“The Blueprint” A Modest Monetary and Organizational Proposal for Re-launching the Economic Welfare of Communities Guido Giacomo Preparata Domenico D’Amico Flavio Fabiani Aurelio Riccioli

24 Gen

Is it possible to create a system of production and exchange in which the exigencies of entrepreneurship, of the body social, and of a self-contained community are mutually and virtuously satisfied?
CAPITOLO 10

Il ritorno dell’anarchie è un recupero dei forti: ecco i croyant tels.—Gabriel Tarde, Les transformations du pouvoir 1″Il progetto”AModest Monetary eOrganizational Proposal perRiavviare il WWelfare economico of CommunitiesGuidoGiacomoPreparata con DomenicoD’Amico, FlavioFabiani, AurelioRiccioli eSebastianoScrónaGG Preparata (  )Pontical Università Gregoriana, Roma, Italia D. D’Amico Ministero della Giustizia italiano, Padova, Italia F. Fabiani Consulente economico, Venice, italia A. Riccioli Consulente economico, Trieste, Italia S. Scróna Consulente economico, Roma, Italia1 “Il sogno dell’anarchismo è un sogno per i forti o per coloro che credonostessi per essere così ”, Gabriel Tarde, Les transformations du pouvoir (Parigi: FélixAlcan Éditeur, 1899), 27.
T HE Q Uestion

È possibile creare un sistema di produzione e scambio in cui il esigenze dell’imprenditoria, del corpo sociale e di un sistema autonomo le comunità si soddisfano reciprocamente e virtualmente?Sembra impossibilePerchè così? Perché siamo rimasti intrappolati in un particolare tipo di eco-sistema nomico al quale non si dice che esista alternativa.Ma l’alternativa esiste.I MAGINE …Immaginiamo un’organizzazione così strutturata: un gruppo di produttori legati l’uno all’altro da una nozione comune e salutare di crescita, euna zecca comune .La zecca comune è la chiave. La sua funzione è quella di emettere ilmoneta.Come?Potrebbe stamparlo o crearlo elettronicamente.Consideriamo quest’ultimo caso: in una rete bancaria comunale, ciascuno il membro della comunità ha diritto a un conto corrente. inizialmente, in base all’esperienza, alla posizione morale e alle dimensioni della sua persona fuori, a ciascun imprenditore viene concessa una linea di credito. A differenza del sistema bancario standardpratica, l’estensione del credito in questo caso è non gravato da interessi , enon è quindi incline a generare usura . L’imprenditore può spendere questoimporto acquistando da altri fornitori del circuito, e quindi favorisce un senso di appartenenza non solo in senso economico, ma morale anche uno.In questo modo, l’accordo produce una doppia sostituzione: (1) denaro previsto per l’avvio dell’attività economica può essere ottenuto senza usura; e (2) nuovi consumatori e fornitori sono stati portati all’interno delcerchia sulla base dell’affidabilità spirituale.“C OMMUNAL M ONEY / C OMMUNAL C URRENCY ”Questa valuta non è il dollaro, né è l’euro; è, come detto, privo di usurai soldi, che non può essere convertito in altro (usurvalute a y). È un nuovo tipo di denaro, emesso dalla zecca comune e gestito da i componenti della comunità.PREPARAT 304 GG A ET AL.
Il credito concesso all’imprenditore per uso esclusivo nella rete sarà speso in parte nelle forniture e in parte nei salari. Quindi remunerated, a sua volta, il lavoratore spenderà nuovamente i soldi nel circuito, alimentandoli ancora un altro giro. Pertanto, gli imprenditori possono chiudere con successoil cerchio rimborsando il debito originario e offrendo in tal modo beni e servizi agli altri membri della rete.La zecca è al centro di questi scambi: facilita una serie di compensazioni mettendo i produttori in contatto tra loro e garantendo che nessuno imbroglia il sistema (cioè spendendo l’iniziale assegnazione e quindi non riuscendo a ripagarlo attraverso la creazione reciproca di valore).La caratteristica assolutamente fondamentale del meccanismo monetario è la seguentelowing : i crediti accumulati in serie sul conto corrente are soggetto a un “ tasso negativo di interesse ”, vale a dire , ad una tassa , che erode il valore nominaledi tali crediti in tempo reale : ciò significa che questo nuovo denaro è deperibile;in altre parole, potrebbe non essere accumulato, potrebbe non essere accumulato. Diquesto “sotterfugio” forza i soldi da spendere per alimentare il economia reale. I proventi di questo “interesse negativo” vanno alla comunità,principalmente per la gestione della zecca.All’interno di questa nuova concezione della gestione del denaro, l’atto del risparmio acquisisce il suo vero significato economico, vale a dire quello del consumo differito .In altre parole, qualunque cosa un individuo decida di non consumare oggi, e viene quindi “predisposto per una giornata piovosa, “È ancora denaro che rappresenta (deperibile) beni in attesa di consumo: se il denaro viene “accumulato”, cioè “nascosto”tana sotto il materasso “, la merce va sprecata, quindi la” scadenza ” data “sulle bollette, proprio per prevenire gli sprechi. Il ruolo di una commu-la banca nazionale diventa così fondamentale in questa fase – quella dell’investimento – entro che il banchiere detiene l’ammortamento per conto del risparmiatore trasmettendo ilrisparmiato denaro, che viene depositato in un conto di risparmio speciale remunerato a 0 percento, agli imprenditori al fine di costruire, diciamo, una casa o cosa-ogni bene di investimento è in quel momento desiderato dalla comunità dei risparmiatori. Alla luce del fattore di deprezzamento, anche lo 0 percento diventa propellibile. Questoè la cancellazione dell’accumulo e dell’usura.T HE C YCLES DI  DEL E CONOMY Più in particolare, gli imprenditori che dovrebbero essere ammessi al primo la concessione di credito è quella legata alla terra, cioè agli agricoltori, e dai “Agricoltori” intendiamo coltivatori e coltivatori che si affidano esclusivamente alla biodinamica ,metodi agro-biologici .“THE BLUEPRINT”: AMODEST MONETARY ANDORGANIZATIONAL PROPOSAL … 305
Con questi raccolti del primo ciclo di cibo e foraggio, la comunità si nutre si; qualunque cosa rimanga, cioè il surplus , il rendimento abbondante (extra)di Madre Natura — va al sostentamento di artigiani e su piccola scala industrie.Il denaro che si spinge in questo modo verso il regno della lavorazione e l’industria stimola, come nel caso dell’agricoltura, della produzione e dell’inno-vazione. Grazie al rendimento di questa spinta industriale, la comunità acquisiscela sua attrezzatura tecnologica, il cui unico scopo è rendere la vita delle persone più facile e prolungare di conseguenza il loro tempo libero e tempo libero.Ciò che rimane di questo ulteriore surplus, di strumenti e tecniche, lo farà alla fine ow in due direzioni separate. Logicamente, un canale viene canalizzatonell’apparato produttivo stesso per manutenzione e miglioramento tecnico. L’altro, invece, insieme al primo surplus di cibo, è destinato al carburante e animare il settore più importante della società: il regno spirituale.Economicamente parlando, quest’ultima fase è quella della pura donazione , in cuiil denaro risale all’origine “irrigando” come erano tutte quelle strutturecose essenziali per la sopravvivenza della comunità: la scuola maternadecine, scuole, arti, ospedali, fondazioni culturali e luoghi di culto.Con il completamento di un ciclo, dal credito agricolo fino al donare nel settore spirituale-culturale — inizia uno nuovo, iniziando sempre con la zecca comune.“T HE G IFT DI  IL B EEHIVE ”: AG IFT W ntro IL G IFTUn sistema giusto dovrebbe distribuire ricchezza a tutti, a tutti coloro che ne fanno parte indipendentemente dall’età o dall’occupazione: tale è il riconoscimento che ogniuno fa parte dello stesso alveare e al quale ha quindi diritto spendere un “extra” per il suo benessere come piace a lui.Nella fase del dono, prima che inizi un altro ciclo attraverso l’agricol-settore turale, i depositi di zecca sul conto corrente di ogni cittadino sono gratuiti credito del valore di circa $ 300, mensile. Questa gratuità unilaterale: chiamiamola così”Il dono dell’alveare” – è rimesso come denaro solidale e comunitario: questo è denaro come un bene comune . Così offerto, può stimolare ulteriormente consumo e produzione, oltre a dare un significato economico a parole alte come: diritti umani, dignità, reddito e solidarietà.Mediante questa massa monetaria aggiuntiva, anch’essa soggetta a unimposta di isabilità di, diciamo, 10 percento pa, il sistema lavora per la costruzione su, progressivamente , una base retributiva equa per tutti, che completala sequenza dei tre momenti di declino del ciclo di base (agricoltura, io ndustriae cultura). “Il dono dell’alveare” può essere inizialmente assegnato306 GG PREPARAT A ET AL.
come reddito minimo e aumentare successivamente, ciclo su ciclo, fino a quando si stabilizza ad un’icona consensualmente stabilita come giusta ed equa.“T IME -L IMITED P ROPERTY ”Potremmo immaginare un sistema di proprietà privata che consenta l’imprenditorialità talento per alimentare senza restrizioni senza dare origine, d’altra parte, a gli eccessi di sfruttamento del business contemporaneo?Ciò sembrerebbe possibile se si assegnassero proprietà privateerty su un “limite di tempo”, per cui l’accesso a risorse naturali vitali e a fattori di produzione su larga scala è concesso esclusivamente avideo e solo in conformità con una serie di obiettivi finali condivisi da tutti i partecipantimembri della comunità economica.Se l’imprenditore si dimostra incompetente, lo è essere sollevato dalla gestione delle risorse. In nessun casol’imprenditore ha permesso di appropriarsi e di lasciare in eredità ciò che è, in effetti, ricchezza comunale. Tale capitale comunale, per legge, deve essere alla fine restituito alla comunità, che si prevede quindi che designerà a successore di comprovata capacità. In questo modo, la comunità potrebbebloccare quelle situazioni in cui i beni comuni corrono per seminare perché sono stati affidati a, e in seguito illegittimamente appropriati da parte di inetti individui.“S ELF -E ‘IMPRENDITORIALITÀ ” COME  IL B ASIS PER B IMPRESE E R EMUNERATIONChe i fattori di produzione debbano essere messi in pratica, tramite prot maximiza-zione, a beneficio esclusivo di amministratori delegati e azionisti è un’organizzazionedogma nazionale di dubbio valore socioeconomico. La realtà al giorno d’oggi èche esistono altre organizzazioni non meno efficienti , ma amiche dell’ambientealternative all’approccio commerciale standard. Diverse alternative del generesono già stati implementati.Si potrebbe proporre di rimodellare l’organizzazione industriale secondo il seguendo il formato base. Al fine di evitare  i conflitti finanziari tra i propri-proprietà e gestione, la proprietà industriale del rrm può essere ammessausted a una fondazione o entità giuridica separata simile (vale a dire una “società di persone”),il cui obiettivo è quello di sostenere il mandato etico della preoccupazione. Quindi il rmè legalmente vietato diventare indiscriminato, indifferenziato oggetto di fusioni e acquisizioni guidate da lucro. La funzione di fondazionecessioni come intermediario istituzionale tra la comunità e il “THE BLUEPRINT”: AMODEST MONETARY ANDORGANIZATIONAL PROPOSAL … 307
società: il consiglio direttivo elegge il team imprenditoriale e lo affida la capitale; assicura inoltre che i protm di rm siano equamente distribuiti (comedividendi) a tutti i lavoratori e l’eventuale eccedenza di cassa viene erogata in modo donativo in una varietà di attività benefiche e “spirituali”. In questa configurazione, i rmi dipendenti non sono membri di una cooperativa, ma piuttosto “entrepre-neurs di se stessi “e, tutti, legittimi proprietari della preoccupazione: entro il raggio assegnato alla sua funzione, il lavoratore è libero di farlo eseguire il compito e / o risolvere il problema comunque lui o lei vede t. pagareè fissato in corrispondenza del livello di responsabilità attribuito alruolo e funzione specifici assegnati e sempre all’interno di un intervallo remunerativo concordato all’unanimità da tutti i membri del rm.In generale, i vantaggi dell’azienda, meno la ricerca e lo sviluppo le spese, dovrebbero essere divise tra i collaboratori e tra questi e la fondazione secondo criteri votati democraticamente. Specialesupervisorey organi sono assegnati in concomitanza per verificare che nessunle possibilità di guadagno personale possono formarsi all’interno della struttura dello stesso rm.Accade spesso che rms così organizzati si associno tra loro, incorporando “pro-prot” con preoccupazioni “non-prot”. Il primo forniscei mezzi con cui sostenere quest’ultimo. Gli obiettivi culturali e sociali diil secondo (non prot), d’altra parte, fornisce motivazione al lavoro-impiegati in attività pro-prot, che si riconoscono anche in quegli stessi valori etici. Ad esempio, un gruppo di imprese commercialipuò collaborare per sostenere un istituto terapeutico o una scuola privata.I nostri clienti così strutturati possono impegnarsi in modo aspettativo e costante risorse a medio / lungo termine perché libere da imperativo ossessivo di girare il capitale di investimento il più rapidamente possibile per l’esclusivo vantaggio di un consiglio esterno di assenti.E ARTH , M ALTROStiamo assassinando la terra: lo facciamo quotidianamente abusando di 50 percento delle risorse che il nostro pianeta è in grado di rigenerare per soddisfare le nostre esigenze di consumo.La moderna teoria economica considera il nature come “merce”.” Questo è un prezzo. Una merce è un prodotto con cui si fa moda per il mercatol’obiettivo di vederlo consumato. Ma il pianeta terra non è il nostro prodotto, né lo èil suo obiettivo è quello di essere consumato da noi.Dobbiamo imitare la natura riproducendone i processi essenzialicessazioni che si basano su tre principi: zero rifiuti, energia solare e diversità e simbiosi.308 GG PREPARAT A ET AL.
La natura è programmata come un sistema a zero rifiuti. Maiy output è un input per qualcos’altro. In natura, non esiste una cosa come “rifiuto”.L’economia umanad’altra parte, è pieno di “spazzatura”, montagne della stessa. Considerando l ‘impatto ambientale del rifiuto dei rifiuti presso l’tassi correnti, dovremmo ridurre il carico di consumo dell’80 percento La natura, da parte sua, opera secondo il principio del 100 percento rinnovabile energia.Le cellule degli organismi viventi, proprio come le economie umane, necessitanotate una fonte di energia esterna. Eppure, diversamente dai sistemi economici, che fanno affidamentoprincipalmente sulla combustione di combustibili fossili, le cellule si trasformano in luce solare come loro fonte di energia rinnovabile. E il sole non ha generato pulito e “freddo”energia quando una volta veniva imbottigliata in un calorimetro?Tutti gli ecosistemi si basano sui principi di diversità e simbologiasis: diverse specie cooperano in modo simbiotico e armonioso. La produzione industriale, d’altra parte, fomenta mono-colture e rese- massimizzare i processi che indebolendo la resilienza del sistema lo rendonovulnerabile a disturbi de-vitalizzanti.Gli agricoltori e gli agricoltori del nostro progetto abitano in un paesaggioErernato da questi principi: il modello ideale è quello della fattoria biodinamica. Una fattoria biodinamica è caratterizzata dall’assenza di importazione (vale a dire. ciclo a circuito chiuso), zero sprechi (l’uscita di un settore funge da input per un altro), diversità (rotazione delle colture e diversi ecosistemi anzichésive mono-coltivazione) e una relazione simbiotica con tutti gli elementi del più ampio sistema vivente.R EINVENTARE C ONSUMPTIONAnche il massiccio spreco di risorse a cui stiamo assistendo oggi è dovuto il fatto che il “consumatore” sia posto alla fine della produzione /processo di consumo. Finché è posizionato così, un torrenzialeLa quantità di prodotti viene sistematicamente spinta nella gola del “cliente” la cui attenzione è sempre più intensamente “catturata” e quindi influenzato dalle vendite di miliardi di dollari dell’apparato corporativo. Le necessità vengono così create, piuttosto che soddisfatte.La strategia per migliorare il nostro benessere senza rovinare il pianeta dovrebbe essere diretto a sopprimere le maree di oggetti inutili come così come l’incessante diffusione del vacuo pubblicitario commercialeraffor- zato. Unodovrebbe quindi operare all’interno di un ciclo di produzione / consumo che non separa più: (1) i consumatori dal processo produttivo, (2) tutti “THE BLUEPRINT”: AMODEST MONETARY ANDORGANIZATIONAL PROPOSAL … 309
consumatori l’uno dall’altro e (3) consumatori da se stessi (ad es. dalla loro stessa fonte di felicità).Per attuare questo cambiamento, l’economia ha bisogno di differente commu-modelli di nicchia, in particolare tra consumatori e produttori. Di oggiil formato di comunicazione prevalente è unilaterale e non trasparente. Che cosaci vorrebbe, quindi, per promuovere una comunità di esperti econsumatori produttivi? Quattro elementi possono essere sfruttati per raggiungere questo obiettivo.Il primo è la tecnologia. The World Wide Web — la “rete” — consente già uno per monitorare l’impatto ambientale dei prodotti sul mercato scaffali. Ci sono inoltre servizi onlinevizi che, all’interno di una comunità, siamo progettato per facilitare la circolazione di risorse non utilizzate (in particolareing e alloggi) tra i consumatori le cui esigenze non sono ancora state soddisfatteised; i siti web che ospitano tali servizi sono predisposti per scambi direttitra individui (“peer-to-peer”).Il secondo è la consapevolezza : in effetti, molte associazioni diffuse e ampiesono sorti per promuovere e fornire servizi rentusiasta della salute, dell’ambientementalità, giustizia sociale, sviluppo personale e modelli di vita sostenibile.In terzo luogo, il crescente disordine e l’imminente collasso del sistema obsoleto-i temi possono giocare a vantaggio della riforma. Il più vecchio è la griglia in carica diimpresa commerciale – guarnita come può essere variamente dall’enorme e affitti ingiustificati (economici e politici) che gli sono stati accumulati—maggiore è la possibilità di assistere all’emergere di nuove mod socialiEls caratterizzato da una collaborazione spontanea e una propensione a ramificarsi.Una quarta forza motrice è collegata ai diritti umani economici. Di Piùe più persone lo stanno dichiarando assolutamente inaccettabile in un mondo economia in grado di generare un prodotto composito di circa 70 trilioni dollari che non siamo ancora stati in grado, in modo sistematico, di mitigare, lasciare da solo, la totale indigenza di miliardi di individui “poveri”als (il cosiddetto fondo della piramide).

Recension par Johannes Kiersch de l’ouvrage de Philip Kovce : Crépuscule des Dieux. La philosophie initiale de Rudolf Steiner

9 Nov

Fai clic per accedere a RoJK117.pdf

Recension par Johannes Kiersch de l’ouvrage de Philip Kovce : Crépuscule des Dieux. La philosophie initiale de Rudolf Steiner — Berlin : Édition Immanente, 2014. 101 page, 9,8€. Heidelberg : Menon Verlag. (2015).
Un rapport récent, au sujet de l’état de la recherche au sujet du concept d’intuition, révèle un
élargissement étonnant de l’intérêt scientifique. Dans les années 70 du siècle dernier, le thème émerge
mondialement dans 150 contributions, dans les années 2001-2010 le nombre des publications relatives s’élève à
1 174 (Sinclair, 2011). On pourra admettre qu’une réaction commence à se faire jour à la pression de
planification et d’évaluation qu’exerce actuellement sur tous les domaines pédagogiques l’image directrice
réductionniste d’une politique d’éducation ratée. Mais le plus récent travail du phénomène de l’intuition met
seulement le doigt, pour une part totalement prépondérante, sur le résultat des routines de perception et d’action
qui ont sombré à demi ou totalement dans l’inconscience. Pratiquement personne n’a remarqué jusqu’à présent
que les inspirations productives dans le domaine de la pédagogie ne se laissent pas directement remonter aux
événements du passé et mettent beaucoup plus au monde quelque chose de totalement nouveau.
Eu égard à cette situation, qu’il soit renvoyé ici à une publication qui éclaire d’une nouvelle manière
provocante l’œuvre philosophique primitive de Rudolf Steiner : un petit opuscule insignifiant, qui possède cette
qualité en soi. Philip Kovce, qui fait ses recherches au Philosophicum de Bâle, ne veut pas présenter le fondateur
de l’anthroposophie, d’une manière primaire, comme celui dont les idées mènent authentiquement à la liberté de
ses élèves dociles, mais au contraire comme un inaugurateur de commencements individuels. La Philosophie de
la liberté de Steiner n’est pas censée être un « pan de connaissance doctrinale », mais au contraire, une
« philosophie initiale », un branle pour le chercheur individuel. « Car, non pas un Je abstrait mais réel au
contraire, est en situation de réaliser de manière primaire ce commencement comme une opération philosophique
singulière. »
1 C’est pourquoi Kovce regarde l’œuvre primitive de Rudolf Steiner, pour ainsi dire, dans la
perspective d’un jeune découvreur du monde qui ressent les systèmes philosophiques et religieux de la tradition
comme obsolètes (d’où le titre de « Crépuscule des dieux ») qui conçoit aussi candides que possible les
incitations de Rudolf Steiner et cela une certes selon trois rapports : comme étant « de base », comme un
« rendez-vous [en français dans le texte, ndt] » et comme une « philosophie du sac à dos », et donc, totalement
éloignée d’une formation, mais ouverte au dialogue avec d’autres randonneurs et non grevées d’hypothèques sur
son propre cheminement personnel.
Cette manière productive de voir la philosophie se manifeste au concept trop peu connu de « création à
partir du néant », que Steiner remit en discussion, alors qu’il achevait de travailler à sa Science de l’occulte en
esquisse (conférence du 17 juin 1909). En tant qu’un « pan de connaissance doctrinale », l’anthroposophie fut
alors parachevée avec cette vaste cosmologie et histoire universelle. Deux années plus tard, dans la « conférence
de Bologne », devant un public de spécialistes de la philosophie, il fournit le fondement épistémologique de cette
grande Œuvre. Quelques mois plus tard, il en résulte une tentative — avec la fondation de la « Société pour l’art
et la culture théosophique » — de motiver un cercle d’élèves à une activité d’initiative propre, dans un
renoncement total à l’autorité doctrinale (R. Schmidt, 2012). Quand bien même cette première tentative échouât,
Steiner poursuivit son impulsion et la mena finalement à sa culmination, dans son ultime année de labeur, avec le
modèle social d’une « Université libre des sciences de l’esprit » (Kiersch, 2012).
Qui suit attentivement ce parcourt ciblé deviendra attentif à la manière dont Steiner concrétise
conformément à la vie un concept encore bellement très abstrait de ses premières années, dans le remaniement
de l’édition de sa Philosophie de la liberté en 1918, et montre à l’occasion clairement qu’avec l’éthique, il ne
s’agit pas simplement d’un nonchalant « vivre et laisser-vivre », comme cela avait été écrit dans la première
édition, mais plutôt comme une « vie dans l’amour de l’agir » et « un laisser-vivre dans la compréhension du
vouloir d’autrui », et donc d’une tolérance sociale active et d’une faculté de discussion au sens de la
« philosophie du rendez-vous » de Philip Kovce. (Rudolf Steiner : Écrits —Édition critique, éditée par C.

1 Voir à ce sujet Rudolf Steiner : Le Je intégral. L’égoïsme en philosophie. Édité et introduit par Daniel Baumgartner.
Dornach: Rudolf Steiner Verlag, 2009, p.97. Steiner y insiste sur le fait qu’avec le Je : « on désigne bien l’individualité
réelle, l’entité “ en chair et en os ” et non quelque chose de général qui ne pourrait effectivement en dérivé que par un
processus d’abstraction. Ce Je est donc dépendant de l’individualité réelle. » Cette formulation brisante, comme l’a
découvert Karen Swassjan, fut abandonnée par l’éditrice lors de sa réédition en 1939.
Clement, Vol. II, 2016). Dans le même temps, il s’avère que dans l’anthroposophie, non seulement il s’agit de
l’objectif élevé de l’intuition en tant que troisième degré d’un cheminement d’initiation, mais plus encore à la
fois de devenir attentifs à toutes les petites intuitions du quotidien, dont nous sommes gratifié(e)s du matin au
soir, mais qu’ordinairement nous laissons en sommeil ou n’osons pas reprendre. Steiner les compare
aux« perles » que, comme des poules, nous négligeons par manque d’attention sur notre chemin (conférence du
29 mai 1913). En 1923, quelques mois avant la refondation de la société anthroposophique, il renvoie au doublesens du mot « intuition ». Celui-ci est utilisé à bon droit dans son sens ordinaire, parce que « la connaissance la
plus haute sur la vie spirituelle pour le domaine moral doit descendre jusqu’au plus profond de la vie d’âme la
plus simple, voire en effet, la plus primitive, de l’âme humaine (Gemüt) »( Réponse aux questions
Penmaenmawr le 20 août 1923).
Le « Crépuscule des dieux » de Kovce, avec son amorce à partir du bas, à partir des « racines » du
connaître, apparaît sous l’éclairage de cette indication de Steiner, comme un plaidoyer hautement actuel pour
une nouvelle appréhension du concept anthroposophique d’intuition, qui pourrait concrètement « donner des
ailes » à la « vie dans l’amour de l’agir » de Steiner, pour la pratique pédagogique comme pour la fondation
philosophique de celle-ci. Les futur(e)s enseignant(e)s et éducat-(trices)-eurs sont beaucoup trop poussé(e)s
aujourd’hui par des formateurs ou conseillers à copier ce que leur recommande instamment la tradition ou tout
autre prescription abstraite, aussi dans le domaine de la pédagogie Waldorf. Cela pourrait changer si une pratique
auto-responsable était portée, plus que jusqu’à présent, par une création individuelle à partir du néant. Pour cela,
l’écrit de Kovce est un signe très prometteur de départ.
Dans l’introduction, Philippe Kovce écrit : « La Philosophie de la liberté de Rudolf Steiner n’est
nullement pour des gens qui ont progressé. Elle est destinée aux débutant(e)s. » Cela ne l’empêche pas de fournir
dans un appareil de notes de son petit livre, un compendium compact et discret de toutes les recherches
entreprises jusqu’à présent au sujet de la Philosophie de la liberté et des écrits apparentés de Steiner. Celui qui
veut connaître la manière dont ces impulsions du penser de l’œuvre primitive, furent reprises, affinées, discutées
et fondées plus précisément, se voit ainsi au mieux servi par ces notes informatives. Pour le jeune lecteur — et
pas seulement ceux qui sont inscrits dans des lieux de la formation anthroposophique — cette œuvre stimulante
est aussi pour cette raison un solide guide d’étude au sens traditionnel du terme.
Johannes Kiersch
RoSE Research on Steiner Education, Vol.8 N° 1/2017 (www.rosejourn.com)
(Traduction Daniel Kmiecik)

RUDOLF SAACKE DIE FORMFRAGE DER ANTHROPOSOPHISCHEN GESELLSCHAFT UND DIE INNERE OPPOSITION GEGEN RUDOLF STEINER

9 Nov
Pagina 1
1
UDOLF AACKE
D IE F ORMFRAGE
IL
Un NTHROPOSOPHISCHEN G SOCIETY
E IL
INTERNI O PPOSIZIONE
CONTRO R UDOLF S TEINER
“Ma lo vediamo da soli
Società, quanta resistenza dal
L’individuo è fatto quando lo è
questo è ciò che il semplice corso di
Per andare alla verità. «
Rudolf Steiner (GA 173 p. 319)

Pagina 2
1a edizione 1979
2a edizione 1980
Entrambe le edizioni sono apparse sotto il titolo:
Dalla storia di
movimento antroposofico
8 febbraio 1925
Terzo, edizione completamente rielaborata ed estesa 2000
Tutti i diritti sono con l’autore
Documentazione per le discipline umanistiche dell’editore
Dipartimento dell’Agenteura Fenix, Pyzdry, Polonia
Produzione: Libri Books on Demand
ISBN 3-8311-0075-0

Pagina 3
3
Mi fermo
prefazione
4
I. La decisione di dichiarare
10
II Costituzione del generale
Società antroposofica
e il Free College per
Scienza spirituale – Ricostruzione
del Goetheanum 1924-1925 (GA260a)
78
appendice
Documento 1:
Documento 2:
Documento 3:
Documento 4:
Documento 5:
Guenther Wachsmuth, necessario
difesa
La situazione del anthro generale
società posofica, problemi
io – fallimenti – compiti. un
memorandum
L’AAG dal punto di vista di
AAG “, Il consiglio di
Comunicazione del 22 marzo 1923 – Ein
confronto di testo
Corrispondenza Max Jost – Hans Lo-
sulla questione costituzionale del
Società antroposofica
Hans Urheim, sintomatologico
al nastro costituzionale GA 260a
107
116
127
140
151
riferimenti
162

Pagina 4
4
REFAZIONE
Quasi 20 anni fa, nel dicembre 1981, ho inviato »all’ordine
dello studio dell’8 febbraio 1925, “la seguente lettera:
Cari, cari amici dell’Antroposofia,
sono passati quasi esattamente due anni da quando ho studiato il
alla Conferenza di Natale del 1923 – e poi a febbraio / marzo
1925 divenne – apparve. Una felice circostanza ce l’ha fatta
possibile che l’opuscolo potesse essere pubblicizzato nel “Goetheanum ” .
Molto rapidamente è arrivato un ampio dibattito, soprattutto nei giovani
Cari amici di antroposofia, ma anche con un numero intero di vecchi
Membri – in corso.
Immediatamente è accaduto l’ovvio inevitabile,
cercato da parte socio-ufficiale per tabù l’argomento da
uno ha segnato l’autore come un avversario. Alla riunione dei dirigenti della filiale
chaeli Nel 1980, il membro del consiglio di amministrazione Manfred Schmidt-Brabant
Istruzioni di conversazione e – come esempio può essere menzionato – in occasione di
Discorso di Capodanno (1980) alla Rudolf Steiner House di Amburgo
Ch. Fintelmann su questa materia (vedi questa terra e cosmo
1/81, p. 40).
Un certo picco è stato finalmente raggiunto nel giro di
lettera n. 29 della Società Antroposofica di Stoccarda di giugno
1981, in cui il segretario della società, il signor Heten Wilkens e altri
l’affermazione è stata fatta nel mondo:
»Le tesi astruse che hanno portato alla formazione degli statuti del
L’8 febbraio 1925 è stato ritirato
Servizio “.
Qui, ufficialmente, la società antroposofica
semplicemente impostare una menzogna nel mondo. Né io, né circa
Dr. Ernst – che ha anche scritto su questo argomento – ancora
Qualcun altro che conosco ha tali “tesi astruse ” su di loro
e ritirato, come sostiene Wilkens.
Nel frattempo il signor Heten Wilkens mi ha assicurato che sono io
non aveva in mente quando ha scritto il suo rapporto, poiché dipendeva da me
Dato non conosceva né leggeva il mio studio dell’8 febbraio 1925.
Herr Wilkens mi ha dato la certezza che stava eseguendo questo atto sul
lo stesso posto correggerà.
Mi sento in debito con te – come lettore del mio studio – questo
soprattutto perché un lettore mi ha detto che lo era

Pagina 5
5
diventare completamente pazzo di me. Perché ho ripreso tutto,
senza informare senza giustificare questo passaggio.
Bene, non ho ripreso nulla! Al contrario, ci sto
gli ultimi due anni attraverso le numerose discussioni e la lettera
cambio a causa della pubblicazione a mio giudizio molto
diventare più sicuro.
Tuttavia, ho anche riconosciuto che la mia presentazione nello studio
che a volte non lo rende facile, il treno tracciato del pensiero sempre
chiaramente riconoscibile. Il più delle volte una vera comprensione
essere raggiunto.
Ecco perché ho deciso di fare tutto
lavorare su e in due parti, la rappresentazione del totale accadendo in
vari aspetti e una documentazione che approfondisce
e il consolidamento del proprio giudizio può servire a dividere. l’ER-
Mostrerò questi scritti in TERRA E COSMO.
Un’aggiunta al mio studio può essere trovata nell’opuscolo campione allegato
di ERDE UND KOSMOS, uno di Hellmut Finsterlin
Consiglio vivamente questa rivista perché
zige noto diario antroposofico è che la loro pretesa,
essere un forum gratuito, in gran parte all’altezza.
Al fine di andare avanti nella questione il più rapidamente possibile, dovrebbe
quanti più posti possibile a questa fatidica domanda.
essere staltet. Chi si esibisce in un simile evento al suo posto
posso e vorrei dirmelo in modo che la cosa sia fatta
può essere.
Sono convinto che tali seminari aiuteranno
società, perché solo la pura verità
Questa domanda può aiutarci a vedere dove le cose sono sbagliate.
La struttura della società antroposofica generale, per come sono
Dal Natale del 1925, Rudolf Steiner ne era abbastanza sicuro
non previsto. Questo deve prima essere riconosciuto, solo allora può
i primi passi sono fatti …
Un vecchio membro che lui stesso ha partecipato alla Conferenza di Natale e al
Anche l’Assemblea Generale dell’Associazione del Goetheanum dell’8.2.1925
anche alla manifestazione per i membri dell’Antroposofico
La società ha partecipato, mi ha detto in questi giorni – e le sue parole erano
inteso come un appello appassionato, mutatis mutandis: trovarvi tutti
Insieme al motto “così ks non può andare avanti!”
Con questo in mente, ti auguro un felice Natale.
(Gez. Rudolf Saacke)

Pagina 6
6
Bene, questa revisione dello studio dell’8 febbraio 1925 ha
molto tempo per aspettare. Ci sono molte ragioni Per prima cosa
– a quel tempo (1979) –
corso storico di eventi intorno a questo, per il
movimento antroposofico data così fatidica molte cose
contraddizioni irrisolte. Ma c’era anche la speranza che
forse l’uno o l’altro testimone oculare, l’uno
o qualsiasi altro documento reperibile maggiore trasparenza nel
Potrebbe portare eventi.
D’altro canto, da allora si sono verificati alcuni sviluppi nel
società antroposofica parzialmente in balzi frenetici,
in modo che non fosse chiaro dove la strada avrebbe portato.
Negli ultimi mesi la situazione è cambiata
i piani di ristrutturazione del consiglio di amministrazione dell’AAG sono così forti
Suggerimenti che mi sembrano appropriati, basati sullo studio
dal 1979, su vari sintomi e ancora
segnalare tabù esistenti, che purtroppo anche nei vivaci
Dibattiti degli ultimi mesi o per niente.
sichtigung trovato.
La versione ora finalmente finita dello script ha molti
subì tamorfosi. Quindi inizialmente l’intenzione era quella di creare un
Era già uno sforzo della comunità ed era già uno
piano di produzione completo in termini di contenuto, autore e
La data di emissione è stata elaborata. Ma presto divenne chiaro che il
Il lavoro stesso non voleva andare avanti.
Ma senza il supporto di amici, l’interesse attivo
Il pubblico ministero e gli altri concorrenti non hanno avuto successo
Progetto del libro, anche questo documento non sarebbe stato realizzato. perché
Innanzitutto è Max Jost dalla Svizzera, che
per decine di migliaia di anni per preparare documenti e testimonianze.
sentire e sicuro. Il suo amico paterno Dr. JW Ernst lo era
aiutalo molto. Più tardi, dopo lo studio
Nel 1979, Carlo Frigeri
Dipendenti nella casa editrice Rudolf Steiner a Dornach, imprevisto do-
fare reperti documentari. Quindi è stato in grado di farlo
Storbenen Segretario del Consiglio di amministrazione di Dornach, Kurt Franz David
per vincere il cosiddetto

Pagina 7
7
“Giftbox” con articoli che non sono stati pubblicati finora
dovevano aprirlo per lui. Carlo Frigeri lo scoprì
nel frattempo, nei contributi a Rudolf Steiner
numero di velluto, Natale 1987 pubblicato – Bill of the
Notai Altermatt, per la cui partecipazione all’Assemblea Generale
3 agosto 1924 come “persona documentaria”. Ha anche trovato
negli archivi dell’amministrazione immobiliare Rudolf Steiner i due
bozze del disegno di legge nel supplemento alla nuova edizione del Costituente
su «facsimile 1 . Anche io voglio in questo contesto
Dr. I miei ringraziamenti vanno a Karl Buchleitner, il cui allenatore civile
che ha reso possibile per molti anni in »Arbeitskreis Zeit-
chiedi «nel ramo di Pforzheim della Società antroposofica
in Germania su queste domande intorno all’8 febbraio 1925 in una
cerchia più ampia potrebbe essere pronunciata apertamente e intensamente. senza
questa lotta spesso abbastanza appassionata con altre percezioni
combinato con domande critiche, il chiarimento del
poi nel memorandum di Michaeli del 1986
(vedi Appendice Doc. No.2) sono stati riflessi, non hanno successo
può. Questo lavoro nel gruppo di lavoro di Pforzheim mi ha dato speciale
chiarito quanto siano incredibilmente importanti tali luoghi di lavoro
di una vita spirituale libera per la conoscenza. Soprattutto vuole
Ho anche un atteggiamento critico, ma costruttivo-critico
Von G. von Beckerath, che all’epoca ci stava provando
Per confutare l’intensità delle mie tesi l’8 febbraio 1925.
Dopo ciò non ci riuscì, divenne un veemente
Sostenitori di queste tesi.
Membri più coraggiosi dell’AAG, mi hanno permesso di farlo prima
forum di membri più grandi per parlare di queste relazioni.
Particolarmente degno di nota in questo senso è l’antropo-
Sophische Vereinigung in Svizzera. Nella grande sala di Rudolf
La Steiner School di Zurigo, in Plattenstrasse, ne organizzò due
Seminari sul tema dell’8 febbraio 1925 con – ciascuno a due
Giorni – ben oltre 100 partecipanti interessati.
1
La Costituzione della Società antroposofica generale e il
Freie Hochschule für Geisteswissenschaft – La ricostruzione del Goethe-
anum 1924/1925, GA 260a, supplemento, pagina 30, 1987

Pagina 8
8
Amici in Olanda, che sono la triplice rivista Drigonaal
alcuni di loro sono ora fuori protesta
L’AAG si è dimesso – organizzato a Zeist anche due giorni
Seminario l’8 febbraio 1925, compresi i membri del consiglio di amministrazione
costruttivo della società nazionale olandese e belga
ha partecipato e ringraziato moltissimo per la presentazione (anche il
Iniziatore del gruppo di setacci Dornacher – Paul Mackay si presentò
in quel momento positivo su questa disputa!).
Lo devo a questi vari eventi che
il mio giudizio sulla questione potrebbe consolidarsi costantemente. Lo era anche
interessante sperimentare quei critici ostili che apparentemente
partecipato solo alle riunioni al fine di
di solito fastidioso la riluttanza degli altri partecipanti
Erano eccitati dal fatto che di solito venivano da loro il prima possibile
Silenzio, e spesso portato a lasciare la stanza
potrebbe essere.
E un’altra persona dovrebbe essere presente a un tale ringraziamento
non manca. È Lothar-Arno Wilke, con cui sono
anni importanti della mia vita in buona fede
lavorando insieme, il nostro perseguimento è nella stessa direzione.
E se l’esperienza mi insegnasse qualcos’altro,
è quello che era, che secondo me è stato il primo ad aprire il dito
metti giù la ferita e fai la “domanda chiave”: “Quando
Ha fondato la 2a Assemblea Generale Ordinaria del 1923
Società antroposofica generale? “
Questi in Johanni-Heft 1962 nel cosiddetto »Rosa Blät-
La domanda sollevata era sbagliata, corretta
Avrebbe dovuto essere: »Quando è stato il primo incontro annuale del
Nel 1923, la nuova società antroposofica prese
il? “Ma a quel tempo i collegamenti erano sì
ancora al buio!
Questa domanda divenne quindi il punto di partenza per l’inizio
Indagini nella giusta direzione.
Ultimo ma non meno importante, ti ringrazio molto con il mio
editori Friedi u. Hans Urheim, che mi ha fatto un regalo
Inviato su Internet e attraverso il quale
Dopotutto, il lavoro è così gratificante dopo tanti anni
ma potrebbe ancora andare sotto pressione.

Pagina 9
9
Lo scopo della scrittura è in primo luogo, il più compatto possibile
Forma le principali cause della miserabile condizione.
in cui la cosiddetta società generale antroposofica
la società è situata da decenni ed è a rischio
sottolineare che questa società ora attraverso misure che
essere preparato dalla direzione dell’associazione, probabilmente interamente nel
abisso spirituale da strappare.
Potrebbero esserci molte domande importanti
storia e lo stato attuale dell’AAG.
il. Ma quello potrebbe essere – dovrebbe esserci interesse – in uno
mettersi al passo con un’altra banda.
Hof Fenix, Johanni 2000
Rudolf Saacke

Pagina 10
10
ER ESTSTELLUNGSBESCHLUß

Pagina 11
11
Dalla costruzione di Goetheanum siamo rimasti in rovina

Pagina 12
12
IE EIHNACHTSTAGUNGS SOCIETY
Anthroposophische
società
(AG)
Associazione Generale
Anthroposophische
Società (AAG)
In conformità con la legge di associazione
il 28.12.1923. Gli statuti sono
nel nome antroposofico
società
Di Rudolf Steiner il 29.6.1924
o previsto per il 3.8.1924
(non legalmente valido)
Struttura dell’associazione AAG

Pagina 13
13
NTSTEUNG E UFL SUNG
AG e AAG
separato dalla legge
Inizio del tacito
fusione
AG e AAG
Con il cambio di nome in AAG e
Estensione del VdG a
Verein legalmente vincolante il 3.3.1925
diventare struttura dell’associazione AAG
L’AG rimane con la società
propri statuti
Alla prima assemblea generale
i membri della AG tacciono
silenziosamente nell’associazione (edilizia) AAG
adottata. L’AG sarà dimenticata
e ciò che attraverso la consacrazione
era organizzato di notte …
disidratato (vedi R. St., GA 260a, p. 92).

Pagina 14
14
A Michaeli dell’anno 1999 circolò tra gli antroposofisti
»Proposte di riforma di Dornacher per la costituzione dell’antroposofico
Società antroposofica generale, redatta da
il “Gruppo Siebener” nominato dal Consiglio Direttivo dell’AAG. Nucleo di
Il documento è un progetto di risoluzione che – così l’intenzione del
Gestione dell’associazione – presso l’Assemblea Generale del Generale
Società antroposofica (AAG) nel periodo pasquale dell’anno
2000 dovrebbe essere presentato ai membri per l’adozione.
Questa cosiddetta “decisione dichiarativa”, emessa dal
Gruppo con i massimi funzionari dell’associazione – il
Rolf Kerler (tesoriere), Paul Mackay (iniziatore del
Iniziativa) e M. Schmidt Brabant (Presidente), anche il
Membro del collegio di istruzione superiore Michaela Glöckler (capo del
Sezione medica) e il segretario generale Otfried Doerfler
(Svizzera), Roel Munniks (Paesi Bassi) e Charlotte Roder
(Germania) – è stato sviluppato in ritirata, ci rivela,
quale rotta dovrebbe seguire la piccola nave Anthroposophia.
Nei giorni di Natale del 1923, il corso di Rudolf Steiner
e il 28 dicembre 1923, le linee furono allentate, l’8
Nel febbraio del 1925, “finora poco chiaro”
un altro corso e – dopo la morte di Rudolf Steiner –
anche colpito il 29 dicembre dello stesso anno. dopo
in questo corso molto diverso da 75 anni, in uno spesso
lago in tempesta, era stato arrestato, la nave era
così gradualmente così tanto maltrattato che del designato
Personalità ora apparentemente mature, su una scogliera
controllato e finalmente distrutto.
Il raduno di una più o meno casuale
numero appropriato di membri del club che non hanno quasi mai partecipato al
Le domande sulla costituzione sono interessanti, dovrebbero essere nel periodo pasquale dell’anno
2000 per acclamazione – forse con il segno della mano – questo
ultimo cambio di rotta sulla scogliera, sotto forma di a
la cosiddetta “decisione di determinazione”. La frase principale di questa affermazione
è:
L’8 febbraio 1925 era il quarto straordinario
Assemblea Generale dell’Associazione del Goetheanum, la Libera Università
Per Spiritual Science, il nome di questa associazione è cambiato in Generale
Società antroposofica, è stato effettuato un cambiamento negli statuti e

Pagina 15
15
l’occupazione del consiglio di amministrazione dell’associazione cambiò saggiamente, dal momento che l ‘
La tavola nella sua composizione divenne identica alla tavola
la società si è formata a Natale 1923.
Finora i fatti, ma ora arriva la sorprendente conclusione
ritardo:
L’Assemblea Generale riconosce che questa risoluzione è dovuta
gli eventi furono combattuti alla festa di Natale del 1923.
È questo, i fatti non secondo il principio di
Una volta che l’Assemblea Generale è stata accettata, allora il
Conseguenze a portata di mano, vale a dire:
Da allora, le assemblee generali sono state unificate
verificato. L’Assemblea Generale nota che ‘attraverso questo
Gestire l’ex club del Goetheanum del Generale
La società antroposofica fu incorporata e unificata
La società è emersa. L’Assemblea Generale li considera
Società come il generale formato dal Natale del 1923
Società antroposofica e annuncia che si terrà il 28 dicembre
Gli statuti adottati nel 1923 costituiranno il punto di partenza del
Revisionato dallo Statuto sociale, che ha adottato questa Assemblea Generale
dovrebbe essere.
Il membro non ha familiarità con la storia sociale –
e questa è purtroppo la stragrande maggioranza – questa »valutazione
La decisione “non punge in modo particolarmente acuto negli occhi. Gli piace
come superfluo, dall’assemblea generale di a
L’associazione in qualsiasi momento modifica gli statuti dell’associazione o addirittura ridefinisce
può. Perché questo non dovrebbe valere anche per l’AAG, che nella
Coscienza dei loro membri ma quella alla Conferenza di Natale del 1923
la società antroposofica appena fondata è così da allora
La morte di Rudolf Steiner è generalmente vista e gestita. nella
La coscienza della maggioranza dei membri esiste solo questa
AAG. Quello, dopo 77 anni dalla fondazione dell’azienda
in deliberazione dell’assemblea degli azionisti espressamente
dovrebbe essere, ma potrebbe farti meravigliare, pensare
stimolare.
D’altra parte, per gli iniziati coinvolti in problemi costituzionali
Questo modello dovrebbe far suonare le campane di allarme. Benedetto
Hardorp, un antroposofista impegnato e proprio in Germania
espresso esperto in materia civile, espresso
la sua grande preoccupazione in una lettera dell’1.11.99:

Pagina 16
16
Pertanto, esiste il pericolo in questa domanda di avere Kasper Hauser
DestinyK the WTG: after, long imprisonmentK e after new-
una possibile, forse accattivante, ricomparsa di quella originale
Intanto, ora tutto, StörendeK poteva finalmente essere eliminato. il
Questa decisione significherebbe – e
regole. 2
L’accusa fatta qui da Hardorp contro l’esecutivo
I funzionari dell’AAG sono sorprendentemente avveduti e acuti. da
È necessario essere in grado di comprendere e comprendere la sua giustificazione
tuttavia, conoscenza dettagliata, in particolare quella storica
Sviluppo del movimento antroposofico negli ultimi
Anni di Rudolf Steiner.
Questo movimento antroposofico – nella misura in cui è nel
La società antroposofica generale è ancora efficace
può – oggi anche con particolare prudenza e determinazione
Servire, richiede l’ora. Prerequisito per qualsiasi cosa
Essere in grado di farlo è un chiaro giudizio su quelli veri
contesto storico, dal giudizio dichiarativo
dovrebbe essere coperto di nuovo.
Allora un dipinto quasi cinico ricevette questo affare
dal fatto che il gruppo di sette a causa di massicce proteste dal
I flugs di appartenenza hanno dichiarato che erano prematuri
presenta che da allora sono stati “trasportati nel cestino”
e quindi non è stato necessario discuterne. Lo è
certamente non a caso circa nello stesso momento del descritto
Processi – come un’immagine speculare – finora in Germania
probabilmente il più grande scandalo politico nella politica dominata dalla CDU. in
In entrambi i casi diventa chiaro che il senso di giustizia nel
gli strati conduttivi sono orribilmente corrotti. in
entrambi i casi vengono continuamente e deliberatamente risolti correttamente. in
In entrambi i casi i colpevoli non mostrano né colpa né rimorso.
L’intenzione con questa scrittura è di gettare le basi per il giudizio
Riferimento a processi distruttivi fondamentali già presenti
2 Kaspar Hauser era in una gabbia buia fin dalla sua prima infanzia
imprigionato senza essere in grado di raddrizzare senza personale
Tratta e nutriti di acqua e pane, quindi da giovane
essere sospeso e infine assassinato.

Pagina 17
17
Gli ultimi anni Rudolf Steiner erano chiaramente riconoscibili
e dopo la sua morte ha portato al movimento antroposofico
non poteva adempiere ai grandi compiti che le erano stati assegnati.
IE L’ ESCAPE PIÙ MODERNA
CHE PUOI DARLO
La casa in cui si incarna il movimento antroposofico
nierte, era la sezione tedesca della Theosophical Society, la
fondata nell’ottobre 1902 e il suo segretario generale Rudolf
Fu chiamato Steiner. Dopo pochi anni questo è diventato
Sede del movimento come – diciamo – troppo esperta e tre delle
i collaboratori più stretti Rudolf Steiner – Carl Unger, Marie von Sievers
e Michael Bauer – fondato nel 1912 l’Antroposofico
Society. 10 anni dopo, alla vigilia di Capodanno 1922 ha dimostrato
anche questa casa come non adatta, il germe per un nuovo,
generalmente la società umana incontra lo sviluppo necessario
per garantire spazio e protezione. Il primo Goetheanum, come
Il punto di riferimento di questo movimento era visibile da –
Guardiani circondati – durante un evento con Rudolf
Steiner fu acceso e poi completamente distrutto durante la notte.
Rudolf Steiner fu destinato a questa catastrofe
preso la decisione difficile, sia da questa società
ritiro – considerando le fondamenta di un ordine
poche persone affidabili – o il destino di anthropo-
prendere possesso di una società sophie. da
pesanti lotte interne ha deciso per quest’ultima soluzione. così
Arrivò un anno dopo – nel periodo natalizio del 1923 – sotto la sua
Capo della nuova fondazione della Società antroposofica.
Secondo la sua intenzione, dovrebbe essere la più moderna società esistente
posso dare.
Questo nuovo organismo sociale dovrebbe essere diviso in tre centrali
Gli organi si dividono:
La società antroposofica generalmente umana
anche, in cui dovrebbe essere incorporato:
The Goetheanum, Scuola libera di scienze spirituali come
luogo misterioso di lingua pubblica del nuovo tempo, e infine

Pagina 18
18
l’Associazione della General Anthroposophical Society come
Ponte del college per il pubblico mondiale.
Questo terzo organo era nel suo compito, nel suo
Funzione, fino ad oggi da parte dei membri buono come niente affatto
capito, il che significava che anche gli altri due
organi centrali – società mondiale e università – necessari
ha dovuto essere giudicato male.
Quindi è stato facile per la potente opposizione, contro
questo – l’evoluzione in senso buono dovrebbe portare avanti –
strumento terreno e per combatterlo con successo nella sua
ostacolare radicalmente la sua efficacia ed efficacia. È successo esternamente
il modo in cui Rudolf Steiner ha contribuito a costruire questo »il più moderno
Società che può esistere «dai propri dipendenti
è stato ostacolato. Questa affermazione può sembrare incredibile per il lettore, sì
sembra assurdo. Eppure è successo così. Rudolf Steiner
era – per dirla in una foto – da diversi,
Tratti da descrivere qui (“scacchi”) dall’interno, attraverso i quali
I membri si definiscono “scacco matto”.
Chach L’Onig  DIRITTI PER ATT
3
La mia esperienza probabilmente più scioccante in termini di
La storia del movimento antroposofico è parziale
Sordità dei membri in relazione alla parola Rudolf Steiner. presto
Dopo la festa di Natale ha avvertito in una classe prima del
minaccioso pericolo che il movimento antroposofico e il
Movimento per il rinnovamento religioso – da un non specificato
ha descritto l’opposizione come estremamente pericolosa – »con
Ceppo e gambo dovrebbero essere sradicati. Rudolf Steiner chiama
anche i mezzi che verrebbero utilizzati per raggiungere questo obiettivo
raggiungere. Come tale significa che ha chiamato l’eliminazione di
Supremazia della Prussia e il ristabilimento del “santo
Impero romano della nazione tedesca «. 4 Indubbiamente, il pro-
3 Rudolf Saacke: Chess the King, Info 3, Numero 4/1993
4 lat. Sacrum Romanorum Imperium, nome per il dominio
l’imperatore romano occidentale e il legale associato
territori dal Medioevo al 1806. Dal 1254, il latino
Denominazione usata, dall’imperatore Carlo IV, apparve in formula tedesca

Pagina 19
19
il dominio della Prussia non solo dalla seconda guerra mondiale.
commutata, la Prussia fu sradicata dalla mappa. 5
Per quanto riguarda il ristabilimento del “Sacro Romano Romano”
Kingdom of the German Nation “, il – in antroposofico
apparentemente non esaminato più da vicino – domanda, che cosa allora
significato e cosa si potrebbe fare per attuare questa misura
è successo nel frattempo o potrebbe essere successo e
continuano ad accadere.
Un collaboratore nel lavoro educativo sulla costituzionale
chiedere all’interno dell’AAG una volta detto in un piccolo cerchio il
Guarda che questo Sacro Romano Impero della nazione tedesca nel
AAG era stato istituito e ha spiegato la costruzione abbastanza dettagliata
e l’occupazione personale di questo »Reich« – con il suo nome
Cardinali, vescovi, ecc.
Di fronte a un avvertimento così minaccioso, ci troviamo di fronte oggi –
un quarto di secolo dopo – la questione se, quando e dentro
che formano questa estinzione dei due movimenti ha avuto luogo
potrebbe aver trovato dopo l’AAG stesso, circondato da un
numero considerevole di “figlie” molto vivaci
sembra esistere ampiamente visibile?
Pertanto, la domanda è formulata diversamente: potrebbe essere quello che è
divulgato oggi nell’AG e nelle strutture sussidiarie, in
La realtà: essere un contromovimento?
Un sintomo di questo processo di cancellazione è molto coerente.
Mostra kret: Rudolf Steiner non è più sotto i riflettori
le aspirazioni all’interno dell’AAG.
B. Hardorp lo esprime nella lettera sopra menzionata:
La mia impressione è fondamentalmente sull’argomento della “separazione
dell’opera del nome «Rudolf Steiners. Perché la conferenza di Natale
Anche l’azienda è una parte essenziale del suo lavoro – e questo
Werk ovviamente dà fastidio a chi. (“È una questione trasversale.”) Lo vuoi
G OETHEANUM e le persone ad esso associate nel prossimo futuro
Il futuro serve ad altri scopi, quindi hai il disturbo
Risolvi la connessione. Tali interessi sono effettivamente nel millennio
diventare completamente impensabile?
“Sacro Romano Impero della nazione tedesca” (Meyers Lexicon).
5 La Prussia fu proclamata dall’Allied Control Council (Legge n. 46) il 25.2.1947.
risolto (abolito).

Pagina 20
20
Un altro “membro attivo” dell’AAG – Heinz
Eckhoff (ha lasciato l’AAG per protesta alla fine del 1998)
in una circolare 6 intitolata »Società antroposofica
sulla strada – dove? “lo stato dell’AAG come segue
caratterizzato:
Che cos’è? Alla conferenza di Natale, Rudolf Steiner
movimento posofico e società antroposofica verso l’unità
collegato. Ha caratterizzato il movimento antroposofico come puro
corrente spirituale, guidata da esseri spirituali, per i quali è sulla terra
Rappresentante era. La società si è messa in mezzo con il movimento
(con lui) “uno”, come chiunque abbia a che fare con gli impulsi di Steiner, con i suoi
Potrebbe identificare gli statuti e volevo unirmi come membro
poteva. Rudolf Steiner fece il tentativo, tutte le strutture precedenti
del club. Voleva vedere se ci sono persone
che sono in grado di lavorare insieme come “spiriti liberi”, incluso
Karma di ordinarsi l’un l’altro. La sua decisione su questo unico
Tale atto, Natale 1923/24, ha un potente Michael
Impuls rilasciato, ma quindici mesi dopo la vita di Rudolf Steiner
costo.
Le persone non erano ancora mature, in libertà sotto la propria responsabilità
prendi quello che Rudolf Steiner vede come uno stimolo per il futuro del rinnovamento spirituale.
voleva inaugurare l’umanità … Anche se oggi da molti
Si vede che la morte di Rudolf Steiner è connessa con la
Incontro di Natale, ha detto che l’antisemitismo
I demoni Michael sarebbero venuti dopo la festa di Natale
cadere (1924) non sarebbe accettato -, piacerà ancora
purché, naturalmente, Rudolf Steiner sia ancora con il
La società antroposofica forma un’unità. Sarà il
trascurato il fatto fondamentale che il movimento antroposofico e
Società fintanto che una, come lui stesso presidente del
La società ha funzionato e tutto da ambizioni personali e
è avvenuta la sensibilità soggettiva dei membri – e lui il
“Le battute più terribili” hanno portato – nel mondo spirituale
poteva e aveva a che fare con le parole. Questo sacrificio, che includeva la morte, poteva solo
lui porta.
Questo è come l’immagine ci mostra oggi. Ma come è andato il processo?
questa graduale eliminazione di Rudolf Steiner?
È già stato menzionato un primo evento ampiamente visibile
questo
6 La lettera di Heinz Eckhoff non è datata.

Pagina 21
21
il fuoco del Goetheanum
a Capodanno 1922/23
Com’è stato possibile che sotto costante controllo questo
Edificio centrale del movimento antroposofico durante a
L’evento potrebbe essere provocato da un incendio doloso? avere
le guardie hanno dormito tutte? O era uno di loro?
Guardia stesso, chi ha acceso la partita? Non lo sappiamo.
Rudolf Steiner non voleva parlare della causa dell’incendio, perché, quindi
una volta ha detto, non c’è spazio così denso che oltre
Si potrebbe parlare dello sfondo del fuoco.
Il conte Ludwig Polzer-Hoditz, un confidente di Rudolf Steiner, ebbe
l’1.1.1923, subito dopo l’incendio, nella Villa Hansi
Opportunità di chiedere: “Come è potuto succedere?
Ha scritto la risposta di Rudolf Steiner come segue:
La raffinatezza delle anime è troppo grande. Vogliono tutto
di vedere e ascoltare e di essere lì con tutto, ma non vogliono svegliarsi.
Quindi devono svegliarsi a disastri e dolori personali
essere. Qui non è il karma, ma solo l’essere non-veglia del
Membri e la gelosia delle persone che hanno appena raggiunto il fisico.
È stata data la possibilità di avere lo spazio della Parola in mezzo a noi,
ma lo spazio della Parola può essere solo se ha le sue corrispondenze,
la sua immagine vivente nel cuore, in parole coscienziosità, cioè
se l’uomo non ascolta da solo, ma vuole assumersi la responsabilità
e, come persona responsabile, può parlare prima della parola del mondo. il
era il significato dell’edificio: parola e risposta, loghi e umani.
In Efeso avevamo davanti a noi il mistero incarnato della Parola.
Doveva essere distrutto perché altrimenti i poteri avversari sarebbero entrati lì
centro importante della loro efficacia, a causa del
L’invidia degli dei era efficace fino all’atmosfera. Ma qui
è un’inversione. Gli dei guardarono con aspettativa la stanza
la parola discese, ma la gente non era lì per costruirla
in grado di proteggere. C’era una possibilità, ma la risposta
la gente non veniva, ma l’invidia non era stupida. 7
7 Thomas Meyer: Ludwig Polzer-Hoditz – Un europeo, Perseus-Verlag Basel,
1994, p. 561.

Pagina 22
22
Dopo i suoi sforzi – in “fatidici anni 1923” – il
Motivare i membri a diventare antroposofici internazionali
Ricostituire la società, ancora una volta né capito né
anche sufficientemente permeato dalla volontà,
Rudolf Steiner ha deciso in un ultimo grande spettacolo di forza, quindi
ribellarsi contro le leggi spirituali di ferro, in cui
Conferenza di Natale 1923 per la nuova fondazione della
Società antroposofica
ora sotto la sua direzione e in piena responsabilità
La società fondatrice che ha affermato era la più moderna
Società che potrebbe esistere.
Alla Conferenza di Natale del 1923, si formò per la prima volta – quindi si scopre
per me nell’intuizione – il corpo vitale per uno, il mondo
spanning, da gruppi in campo locale e di fatto
“Società antroposofica” esistente. Immerso in questi
Leib divenne una moderna istituzione mentale come “Free College for
Scienza spirituale «. Rudolf Steiner li ha chiamati il
Anima della società. Ciò ovviamente significava uno così acuto
Sfida dell’opposizione che già alla fondazione
raccogliere, l’ultimo giorno, un assassinio avvelenante su di lui, e solo
su di lui, è stato esercitato.
Anche in questo caso riguarda lo sfondo e il possibile
I perpetratori fino ad oggi, a parte ogni sorta di speculazione, nulla di sicuro
farsi conoscere. Ci sono stati diversi tentati omicidi in precedenza
stato preso su di lui. Non hanno portato tutti al successo.
Alla conferenza di Natale, a cui si è opposto
aveva assunto la presidenza legale dell’associazione,
era ovviamente diventato vulnerabile e necessario da ora in poi
una protezione particolarmente forte da parte dei membri. Che il
Attacco avvelenato pochi giorni dopo l’approvazione dello statuto
la società, cioè il suo fondamento vincolante, può
in attesa di una conoscenza eccellente e di un rapido spirito del
Sottolinea gli avversari. Avevano la vulnerabilità di Rudolf Steiner
riconosciuto e colpito immediatamente.
Mezzo anno dopo la Conferenza di Natale, il

Pagina 23
23
29 giugno 1924
Rudolf Steiner in un’assemblea generale straordinaria
Raccolta dell’associazione del Goetheanum, il college gratuito per
Scienze spirituali (di seguito Bauverein) il
Forma generale della società antroposofica prima, come lui
realizzare, forma intesa.
Dopo al precedente incontro di Natale il nuovo
ha fondato la società antroposofica con il sistema incorporato
Università libera di scienza spirituale collocata nel mondo
fu Rudolf Steiner in occasione di questo
Assemblea generale altri tre – nel senso del movimento
istituzioni risultanti, vale a dire
L’editoria filosofico-antroposofica, fondata e
diretto da Marie Steiner,
l’Associazione del Goetheanum della Scuola libera di scienze spirituali
Senato, (poi supportato da 13/15 membri a pieno titolo)
e
l’Istituto clinico terapeutico, fondato e diretto da
Dr. Ita Wegman.
Lo faranno, insieme alla Società antroposofica
nel senso più stretto “(come ha detto Rudolf Steiner in questo contesto)
Christmas Conference Society) as – the movement tra-
“quattro flussi reali”, che in uno
Istituzione sotto forma di quattro suddivisioni.
dovrebbe essere guidato.
Apparentemente, c’erano considerazioni, non il nuovo club dei vettori
ragioni, ma il Bauverein come ex detentori di attività

Pagina 24
24
per l’uso e trasformare di conseguenza. Dal
correzione scritta a mano da Rudolf Steiner (vedi fax)
che lo era – a che ora non si poteva determinare finora
– all’espansione del Bauverein all’associazione Generale
La società antroposofica ha pensato come l’8 febbraio
Il 1925 si svolge quindi anche 8 .
L’intero organismo dovrebbe trasformarsi in associazione nel
Tipo di società edile, ma ampliato dalle quattro suddivisioni,
essere concepito – come si può dedurre da un progetto di statuto
che è scritto a mano da Ita Wegman e datato
Rudolf Steiner era stato corretto.
All’inizio, a quanto pare, era il terreno di un nuovo club
fornito. Questo va da uno degli anni ’60 di Emil Leinhas
frammento pubblicato di una bozza dello statuto, la data
3 agosto 1924
Bears. 9 Rudolf Steiner era diventato uno dei “importanti”
8 voci scritte a mano non datate nella bella copia della stenografia
la stenografa Helene Finckh del 3 ° Generale straordinario
Collezione del Bauverein del 29 giugno 1924. Quanto sopra è riprodotto
Dettaglio del foglio 6 (GA 260a, allegato p. 45)
9 contributi alla Rudolf Steiner Complete Edition, n. 98, Natale 1987

Pagina 25
25
discussione più approfondita “in una lettera scritta. 10
È probabile che in questa riunione la giustificazione per il
L’associazione AAG discussa o addirittura dovrebbe essere completata.
Ma cosa è successo realmente quel giorno a Dornach? noi
sappi che Rudolf Steiner ha tenuto una lezione di karma la sera
così è stato presente a Dornach. Ce n’è anche uno
Conto del notaio Altermatt, che testimonia che questo »presso il
Assemblea Generale come Segretario dei Protocolli.
D’altra parte, due note sono state trovate con scritte a mano
Progettato da Rudolf Steiner il 2 agosto 24 per diventare un proxy per
Ita Wegman, che rappresenta la “sua voce” nella “fondazione”
Incontro della Società Antroposofica il 3 agosto. «.
Inoltre, finora non sono noti record
diventare, nessun registro ufficiale del presente di Bill
10 Il libraio ed editore riconosciuto a livello internazionale apparteneva dal 1923 al
1925 il consiglio dell’associazione del Goetheanum e divenne nel marzo 1925
Rudolf Steiner nominato all’amministrazione del Goetheanumbau.

Pagina 26
26
Segretario ufficiale, nessuna notizia in così tanti »
lavorare con Rudolf Steiner “, in cui
ciascuno, i numerosi autori biograficamente interessati
quanto è importante l’evento apparente.
Come da Walter Kugler, impiegato e consigliere di amministrazione di
Rudolf Steiner Nachlassvereins, lo era
collaborazione con Uwe Werner, capo dell’archivio al Goetheanum,
ricerca intensiva negli archivi accessibili
e non ho trovato un singolo documento scritto su uno
Indica l’evento del 3 agosto 1924. Walter Kugler lo è
alla fine conclude che questo è per quel giorno
le riunioni spaziali non hanno avuto luogo.
Pertanto, quando si valutano gli aspetti sopra menzionati né i
si può dire che uno ancora l’altro sia davvero conclusivo. Potrebbe
certamente questa “importante assemblea interna” ebbe luogo
e i partecipanti ce l’hanno – per qualsiasi motivo
sempre – il più stretto segreto.
È possibile un giudizio vincolante sulla riunione prevista
Quindi, sebbene non sia forma, ma può essere una dichiarazione al
Per prendere conseguenze. Dopo il 3 agosto 1924, Rudolf Steiner
non più intervento di iniziativa attiva nel processo costituzionale.
Questo ci consente ancora di concludere che apparentemente questo 3 agosto
una sorta di svolta nel processo costituzionale in particolare
e nell’opera di Rudolf Steiner dopo la conferenza di Natale
generalmente medio.
Dopo il 3 agosto 1924, il declino di anthropo-
Movimento Sophie. Rudolf Steiner si rompe alla fine di settembre
sfiniti insieme e poi lascia il malato nel suo
Atelier nella falegnameria al Goetheanum non di più. Mezzo
Un anno dopo muore, secondo il suo medico curante Ita
Wegmann: improvvisamente all’improvviso.
Ora diamo un’occhiata più da vicino a questo evento discendente
Se la vista è inizialmente un po ‘più specifica per il proiettato
Diretto “la società più moderna che può esistere”.
Nello studio delle rappresentazioni recentemente accumulate di
Costituzione della Società antroposofica generale
in termini di compito e forma dell’8 febbraio 1925 aus
l’associazione ha sviluppato il generale antroposofico

Pagina 27
27
I più grandi equivoci o fraintendimenti della società
l’intenzione di Rudolf Steiner.
Secondo le sue dichiarazioni di base del 29 giugno 1924
intendeva le quattro denominate “vere correnti” di anthropo-
Il movimento di Sophie sotto un tetto comune – il club
della General Anthroposophical Society – insieme
fuori. Può essere continuato con una certa sicurezza
riconoscere che nel club di suddivisione del Goetheanum il
Free School of Spiritual Science the Board of Anthro
entrare nella società posofica della Conferenza di Natale nel suo insieme
ma l’ex presidente del Bauverein –
Emil Grosheintz – Vice Presidente Rudolf Steiner
e gli affari dovrebbero continuare. A proposito della linea
i due saranno presentati da Marie Steiner e Ita Wegman
La casa editrice e la clinica delle istituzioni Rudolf Steiner non si sono avvicinate
espresso, ma dovrebbe anche essere lì con un’alta probabilità
non cambiare nulla. Marie Steiner avrebbe sicuramente – come prima –
sotto la sovranità di Rudolf Steiner la casa editrice continuò e
lo stesso vale per Ita Wegman in termini di clinica. Avrebbe
in queste varie suddivisioni le citate quattro
flussi reali di movimento possono svolgersi. Questo punto di vista
non si trova in nessuna delle rappresentazioni conosciute dell’idea costituzionale
trovare. Piuttosto, nel finale concettuale
l’8 febbraio 1925, suddivisioni –
a cui la stessa Christmas Conference Society non conta più –
piuttosto considerato come imprese commerciali. Da parte del
Il consiglio di amministrazione di Dornacher è ultimamente dalle “istituzioni”
parlato e vari altri autori hanno questo termine
accettato senza esitazione. Inoltre, né il »reale
Strom «editore, che detiene anche i diritti per la letteratura e
il lavoro artistico di Rudolf Steiner è ancora il “vero flusso”
Clinica in una delle proposte costituzionali a me note come
necessario integrare in considerazione.
Un secondo aspetto è evidente in questo contesto.
Per elevare: ciascuna delle quattro suddivisioni nel concepimento Rudolf
Steiners è principalmente spirituale e non economico
Attività. Oltre alla società antroposofica –
dove ciò dovrebbe essere indiscusso, può essere sinonimo di altri tre

Pagina 28
28
I dipartimenti riconoscono facilmente questi compiti spirituali:
L’editore è responsabile della presentazione adeguata del
Antroposofia, sia letteraria che artistica
lavoro esoterico ed è quindi anche per la sua protezione da Steiners
La morte è la sola responsabile, dal momento che la copertura protettiva della società lui
non si chiude più.
Il Bauverein è responsabile e mantiene il lato materiale del
Istituzioni. Ha la funzione di una sorta di gestione per
intero organismo sociale. Ha questo per la fortuna
Solo per sopportare l’organismo.
La guarigione – la clinica – è sempre stata in età avanzata
situato nelle immediate vicinanze dei Misteri.
Nel nuovo progetto progettato e realizzato da Rudolf Steiner
la società dovrebbe essere una società antroposofica (mondiale) – così com’è
Rudolf Steiner ha anche espresso – in una certa misura il piazzale a
Il college come luogo misterioso – aperto a tutti i cittadini di questo pianeta
be neten »senza distinzione di nazione, stato, religione,
convinzione scientifica o artistica “, al riguardo
è nel magazzino di un’istituzione come il Goetheanum
a Dornach come scuola libera di scienza spirituale è qualcosa
La persona autorizzata vede « 11 . Le suddivisioni rimanenti incluse
Solo quelli che decidono di farlo
doveva diventare un “membro disponibile” e
società antroposofica (nel senso più stretto).
era diventato un membro della Free School of Spiritual Science.
Queste suddivisioni sono come istituti, come campi di lavoro concreti
a guardare il college. Ciò deriva dalla cosa stessa
ed è stato gestito anche da Rudolf Steiner.
La forma proiettata …
Per la Trinity of World Society (AG), Free College for
Scienza spirituale e Associazione AAG
“istituti universitari” guidati, poiché ho le loro suddivisioni
vorrei chiamare in connessione con il per tutti e tre gli arti del
11 Statuti della Conferenza di Natale, (4)

Pagina 29
29
Personalità identica direzione centrale di Rudolf
Steiner, per me nascono le seguenti immagini: anima di questo più moderno
La società che può esistere lo è
la Libera Università di
Scienza spirituale, divisa in
Classi (tre sono proiettate) e
Sezioni (da impostare)
prossimo come “centro” il generale
la mia sezione antroposofica,
“Per il momento quello educativo
da integrare “, diretto
Rudolf Steiner; (1) la sezione per
belle scienze, regia
Albert Steffen; (2) la sezione per
parlare e arti musicali,
Capo di Marie Steiner; (3) sezione
per le belle arti, guida Edith
Maryon; (4) il medico
Sezione, guidata da Ita Wegman; (5) matematico-astronomico
Sezione, capo Elisabeth Vreede; (6) Scienze naturali
zione, Guenther Wachsmuth; dopo l’incontro di Natale sarà
di Rudolf Steiner quindi ancora fornito (7) la sezione per il
Le aspirazioni spirituali della giovinezza, chiamate anche sezione giovanile, gestione
Maria Röschl). Le suddivisioni dell’associazione AAG possono – come
elencati sopra, sono assegnati al college come istituti.
Centro dell’organismo nel suo insieme e
quindi anche l’università, è sul
Incontro di Natale convocato da Rudolf Steiner
“Tavola esoterica”, con lui come indipendente
dingbar necessario ponte al
Gerarchie guida all’evoluzione, come nucleo di
Nucleo. In questo consiglio, lo ha chiamato il
“Esoterico,” Rudolf Steiner ha chiamato cinque
Personalità che sono considerate le vette del
Posiziona il pentagramma attorno. Inoltre, dovrebbe
Questo comitato centrale comprende anche i segretari generali del
Le società nazionali come “comitato di forze esterne” appartengono a queste
Se fossero presenti a Dornach, dovrebbero essere inviati al

Pagina 30
30
partecipare alle riunioni su base paritaria.
La gestione dell’università – così
Rudolf Steiner ce l’ha nella sezione 7
dello statuto dell’antroposofico
La società formulata – era responsabile
solo lui o uno di lui
eventualmente nominato successore. il
L’amministrazione universitaria dovrebbe oltre
vantaggi esoterici sopra menzionati
il quorum era ancora in piedi
il capo sezione, finora no
già membro del comitato esecutivo,
includere.
Link concreto
al mondo esterno sarebbe da un lato la casa editrice e dall’altro il
Stato l’associazione del Goetheanum e la connessione con l’interno,
il mondo spirituale era la responsabilità della clinica. Il quarto
Suddivisione: l’Antroposofico
società – avrebbe avuto con lei nel mondo
diffuso a singoli gruppi su locale
campo politico e oggettivo, l’università
involucro protettivo, paragonabile a
Corpo vitale degli organismi superiori. il
giuridicamente ed economicamente sano e
allo stesso tempo ancorato al mondo
organo, l’associazione Allgemeine Anthro-
diventare una società posofica.
Questa trinità di università, associazione AAG con il
istituti riuniti e società associate (AG)
insieme l’organismo del generale antroposofico
Society.
Questo archetipo dell’organismo sociale è per questo motivo
fino ad oggi non poteva essere chiaramente riconosciuto, quindi in qualcosa
forma modificata – e purtroppo poco chiara – di Rudolf
Steiner era ancorato alla legge poco prima della sua morte
Servizio. Nella struttura cambia rispetto al concepimento
del 29 giugno / 3 agosto 1924 il rapporto tra i membri
World Society (AG) ai restanti membri. Lei diventa legale

Pagina 31
31
non nell’Associazione della Società antroposofica generale
ma rimane un’entità legale autonoma
esiste accanto all’AAG.
Nella relazione interiore, nella funzione, nella convivenza dei tre
gli organi centrali avrebbero anche la forma giuridica di 8.
A febbraio tutto può essere organizzato com’era da Rudolf
Steiner era stato originariamente progettato. In un certo senso
questa struttura realizzata appare in quella di Rudolf Steiner
firmato “registrazione per il registro di commercio” ancora meglio
adatto a questo, il “club-like” dall’antroposofico
Società perché è l’apparato amministrativo
sciolto e incorporato come sotto-dipartimento nell’associazione (AAG)
è stato.
Nella figura seguente è indicato l’organismo totale.
indicato. L’immagine è tridimensionale, pensiero plastico. Al
condotto centrale vicino come gli strati di una cipolla
prima le sezioni dell’università. Avvolto e permeato
diventa l’organismo dai membri dell’Antroposofico
Society. Le suddivisioni dell’AAG danno questo organisa-
stabilità meccanismo.

Pagina 32
32
Ma i membri – senior e non esecutivi – erano aperti
chiaramente non ha compreso e compreso la creazione di Rudolf Steiner. il
Il modulo da lui compilato con l’aiuto della sua vita non è diventato
pieno di vita e una struttura completamente diversa seguita immediatamente
la sua morte al suo posto. Ciò che è accaduto in dettaglio dovrebbe essere argomento
essere la seguente presentazione.
Sembra che abbia difficoltà speciali a capire
per quanto riguarda il carattere delle suddivisioni
dare. È evidente che nelle numerose proposte di design,
ad esempio nel cosiddetto “gruppo di discussione aperta” a Francoforte
Ursel e nel fornito dalla società nazionale tedesca
“Corrispondenza” 12 è stata formulata, questa domanda un po ‘
Il peso è attaccato La maggior parte degli autori – con
Sfortunatamente, nessun autore ha parlato in un’eccezione – come a
la necessaria riforma strutturale consente ai due »reali
Streams «editore (Marie Steiner) e clinica (Ita Wegman) in relazione
ignorato dal corpo sociale. Modo interessante sono
Guardo diversi membri che si occupano della questione strutturale
non sono interessati solo al disinteresse ma in parte
ho incontrato un’enorme resistenza quando l’ho sottolineato
la metropoli, metamorfizzata all’amministrazione immobiliare Rudolf Steiner,
Sophisch-Anthroposophische Verlag Marie Steiners e la Clinica
Istituto terapeutico Ita Wegmans dal punto di vista di Rudolf Steiner
parti integrali del tutto erano. Ma manca in uno
Organismo organi importanti, quindi non può guarire
sviluppare. Non conosco ragioni plausibili per l’integrazione
contrariamente a questi due flussi da un punto di vista legale oggi.
sorgeva. L’indubbiamente esistente livello emotivo e di gruppo
potrebbero essere ragioni beiche, se non una ripresa del movimento
è veramente voluto, con qualche bene sicuramente superato
essere.
12 Corrispondenza sulla questione della costituzione e della riorganizzazione dell’antroposofia
Phisic Society, pubblicata dalla Anthroposophical Society
in Germania, 1998/99

Pagina 33
33
L’Assemblea generale straordinaria del
Vereins l’8 febbraio 1925 e la registrazione di
Risoluzioni per l’iscrizione nel registro di commercio
Rudolf Steiner
Veniamo ora all’ultimo Rudolf Steiner completato
Formare un atto per la società più moderna che può esistere –
alla realizzazione dell’antroposofia – il così importante, anche
per creare un “trampolino di lancio” indispensabile.
Il 7 marzo 1925, la Gazzetta ufficiale svizzera del commercio
Contenuto di uno di Rudolf Steiner, Albert Steffen, Marie Steiner, Ita
Wegman, Elisabeth Vreede e Guenther Wachsmuth.
Documento Neten, sovrascritto con »Registrazione per il
Registro delle imprese “, pubblicato (vedere la figura seguente).
Così la ridenominazione dell’associazione del Goetheanum in
Società antroposofica generale e allargamento
attraverso 4 suddivisioni è diventato il fatto legalmente vincolante.
La modifica dello statuto si riferisce allo status
del Bauverein nella versione del 25 aprile 1920. Membri
dell’associazione ora sono solo l’ordinario (Stimmberech-
e i contributori (senza diritto di voto).
La categoria dei membri straordinari (membri senza diritto di voto)
autorizzato ma autorizzato a partecipare alle assemblee generali.
prendere) non è più menzionato e quindi cade. fino a che punto
questi “membri straordinari” continuano a servire il club – ora
collaboratori o membri a pieno titolo – non lo è
regolata. Sono così legalmente catturati in aria.
Con l’entrata delle risorse umane di questo statuto il cambiamento è diventato per il
l’ex Bauverein ha sostanzialmente modificato quanto segue:
Il nome dell’associazione è ora »Generale antroposofico
società “.
L’associazione comprende le suddivisioni:
– Amministrazione della Società antroposofica,

Pagina 34
34
– Editoria filosofico-antroposofica,
– Amministrazione dell’edificio Goetheanum,
– Istituto clinico-terapeutico.
I membri dell’associazione sono ordinari e contribuenti.
L’attributo: »la Free School of Spiritual Science« im
Il nome del club è stato omesso.
Dal momento che i leader dei due dipartimenti Editoria e Clinica –
Marie Steiner e Ita Wegman – la registrazione firmata
hanno contemporaneamente il loro consenso per il
Inclusione nei registri. Per quanto riguarda il trasferimento dei compiti
l’ex Bauverein stesso nella suddivisione Adminis-

Pagina 35
35
anche l’edificio del Goetheanum era d’accordo
perché l’assemblea generale dell’associazione ebbe questo l’8.2.1925
così deciso.
Uno dei più tipici del mistero dell’8 febbraio 1925
A questo punto i fenomeni sono ammessi al commento che il di
l’Assemblea Generale del Goetheanum Bauverein a
questa risoluzione dell’8 febbraio 1925 approvò una successione legale
era inappropriato e quindi non valido. Solo questo senso
apparentemente non perché il testo per l’applicazione del
Risoluzioni per l’ufficio del registro di commercio questo Sinnwidrigkeit no
ma un altro – contenuto non inappropriato
descritto. Questo documento si riferisce quindi anche al
Iscrizione nel registro di commercio del 7 marzo 1925 (vedi sopra
Facsimile). E sebbene questa situazione sia chiara e irrefutabile
leggibilmente riconoscibile, lo è ancora oggi dai leader dell’AAG
negato con varie ragioni fragili.
Rudolf Steiner ha quindi una lettera di accompagnamento personale con data
19 marzo delle seguenti personalità svizzere nel
Amministrazione del Goetheanum Building nominata: Dr. Ing. emil
Grosheintz, Dornach, come presidente, e anche Rudolf Geering
Cristo, Basilea, Maria Schieb, Berna, il professor L. Bürgi,
Berna, Otto Rietmann, San Gallo e E. Etienne,
Chancy-Genève. 13
Mancava solo il consenso della Società antroposofica.
dal suo organo supremo, l’assemblea generale annuale. Ma lì
la stessa società no – com’era il 29 giugno 1924 da Rudolf
Era stato proposto a Steiner di essere una suddivisione
ma al suo posto l ‘”Amministrazione dell’antroposofico
La società dovrebbe agire come una suddivisione, così potrebbe
ineccepibile senza l’approvazione dell’annuale
essere istituito dal Consiglio, in particolare a tale scopo
entrambi i corpi erano identici. Nell’estratto conto del
Consiglio di amministrazione alla successiva riunione annuale dell’Antropo-
La società di Sophian sarebbe evidente su questo processo
segnalare.
13 GA 260a, p. 572

Pagina 36
36
Quindi è stato Rudolf Steiner all’ultimo momento
riuscito a modellare il design della nuova società in a
per realizzare una forma soddisfacente.
Questo fatto, tuttavia, non era né dei leader, né
da qualsiasi altro membro – la festa di Natale
e il ribattezzato Bauverein – riconosciuto e compreso.
Nascosto in questo è un segreto il cui chiarimento del
Destino del movimento antroposofico, nella misura in cui è in questo
L’AAG può decidere. Questo è fatto
Non chiarire lo sfondo spirituale, quindi difficilmente dovrebbe
proteggere dal fatto che l’AAG continui a utilizzare quelli sbagliati
I percorsi sono presi e la compagnia che sei
non sarà in grado di svolgere grandi compiti in futuro.
… e cosa ne è stato
Cosa è successo a questo modulo creato da Rudolf Steiner?
la società più moderna che può esistere?
Nell’indagine su questa domanda, si arriva al silenzio
La vita di Rudolf Steiner ebbe luogo, come detto sopra
processo scandaloso. All’Assemblea Generale del Bauverein
L’8 febbraio 1925 non fu deciso quale Rudolf
Steiner – che non ha potuto essere presente a causa di una malattia –
successivamente nella »Registrazione per il registro di commercio«
Firma è stata presentata. Un confronto sinottico (vedi il
tabella seguente) può chiarire le differenze.
Statuto e registrazione approvati per le risorse umane
dall’8.2.1925
Formulazione nel deciso
statuti
Formulazione nell’applicazione di
risoluzioni
Statuto del generale
Società antroposofica
a Dornach
Iscrizione al registro di commercio
L’associazione del Goetheanum del
università libera per le discipline umanistiche
a Dornach (vide Svizzera.
delsamtsblatt del 12 agosto 1920 n.

Pagina 37
37
§ 1.
Sotto il nome Generale
La società antroposofica esiste
come successore legale dell’associazione del
Goetheanum, il college gratuito per
Scienza spirituale, a Dornach
Associazione ai sensi dell’articolo 60 e seguenti
Svizzera. Codice civile
La sede dell’associazione è Dornach (Kan-
Ton Solothurn) Svizzera.
§ 2.
Il generale antroposofico
La società include
4 suddivisioni, vale a dire:
a) La somministrazione di
Società antroposofica
b) …
207 pagina 1551 e lì
sungen) ha nello straordinario
Assemblea Generale dell’8 febbraio
1925 ha rivisto gli statuti e seguenti
Modifiche e aggiunte al
fatti pubblicati:
Il nome dell’associazione è cambiato
in »Generale antroposofico
Società “.
Include lo stesso
4 suddivisioni, vale a dire:
a) la somministrazione di
Società antroposofica
b) …
Unanime del Generale
Assemblea dell’Associazione del
Goetheanum adottato.
Firmato da Rudolf Steiner
e i restanti cinque
I membri del consiglio
Presentato ai membri del Bauverein per il voto
Il progetto di statuto stabilisce nel primo paragrafo che un club AAG
che, da parte sua, succede al successore legale del Bauverein.
Ma al momento del Generale esiste un’associazione AAG
non raccolta. Ma anche se un club con quel nome
sarebbe esistito, sarebbe stato necessario per una successione legale,
che il Bauverein prima si dissolva e determina che il
Essere trasferito in questo altro club. Non lo era
il caso. Ma quale dovrebbe essere questa formulazione? Lei lo era?
emerse spensieratamente? O esisteva già in questo momento
l’intenzione di apparire fuorviando i membri
svegliarsi come se la festa di Natale avesse il Bauverein
incorporato e ribattezzato stesso AAG? Chi potrebbe entrare
hai diretto di nuovo questo caso? In effetti, ha
in seguito così completato e può quindi – contrariamente al monotono

Pagina 38
38
Reclami su tutte le linee AAG precedentemente in azione – Rudolf
Steiner questo statuto è stato adottato l’8.2.25, quando ha effettuato la registrazione
firmato per il registro di commercio, non lo sapevo. Chi quello
tuttavia, sostiene Rudolf Steiner, ne era consapevole
falsa testimonianza, perché ha superato la successione legale
corretto nella modifica del nome. Con ciò si sarebbe rivelato »bianco
Lo stesso Mage fu squalificato. No, tutto indica questo
Rudolf Steiner prima di firmare la domanda
questa discrepanza era stata insegnata e nella fede
era stato deciso, cosa in lui alla firma
era stato formulato. 14
Inoltre, Rudolf Steiner non è affatto d’accordo
potrebbe essere che la limitazione del diritto di voto sul
i membri ordinari dovrebbero ora essere abrogati e quindi il
La fortuna dell’associazione d’ora in poi la decisione arbitraria di a
assemblea generale strappata colorata di un’associazione con
molte migliaia di membri votanti.
E di nuovo sorge la domanda: come è stato possibile? come
potrebbe succedere che un funzionario svizzero, un notaio, come
Il segretario prende parte a una riunione e non alla riunione
In grado di registrare le decisioni prese correttamente? E come
È possibile che i membri del consiglio di amministrazione Albert Steffen, Marie
Steiner, Elisabeth Vreede e Guenther Wachsmuth, che sono i
Risoluzioni con voto, con voto, poi una
Firmare un documento che travisa queste decisioni?
Per Rudolf Steiner, i fatti descritti
solo problemi seri, cattivi. Come presidente e
Era il principale rappresentante dell’associazione.
Eventuali modifiche alla registrazione sono segnalate all’Ufficio del registro di commercio, che deve essere così
non era stato deciso. Con questa rappresentazione sbagliata
potrebbe essere dedotto l’accusa contro di lui, quindi ha il
14 Chi vorrebbe discutere qui contro l’obiezione che Rudolf Steiner ha
Un alto iniziato avrebbe dovuto vedere attraverso questa discrepanza, vero
Considera che il documento è stato scritto da un impiegato e notaio sul
La negoziazione aveva agito come leader del protocollo ed era stata sottoposta al
I membri dell’Assemblea non presentano obiezioni al contenuto
ma anche mettere le loro firme sul foglio. Qualora
Rudolf Steiner diffida dei suoi colleghi?

Pagina 39
39
costi di consegna sostenuti in un trasferimento di attività
risparmia, quindi vuoi evitare le tasse. Un legale più preciso
La verifica dei fatti lo avrebbe rivelato
Da un lato, le decisioni stesse sono assurde e giuridicamente uniformi
non erano ammessi e
in secondo luogo, lo scrittore ufficiale responsabile, che
che era allora Rudolf Steiner – chi non lo era
Presente alla riunione – presentato per la firma
senza poter sapere che in questo documento il
le risoluzioni erano state erroneamente descritte e quindi
la firma era stata fatta in “buona fede”.
Tuttavia, l’imperfezione di false dichiarazioni si sarebbe attenuta a lui
rimase, perché spiritualmente, qui era ovviamente un enorme,
Inesattezze contrarie alla legge delle associazioni.
In realtà, questa discrepanza non è stata notata
o è stata messa a tacere. In ogni caso, la notificata
le modifiche sono legalmente vincolanti nel registro di commercio.
indossare, ma non realizzato fino ad oggi. Tornerò su quello.
Pubblicazione delle risoluzioni dell’8.2.1925 in
notiziario
La prossima incredibilità segue a piedi. Con la data
Il 22 marzo 1925 viene pubblicato nella newsletter “What in the Anthropo-
un “messaggio dal consiglio”
pubblicato, che è firmato con »The Board of
la mia società antroposofica «. In questo messaggio sarà
una relazione sull’assemblea generale straordinaria del
Dato uno dei Goetheanum dell’8 febbraio, che non riconoscono
che questo era un incontro del Bauverein, che era in
La General Anthroposophical Society è stata ribattezzata. Lo farà
cerca di dare l’impressione che l’antroposofico
La Society of the Christmas Conference si riunisce in generale
ribattezzata la mia società antroposofica, nuovi statuti
adottato e allo stesso tempo l’associazione del Goetheanum come uno
Suddivisione incorporata.
Per la stragrande maggioranza dei membri di tutto il mondo che hanno partecipato al

Pagina 40
40
»Vorversammlung«, zu der sie ja ausdrücklich eingeladen worden
waren, nicht teilnehmen konnten, war der tatsächliche Vorgang aus
dieser Vorstandsmitteilung nicht erkennbar. So ist es denn auch nicht
verwunderlich, daß sich der Name Allgemeine Anthroposophische
Gesellschaft für die Weihnachtstagungsgesellschaft sehr schnell
einbürgerte. Bis heute ist dieser Sachverhalt nur wenigen Mitgliedern
bewußt und die leitenden Funktionäre behindern massiv die Aufklä-
rung darüber. Auch darauf komme ich noch zurück.
Mit Datum 22. März 1925 erfolgt diese Mitteilung, acht Tage
danach stirbt Rudolf Steiner. Sein Tod kam, wie die ihn
behandelnde Ärztin Ita Wegman berichtete, überraschend und es
kann nicht ausgeschlossen werden, daß durch diese
Vorstandsmitteilung sein plötzlicher Tod ausgelöst worden ist,
denn durch diesen »Bericht« wurde Rudolf Steiner schwarz auf
weiß bedeutet, daß man gar nicht daran dachte, seine so mühsam
bis in die rechtliche Verbindlichkeit noch zu Ende gebrachte
Formung der Gesellschaft zu realisieren.
Der 29. Dezember 1925
Nachdem Rudolf Steiner verstorben war, entwickelt sich der
Todesprozeß der Weihnachtstagungsgesellschaft im Eiltempo. Noch
im gleichen Jahr, wiederum in der Weihnachtszeit, zwei Jahre nach
ihrer Begründung, wurde die Anthroposophische Gesellschaft zum
»Verduften« gebracht und zwar in der folgenden Weise: Die aus dem
Bauverein hervorgegangene Allgemeine Anthroposophische Gesell-
schaft lud ihre Mitglieder für den 29. Dezember zur ersten General-
versammlung und die Mitglieder der Anthroposophischen Gesell-
schaft ausdrücklich zu einer Vorversammlung ein. Letztere konnten
somit den Versammlungsraum mit ihrer rosa Mitgliedskarte betreten.
Ma a quell’incontro non c’era più differenza
fatto tra l’AAG e l’AG, quindi tra il
Membri della Christmas Conference Society e quelli della
ribattezzato Bauvereins. Il presente di entrambi i club
insieme votarono le elezioni di Albert Steffens come successori
alla direzione del ribattezzato Bauverein e anche con esso
i membri della festa di Natale in cui votare
diventare membri di questa associazione, ora chiamata AAG.

Pagina 41
41
Nessuno se ne accorse, né durante l’incontro, né
per decenni dopo – questo colpo mortale per l’Antroposofico
Società che era stata semplicemente dimenticata.
Ciò si traduce in una realizzazione deprimente: quella di Rudolf
Steiner usa la sua vita nei giorni di Natale del 1923 nuovi
fondata la società antroposofica del 1912 è di due anni
dopo questa rifondazione e nove mesi dopo la morte di Rudolf
Steiner ha perso,
Come è potuto accadere tutto ciò?
Ho il processo dalla nascita alla morte del più moderno
Società che può esistere «negli ultimi 20 anni molti
Decine di volte in una varietà di contesti di fronte a quelli più piccoli
sviluppato e presentato a un pubblico più vasto. E anche
ora che sto scrivendo questo rapporto, mi viene in mente, s
nuovo un freddo brivido di terrore quando ci penso
Gli occhi suggeriscono che questa fine della società antroposofica
per decenni, non per decenni
è stato notato e poi, come i funzionari dell’AAG di recente
Il tempo ha dovuto affrontare sempre più questo terribile processo
erano, questi non avevano altro in mente, come i fatti
negare ragioni parzialmente assurde. Chi ha accesso a
Le newsletter dell’AAG contengono, ad esempio, quanto segue
Contributi allo studio:
Michaela Glöckler: numero 16, 16 aprile 2000. È qui
probabilmente il ragionamento più assurdo che ho in questo
Si incontra il contesto. Per 7 domande, la signora Glöckler fa 7
risposte assurde, sbagliate.
Paul Mackay (membro del consiglio): sullo sviluppo del
Società antroposofica Parte I e II, n. 28, 5 ottobre
e n. 29, 12 ottobre 1997. I commenti del nuovo arrivato
Siamo particolarmente interessati al Consiglio Direttivo dell’AAG, in quanto membro del
la futura leadership della società ha un ruolo dominante
dovrebbe prendere.

Pagina 42
42
Manfred Schmidt Brabant: numero 6, 4 maggio 1997. In questo
Il rapporto “La realtà della conferenza di Natale” ci dà il
Presidente facente funzione dell’Associazione Generale Antroposofica
una foto rivelatrice di uno
spaventosa “disattenzione” nel trattare con la verità
secondo il ben collaudato slogan gesuita, che il fine è il mezzo
sacro. In questa presentazione, ogni singola frase dovrebbe essere basata sulla sua
Il contenuto della verità dovrebbe essere verificato quando si considera una paralisi
voglio sfuggire alla propria coscienza, che sempre allora
viene dato quando incontrare una dichiarazione in cui
un’autorità – che è un presidente dell’AAG per il
I membri, senza dubbio, proclamano la falsità consapevole. così
Ad esempio, sottolinea che Rudolf
Steiner the Christmas Conference Company di nome
la mia società antroposofica ha dato a uno
Fac-simile dal frontespizio del rapporto su questa fondazione
Assemblea indietro. Rudolf Steiner ha scritto chiaramente: The
Istruzione della società antroposofica generale
la Conferenza di Natale del 1923. Sopra c’è ancora il titolo di
newsletter appena creata: cosa c’è nel
La società antroposofica procede – notizie per loro
Utenti. È facile vederlo dal fax

Pagina 43
43
Rudolf Steiner in entrambi i casi di denominazione anthropo-
scrive con un “pizzo A” e la “a” in generale
il mio con un round. Schmidt Brabant scrive:
»… Anche il titolo fa il peso della denominazione
Società antroposofica generale chiara (vedi foto).
Ma poi, nello stesso saggio, non sempre sufficientemente considerato: PIm
Collegamento più stretto con la riunione di apertura della mattina
il 25 dicembre, la festa si è svolta la mattina del 25, che è diventata il nome
contributo: rivoluzionario della Società antroposofica generale
lschaftP … “
E di nuovo, il presidente non sembrava giusto, perché
Questa volta Rudolf Steiner scrive sia “una” piccola. (Vedi l’im
Rappresentazione ingrandita del facsimile sopra.) Il facsimile 15 , piace
è stato anche riprodotto dal presidente, è il seguente:
Per inciso, ha anche usato questa ortografia costantemente
il modello di stampa per gli statuti. Ecco da dove viene la domanda
i motivi di un approccio così discutibile. Paul
Mackay, Michaela Glöckler e anche il presidente stesso
qui solo come esempi – esempi importanti – usati,
per dimostrare che le rappresentazioni non veritiere non sono le
Eccezione, ma la regola sembra essere.
Impegnato nei confronti di Rudolf Steiner e dell’antroposofia
sentirsi amico di antroposofia, difficilmente si può evitare
15 Mi è stata data la copia del manoscritto originale di Rudolf Steiner
lasciato all’amministrazione immobiliare Rudolf Steiner.

Pagina 44
44
per porre la domanda “Come è potuto succedere?”
Come è possibile che nessuno dei membri del
AAG, o chiunque altro da decenni
non è stato studiato? E com’è
soprattutto, quindi, come il primo riporta a riguardo
apparso, questo non meticolosamente controllato, ma deselezionato come
Bugie e calunnie furono respinte, senza il
Misure significative da parte dei membri, tuttavia, hanno protestato
era? E come è ancora possibile che oggi, dove
inizia gradualmente a sviluppare una consapevolezza di questi problemi,
Tuttavia, la gestione dell’AAG alle idee sbagliate tradizionali
non solo resistere ostinatamente, ma anche
decisione «vorresti cementarlo per sempre? E come, soprattutto
dichiarare che la maggioranza dei suoi membri sono membri permanenti
Crocifissione Rudolf Steiner non si preoccupa affatto, questa domanda
“Come è potuto accadere tutto questo?” Lo vedo dentro
il vero disastro!
E vengono in mente domande piuttosto diverse. in
la letteratura antroposofica si trova in grande abbondanza biograficamente
resoconti di personaggi famosi nell’area Rudolf
Steiner. Dallo studio di tali scritti risulta abbastanza spesso il
Impressione di una relazione molto stretta Rudolf Steiner a questi. così
Ad esempio, Thomas Meyer riporta nella sua biografia di Polzer-Hoditz
sulle sue visite a Rudolf Steiner nelle ultime settimane
della sua vita, soprattutto sulla situazione della società
è stato parlato. Sappiamo anche che Emil Leinhas negli ultimi anni
Anni di Rudolf Steiner lavorano molti contratti per lui
e Leinhas riferisce che Steiner lo amava moltissimo
avrebbe dovuto apprezzare a causa della sua esperienza in termini di
questioni economiche e contrattuali. O pensaci
Insegnante della prima scuola Waldorf di Stoccarda, di Rudolf Steiner
e disse che era l’insegnante personalmente
hanno selezionato:
(Rudolf Steiner, 30 gennaio 1923, dal trentesimo
Kreises, GA 259, 1991, p. 226, enfasi aggiunta dall’autore):
Ora si formò questo comitato di sette persone. Questo potrebbe solo succedere
dicendo, vogliamo questo o quello ed è per questo
non siamo soddisfatti di questo e quello. – Ovunque l’opportunità

Pagina 45
45
sarebbe stato, in questo momento qui in maniera positivamente umana, qualsiasi
non ha avuto effetto. Questo è ciò che intendo
Sistema di opposizione interna. Talenti che uno deve nel servizio
metti la cosa, non respingerla. se quello nella scuola di Waldorf
Provando davvero, è solo sulla circostanza zur + ckzuf + hren, perché io sono
mi ha persino riservato l’occupazione dei posti. Ma dove sono io?
Dovevo dire, il sistema è stato obbedito a buttare fuori talenti.
I talenti sono spesso gli esseri più a disagio.
In questo modo, siamo costantemente consanguinei essendo nel
La società continuerà il sistema negli ultimi quattro anni. Negli ultimi quattro
Per anni, la consanguineità è stata continuamente eseguita, ad eccezione di quelli
Persone che mi sono chiamato. È sempre il modo di vivere
La convenienza è stata scelta. Quanto è stato rovinato da questo,
che non si capiva di coltivare i talenti. Quelli che ci sono
non sono mantenuti neanche. La sgridano. Il compito è farlo
usarli in modo tale che abbiano i loro talenti e conoscenze
mettere al servizio della società.
Il “cerchio” non ha nemmeno la possibilità di avere la propria cricca
uscire. Non ci pensa, se non va avanti,
attirare gli altri verso i talenti o la buona volontà
utilizzare. Pertanto, la consanguineità viene costantemente guidata. Non è così
alcuni insegnanti Waldorf e la società
vogliono riformare se non possono. se possono,
allora dovrebbero semplicemente farlo.
La citazione di cui sopra presa nel suo insieme, tuttavia, chiarisce come
Questa opposizione interna a lui è molto nel suo ambito
aveva aperto dipendenti più vicini. Perché questi hanno onorato se stessi
Le personalità non sono responsabili della costruzione della più moderna società, la
può esserci “interesse più vicino, pensato nella materia,
Rudolf Steiner supportato nella costruzione? Almeno l’uno o l’altro
delle molte incredibili incongruenze che alla fine divenne Rudolf
La morte di Steiner e il diavolo della festa di Natale
sarebbe stato sicuramente notato – e in caso contrario
Vive di Rudolf Steiner, almeno nei decenni successivi.
Quanto superficiale è l’addestramento in questa materia spesso
è stato realizzato, ad esempio, un articolo di Emil Leinhas
Ha letto 1964 nel numero Johanni dei messaggi
opera antroposofica pubblicata in Germania e nel
che ha anche la bozza statutaria frammentaria con la data 3.
Nell’agosto 1924 è stato inserito il fax. Sotto VI. viene ad esempio sul
problema sopra menzionato anche con i costi di cambio mano
parlare. Scrive:

Pagina 46
46
… Fu solo all’inizio del 1925 che Rudolf Steiner venne dal dott. Ing.
Grosheintz (che era ancora il presidente del Bauverein)
indurre l’8 febbraio 1925 a IV. Straordinario
Convocazione dell’Assemblea generale del Bauverein. Questo era il nove
membri più anziani del Bauverein e quelli del III. straordinario
Assemblea Generale del 29 giugno, sei membri del
Consiglio della General Anthroposophical Society invitato.
Al punto 1 era la General Anthroposophical Society
semplicemente indicato come “successore legale” dell’Associazione Goetheanum.
È stato necessario farlo per evitare la considerevole
evitare i costi di trasferimento delle attività di
un club sull’altro. Per questo, questi costi
Naturalmente, non è stato possibile sviluppare e applicare
la minima giustificazione interiore “.
In realtà è incomprensibile che una persona così esperta, la
era attivo nella vita economica, anche come direttore generale
Direttore della società per azioni “The Coming Day”, e per quello
Consiglio centrale della Società antroposofica e successivamente il
Il consiglio di amministrazione della compagnia nazionale tedesca apparteneva a
può rovesciare sciocchezze.
Innanzitutto, imposta l’AAG con la festa di Natale
stesso. Non è sorprendente, dagli anni ’60
Anni questa era la visione generale dell’AAG. nella
La seconda parte della frase diventa quindi chiaro che usa il concetto di
La successione legale qui senza esitazione prende il sopravvento. Quindi è anche lui
non ancora realizzato nel 1964 che il Bauverein fece
in nessun caso uno statuto per un club completamente diverso
è stato autorizzato a concludere l’associazione. Questo diritto è evidente
ma l’altro club – ecco la festa di Natale
– anche. E una successione legale era anche possibile per il Bauverein
comprensibilmente non decidere per conto di un altro club.
Se così fosse, allora ci sarebbe il Bauverein
la sua dissoluzione e il trasferimento dei suoi beni al
Festa di Natale e, d’altra parte, la dedica
nightpartnership da parte sua l’incorporazione del Bauverein
decidere. Ma questo non era affatto nelle intenzioni
Rudolf Steiners, come precedentemente spiegato in dettaglio.
Ma continua nel testo. Nella seconda frase, Emil Leinhas,
Rudolf Steiner aveva, al fine di risparmiare sui costi di cambio mano, nel

Pagina 47
47
dal Bauverein per essere risolto statuti il ​​generale
Società antroposofica (intendendo il Natale
società) come successore legale del Bauverein.
net. Ancora una volta, ecco l’esperienza di Emil Leinhas
spento, perché da un lato sarebbe dritto attraverso la successione
– se ciò fosse stato deciso legalmente – il »Handänderungs« –
Tasse sostenute e, d’altra parte, il Bauverein legalmente bene
cambia il suo nome e ovviamente la sua struttura (es
attraverso l’istituzione di suddivisioni), ma è stato il
Bauverein, ovviamente, non legittimato, gli statuti della consacrazione
società di conferenze notturne – qui falsamente con il generale Anthropo-
definita una società sofisticata – per cambiare.
Quasi macabro poi la frase successiva, in cui
Lein ha asserito una violazione con espressioni facciali etiche
punti giustificati. Io stesso sono stato nella vita professionale per molti anni come
Gli imprenditori sono lavoratori autonomi, hanno aziende di ogni genere e
fondò anche club e apparteneva a consigli di amministrazione. Sono io
quindi per niente spiegabile, come un imprenditore esperto
Emil Leinhas potrebbe scrivere tali pensieri senza senso,
che devono essere confutati dalla stessa formulazione. E questi
Il giudizio logicamente inspiegabile è quasi senza eccezioni
a tutti coloro che sono coinvolti nella questione. Si trova qui
un fenomeno che può essere ragionato razionalmente solo se
Le forze sono prese in considerazione, la coscienza parziale
può causare paralisi o disturbi e collettivamente
agire. Questo fatto può essere chiaro dai fenomeni
riconoscere, ma sfortunatamente non spiegare. Ecco la scienza spirituale
Ricerche urgentemente necessarie.

Pagina 48
48
COME È DA FARE
Durante decenni di studio di questi qui
Sono diventato sempre più consapevole del fatto che il
processi neutri e le loro connessioni solo gradualmente
può essere compreso e compreso. Ancora e ancora ho avuto
l’esperienza di aver riconosciuto un certo contesto,
poi, poco dopo, notare che è di nuovo diverso
era. A titolo di esempio, vorrei provare a spiegare cosa
è pensato.
Negli anni ’60 ho ricevuto una copia di una lettera del
nel frattempo deceduto attore e linguista di Goetheanum
Dr. Walter JW Ernst, indirizzato all’allora segretario generale
la società nazionale tedesca Heten Wilkens. In questo per
questa lettera molto importante è diventata il mio percorso di conoscenza
discusso, solo documento sulla genesi del
oggi AAG, che porta la firma di Rudolf Steiner, come
Falsificazione dichiarata. Dr. Ernst non poteva capirlo giustamente
Rudolf Steiner – contrariamente alla sua intuizione e intenzione – il
Statuto della Società delle Conferenze di Natale dell’8 febbraio 1925
avrebbe dovuto innestare. È giunto alla conclusione che questo
Firma non fatta da Rudolf Steiner, ma su alcuni
un modo e senza la sua conoscenza manipolato nel documento
era stato. Dr. Ernst non si accorse che di Rudolf
Steiner firmato e legalmente registrato »
zione per il registro di commercio «è sostanzialmente diversa da
lo statuto adottato e Rudolf Steiner la “fusione” di
Festa di Natale e ribattezzato Bauverein anche
non avevo concordato. Inoltre, da questa lettera non è stato troppo
JW Ernst ha detto al già noto
disegno con la data 3 agosto 1924 importanza allegata. 16
Queste due dichiarazioni mi hanno chiarito che JW Ernst
il problema degli statuti sbagliati per l’Antroposofico
16 Più tardi, a seguito di discussioni con il Dr. Ing. Ernst rivelò che questo documento era per lui
piuttosto divenne una specie di fattore dirompente e sarebbe stato felice se non lo fosse
era emerso.

Pagina 49
49
Si era reso conto che il processo da lui descritto
non corrispondeva ai fatti. Soprattutto, il mio mi ha disturbato considerevolmente
tesi forense della falsificazione della firma. 17
E così – per iniziare la discussione – ne ho messo uno
Gegenenthese sotto forma di un piccolo libretto per l’8 febbraio 1925 18
il precursore di questo scritto. In quello l’ho ammesso finora
bozza statutaria non apprezzata al 3 agosto 1924
Posizione chiave. In questo documento ho creduto a quello di
Rudolf Steiner ha proposto una soluzione alla questione della forma e
Ho aderito a questa visione per molti anni. Ma dentro
Di recente, quando ho notato che recentemente questo frammento come
viene presa in considerazione la proposta finale di realizzazione di Rudolf Steiner,
Mi è sembrato di nuovo necessario, di nuovo la mia opinione in merito
Controllare. A pagina 236 nel suo libro Who is the General
Società antroposofica? «Wilfried Heidt scrive:
Lo dimostrano le fonti che documentano gli eventi del 3 agosto
in modo inequivocabile, come Rudolf Steiner, quello che aveva già avuto come compito durante
Alla Conferenza di Natale, quando ne parlò, ora deve essere uno
Le “relazioni” sono fatte tra il consiglio di amministrazione della nuova fondazione
AG e l’Associazione del Goetheanum, concretamente in senso espanso
realizzare realizzato. 19
Le fonti disponibili dimostrano, come indicato sopra,
assolutamente nulla in relazione a questa data. Se lo sei
Se non vuoi vederlo, puoi facilmente smarrirti perché puoi
è diventato insensibile per altre soluzioni. Il notevole
degno di riconoscimento che l ‘”importante assemblea interna”,
a cui Rudolf Steiner ha invitato personalmente, praticamente nulla
è diventato noto, cioè se si è verificato affatto,
ciò che probabilmente è stato negoziato, ovviamente, lascia anche
la domanda è aperta, se non forse altre soluzioni
erano in gioco.
17 Non riesco a vedere alcun motivo plausibile per il fatto che ce n’è uno qui
Tuttavia, va detto che per questo
Visualizza anche i motivi di discussione.
18 Dalla storia della società antroposofica generale – Il
8 febbraio 1925, prima edizione 1979, seconda edizione 1980.
19 Wilfried Heidt: Who is the General Anthroposophical Society,
Edizione Medianum in Achberger Verlag, 1998

Pagina 50
50
Ci sono davvero tutti i tipi di analisi e concetti di
sono stati presentati vari autori, che raramente anche
Per dimostrare che in questo boschetto di menzogne,
le varie misure caotiche e, soprattutto, il
mancano registrazioni degli atti con pazienza e
estrema cura deve essere presa al fine di
avvicinandosi ai processi attuali. Ma come può con così
molti, ancora inspiegabili, quindi forse completamente sbagliati
processi interpretati nel senso del molto promesso
Impulse of the Christmas Conference 1923 costituzione ottimale di a
società antroposofica da trovare?
C’è ancora consapevolezza della necessità di
Penetrazione di queste domande – nonostante l’incoraggiante recupero
processo – ancora in un cerchio relativamente piccolo
Amici di antroposofia dentro e fuori il generale
limitato alla mia società antroposofica.
E come terzo e forse più importante argomento contro
Agire prematuramente, è qui dopo che le forze hanno chiesto quali
Oscurazione della coscienza negli eventi allora fondanti
hanno creato forze che riappariranno immediatamente,
se serio e volitivo, l’avvenimento del
Per illuminare e poi correggerlo. E se lo è anche
La vita di Rudolf Steiner non è riuscita a porre fine a questa opposizione.
sentire e poi spegnere, quindi la domanda è consentita se noi
meglio attrezzato oggi. Non riesco a riconoscerlo.
E un altro aspetto è messo in gioco. in
l’interessante e talvolta angosciante libro biografico
di Thomas Meyer su Ehrenfried Pfeiffer 20 si trova uno
registrazione autobiografica del 1945, sovrascritta
con “soliloquio”. In esso riferisce di una conversazione nel
Giardino del ristorante »Pfau« a Friburgo durante una pausa caffè
nel viaggio da Stoccarda a Dornach, vicino a Rudolf
Steiner e Ita Wegman anche Emil Leinhas con sua moglie e solo
Ehrenfried Pfeiffer si sedette insieme:
20 A Life for the Spirit – Ehrenfried Pfeiffer (1899-1961), Perseus Verlag
1999

Pagina 51
51
Nel corso della conversazione il dott. Steiner a me e ha detto
“Uno dei motivi principali per cui i miei impulsi non hanno effetto è quello
in quanto i membri non possono ascoltare ciò che ho detto, ma
vogliono esprimersi; e soprattutto vogliono
Non accetto le persone attraverso le quali agisco a causa del karma
Devo … Se solo due mi avessero attaccato, allora avrei potuto il mio
Compito, credo, completo. (P. 131)
È una dichiarazione terribile e potresti farlo
essere incline a considerare queste parole come esagerate, forse per
dalla memoria erroneamente riprodotta. Ma l’arrivo
L’esame dei processi qui descritti lo conferma
situazione catastrofica per Rudolf Steiner, almeno negli ultimi
Anni di vita. Era come se dallo studio di
Gli eventi danno – in generale qualcosa che Rudolf Steiner »interiore
Opposizione a se stesso e ciò che doveva rappresentare,
chiamato. Ehrenfried Pfeiffer scrive dalla sua esperienza, il
Continua “soliloquio”:
Da altre osservazioni si potrebbe dedurre che era estremo
era difficile trovare questi due. Non che gli studenti e gli ammiratori
Dr. Steiners non voleva seguire le sue parole e i suoi desideri –
ma quanto segue è accaduto ancora e ancora:
1. Quando è stata data una rivelazione dal mondo spirituale
questo o quello potrebbe essere fatto o raggiunto, quindi è stato detto: Sì,
meraviglioso, fantastico, ma l’impulso originale era essenzialmente
passato o modificato. I membri a cui un’attività
“sì”, ma hanno agito su come
se lo sapessero meglio da soli.
2. Personalità a cui il Dr. Steiner ha detto qualcosa o chi l’ha fatto
Furono immediatamente attaccati, calunniati, censurati da altri.
come se fossero inappropriati e incapaci di fare cosa
Dr. Steiner aveva fatto domanda per loro. Dalla sua intuizione e dalla sua
Karma aveva Steiner una certa persona la sua fiducia
Gli altri lo sapevano meglio e avevano mille ragioni
e obiezioni sul perché non è stato possibile eseguire il caso, invece
per aiutare gli interessati “.
Tali frasi sono molto rare nella letteratura antroposofica
leggere e forse non è un caso che questo
Il libro di e su Ehrenfried Pfeiffer è apparso solo ora.
Forse solo cento anni dopo la creazione dell’antro-
è giunto il momento di maturare, queste connessioni con uno
per osservare una certa pace interiore, sopportare tali descrizioni

Pagina 52
52
essere in grado di rifiutare e non immediatamente e non riflettuto come privo di senso.
Continuerò a citare dalla lettera di Heinz Eckhoff:
Il focus della Conferenza di Natale è stata la creazione di una nuova
Flusso di mistero che porta all’istituzione della prima classe del libero
Il college ha portato. Rudolf Steiner ha il massimo delle ore di lezione
bene spirituale che gli è stato permesso di trasmettere all’umanità. io
Voglio dire che può e deve essere usato. Ma da allora
Per più di settant’anni le dichiarazioni di Rudolf Steiner sul
Le condizioni relative alla classe non sono prese sul serio.
Soprattutto, questo include il fatto che Rudolf Steiner, come garante iniziatore del
Il lavoro di Michael School era – come noto, ma non
notato – 21 nominati consapevolmente senza successore. Lo indossa durante la sua vita
che solo la direzione della scuola (cioè solo lui) aveva
È autorizzata la decisione di appello e licenziamento dei membri. il
Continuazione della Michaelschule, che dopo Rudolf Steiner non successe
nella linea, nella sua forma e modalità di funzionamento originali, è così
una presunzione che ha portato, tra l’altro, all’affermazione ingiustificata
che fino ad oggi il flusso spirituale continuo attraverso la classe 1 del
College e quindi la società scorre. I decenni di improprio
Il fatto che molti rappresentino l’antroposofico
Il movimento e l’istituzione identificano l’AAG tra loro. “non-
affermazioni vere, anche se sono, per così dire, di buona volontà
vieni avanti, sono qualcosa all’interno di un movimento occulto
effetto distruttivo «(Dornach, 11.4.24).
Voglio, perché è essenziale per me gestire i mantra
indica anche le dichiarazioni di Rudolf Steiner nel
Lezioni di lezione dal 13. e 17.9.24. Lì si dice che i Mantram
della classe, quando vengono nelle mani sbagliate, per tutti coloro che le possiedono,
perdere il loro potere spirituale. Questa inattività è un … … stretto
l’ordine mondiale ha registrato la regola … questa è una legge occulta. e
Ci sono leggi nel mondo spirituale che non possono essere trasgredite
l’impunità”. Perché ci aspettiamo eccezioni qui, si tratta di questo
leggere frasi serie.
Già nel 1925, il signor van Leer della polizia sovietica divenne il
Mantra rimossi.
Come capisco le implicazioni spirituali del fatto che anche nel
Società antroposofica la falsità del marchio della verità
era diventato consapevole, questo doveva diventare una conseguenza
21 Per quali motivi Rudolf Steiner non ha nominato questo successore, lo è
non era giustificato da lui a mia conoscenza. È un fatto che ci riguarda
A mio avviso, tuttavia, non ha diritto a dichiarazioni definitive
fare. Tendo anche a credere che ciò sia stato fatto deliberatamente
ma rimane solo un presupposto non rilevabile.

Pagina 53
53
comando: ho lasciato l’AAG. Molti membri hanno
Difficoltà a compiere il mio passo radicale, se necessario
riconoscere, perché l’hanno sperimentato, nonostante il riconoscibile me
Carenze nell’AAG, avevano partecipato attivamente per decenni. Ho trovato anche io
sempre la libertà, l’antroposofia, per quanto mi si è aperta,
visualizzare. Ecco perché ho pensato, come molti altri, che lo fosse
è possibile portare avanti la causa antroposofica fino a quando tutte le forze
Collaborare diventerebbe la spiritualizzazione prevista per
La fine del secolo può essere immaginata solo nella società
apparso.
Col passare del tempo, tuttavia, è diventato più chiaro per me quelli seri
forze inibitrici dell’istituzione AAG (e ho dovuto, per quanto riguarda
Appartenente alla cerchia dei docenti) sull’efficacia del
La scienza spirituale Rudolf Steiner esce e che queste forze nel
La correlazione può essere vista con le falsità che sorgono
mi sono insinuato.
L’intera gamma, anche per la situazione odierna, sarà illuminata da
Espressioni nella lezione di prima classe, che indicano la crescita
sottolineare il movimento antroposofico. Il peso di
L’affermazione mi è diventata chiara con il passare del tempo. I militari
L’espressione mostra che gli attacchi, subliminali, all’interno del
Composizione contro il movimento antroposofico, contro Rudolf
Steiner e sono diretti contro i suoi impulsi. In realtà, questo è valido
La società dopo la sua morte in molti modi, come Rudolf Stei-
Li ha chiaramente caratterizzati prima della Conferenza di Natale: The Fight
contro lo spirito è in corso.
Contro le intenzioni del suo fondatore viene violato, se oggi
non l’uso di personalità per le discipline umanistiche Rudolf
Steiners è la cosa più importante per i responsabili dell’AAG, ma
solidarietà con la società come istituzione. E quella un’uscita
dalla società antroposofica di molti con tradimento del
Antroposofia e reazioni come »una
L’uomo ha il diritto di parlare nella società “e perde”
“… se uno lo lascia parlare, profana la stanza dei rami”
potrebbe essere un altro sintomo per mostrare quanto siete lontani
il principio »Vivere innamorati dell’azione e lasciarsi andare
La comprensione della volontà straniera è la massima di base del libero
La gente “.
L’umanità è (approssimativa) l’anno 1998
esposti ad attacchi ahrimanici, che ora sono intensificati con tutte le loro forze
intervenire. Rudolf Steiner lo sottolinea nel settembre del 1924
Entità ahrimaniche in tutte le società – sempre più grandi
Gruppi: vengono avvicinati. La società antroposofica è
nessuna eccezione.

Pagina 54
54
Questo per quanto riguarda l’analisi di Heinz Eckhoff. Mi sembra il benessere
fondamentalmente stabilisce e conferma il mio, qui presentato,
Valutazione della situazione. Interessante in relazione al
La preoccupazione di questo libro sono le sue esperienze con gli “amici”
dalla società dopo aver lasciato l’AAG: »… Ein
una persona simile ha il diritto di parlare nella società,
Decaduto … « . Tali detti caratterizzano abbastanza chiaramente come
la comprensione dell’atteggiamento interiore necessario è bassa
sarebbe una delle condizioni più importanti per la guarigione. Cosa dentro
il detto contro Heinz Eckhoff è sorprendente, è il
intolleranza imbattibile, unita a stupidità, in essa
è incluso L’ideale più alto del movimento è: se sei Steiner
voglio seguire – ma la ricerca della verità. Questa aspirazione
ma soprattutto la tolleranza mentale, se è feconda
dovrebbe essere in grado di svilupparsi. Se un membro pensa a un club
dover partire, quindi è naturale, più significativo
e, soprattutto, il processo importante quando il suo dimettersi
– in questo caso certamente non facile cadere – passo
fondata. Ecco perché il paragrafo controverso di esclusione in
l’AAG un tale stato invalidante, negativo perché lui
consente la gestione del club, l’annuncio e la discussione
solo per negare tali motivi di esclusione.
D’altra parte, tuttavia, ci credo anche
l’uscita volontaria delle possibilità molto efficaci di
le tue intuizioni ed esperienze si trovano faccia a faccia
ad un’assemblea generale, ad esempio, con il consiglio di amministrazione dell’AAG
misura, la guerra mentale che è effettivamente coinvolta
portare. Tuttavia, ciò richiede coraggio interiore e spirito combattivo
non rompere.
Un esempio lampante ci fornisce qui Robert Jan Kelder, che lo possiede
ha cercato per anni di superare le applicazioni sul
Assemblea generale dell’AAG da ascoltare. Per quanto mi riguarda
potrebbe perseguire questo, non ci è riuscito finora, la sua preoccupazione
capito e compreso in un’atmosfera tollerante.
pollabile per rappresentare. Ancora una volta, c’è una grande intolleranza –
sia da parte del tabellone, sia assemblato
Membri – che viene portato al fratello.

Pagina 55
55
Ho avuto un’esperienza molto interessante al riguardo da solo.
All’Assemblea Generale del 1963 ne ho avuta una moltissima
ha presentato una domanda importante. Lesse:
L’Assemblea Generale può decidere:
In una serie di “notizie per i membri”, che prima del
L’Assemblea Generale sarà pubblicata, tutte le domande saranno stampate
per il trattamento.
Al più tardi quattro settimane dopo lo svolgimento dell’Assemblea Generale
Un rapporto completo sull’assemblea generale sarà pubblicato nella
“Newsletter”. La relazione dell’assemblea generale annuale è del
segno del leader.
Il verbale dell’Assemblea Generale sarà inoltre disponibile presso la Segreteria
progettato e dato a ciascun membro l’opportunità di parlare del
Informare l’Assemblea Generale degli eventi.
Albert Steffen, che era ancora vivo a quel tempo, aveva
gestione della raccolta a Rudolf Grosse. Questo ha mostrato –
dopo aver avuto l’opportunità di giustificare la richiesta oralmente –
abbastanza aperto per la mia preoccupazione e mi ha fatto un grande sforzo
per sostenere la questione, tuttavia ha preferito vedermi
Applicazione trasformata in una preoccupazione per la questione per il
Meno avvincente per il consiglio. Così ha notato
come al punto 2 della mia domanda:
Anche qui devo dire che sono esattamente così, quindi aspetto
ma non vedo l’ora di ricevere la newsletter, dove c’è anche qualcosa
Sarei felice se fosse dentro. Concordo con l’onorevole Saacke. noi
voglio configurarlo ed eseguire …
In realtà è arrivato all’approvazione di Rudolf
Grande, in linea di principio, seguire la mia richiesta, solo lui voleva
Non specificare il modo di procedere. Tuttavia –
ed è quello che conta per me qui: Rudolf Grosse aveva il conto
senza l’host. L’applicazione era ancora poco prima di mezzogiorno
stato curato per una pausa. Poi è arrivata la pausa mentre lui
apparentemente la testa era lavata, perché proprio all’inizio
la sessione pomeridiana Berger ha ricevuto un cosiddetto “ritorno
richiesta di sostegno ” , in cui ha chiesto che l’impegno di Rudolf Grosses
deve essere ritirato, poiché il consiglio altrimenti in schiavitù
sarebbe impostato. Dopo di che Grosse ha preso la parola:

Pagina 56
56
Cari amici! Ti ricordi, come ho notato, perché lo è
non è stata una decisione, ma una promessa
da parte mia, onorevole Saacke, anche le domande sono stampate. ci
Ho dato per scontato che io, poiché sono lo stesso, mi piacerebbe
rimprovero, ho pensato, ho assunto, le applicazioni sono di buona natura, e possono
ovviamente essere stampato. Sono attento
che ci sono molte applicazioni di natura molto varia
e quindi il consiglio non avrebbe più la libertà, cioè
Rispettare l’azienda e il consiglio facendo queste cose
quindi non stampato. E così sono il dott. Berger lo ringrazia molto
lui con la sua richiesta di ritorno bandisce questo pericolo.
Per questo un commento è probabilmente superfluo. Ma ancora
aggiungerlo nello stesso anno – subito dopo la morte di Albert Steffens –
senza dare ragioni con 5 amici esclusi dall’AAG
era. Questi avevano anche presentato domande incentrate su questo – come loro
significava: la vita sociale ha bisogno di riforme.
In una di queste applicazioni è stato richiesto che lo statuto della
Conferenza di Natale, che dopo la morte di Rudolf Steiner si trasforma in “principi”
sono stati richiamati, il loro nome originale è tornato
e l’attuale statuto dell’AAG per conto dell’addendum
dovrebbe: “… dell’8 febbraio 1925 ” .
Di questo tipo erano le applicazioni. Erano su suggerimento del
Il consiglio fu respinto e i richiedenti furono – come ho detto –
anche tutto il club senza dare ragioni
escluso. Questo tipo di “vita spirituale libera” e
La “comprensione della democrazia” è sopravvissuta fino ad oggi nell’AG.
Non c’è dubbio che Rudolf Steiner sia uno di questi
si trovava in un’enorme opposizione interna; – un’opposizione che
apparentemente è stato coinvolto con i suoi dipendenti non appena reali
I compiti furono messi in relazione con l’antroposofico
Society.
Ora c’era una personalità nelle immediate vicinanze di Rudolf Steiner
che aveva sviluppato in modo modello le caratteristiche
essere positivo e potente in una società antroposofica
per proteggere da questa opposizione interna a Rudolf Steiner
cadere. Questo è l’artista Edith Maryon, che incontrò il 3 maggio 1924
postumo caratterizzato nel modo seguente (enfasi ddV):

Pagina 57
57
Vorrei sottolineare come sono per certi aspetti
esemplare era proprio nel modo speciale della sua dedizione al
Azienda, in quanto riguarda i dipendenti della società
è. L’antroposofia è oggi, miei cari amici, non solo uno
molto contestato ma anche difficile da realizzare,
se preso sul serio. antroposofia e antropo-
preso sul serio, quindi in realtà non funziona
come se l’individuo fosse da questa o quella zona
poter lavorare, per così dire, sugli altari sacrificali dell’azione
della compagnia. E così è stato con Miss Maryon. Lei l’ha lei
intera artista agli altari sacrificali della causa antroposofica
offerto. Perché era diventata una specie di scultura
Come vincerli oggi se hai quello giusto
Andare a scuola, se si passa attraverso tutto ciò, allora che cosa
Possibilità di avvicinare un pubblico interessato all’arte
calcio e così via. Tutto questo – si può dire solo perché è Miss
Maryon capisce – niente aiuta veramente dentro
movimento antroposofico. Chi pensa che aiuti
all’interno del movimento antroposofico, è tutto su uno
modi sbagliati. Puoi avere una certa relazione nel
movimento antroposofico, ma devi farlo
In realtà, lascia andare ciò che hai prima, quando sei attivo
vuole collaborare. Chi non lo crede, non ne ha uno ossessionante
Vista di come il movimento antroposofico, se sono loro
Per realizzare il compito, se vuole raggiungere il suo obiettivo, deve essere qualcosa
certamente dalle fonti più originali di sviluppo umano.
kelung out: pfendes Neues. E come è il più vario
Le aree vanno, miei cari amici, quindi è anche nel campo di
La scultura era andata, per quanto riguardava, questo noi purtroppo in
così dolorosamente strappato per eseguire la costruzione di Goetheanum.
Edith Maryon non ha appena lavorato alla stesura del punto medio
Il gruppo ha partecipato, ma nelle più svariate sculture,
quello fu il risultato dell’erezione del Goetheanum. ci
non è sempre solo a questo proposito, qualsiasi modello per qualcosa
Si tratta di tutto, ma non tutto esternamente
eseguire effettivamente lavori visibili che sono sempre necessari
se un’arte così speciale deve essere incorporata in ciò che è nel
generale il Goetheanum deve volere. Ed è così che siamo quando siamo
fin dall’inizio ci penetrano pienamente con la coscienza che appena dentro
Miss Maryon un essere umano nel movimento antroposofico
che entrò, nel senso più zelante, più pieno, l’esoterico
ha cercato di gettare nella padella il modo in cui
dal piano fisico ora è andato davvero al lavoro
mettici dentro. Questo è quello che sto facendo ora, condividendone la memoria
voglio svegliarmi, soprattutto voler caratterizzare.

Pagina 58
58
È molto naturale, miei cari amici, se qualcuno ha qualcosa di simile
portalo dentro, che si tratti di questa o quell’arte. Ogni cosa all’esterno
La formazione è in realtà qualcosa a priori; io
per favore capiscilo solo in profondità – con chi non sono
può essere d’accordo, in modo che sempre eingingebracht non effettivamente
cioè con cui posso essere d’accordo. Tuttavia, è fiorente
del tutto necessario che l’individuo porti le sue abilità. Sei tu
che fin dall’inizio comprensibile che l’individuo deve portare le sue abilità.
Lo scultore deve portare le sue abilità. Il pittore deve conoscere le sue capacità
portare e così via, e così via. È comprensibile per te, perché
altrimenti avrei dovuto eseguire l’intero rimodellamento dei Goethean da solo. così
sono impiegati del Goetheanum davvero nel senso più intenso
necessario, i dipendenti che portano il meglio delle loro capacità,
ma anche per sacrificare questo meglio delle loro capacità, perché, se lo faccio
Esprimendo l’esterno, in realtà con ciò che ha portato
non sarò mai d’accordo.
Cosa ho dovuto fare da solo in
La scultura, ovviamente, era qualcosa di molto diverso da quello che mancava
Maryon potrebbe entrare. Quindi cosa potrebbe essere in realtà?
agire in questo? Non avrebbe potuto essere
contribuire a qualsiasi risultato della cooperazione
Poteva solo essere che il lavoro fosse fatto in quel modo
era, come dovevo averlo, come doveva essere fatto dopo il
Intenzioni del Goetheanum, che dovevo rappresentare.
Vedete, miei cari amici, adesso è considerato così
sorge un interesse completamente nuovo: l’interesse per l’opera stessa. queste
quindi appartengono a persone che non hanno altri interessi
al lavoro, che il lavoro si presenta come tale. Che tu sia
è d’accordo o no, il lavoro deve essere fatto,
il lavoro deve essere possibile. Caratterizzando questo,
Caratterizzo proprio ciò che è necessario per il lavoro
Goetheanum è.
E ha portato alla signorina Maryon due qualità che desidero
diciamo, quelli sono quelli che lavorano nel vero anthropo-
soprattutto, sono necessarie due qualità.
che è in realtà il fondamento del lavoro di Miss Maryon
qui al Goetheanum e nella Società antroposofica
era basato.
Innanzitutto, era un’affidabilità indipendente. esso
Non c’era possibilità che tutto ciò che intendevo da me fosse
Ciò che Miss Maryon avrebbe dovuto fare non è stato fatto
che non sarebbe stato preso sul serio nel senso più completo e fino a quando
era stato portato al punto in cui doveva essere portato
l’indicazione era. Questa è l’unica proprietà di cui hai bisogno – intendo
nel lavoro antroposofico – che se di me stesso qualcosa

Pagina 59
59
dato che dà quindi una certa indicazione che
semplicemente il fatto della dichiarazione può reggere e quindi la sicurezza
è presente, perché la cosa viene eseguita.
Il secondo era un senso pratico straordinariamente forte.
Proprio in occasione dell’uscita dal piano fisico
vale a dire, per la ragione, perché in realtà questo senso pratico
Questo è ciò che lasciamo qui sulla terra quando varchiamo il cancello
della morte, che è indispensabile quando si tratta di
funziona davvero. Vedete, ci sono molti idealisti, i semplici idealisti
sono privi di senso pratico. Ed è bello quando ci sono idealisti e quello
L’idealista stesso è bellissimo. Ma l’idealista con un senso pratico è
ciò che è necessario nel mondo. E i semplici idealisti dipendono da
quelle persone che sviluppano un senso pratico a tutto tondo, però
queste persone pratiche sono solo alla stessa altezza dell’idealismo. il
Disprezzo del senso pratico, non lo è affatto, in qualche modo
proprio a tale, dello spirito permeato, dello spirito
il lavoro di durchgezogenen può, poiché sono all’interno dell’Antroposofico
La società e il movimento sono urgentemente necessari. Ci sono persone con
senso pratico molto prezioso. Ci sono persone che sono preziose
Gli scultori sono, ma davvero, quando necessario, in un posto dove uno
per realizzare un paralume è necessario un design speciale
tutto ciò che realmente fanno, quello che fanno in un certo modo
può. Certo, questo è sempre entro certi limiti. Ma noi
le persone hanno già bisogno all’interno del movimento antroposofico,
che può fare quello che vogliono, perché molti vogliono farlo
Le persone, ma la prosperità della nostra società antroposofica
si basa su coloro che possono fare ciò che vogliono.
Era estremamente prezioso, ma erano di nuovo lì dove
ha agito, da nessuna parte si è opposta a una forte resistenza
si trattava di cambiare un’intenzione che le era cara. Così è
Esempio in lei emerse il pensiero delle figure euritmiche, il pensiero
anche i primi tentativi di realizzare tali figure euritmiche. il
Il pensiero è stato straordinariamente fruttuoso. La forma dell’euritmia
Tuttavia, le cifre stesse dovevano essere completamente cambiate. La signorina Maryon non l’ha mai fatto
evitato di apportare qualsiasi modifica
secondo, in modo che dopo questa direzione circa la resistenza di un’ostinazione
non ha funzionato.
… Miei cari amici, guardate cosa intendo per Miss Maryons
Allo stesso tempo, come qualcosa che sono oggi abbastanza in generale
voglio dirti il ​​mio. Questa linea, cosa richiede? questo
La ragione di ciò è la seguente e spesso ce l’ho
Da Natale, devi sottolineare qualcosa di molto speciale
condizionato questa direzione del movimento antroposofico. Lo richiede
ciò che accade in connessione con me, me stesso nel

Pagina 60
60
In grado di portare al mondo spirituale, non solo a uno
Assumersi la responsabilità di tutto ciò che accade qui sul
piano fisico è, ma una responsabilità che sale
nei mondi spirituali. E vedi, devi già, se ci sei
voler partecipare nel senso giusto, soprattutto voler partecipare
was die anthroposophische Bewegung seit der Weihnachtstagung geworden
ist, in diesen Gedanken hineinfinden, was es heißt, vor der geistigen Welt
die anthroposophische Bewegung zu verantworten.
Ich könnte viel über dieses Thema reden, und ich möchte das eine von
dem vielen gerade bei dieser Gelegenheit sagen. Natürlich, bei den
Menschen, die in der anthroposophischen Bewegung sind, kommen
mannigfaltige persönliche Dinge zum Ausdruck. Dasjenige, was auf der
Erde als Persönliches vertreten wird, das ist, wenn es sich vermischt mit
dem, was gerade für die anthroposophische Sache geschehen soll, ein
Element, das der geistigen Welt gegenüber, wenn es persönlich bleibt, nicht
zu verantworten ist. Und welche Schwierigkeiten erwachsen dem, der
irgend eine Sache vor der geistigen Welt verantwortungsvoll zu vertreten
hat, wenn er zuweilen mitzubringen hat mit dem, was er zu verantworten
hat, das, was aus den persönlichsten Aspirationen der teilnehmenden
Menschen kommt! Was das bewirkt, dessen sollten Sie sich doch ein wenig
auch bewußt sein. Es bewirkt die schauderhaftesten R+ckschläge von seiten
der geistigen Welt heraus, wenn man der geistigen Welt in der folgenden
Art gegenüberzutreten hat.
Irgend ein Mensch arbeitet mit in der anthroposophischen Bewegung.
Er arbeitet mit; aber er arbeitet in das, was er mitarbeitet, pers:nliche
Ambitionen, pers:nliche Intentionen, pers:nliche Qualitäten hinein. Nun
hat man dann diese persönlichen Ambitionen, diese persönlichen
Tendenzen. Die meisten wissen nicht, daß sie persönlich sind, die meisten
halten das, was sie tun, eben für unpersönlich, weil sie sich selber täuschen
sul personale e impersonale. Questo è da portare con te allora. e
questo funziona con gli stracci davvero terribili del
mondo spirituale a coloro che fanno queste cose dal
Le personalità devono portare nel mondo spirituale.
Queste sono difficoltà interiori, miei cari amici, proprio ora
poiché un tale movimento sorge come quello dell’Antroposofia all’interno
la società antroposofica. E deve essere quello
attirare l’attenzione. Certamente, è terribile che siamo tali
hanno avversari terribili, ma questi avversari devono trattenere nessuno
Essere trattati nel modo giusto da noi. Ma in termini di questo
All’interno, come deve essere rappresentata l’antroposofia, è molto più terribile se
diventa necessario che ciò che viene elaborato all’interno dell’antroposofico
Il movimento, dovendo sostenere gravato nel mondo spirituale,
gravato dagli interessi personali dell’uno o dell’altro. E
Poco si pensa a questo fatto. 22
22 Rudolf Steiner / Edith Maryon: Corrispondenza, GA 263/1, 1990, p. 220 ss

Pagina 61
61
Riassumo queste affermazioni su Edith Maryon. essenziale
le condizioni per superare l’opposizione interna
contro Rudolf Steiner sono:
1. Qualsiasi cosa portata dall’esterno, come personale
Ambizioni, intenzioni personali, qualità personali, ma
anche le competenze acquisite attraverso l’istruzione, lo studio, ecc.
sacrificare “all’altare dell’Antroposofia”. accade
no, anche i deterrenti più estenuanti
essere effettuato.
2. È necessario disporre di un sistema completamente autonomo
permissività della recitazione. (“Se da me [R.Steiner] stesso qualcosa
si afferma che quindi nella dichiarazione, per così dire
è sufficiente che semplicemente il fatto della dichiarazione possa resistere e
che poi c’è la certezza che la cosa verrà eseguita. “)
3. È ancora necessario avere un livello estremamente forte
senso pratico impresso. (“Ci sono persone che apprezzano tutto
In realtà, quello che fanno, in un certo modo
può. Certo, questo è sempre entro certi limiti.
Ma abbiamo già bisogno di persone all’interno dell’antroposofico
movimento fisico, che fa davvero quello che vogliono
perché molte persone vogliono farlo, ma prosperano
La nostra società antroposofica si basa su coloro che
possono fare quello che vogliono. «)
“Molte persone pensano che ciò che fanno sia impersonale,
perché si stanno prendendo in giro per il personale e l’imperfetto
Sonal. Questo è da portare con te allora. E questo funziona nel
Battute d’arresto davvero spaventose
Mondo su coloro che hanno queste cose, le personalità
per portare avanti nel mondo spirituale “.
Questo inganno, che si concede all’individuo in relazione al
Personale e impersonale, accoppiato con troppo superficiale
Il controllo di pensieri e sentimenti, causa opposizione interiore
contro chi fa queste cose, dalle personalità
per portare avanti nel mondo spirituale – Rudolf
Steiner.

Pagina 62
62
CONCLUSIONE
Già nella vita di Rudolf Steiner c’era un forte »interiore
Opposizione “contro di lui e quindi contro coloro che gli chiedevano
sviluppo vivace ed efficace dell’antroposofia. questo
esisteva un’opposizione interna e naturalmente diminuiva
la sua morte e non si è prosciugata fino ad oggi, non poteva
asciugati, perché c’è la consapevolezza che anche tu stesso
più o meno colpiti solo da questa opposizione interna
molto laborioso e graduale.
Primo requisito per superare questo in tutti noi
agire controforza è riconoscerli. Chi sarà da solo
voglio pensare che sia contrario a Rudolf Steiner, a
L’antroposofia sta? Questa domanda influisce sul nostro più profondo
Interiore, la nostra autostima, il nostro egoismo. Dal
La storia del movimento antroposofico può e deve
impariamo a leggere dove e come funzionano queste forze di opposizione.
Ho provato a mostrare alcuni esempi pertinenti. ogni
L’amico di antroposofia sarà nel suo campo di lavoro, sia esso
Pedagogia, medicina, agricoltura, scienza
e tecnologia, siano esse le discipline artistiche, sia esso sul
Base giuridica nell’interazione quotidiana: trova esempi simili
se riesce a lavorare con lui e con i suoi colleghi
Rudolf Steiner ha fornito le linee guida nel modo più accurato possibile.
Rudolf Steiner ha conoscenza di tutti i campi di lavoro,
Linee guida, prospettive di sviluppo a portata di mano. noi
questi devono essere fatti solo alle fonti, cioè nel lavoro di Rudolf Steiner
te stesso e non nella letteratura secondaria. I secondi
därliteratur – se la mia tesi è valida – ovviamente
anche impregnato di questi impulsi dell’opposizione interna. Chi
si prende la briga di controllare che questa documentazione sia disponibile
di solito trovano anche qualcosa. 23
Naturalmente , questo non significa che la letteratura secondaria
era inutile. Al contrario, in molti casi mi è stato molto utile
Giudizio. La mia biblioteca è anche ricca di caratteri
autori antroposofici.

Pagina 63
63
E poiché questa opposizione interna – come ho detto – ovunque e dentro
Ogni essere umano che sta arrivando, l’anima della coscienza in sé
per sviluppare, un giorno e in qualche modo venire alla ribalta
Dobbiamo imparare rapidamente, per affrontare questo fatto
vedere, resistere e lavorare per superarli. il
fa parte del moderno percorso formativo che dobbiamo percorrere
se noi siamo il movimento antroposofico e quindi noi
voglio rendere giustizia a grandi compiti.
Se vogliamo superare l’opposizione collettiva interna, allora
abbiamo bisogno di una società antroposofica come quella di
Rudolf Steiner alla Conferenza di Natale del 1923 come il più moderno
La società che può esistere è stata creata. Tuttavia lo farà
la forma di questa società »come l’antroposofico
Il movimento per lo sviluppo deve essere diverso oggi
rispetto a quando fondato più di 70 anni fa da Rudolf Steiner
e ovviamente non compreso dai membri. essi
non sarà un’organizzazione, un mantello legale o altro
bisogno di un consiglio di amministrazione o altro organo di governo. Già il
La società degli incontri di Natale è stata così organizzata e così arriva
Non è un caso che oggi vengano fatti tentativi da tutte le parti
è dimostrare che Rudolf Steiner questa società
Voglio registrarmi La forma liberata dell’ideale
Vereins «secondo la legge svizzera ha dato ai membri il massimo possibile
Libertà di progettazione. Sono stato qui non molto tempo fa
all’Ufficio federale del commercio svizzero a Berna
ha rivolto alcune domande e ha ricevuto un insolitamente amichevole
Risposta che ha confermato di nuovo la mia opinione. il Sachbe-
Arbeiter ha scritto quanto segue:
La legge svizzera sull’associazione è caratterizzata dal fatto che il
Il legislatore ha stabilito solo un minimo di regole che il
assicurare il funzionamento aziendale. L’autonomo
L’organizzazione della vita da club è quindi la più grande possibile
Lascia l’ambito … Per le associazioni con uno scopo puramente idealistico
(ovvero non ci sono attività commerciali
Raggiungimento dell’obiettivo idealistico) è un registro dei registri commerciali
non richiesto (vedi articolo 61 ZGB) 24
24 lettera del dott. Bernhard Kroug, Ufficio federale del commercio di 7.

Pagina 64
64
Per chi ha studiato a fondo il corso della Conferenza di Natale, per
È improbabile che ciò sia un dubbio che il nuovo
La società fondata non è una »gestita commercialmente
Destinato a gestire il commercio. E proprio questa libertà dentro
il design del club svizzero ha reso possibile per il
Formulare gli statuti delle convenzioni di Natale come è successo. da
sembra così assurdo, se ora il “gruppo dei sette” di Dornacher
pensa che la festa di Natale debba avere i suoi statuti così
modificarlo per diventare “professionale”.
Inoltre, nella lettera citata mi è stato confermato che
Una fusione, AG e AAG convincono la risoluzione di
deve essere preceduto dall’associazione accettante:
Con decisione del 9 febbraio 1927, la seconda divisione civile del
Corte suprema federale svizzera l’ammissibilità di una fusione di due
Associazione confermata (BGE 53 II 1 ss.), Sebbene la legge sia a
La fusione per assorbimento tra club non governa. In caso di fusione
tra due club è necessario che l’assemblea del
club acquirente la cui decisione decide e il
Accordo di fusione.
Questa seconda affermazione conferma che no
Per cosa la tavola Dornach è così tanto
L’AAG vorrebbe rivendicare, solo la fusione di
Festa di Natale con l’associazione AAG.
Inoltre, la cosiddetta “tavola esoterica” ​​dovrebbe seguire l’esempio
Non l’opinione di Rudolf Steiner come organo di governo internazionale
nel senso di un consiglio di associazione, ma come uno
Esempio dando gruppo tra gli altri gruppi. Rudolf Steiner
lo ha chiamato quindi “comitato di iniziativa”. Anche questa funzione è rimasta
ovviamente non compreso e così è stato dopo la morte di Rudolf Steiner
Immediatamente di nuovo un dirigente di club nel solito senso
ed è rimasto fino ad oggi.
Se diventiamo consapevoli di questo fatto, allora diventerà uno nuovo
Può sviluppare la forza vitale. Diventa in forma dell’anno 1924
Anche se non può più apparire nell’aspetto, perché uno al
set di dipendenze legali club non è più oggi
adatto a tale comunità spirituale. Tuttavia, puoi
Gennaio 1999

Pagina 65
65
Le persone che si collegano con l’essenza antroposofia
Vuoi farlo nella comunità degli spiriti con altre persone che la pensano allo stesso modo
inizia sempre e ovunque. Dove due o tre »nel mio
I nomi «stanno insieme, può esserci una simile comunità spirituale
emergere e vivere. Tutto come un club organizzativo
Consiglio, delegati, voti democratici, ecc.
inutilizzabile per la realizzazione di questo futuro modellante
Task. 25
Vorrei fare un commento personale qui. esso
è stato subito dopo la pubblicazione del nostro memorandum 26 nella
Autunno 1989, quando si trova proprio nel cerchio da cui questo si sviluppa
potrebbe essere, con alcuni amici il bisogno sorto in
Significato di ciò che avevamo studiato e cosa nel memorandum
aveva sconfitto un “gruppo antroposofico libero”
all’interno dell’AAG e di nuovo come associazione
organizzato, con statuto associativo, consiglio ecc. Un amico di questo
Il gruppo ha progettato – come credevamo – gli statuti appropriati e il
L’associazione è stata fondata. È durata solo un anno. su
Il primo incontro annuale è stato indescrivibile
lite violenta, quasi esplosiva tra gli iniziatori,
con la conseguenza che solo quelli nella preparazione del memorandum
amici creativi letteralmente fuggiti e più o
ha dichiarato spontaneamente le proprie dimissioni. Era in questo
a breve termine di meno di un anno, già le strutture di potere
che volevamo solo superare. Come ho già detto, questo
Bang è stata per me un’esperienza primordiale, un segno del destino, dal
io adesso – quello che ho prima della storia dell’8 febbraio 1925
avevo imparato e capito, in modo abbastanza concreto e sorprendente
25 Anche l’iniziativa presentata all’Assemblea generale del 2000 sarà completa
certamente non un risveglio della vecchia festa di Natale
portare. Lavorerà sicuramente per un po ‘, tutti i tipi di documenti nel mondo
e infine vacillerà. Pertanto, il
Consiglio anche senza esitazione per dare argomento all’opposizione
il consiglio di amministrazione non è pronto a parlare della questione della costituzione anche dalla mano
battere. Indubbiamente i migliori consigliano sul lato della tavola di Dornach
Tattica, psicologi migliori, occultisti più radicati di così
in quello che chiamo riformisti. L’Assemblea Generale
Pasqua 2000 lo ha dimostrato di nuovo.
26 Vedi allegato, doc. 2.

Pagina 66
66
L’intensità è stata confermata. Questo gruppo esiste ancora oggi e loro
è improbabile che gli altri membri si siano resi conto
che questa unione non è più con l’impulso originale
ha in comune, per quanto riguarda i membri dell’AAG in relazione al
Il caso di Pulse of the Christmas Conference è il caso.
Sono molto bravo sulla base del mio percorso di conoscenza
capire che molti Anthroposophiefreunde ora con
il grande zelo cerca costituzioni adeguate per coloro che sono considerati malati terminali
riconosciuta la società antroposofica da progettare. Ce l’ho io
Ho provato qualcosa del genere, come tutta la miseria del
Lo sviluppo dal 1925 divenne sempre più consapevole.
Ma quanto buoni e giusti possano essere questi tentativi, loro
Tutto solo non sarà un vero recupero di
Il movimento può contribuire. Dobbiamo sviluppare il coraggio
andare avanti senza una tale società in futuro. Ma cosa
così puoi chiedere, poi vai dal Goetheanum, cosa
da altri beni, possedimenti che si trovano nel club
AAG si sono accumulati nel frattempo? Bene, fino a Natale
Questi possedimenti furono dati da più piccoli, specialmente per il
gestito ogni scopo formato forme organizzative. Lo era
l’associazione del proprietario del Goetheanum non solo di questa costruzione,
ma anche altri beni. E fino a quando questo club
è stato in grado di assolvere i suoi compiti da solo, questo ha funzionato brillantemente.
Attraverso la Conferenza di Natale e l’aspirato da Rudolf Steiner
La riorganizzazione dovrebbe essere l’autonomia creativa dell’originale
Bauverein nell’amministrazione della ricostruzione stessa di Goetheanum
comprensibilmente preservato. I discendenti di Rudolf Steiner avevano
che non capiva o non voleva capirlo e così venne cosa
doveva venire.
Certo, queste risorse devono continuare nel miglior modo possibile
Gestito, ma c’è un abbonamento di grandi dimensioni
la società è la peggior soluzione. In occasione dell’iniziazione
impiccato dello Stuttgarter Zweighaus nel 1911, si esprime Rudolf Steiner
molto istruttivo a questa domanda:
… più cresce la nostra società, più sembra che sia una
tale lavoro dovrebbe essere posto nelle mani di tutti i teosofi.
Questo non può essere! È impossibile! Ma qualcos’altro è
possibile: che il vero lavoro su tale opera sia esemplare,

Pagina 67
67
pedagogico per tutti coloro che ci professano, lavoro. Cosa succederà
essere il migliore in una relazione sociale se il nostro movimento è numeroso
Frutti di ciò che ha come germe, dovrebbe rendersi conto? Non lo faranno
Sondaggi e voti maggioritari, ma la fiducia che
l’uno all’altro personalmente e individualmente
può; quella fiducia che consiste in noi, i piccoli cerchi, il
fare l’uno o l’altro lavoro senza alcun ostacolo
lasciare. Quindi possono funzionare come è stato fatto qui. Disturbiamo
non quelli che sacrificano i loro cuori per quello che è il nostro grande obiettivo
e diamo loro la completa libertà per il loro lavoro,
Non circondiamolo con gli ostacoli della buona conoscenza
non può essere presente! E se il piccolo cerchio qui in silenzio da allora
Anni e ha richiesto quella fiducia, quindi potremmo
dì: se ci è permesso di chiudere dal frutto sul germe, allora ha
ciò che, in ogni caso, risiede nel senso del lavoro teosofico, qui dentro
più brillantemente conservato. Il lavoro che stiamo affrontando oggi è nel
nel pieno senso, una splendida giustificazione della fiducia che abbiamo afferrato
hanno contribuito all’opera fedele di quel piccolo Bauverein che lavorava qui
ha. Comprensione e fiducia, ringraziamo
lavoro esemplare di questo Bauverein. 27
Lo scopo di questo documento non è quello di suggerire proposte di design
ma per mostrare in quale relazione il
la storia dell’associazione AAG rappresenta le intenzioni di Rudolf Steiner,
per creare la “società più moderna che può esistere”. ma
è anche possibile uscire davvero dalla miseria
dalla presentazione di Rudolf Steiner a noi
e rappresentare. Tuttavia, il prerequisito per questo è l’intuizione che
gli approcci precedentemente ideati, presentati e discussi no
può continuare Base di giudizio per tale intuizione
sviluppare, è lo scopo più distinto di questa scrittura.
Il desiderio di riconoscere insieme e da questa realizzazione
Recitare insieme riunirà le persone
e quando il lavoro è finito, questo raggruppamento diventa
risolvere di nuovo o ricostituire in un’altra configurazione. Su questo
A proposito, la routine avrà difficoltà a sistemarsi.
… per contribuire a rendere questo incontro di Natale nel cuore del nostro
Possano i membri porre la prima pietra della vita antroposofica
non fermarti, proprio come un germe di vita, sempre avanti e avanti
27 immagini di sigilli e pilastri occulti, Weiherede il 15 ottobre 1911, GA 284,
P. 144 f

Pagina 68
68
sviluppare, in modo che una vita sempre vivace e vivace nel
Entra nella società antroposofica. Quindi l’antroposofico
società di phishing anche nel mondo. 28
Questo sentimento o perfino coscienza vissero almeno in
non recentemente tra i membri principali dell’AAG. E così
Non sorprende che poco dopo la morte di Rudolf Steiner
anche la società antroposofica appena fondata come
Anche l’espressione dell’intellettuale Goetheanum scomparve di nuovo.
Il 29 dicembre 1925, come ho provato in questo
Per mostrare la scrittura – i membri senza questo processo
venne a conoscenza del fatto che emerse dal Goetheanum Bauverein
andato club Società generale antroposofica
trasferiti. The Anthroposophical Society of Christmas
Il 1923 aveva perso il suo corpo fisico. E così prende
Non era sorprendente che quasi nessuno fosse offeso dal fatto che
Costituzione di questa società, vale a dire gli statuti »del moderno
società che può esistere “, nei principi, nei principi, in
I dogmi furono convertiti. La società divenne dogmatica.
C’era anche una incoscienza catastrofica
rispetto all’attuale “missione” della festa di Natale
sugli antroposofisti. Oggi è stata in grado di farlo
non può essere superato. Alla periferia erano negli anni ’60
Anni le prime domande critiche poste, incluso il
Domanda sulla società della conferenza di Natale. nel frattempo
Il processo legale esterno dell’evento è stato in gran parte
essere chiarito. D’altra parte, stiamo toccando lo sfondo spirituale
ancora in gran parte al buio.
Marie Steiner aveva precedentemente – negli anni ’40 – a riguardo
Conferenza di Natale scritta:
Dare una descrizione della conferenza di Natale è probabilmente uno dei
i compiti più difficili che puoi affrontare. Difficilmente è nostro
intuizione limitata possibile trascurare ciò che è impulsivo
Il potere è dietro di lei. È il tentativo più potente di un essere umano
Educatori, i suoi contemporanei sul loro piccolo sé
elevarlo, risvegliarlo alla volontà cosciente, strumento di
avere la leadership mondiale da autorizzare. Ma questo è Natale
combinato con una tragedia infinita. Perché non puoi
28 Rudolf Steiner il 28 gennaio 1924 a Zurigo. GA 260a, p. 174

Pagina 69
69
in altre parole, siamo stati chiamati, ma non scelti. lo siamo
non all’altezza della chiamata. L’ulteriore sviluppo ce l’ha
mostrato. 29
Ma anche Marie Steiner – gli eventi apparentemente nel
è stato in grado di vedere attraverso – aveva tutto
Apparentemente non riconosciuto, per quanto riguarda gli avvenimenti dell’8.
Febbraio e continuato fino al 29 dicembre 1925.
Anche lei non è arrivata fino in fondo.
almeno sembra così – fidato delle espressioni del
Il tesoriere G. Wachsmuth, a cui piaceva molto l’immagine successiva della storia
coniato, tra l’altro, la dichiarazione ha stabilito, Rudolf Steiner
Ho indicato che gli Statuti della Conferenza di Natale dovrebbero essere letti d’ora in poi
Chiama i principi perché due diversi statuti per uno e
lo stesso club non potrebbe essere entrambi legalmente efficace. anche
Marie Steiner – quella di Rudolf Steiner in un ambiente particolarmente vicino
e relazione di fiducia – gli ha preso questa affermazione
da. Da allora ha anche usato – come la maggior parte di tutti i membri –
la parola principi per gli statuti dell’Antroposofico
Society of the Christmas Conference, che ora – come immagine ideale
la società – gli statuti giuridicamente vincolanti dell’AAG
sono stati aggiunti. Dimostra che anche tu sei l’essenza di questo
Goetheanum mentalmente spirituale, non in questo particolare aspetto
era diventato trasparente. Lei non ne aveva idea
procurare che gli statuti della Conferenza di Natale per l’on
La Conferenza di Natale fondò la Anthroposophical Society (anche
legalmente) erano vincolanti quanto gli statuti dell’AAG
per il Bauverein ribattezzato AAG. E comunque Marie Steiner
le schede sui negoziati della Conferenza di Natale
Ovviamente non le ha reso un problema –
Secondo G. Wachsmuth – Rudolf Steiner ha affermato la parola principi
rinominare gli statuti della Conferenza di Natale.
Se lo avesse davvero ordinato, sarebbe stato se stesso
sono diventati infedeli.
Sulla sentenza di una “opposizione interna” contro Rudolf Steiner
apparentemente è stato pensato poco. E c’è da aspettarselo
29 Prefazione di Marie Steiner al poscritto della Conferenza di Natale, GA
260, 1993

Pagina 70
70
che questo tentativo di indagare sulle cause del ben visibile
nudo fallimento dei movimenti antroposofici in relazione al
grandi compiti descritti da Rudolf Steiner, presumibilmente
non incontra immediatamente la comprensione. Se, tuttavia, l’inclinazione
Reader si impegna a presentare i propri pensieri recitati
Esperienze in questa denominazione generalmente antroposofica
Per esaminare la società e le sue strutture, diventa sempre di più
trova più accordo. Quasi nessuno oggi è probabile
Che questo AAG fosse al volgere del millennio, in cui siamo ora
non stanno prendendo o stanno ancora subendo alcuna influenza sconvolgente
è. Né nel campo della scienza né nel campo delle scienze sociali
Le innovazioni di base che emergono dal
L’antroposofia ha rivelato, sviluppato e richiesto nella misura necessaria
diventare un fattore culturale. L’AAG non è esattamente uno
club povero. Quindi sono stato di recente ai 30 milioni di svizzeri
Franken per il progetto illusorio dell’edificio Saalum al Goetheanum
piuttosto dispendioso, invece di mettere questi fondi nell’urgente necessità di
investire nella ricerca. Le idee ci sono abbastanza. Un analitico
Uno sguardo alla letteratura orientata antroposoficamente lo consente
riconoscere. Ma ciò che porta frutto nella ricerca
è fondamentalmente nei casi
minacciato e raramente trova da parte dell’AAG e dei suoi
Figlie il supporto richiesto.
Ma la condizione descritta dell’associazione AAG non dovrebbe in nessun caso
Causa dimissioni, ma incentivo a far fronte al
L’antroposofia si avvicina sempre di più, così che nell’Er-
può incorporare denaura. Dovremmo imparare – come, ad esempio, il cattolico
La Chiesa lo ha sempre fatto – pensare in periodi di grande tempo
e, naturalmente, l’aiuto onnipresente del
fidati del mondo. Dobbiamo solo fare il lavoro da soli
e qui e ora. E il primo passo avanti è
nel superare i molti pregiudizi che una conoscenza del
data situazione all’interno del movimento antroposofico
conflitto. Le connessioni vengono esplorate, ora devono
essere visualizzato nel riquadro più grande, quindi in quello successivo
trova già dei passaggi.

Pagina 71
71
Maja, illusioni
da
Filo di ferro e gesso
nella
»Centro del centro«,
il
grande sala
nella
secondo Goetheanum

Pagina 72
72
ENERALVERSAMMLUNG
Questo capitolo è iniziato con un riferimento a un documento che
rivela con meravigliosa chiarezza lo stato mentale in cui
la direzione dell’associazione generale antroposofica
La società è situata. Il documento ha portato poi anche – dopo il per
imbarazzante il consiglio – per un fiducioso
effetto apparente. Un numero inaspettatamente elevato di membri
è stato letteralmente sorpreso dall’agonia che è andata avanti
Decenni di società e vari
I gruppi hanno fatto passi concreti verso uno
Riformare la società. In un rapporto di Detlef Oluf
Böhm afferma:
Solo gradualmente la diffusione dei soci più precisa
Conoscenza di eventi ragionevolmente drammatici durante l’annuale
Riunione di capofila e capogruppo dal 12/12/11/1999 alla stessa
poi lo stesso fine settimana, il 13./14.11.1999 un altro
“Audizione” dei membri sul progetto di statuto del consiglio
Siebenerkreises (Michaela Glöcker FH, Manfred Schmidt
Brabante V, Rolf Kerler V, Paul Mackay V – responsabile -, Ottfried
Doerfler GS-CH, Raoul Munnik GS-NL, Charlotte Roder GS-D) stesso
unito. Tuttavia, a breve termine, l’udienza è stata oggetto di
vale a dire, il nuovo progetto di statuto per la società antroposofica,
si è perso, come questo dal Consiglio di sabato a mezzogiorno, così
immediatamente prima dell’udienza, era stato finalmente ritirato: »im
Cestino atterrato “, come diceva Manfred Schmidt Brabant.
Ciò è stato preceduto da alcuni attacchi acuti contro la tendenza di base
del progetto del consiglio di amministrazione presso la filiale e il capogruppo riuniti il
Mattina e venerdì sera precedente … “
Il rapporto molto leggibile su uno per l’antroposofico
Il movimento è un evento piuttosto storico
termina con le frasi:
“Sorprendentemente, su quell’ampio fronte, non era esattamente quello
sono state presentate lievi critiche al progetto di consiglio di amministrazione. Così aveva fatto
i due Leitbildarbeitsgruppen di Francoforte non contati
pubblicazione del progetto nascosto solo per il necessario
attenzione aveva causato. (Per fare riferimento con un commento e uno

Pagina 73
73
progetto di charter alternativo adatto ai membri di Monika Elbert,
Badener Strasse 20, D-88693 Deggenhausertal, Tel./Fax: 07555-5921). il
Dornacher «udienza» del 13./14.11.99 al rinnovo statutario e quasi
ancora di più la precedente riunione dei leader di ramo e di gruppo
12 / 13.11.99 hanno chiarito quanti membri giudiziosi
nel frattempo mi sono svegliato. Sabato pomeriggio, dopo il primo
Assemblea, per un momento inespressa la domanda rimase nel
Stanza, se qualcuno dovrebbe presentare le sue dimissioni. Era troppo profondo
evidente perdita di fiducia.
“Questo evento avrà conseguenze”, ha promesso Manfred Schmidt
Brabante nelle sue conclusioni. In considerazione della segnalazione molto contenuta
il rimborso di questo fantastico evento può essere richiesto:
Cosa? – Incontri misti con rappresentanti dei diversi
Finora, per quanto ne so, non vi sono stati gruppi di lavoro per il rinnovo dello statuto
data. Apparentemente non è stato invitato. pertanto
A Francoforte, sei esperti hanno ora risposto alle domande di
La forma della nostra società ha incontrato chi vuole provare fuori dal
punti di vista divergenti su un design comune
distillare. Saranno presenti prima all’Assemblea Generale a Pasqua
la stesura di una decisione direzionale per un approccio comune
presentare e votare.
Parole sorprendenti qui in una riunione sotto il
Capo del comitato esecutivo dell’AAG al Goetheanum. Aller-
Ora sorge la domanda, se davvero così tante »capaci di giudicare
I membri si sono ora svegliati “. Il corso dei negoziati
All’AGM 2000 l’AAG ce ne dà uno
prima risposta.
Seguendo il ramo apparentemente piuttosto burrascoso
incontro con un’audizione nell’autunno del 1999, l’alba del
umore per un po ‘. Che da solo è riconoscibile
quello per l’Assemblea Generale 12 domande in parte
ampia giustificazione depositata e anche nella newsletter
sono stati stampati. La maggior parte di queste applicazioni ha prevalso
sorprendentemente critico della situazione in AAG a parte e uno
pochi di loro si riferivano direttamente alla costituzionale
problematiche e lo sfortunato progetto di statuto del consiglio di amministrazione
»Decisione di approvazione.”

Pagina 74
74
Poi, tuttavia, è arrivata una sorprendente “rassicurazione”
gruppi di membri votati in modo opposto. Uno aveva apparentemente
Svuotato il vapore, una volta è stato mostrato il pannello. il
La gestione dell’associazione aveva – nel loro senso – sorprendentemente lungimirante
reagisce affrontando questa “stanchezza a vapore”
insolitamente franco, quindi attraverso intermediari adeguati
– agire di nuovo a loro favore. Il risultato di questo
Gli sforzi sono già documentati. Non c’erano applicazioni
l’assemblea per votare. I richiedenti erano partiti
“Decisione propria” e “volontarie” le loro domande
completamente ritirato o convertito in preoccupazioni. Con il pozzo
il più forte gruppo di opposizione, la mozione n. 11
Il consiglio ha persino concordato un’iniziativa per il
Lavorare su una nuova costituzione del Generale Anthropo-
Sophie Society, pubblicata il 15 aprile 2000
apparentemente prima dell’inizio dell’Assemblea Generale dell’AAG
Consiglio e il gruppo di iniziativa (Gerhard von Beckerath,
Benediktus Hardorp, Wilfried Heidt, Bruno Martin, Günter Röschert,
Justus Wittich) era stato firmato.
Probabilmente l’applicazione n. 5 più chiara e più chiaramente formulata
ha dichiarato Karl Buchleitner nella sua motivazione con il
seguenti parole che aveva precedentemente scritto per iscritto:
T EXT PER UN NTRAGSSTELLUNG
IN G ENERALVERSAMMLUNG L’AAG
AM 16. 04. 2000 11. 00 U HR A D ORNACH
Ho presentato la seguente domanda a questa Assemblea Generale:
»L’Assemblea Generale può confermare che l’associazione
Società antroposofica generale l’8 febbraio 1925 dal
club
di
Goetheanum
originariamente
Johannes Association Building,
emerse. Indipendentemente da questo club esiste il
Conferenza di Natale ristabilita nel 1923 sotto la direzione di Rudolf Steiner
Società antroposofica. Quindi sono due
entità giuridiche indipendenti «.
Nel frattempo, una nuova situazione è sorta prima delle due
Settimane un rapporto del Prof. Riemer su questo argomento nel
Sono apparse le newsletter.
Il fatto che sia il generale antroposofico
Società (ribattezzata Bauverein) e Antroposofica

Pagina 75
75
Society (Christmas Conference Society) di due diversi
Le società hanno agito – negato per decenni – è stato dal
Confermata la relazione del Prof. Riemer. Ciò che Riemer non è considerato
il fatto che entrambe le società sono a livelli diversi.
L’AAG è un club in senso borghese, la Conferenza di Natale
Società un’associazione di movimento antroposofico e
Società in cui il mondo spirituale entra nelle attività esterne
in esso. Ma Riemer detiene una fusione “implicita” di
entrambe le società, con il presupposto che “l’AAG ha il
Christmas Conference Society e in particolare il suo intangibile,
contenuto spirituale “.
Da quel momento in poi, una visione legale non può continuare
perché l’azione del mondo spirituale è qualcosa di completamente diverso
significa “contenuto immateriale e spirituale” che appartiene a uno
altro club può essere passato.
Il rapporto Riemer conferma la presenza di due
Associazioni. Anche dopo questo rapporto, la domanda rimane aperta dove
un club – la festa di Natale – con il suo
Il “contenuto spirituale immateriale” è rimasto. La risposta è probabilmente
Rudolf Steiner il 18 gennaio 1924 ha dato: »Se questo
L’incontro di Natale è tanto quanto ti piace prima
Ha preso riunioni, poi si è gradualmente dissipata, poi ha perso la sua
Contenuto, e sarebbe stato meglio non averlo raccolto. “
L’essenza della Conferenza di Natale non è un contenuto spirituale,
ma la costante connessione con il mondo spirituale attraverso Rudolf
Steiner.
Il 12 agosto 1924, Rudolf Steiner dice a Torquay: “Ho
Spesso, prima che questo incontro di Natale fosse al Goetheanum,
sottolineare che si deve distinguere tra
movimento antroposofico che ha un flusso spirituale in esso
la loro riflessione sulla terra e tra anthropo-
Sophie society, che è solo una società in una
gestito esternamente dai loro funzionari
scelto o altrimenti determinato. Da natale
va detto il contrario. Non è più possibile
dividere il movimento antroposofico dall’antropo-
Società sofiana. Sono entrambi uno: per quello con me
divenne presidente della Società, l’antropo-
Il movimento posofico è diventato tutt’uno con l’Antroposofico
Company. “
Il club fondato a Natale del 1923 antroposofico
La società potrebbe essere influenzata da comportamenti impliciti nel
AAG è uscito. Ma non la connessione di questo club
con il flusso spirituale del movimento antroposofico.
Questa connessione era legata a Rudolf Steiner.

Pagina 76
76
È impensabile che il flusso spirituale dell’antroposofico
Il movimento senza Rudolf Steiner passò ad un altro club,
il cui consiglio di amministrazione e appartenenza non lo sapevano nemmeno fino a poco tempo fa
che club è.
Non c’è motivo di supporre che l ‘”immateriale, spirituale
Salario della festa di Natale all’AAG.
La Conferenza della Society of the Christmas si svolge attraverso il sacrificale Rudolf
Steiners – per assumere la presidenza della AG – divenne esoterico. esso
dovuto “la conversazione continua con le entità dello spirituale
Il mondo “è detenuto”, cioè le verità spirituali dal soprannaturale
Portare le regioni a terra «. … »Questo presupponeva che
secondo le circostanze, io stesso presiedo il
La società antroposofica prese il sopravvento. «(Rudolf Steiner, 25 maggio
1924, GA 260a). Nessuna delle precedenti commissioni ha affermato nel
Essere “conversazione con gli esseri del mondo spirituale”.
Per un fruttuoso lavoro antroposofico verso il futuro, lo è
Prerequisito la conoscenza dei due corpi, l’AAG (il
ribattezzato Bauverein) e l’AG della Conferenza di Natale.
Questi non sono cavilli legali. Rudolf
Steiner ha il suo karma con il destino dell’Antroposofico
Associazione della Christmas Conference Society. – Non con il
più tardi la società antroposofica generale.
Siamo di fronte a Rudolf Steiner per chiarimenti in questa domanda
commesso. Non è a nostra discrezione.
Faccio la richiesta, allo scoperto, imparziale
Avviare ricerche sul luogo della conferenza di Natale e circa
per informare quest’opera il pubblico antroposofico. miniera
Questa è la domanda più importante che Rudolf Steiner e il
Preoccupazioni antroposofiche.
Dornach, 16. 04. 2000
Dr. Karl Buchleitner, Pforzheim
Il ragionamento è degno di nota perché indica quelli importanti
punti critici per quanto riguarda la valutazione della situazione in cui
si trova il movimento antroposofico. L’obiettivo dell’applicazione
l’applicazione modificata è fin troppo generale e soprattutto
formulato senza impegno. L’opportunità unica sul
2000 Assemblea Generale al Goetheanum una domanda per
Votare in una posizione chiara
sulla relazione della società delle feste di Natale con l’associazione
L’AAG, emerso dall’associazione del Goetheanum, è infondato
stata abbandonata. Inoltre, anche il richiedente ha

Pagina 77
77
ancora al voto della sua domanda modificata – come il resto
Richiedente – completamente rinunciato.
Ciò che è rimasto è la dichiarazione di intenti del gruppo di iniziativa di
Motion 11 e il consiglio di amministrazione dell’AAG per chiarire le questioni irrisolte
Questioni costituzionali «e sviluppo di un» consensuale «
Proposta di rinnovo costituzionale del generale
Società antroposofica «. 30
Pertanto, la scheda è riuscita a produrre il suono più forte e più solido
i critici dell’attrezzatura elettrica esistente nella propria barca
togli il vento dall’opposizione
Prendere le vele. Questo è un risultato degno di nota di questo
Consiglio, soprattutto perché è chiaro che il primo è così appassionato
Gli oppositori sono abbastanza soddisfatti dei “risultati”
sembra essere.
Il problema fondamentale del movimento antroposofico, nella misura in cui
nel movimento antroposofico generale Arti-
Ancora una volta, è diventato di nuovo chiaro: il pensiero che questo
Associazione AAG nella sua direzione da parte dei rappresentanti dell’opposizione
ovviamente non può essere occupato in questo club
essere pensato. Ma in questo c’è il terribile nodo per il
Società antroposofica generale!
30 Sul sito web dell’editore Geistwis- 
La documentazione scientifica (VGD) informerà sullo stato di avanzamento dei negoziati.
segnalato continuamente nel gruppo di iniziativa.

Pagina 78
78
IE ONSTITUTION OF THE LLGEMEINEN
FUGA DELL’ANTROPOSOFICO
E IL
REIEN OCHSCHULE
PER FACILE SCIENZA
ER IEDERAUFBAU DI OETHEANUM
!! “# $% & $” $ & ‘() “
* “$ & +, (“

Pagina 79
79
& $ + -. $ & (
La prima edizione del folto volume documentario
de nel contesto del Rudolf Steiner Gesamtausgabe (GA) nell’anno
Presentato nel 1966 e causato come se fosse un coglione in termini di
la comprensione della storia della Società antroposofica per
Tempo degli ultimi anni di Rudolf Steiner. Quasi tutto
Documenti e testi relativi alla consacrazione
era disponibile in questa conferenza, copre circa 800 pagine.
invia banda compilata.
Per la prima volta, Rudolf Steiner
sull’ulteriore sviluppo della Conferenza di Natale
Nel 1923 la società antroposofica appena fondata: la sua
Lettere ai membri, i conti dettagliati della consacrazione
Conferenza notturna in varie città europee, nonché lezioni frontali
e pubblicazioni sulla rifondazione della scuola esoterica
la “Scuola libera di scienza spirituale”.
Il contenuto principale della presente comunicazione critica
i mentari, tuttavia, includono soprattutto le “osservazioni preliminari del
Ausbers “e la rappresentazione della costituzione dell’associazione
AAG in occasione delle due assemblee generali straordinarie
dell ‘”Associazione del Goetheanum” (VdG) del 29 giugno 1924
e 8 febbraio 1925. Il 29 giugno 1924, Rudolf Steiner caratterizzò
»Quattro correnti« (4 corpi già esistenti), che in
dovrebbe essere fusa con un istituto di supporto »AAG«.
L’8.2.1925, la formazione e la registrazione di a
associazione nel registro di commercio dei membri del
Approvato VdG. E – di particolare importanza – la comunicazione
dell’Ufficio di presidenza del 22 marzo 1925, in cui il discorso
dolf Steiners dal 29/06/24 manipolato in modo mirato e
quindi un certo corso impostazione con serio
Preparate le conseguenze per l’ulteriore sviluppo della società
era.
Questo nastro costituzionale GA 260a era ed è ancora
sempre la fonte di lavoro più importante per lo studio della società
storia fino alla morte di Rudolf Steiner.

Pagina 80
80
La prima edizione conteneva già un preliminare dettagliato
dell’editore, scritto da Hella Wiesberger. Questi vantaggi
osservazione ha dato l’immagine tradizionale della storia, come ha fatto
La morte di Rudolf Steiner fu rappresentata nell’AG – una storia
bild comunque, quello – specialmente con l’aiuto di questa documentazione
– doveva cambiare radicalmente.
In uno studio del 1979, ho tentato di farlo
per portare l’essenziale al punto. L’editore
Hella Wiesberger è stata estremamente attiva in questo lavoro.
l’ha aiutata attraverso il manoscritto e attraverso
Aggiunti molti suggerimenti preziosi per la correzione.
Immediatamente è iniziato un acceso dibattito sulla nuova conoscenza
nel pubblico antroposofico. E si presentò
Giorno dopo giorno diventa più chiara l’immagine tradizionale della storia
quasi nulla in accordo con
portare era. Ho offerto il mio aiuto a Hella Wiesberger
Preparazione della seconda edizione del ormai fuori catalogo
prima edizione della “Costituzione” del 1966 e prevede una
proposta di commenti preliminari dell’editore. anche
Ho chiesto l’ortografia autentica di Rudolf Steiner nel
Nome domanda produzione AG / AAG e offerta da
ha sostenuto costi aggiuntivi. Il Rudolf Steiner
Laßverwaltung non ha accettato questa assistenza. Il secondo
Lage non conteneva né l’ortografia corretta né lo erano
“Osservazioni preliminari dell’editore” i nuovi risultati
stati adattati.
Il tentativo della direzione dell’AAG descritto in questo libro a
Con “Dichiarazione di approvazione” dell’Assemblea Generale dei Maya
Unit of Christmas Conference Society and Association AAG ora
potrebbe anche essere proiettato in questa forma,
perché l’amministrazione immobiliare Rudolf Steiner
lavorare sollevando la chiara distinzione Rudolf
Steiners tra la Conferenza di Natale (AG) e
esternamente nel senso legale dei beni
l’associazione responsabile della società (AAG) aveva creato.
Per molti anni i miei sforzi si sono estesi ai redattori
dell’opera letteraria di Rudolf Steiner per convincerlo
attraverso questo nome mescolano il riconoscimento del

Pagina 81
81
tra i due corpi e dentro
sarà reso più difficile.
Questa miscelazione o eliminazione del corretto
il disegno della festa di Natale attraversa il
dolf Steiner Edizione completa nel suo insieme. Per esempio
Assegnare le “osservazioni preliminari” ai cosiddetti testi di classe 31 con il
Satz »Quando fu fondata la Società antroposofica
a Natale 1923/24 come Generale Antroposofico
Società … «. La prima frase in questi volumi della »classe«
inizia con una bugia!
Anche in retrospettiva c’era la signora Wiesberger – e con lei la
Amministrazione immobiliare come istituzione – per non spostarsi, neanche uno
Allontanarsi dalla vista tradizionale.
L’atteggiamento verso queste domande era inizialmente piuttosto diverso.
più completo. Nel 1979, mentre preparavo il mio opuscolo su
8 febbraio 1925, ho avuto diverse discussioni intense con
Hella Wiesberger, che lavora nella tenuta di Rudolf Steiner
divenne sempre più un esperto di corporate governance.
sviluppato una storia. Abbiamo avuto in quel momento
massimo accordo nella valutazione di questa storia. Hella
Wiesberger si prese anche il tempo per una sorta di editoriale
nuskriptes. 32
Le conseguenze di ciò in seguito in realtà errate
L’atteggiamento era inevitabile perché il »Rudolf Steiner Group
31
Rudolf Steiner: Insegnamenti esoterici per la prima classe dei liberi
School of Spiritual Science at the Goetheanum, GA 270 / I
32
Esempio di correzione introdotta da Hella Wiesberger:

Pagina 82
82
velvet edition “è naturalmente la fonte di orientamento per chiunque
attività antroposofiche.
Perché questo difficile da capire, operazione errata del
Portatore del copyright letterario e artistico
loda Rudolf Steiner per la maggioranza dei lettori di questo importante
La band sorgente è poco riconoscibile, questo mi sembra
Scritture sugli eventi dell’8 febbraio 1925 nel luogo appropriato
da segnalare.
I passaggi critici di seguito »Vorbemer-
le edizioni dell’editore «sono in quadrato con un numero di serie
Graffe annotate. I commenti seguono alla fine.
D IE V Premesse DI H ERAUSGEBERS
LA SECONDA A UFLAGE
Nota: tutte le note a piè di pagina sono dell’autore. Informazioni sulla pagina (p. …) o
(Supplemento p.) Consultare GA 260a
Nella sezione:
La preparazione per la nuova formazione della Società antroposofica
a Natale 1923/24
dice:
Il primo passo è stato l’ordine della società tedesca
rapporti. Alla riunione dei delegati alla fine di febbraio 1923 a Stoccarda
il gart ha avuto luogo lo scioglimento del precedente comitato centrale e del
Razionale di una società nazionale tedesca (antroposofica
Società in Germania) e un antroposofico libero
Società per i bisogni dell’allora gioventù antroposofica
tranquillamente. Nei mesi seguenti furono anche in altri paesi
società nazionali autonome (vedere il registro delle istituzioni
712 e seguenti).
All’inizio di giugno 1923, gli amici inglesi chiamarono con le circolari dall’8.
Giugno 1923 alle filiali di tutti i paesi, un internazionale
convocare un’assemblea. L’antroposofico
Società svizzera in occasione dell’assemblea generale del 10.
Giugno 1923, a tale incontro a Dornach (dal 20 al 23 luglio
1923) invitante. Come una sorta di preparazione per esso, come fonte d’ispirazione
L’autoriflessione, come la chiamava, è stata trattenuta da Rudolf Steiner dal 10 ° alla fine
17 giugno 1923, otto lezioni di storia e condizioni
del movimento antroposofico in relazione all’antroposofico
società (GA 258). Qui ha dichiarato, tra l’altro, che la società
Comunità per quanto riguarda la formazione di un organismo comunitario, una società

Pagina 83
83
nemmeno all’inizio e dall’esterno
per trovare elementi sociali nel vero spirito-reale
perché un movimento antroposofico può essere solo
vivere una società throposophical che è una realtà. tra di loro
Soprattutto, voleva sapere che l’Antroposofia stessa è simile
un essere vivente, soprannaturale, invisibile, come nell’antroposofico
posofene che cammina. In ogni momento della sua vita
Un antroposofista dovrebbe sentirsi allo stesso modo di uno con l’invisibile
Entità dell’antroposofia e responsabile ad essa
(Dornach, 17 giugno 1923).
Alla riunione dei delegati internazionali dal 20 al 23 luglio
Sono state prese due decisioni decisive: la ricostruzione del
Goetheanums (com’era la somma dell’assicurazione antincendio
era stato pagato), nonché la convocazione di una riunione
Natale 1923 Dornach a un antroposofico internazionale
società fondata nel Goetheanum, in cui la
le singole società nazionali autonome dovrebbero vedere il loro centro.
Statuti proposti e proposte per l’elezione di
Il segretario generale dovrebbe essere preparato entro quel momento.
Quest’ultimo è diventato obsoleto quando Rudolf Steiner ha deciso, anche il
Per assumere la direzione della società di nuova costituzione. Per questo
Deve decidere immediatamente prima del suo 13/12. Novembre 1923
ha iniziato il tour di conferenze nei Paesi Bassi, dove il 18 novembre è ancora il
dovrebbe essere istituita l’ultima società nazionale ammissibile,
forse anche dopo il suo arrivo …
Quindi Hella Wiesberger si rivolge all’impatto costituzionale
della risoluzione della Conferenza di Natale di Rudolf Steiner su:
Dopo la conclusione dell’incontro di Natale Rudolf Steiner è andato al
Amministrazione della società antroposofica e dell’esistente
Rimodellare le istituzioni, sempre nel senso di cui ora è responsabile
personalmente voglio assumermi la responsabilità. Chiaramente lo porta
ancora sul suo capezzale nella sua lettera del 31 dicembre 1924
a Felix Heinemann: WL’intera struttura del Goetheanum
L’amministrazione deve rimanere come è adesso. , , in particolare
l’amministrazione finanziaria deve avere la stessa forma, ovvero
preoccupati solo per me. Altrimenti non potrei lavorareX (p.
558). E nella sua conferenza del 12 aprile 1924, a Dornach, lo fece
dice: Perché ovviamente la Società antroposofica ha qualcosa
essere completamente diverso se è guidato da me o se lo è
a qualcun altro. In tutti i luoghi in cui conosce le condizioni
Dichiarò anche di aver parlato alla Conferenza di Natale (vedi p. 163 ss.)
il fatto è solo perché presiede personalmente il primo
ha assunto il flusso spirituale dei movimenti antroposofici.
con la società antroposofica. Così ha detto

Pagina 84
84
per esempio in Inghilterra (Torquay, 12 agosto 1924). Ce l’ho spesso
tempo, prima che questo incontro di Natale fosse al Goetheanum,
Dobbiamo distinguere tra antroposofico
Movimento, che è un flusso spirituale nella sua riflessione sulla terra
e tra la Società antroposofica, che è solo una
Società gestita esternamente da
uno ha scelto i suoi funzionari o determinato in un altro modo. da
Il Natale va detto il contrario. Non puoi più farlo
distinguere il movimento antroposofico da quello antroposofico
governare la società. Sono entrambi uno: perché con il fatto che io stesso
diventare sedentario della società, è l’antroposofico
Il movimento divenne un tutt’uno con la Società antroposofica.
Passo dopo passo, ora anche l’ordine di amministrazione
della microstruttura di Goetheanum, dovuta alla morte che presto ebbe luogo
Rudolf Steiners, tuttavia, era tutt’altro che completo. il
la forma più essenziale della nuova organizzazione creata finora,
che è diventato definitivo solo attraverso la sua morte
alla 3a assemblea generale straordinaria del
uno dei Goetheanum in programma il 29 giugno 1924. Questo club
doveva adempiere al suo compito statutariamente fissato,
un numero limitato di membri ordinari, che da soli hanno diritto di voto
Conosci Untitled. Questo incontro è stato preceduto da quello nel
Aprile il progetto di costruzione del nuovo Goetheanum del comune
Dornach e il 21 maggio da Rudolf Steiner personalmente
presentato al dipartimento edile di Soletta. da
i suoi successivi soggiorni a Parigi,
Koberwitz e Wroclaw sono stati pubblicati nel settimanale Das Goethe-
e nella newsletter del 22 giugno 1924 il 3
Assemblea Generale Ordinaria dell’Associazione del Goetheanum
invitato. In questa assemblea, che si è svolta domenica 29 giugno,
Rudolf Steiner ora lo ha sottolineato
Per l’intero sviluppo il generale 33 antroposofico
La società deve ancora essere registrata come club [1] 34
, Nel folgen-
per dividere le quattro suddivisioni:
1. Società antroposofica in senso stretto
2. Editoria filosofico-antroposofica
3 ° Club del Goetheanum
4. Istituto terapeutico clinico.
33
Evidenziando ddV; ad oggi, solo i nuovi alla festa di Natale
fondata la Anthroposophical Society (AG); questo non può essere fatto
essere pensato!
34
I numeri tra parentesi quadre indicano i passaggi, che successivamente
essere commentato.

Pagina 85
85
Nel corso di questo incontro è stato prima Rudolf Steiner il
Consiglio dell’Associazione del Goetheanum così trasformato che anche lui
ha assunto la prima presidenza e il dott. Emil Grosheintz, il precedente
prima sedia, seconda sedia. Allo stesso tempo, il resto
cinque membri del consiglio di amministrazione si sono formati alla conferenza di Natale
della società antroposofica e la precedente
membri dell’Associazione Goetheanum in questo consiglio
aggiunto. Lo statuto sociale è stato modificato perché ora il
della General Anthroposophical Society di Hannover
dovrebbe avvenire .
35 Tuttavia, gli statuti del ducato non vennero
incontro notturno, che in seguito, secondo Guenther Wachsmuth
su specifica espressa Principi di designazione di Steiner
(1935, n. 20). Una prima bozza di statuto
per il registro di commercio porta la data del 3 agosto 1924. Si trova in
il manoscritto del segretario Ita Wegman di fronte
correzioni scritte o aggiunte a Rudolf Steiner (p. 548f.).
Secondo due progetti di Rudolf Steiner il 2 agosto per a
del dott. med. Ita Wegman era un’assemblea fondatrice del
Società antroposofica prevista per questo 3 agosto (
posizione p. 30). Come il conto di Amtsschreiber Altermatt dal 3 marzo
1925 (Supplemento p. 31), divenne evidente il 3 agosto 1924
si è tenuta un’assemblea generale, durante la quale
cliente e recordkeeper. A proposito del corso
tuttavia, qualsiasi risoluzione di questa Assemblea è priva
terlagen prima; Anche il registro di commercio non ha iscrizioni
(Supplemento p. 58 f.). 36
Le risoluzioni del 29 giugno 1924 erano ancora dominate da
ricostituzione dell’Associazione del Goetheanum, la Libera Università di
School of Spiritual Science in Dornach »come suddivisione dell’ancora
da iscrivere nel registro di commercio generale antroposofico
35
Evidenziando ddV; a sua volta, la società antroposofica
la Conferenza di Natale per questa voce non è pensata, motivo per cui uno
Rinominare le fattrici di questa società in principi come insensati
appare. Ma questo sarà nella frase successiva in modo del tutto naturale
e quindi la (non plausibile) ridenominazione degli statuti
l’AG fondata in principi.
36
È interessante notare che il disegno di legge afferma il generale di Altermatt
raccolta “e non” incontro della fondazione “. Quindi chi ha il
raccolta tenuta? – il Bauverein? – la Società Antroposofica
comunità? o anche un gruppo umano, il primo un club (solo questo
AAG) voleva giustificare? In termini di associazione, sarebbe possibile solo quest’ultimo caso.
Lich, perché alle assemblee generali dei club è puntuale e nel
Di solito invito per iscritto. Un tale invito non è ancora
farsi conoscere.

Pagina 86
86
Società, era nel progetto di statuto del 3 agosto 1924 a questo
stesso. [2] Cosa Rudolf Steiner nelle sue parole introduttive del 29 giugno
che l’intero spirito di Anthropo-
fuori, come esiste ora, questi antroposofici
società di chimica come il registro commerciale effettivamente registrato
associazione registrata (p. 503), ora dovrebbe essere incorporata in un’associazione legalmente vincolante
modulo vincolante (pagg. 548f.). 37 All’articolo 2 del progetto di statuto
dal 3 agosto vengono elencate queste quattro suddivisioni, di cui
Intervento di Rudolf Steiner il 29 giugno. Anche per il sub-
Associazione del Goetheanum
Membri debitamente e straordinari sono inclusi nel
Bozza del 3 agosto (vedi § 4). Allo stesso modo, lo è
visibilmente la nomina dei membri ordinari, che, ai sensi del § 5, dal
Il consiglio si svolge.
Che il 3 agosto 1924 non vi fu alcuna decisione e no
non è arrivato alla registrazione prevista nel registro di commercio
potrebbe essere stato dovuto al fatto che ora
ha fatto che il progetto, l’associazione del Goetheanum – il sì
ancora il legittimo detentore di beni era – come suddivisione del fermo
essere entrato nella General Anthroposophical Society,
era irrealizzabile, come trasferimento di risorse elevate
37 Va nuovamente sottolineato che la Società antroposofica della
La conferenza di Natale non può essere intesa perché porta un nome diverso.
(Citare, tuttavia, Rudolf Steiner in questo caso dalla AG!?) In che misura
La formulazione di Rudolf Steiner: … come esiste ora … in questo senso
veramente necessario, difficilmente può essere chiarito vincolante. Secondo il principio guida
Rudolf Steiners: il tuo giudizio deve essere corretto secondo l’osservatore-
possibilità dei fatti sottostanti o anche dopo
fatti che ovviamente non sono così chiari come sono
dovrebbe essere se si pronuncia la frase corrispondente (GA 257,
Conferenza del 30 gennaio 1923) – può essere escluso con certezza
si può intendere l’AG della Conferenza di Natale.
In effetti, questa affermazione del 29.6.24 riceve il suo finale, legalmente vincolante
contenuto vincolante solo dalla firma di Rudolf Steiner e il 3.3.25
“applicazione” legalmente vincolante: al posto dell’antroposofico
società … come esiste adesso … “(che significava sempre il 29.6.24)
era!) ora prende il sopravvento; rinominato in AAG ed esteso all’associazione del vettore
spalle; VdG il ruolo e la funzione della rappresentanza legale »contro stranieri
fuori. ” Con le correzioni scritte a mano nel documento B [45] (GA 260a,
Allegato, p. 45), ma soprattutto con il ricorso agli statuti del 1920 del
»Registrazione« Rudolf Steiner corregge – formalmente e in termini di contenuto – il suo dis-
posizioni relative alle modifiche al record delle risorse umane del 29.6.24 e al
Struttura dell’associazione AAG del 3.8.24 e “definita” per la prima volta in conformità con la legge
vincolante, chi e cosa si intende con il nome AAG!

Pagina 87
87
di questa associazione alla Society of General Anthroposophical Society
Comunità 38 sono stati associati a costi di trasferimento elevata proprietà (sarebbe così
tramandato anche dall’architetto Ernst Aisenpreis). ovviamente
è che risolve i problemi dell’estate e dell’inizio dell’autunno
Il 1924 non arrivò più, da quando Rudolf Steiner pochi giorni dopo
viaggiò in Inghilterra e, al suo ritorno, all’inizio di settembre,
di una serie di corsi parzialmente paralleli
È stato un peccato. L’inizio del suo capezzale, fine settembre, ha fatto
ulteriori passi inizialmente impossibili.
Come si può vedere da una nota di Rudolf Steiner (vedi Supplemento p. 43)
Nel frattempo, aveva ricevuto una lettera da Amtsschreiber Altermatt
tenere una conversazione sulla fondazione di anthropo-
ricercato una società sofiana. Devono essere pochi mesi
è passato prima che i negoziati riprendessero.
Guenther Wachsmuth ha riferito alle assemblee generali
1934 e 1935 sulla registrazione dello statuto.
circostanze (secondo il protocollo):
1925, quando il dott. Steiner era già malato, quindi ho dovuto
Ottieni l’approvazione ufficiale. Entro un anno, la registrazione
essere iscritto per quanto possibile nel registro di commercio. Lo sono allora
scese da un impiegato a Dornach. Non è stato molto
facile da usare con lui gli statuti di una società antroposofica
parlare. Non che non fosse estremamente disposto, ma
non è stato facile spiegargli i punti. ma
dal momento che non è più tra i vivi, non voglio continuare
parlane. Ma questi statuti, come vennero, vennero
così incompleto e inadeguato ai principi che il dott.
Steiner ha detto: Sì, questi statuti non sono esattamente ciò che vogliamo; voi
dovrà cambiare lentamente, e per noi è solo il principio
l’autore. [3]
E nel 1935 fece la seguente dichiarazione: quando gli statuti furono registrati,
dovrebbe essere, Dr. Steiner già ammalato. Ha commissionato al Dr.
Wachsmuth, per condurre i negoziati con il funzionario del registro. Dr.
Wachsmuth ha presentato gli emendamenti proposti dal cancelliere Dr. Steiner
prima. Con alcuni punti sulla formulazione c’era il dott. Med. Steiner
non sono ancora d’accordo. Ha comunque causato l’ingresso
l’osservazione che di volta in volta si ha la possibilità di cambiare
per effettuare (Newsletter 1935, n. 20).
Finalmente, l’8 febbraio 1925, era tempo per il quarto
Assemblea Generale Annuale dell’Associazione Goetheanum, il
38
L’Associazione General Anthroposophical Society (enfasi
ddV) fu apparentemente fondata il 3 agosto 1924. Come è per questo
Ovviamente non è emerso, non è stato necessario
fornire.

Pagina 88
88
Rudolf Steiner ha dovuto prendere posto, approvato i nuovi statuti
potrebbe essere. 39
[ 4] Questi riflettono la parte posteriore da un lato ciò che è già il 29
Giugno e nella bozza del 3 agosto 1924 oggetto dei negoziati
era o dovrebbe essere. D’altra parte, contengono nuovi fondamentali
ments: In questo modo appare la General Anthroposophical Society
§ 1 come successore legale dell’associazione del Goetheanum 40 . Inoltre è diventato
la distinzione operata nel progetto di statuto del 3 agosto 2006
membri senior (ordinari) e partecipanti (straordinari)
cambiato in membri ordinari e contribuenti. durante la pre-
a volte i membri ordinari, che ricoprivano una posizione di leader,
I membri del consiglio sono stati nominati dal solo consiglio
essere acquisito su una domanda scritta. Inoltre, il generale
punto di vista che negli statuti del 29 giugno (§ 10) solo l’ordinario
I membri avevano il diritto di voto, ora sono scomparsi. 41
Con le decisioni dell’8 febbraio 1925, in particolare del
Modifiche statutarie del 29 giugno e statuto
bozza del 3 agosto 1924, una situazione era
per provocare cambiamenti radicali nell’intero tessuto sociale
avuto. Possibili conseguenze di vasta portata derivanti dai processi
8 febbraio, Albert Steffen il 9 febbraio
nel suo diario: l’8 febbraio, il
trasferimento al registro di commercio. Ogni membro ora ha diritto di voto. il
La società può dire: nessuna costruzione! Nessuna clinica Un’altra tavola
eccetera
Il 3 marzo 1925, l’iscrizione nel registro di commercio e in poi
7 e 11 marzo la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale svizzera di CommerceX. il
il testo inserito nel registro di commercio è lo stesso di quello di
Schreiber Altermatt si iscrisse al registro delle imprese (p. 564
e segg.). Contrariamente al testo del verbale dell’Assemblea dell’8 febbraio
ar, dove § 1 dello Statuto sociale: sotto il nome Generale
La società antroposofica esiste come successore legale dell’associazione dei
Goetheanums, la Scuola libera di scienze spirituali di Dornach, a
Club. , , , dice nel registro di commercio Il nome dell’associazione è cambiato.
nella società generale antroposofica. Con questo cambio di nome
ovviamente questo dovrebbe essere l’alto costo di cambio mano
il problema connesso può essere risolto. [5]
39
L’associazione edile ha ribattezzato AAG, non la festa di Natale
Comunità. (Enfasi ddV)
40
Ciò solleva la questione del perché “l’editore” abbia reso insensate
non commentato, perché un’associazione può a malapena
Successione di te stesso.
41
Questo è almeno in relazione alla domanda firmata di Steiner
per il registro di commercio non è il caso, perché in questo documento è il
§ 10 sulla limitazione dei diritti di voto non abrogati.

Pagina 89
89
Nella newsletter del 22 marzo 1925 apparve sotto il
Notare dal Consiglio una relazione sulla riunione
dell’8 febbraio, in cui i membri sono stati informati delle decisioni ivi prese
sono stati insegnati. Per la prima volta, verrà descritto in maggior dettaglio chi è
essere un membro a pieno titolo. Letteralmente dice: It
In futuro, i membri del »Generale antroposofico
Società “: a)” membri ordinari “(questi sono tutti membri
la General Anthroposophical Society) (p. 570). [6]
Al fine di garantire continuità nel Goethe
Per mantenere l’amministrazione, Rudolf Steiner si è presentato
una lettera del 19 marzo 1925, pochi giorni prima della sua morte
sette membri svizzeri, di cui cinque membri del precedente ordinario
apparteneva ai membri dell’Associazione Goetheanum al fine di
Capo dell’amministrazione dell’edificio Goetheanum della 3a suddivisione,
che sovrintende ai compiti della precedente associazione del Goetheanum.
dovrebbe richiedere di invocare. Sebbene fossero pronti a farlo
non erano in grado di entrare in carica
perché i compiti assegnati loro dopo la morte di Rudolf Stei
I membri del consiglio della General Anthroposophical Society im
Legato a un comitato del tesoro.
La questione di quali altre forme o addirittura definitive per il
sviluppato dalla General Anthroposophical Society
specialmente dall’interno e dall’esterno di Rudolf Steiner
Era necessario tenere aperta la linea sulla sua persona. decisione
È stato a conoscenza delle istruzioni per parlare per il tempo dopo la sua morte
non dato (p. 694). Una ricostruzione completa dei processi da allora
la Conferenza di Natale fino al marzo 1925 è oggi, sebbene
la più recente edizione del presente volume nel 1966
I documenti sono stati trovati, non ancora possibile. 42 Perché manca
da un lato documenti ancora importanti (ad esempio il protocollo
del 3 agosto, la lettera di Altermatt e ulteriore corrispondenza a
l’iscrizione nel registro di commercio dell’Antroposofico generale
Sophie Society relativi problemi), d’altra parte mentire
I partecipanti che erano direttamente coinvolti in quel momento non avevano alcun significato significativo
Annunci, documenti, ecc.
* * *
42
Anche se non è possibile una ricostruzione completa dei processi,
è così che la grande linea può essere tracciata chiaramente. Questo lo fa comunque
Hella Wiesberger no, ma segue l’interpretazione chiaramente sbagliata G.
Wachsmuth, sebbene sia ben consapevole dei suoi incoerenti giudizi
è.
(Tutti i punti salienti in corsivo sono stati fatti da ddV)

Pagina 90
90
Per quanto riguarda il testo Hella Wiesbergers. – Contrariamente a ih-
altrimenti un modo di lavorare così completo e preciso, il
Questa sezione centrale della storia di anthropo-
Il movimento di Sophie in una sorta di disattenzione acritica.
Nella sua sezione estratta
la domanda su come ha fatto Rudolf Steiner
conferenza serale 1923 Società di antroposofia di recente fondazione
– la società più moderna che può esistere – in relazione
vogliono distinguersi dal resto del movimento
istituzioni e come dovrebbero essere auto-progettate. Queste domande
ment è l’argomento reale di questo scritto e quindi potrebbe essere qui
essere solo striato. Il problema centrale è la relazione
l’Antroposophical Society of Christmas 1923
(di seguito denominato AG) all’Antroposofico generale
Società dell’8 febbraio 1925 (di seguito denominata AAG
chiamato).
Per ragioni che non spiega, Hella Wiesberger rappresenta il
concezione irrilevante di Guenther Wachsmuth e deve essere presente
inevitabilmente impigliato in contraddizioni indissolubili. un uno
considerazione più dettagliata delle osservazioni di Hella Wiesberger
Vi sono numerose incongruenze: i passaggi interessati
sono indicati sopra con un numero tra parentesi quadre.
record. Ecco il commento.
[1] Innanzitutto, Hella Wiesberger segue l’interpretazione della cera
muta e spiega le osservazioni di Rudolf Steiner del 29 giugno
1924 nel modo in cui era la compagnia della Conferenza di Natale
per l’iscrizione nel registro di commercio. Bene là
ma a quel tempo – il 29 giugno 1924 – un’azienda
non chiamato AAG. Quindi l’AG diventa un AAG
fatto: avviene tacitamente per quanto riguarda il
Società di convenzione di Natale stipulata staticamente
mens AG ha cambiato il nome in AAG. In particolare dimostrare
Questa metamorfosi non lo è. Tuttavia, – basato su G.
Wachsmuth – questo nome sostituisce la pratica comune e
Hella Wiesberger si unisce a lei.
Dopo che il cambio di nome è stato introdotto, bugie
la conclusione sulla mano, il progetto di statuto del 3 agosto 1924

Pagina 91
91
– su AAG – ora anche sull’AG dell’incontro di Natale
fare riferimento. Secondo una dichiarazione di G. Wachsmuth, il
Statuto della Conferenza di Natale per un’iscrizione nel codice commerciale
Gister non era adatto. Dovresti quindi – di nuovo secondo
Wachsmuth – convertito in principi non vincolanti
il. C’è una contraddizione che i due progetti
nota dal 2 agosto per una procura Rudolf Steiner all’Ita
Wegman a lui nella riunione di fondazione del 3 agosto
rappresentare, contenere l’avviso che questo incontro a
L’incontro di fondazione dovrebbe essere, ma è dubbio
è se un tale incontro di fondazione ha effettivamente luogo?
ha trovato. Ma cosa – se dovessimo chiedere – sarebbe stato fondato
qualora l’AG fosse designata come AAG per la registrazione.
sarebbe sen?
Hella Wiesberger afferma semplicemente che (alla riunione
Il 3 agosto 1924 non fu presa alcuna decisione
e spegni questo argomento. Ma finora
Non sono stati segnalati rapporti di questo incontro
e quindi non sappiamo se e cosa ci sarà in questa riunione
ment e possibilmente anche deciso e
che ha preso parte a lei. Ma conosciamo gli statuti,
che portano la data del 3 agosto 1924 e quindi probabilmente questa
Assemblea – forse anche attraverso la fondazione
L’assemblea dovrebbe essere adottata.
Un altro mistero è dato dalle due bozze di autorizzazione
on. Se riguarda la riunione di fondazione dell’associazione del
AAG secondo il presente progetto di statuto
dovrebbe, quindi, mi sembra assolutamente impossibile
dolf Steiner (con il nome di presidente)
voglio prendere. Sappiamo anche che ne ha uno in questo giorno
Conferenza tenuta a Dornach, quindi non era via. Anche questi
Questo puzzle deve prima essere risolto prima di un ragionevole
il verdetto plausibile può essere formato.
[3] Ora arriva Hella Wiesberger sugli eventi di
8.2.1925 per parlare. Cita ancora una volta il critico
rappresentazioni durature di G. Wachsmuth, che afferma di essere il
Il desiderio di Rudolf Steiner, l’AG, quindi il Natale ta-
società, per registrarsi nel registro di commercio, ma quelli nuovi

Pagina 92
92
Statuti da formulare e alla Conferenza di Natale del 1923
trasformare gli statuti dell’AG in principi.
[4 + 5] L’8 febbraio 1925 furono quindi registrabili
Statuti in un’Assemblea Generale del Goethe-Institut
anum (di seguito denominato Bauverein) per l’AAG –
di nuovo significava l’AG della Conferenza di Natale –
divorziato. Hella Wiesberger omette di aggiungere a questo
dimostrare che in una riunione del Bauverein al n
Circostanze per l’AG dell’incontro di Natale – nel complesso
altra associazione – vengono decisi gli statuti vincolanti
poteva. La modifica dello statuto può essere obbligatoria solo sul
Fare riferimento a Bauverein. Nella »Registrazione per il registro di commercio
Questi sono gli statuti del 1920 del Bauverein
menzionato. Inoltre, Hella Wiesberger non riesce a rispondere al
la contraddizione tra l’accordo firmato da Rudolf Steiner
relazione sulla registrazione del Bauverein ribattezzato AAG,
e quello deciso all’incontro senza la sua presenza
Informare gli statuti. Lei menziona i fatti, li analizza
ma non implica implicitamente che il testo di
Notifica per il registro di commercio «in deroga al
formulato per coprire la significativa
cambio di attività
Bauvereins sulla AG per salvare. Apparentemente lei è dentro
ignaro di rappresentare Rudolf Steiner
ipotizzato ulteriori intenzioni di evasione fiscale, per cui
Rudolf Steiner – questa affermazione sarebbe fedele ai fatti
parlando – molto attentamente, non più del
rappresentazione scientifica, incondizionata della verità.
Ricercatori spirituali obbligatori avrebbero potuto essere visti. globale
Certamente non era intenzione di Hella Wiesberger, Rudolf Steiner
in questo modo devastante, comunque lo ha fatto e
Finora, non sono stati in grado di spostare le loro opinioni
controllare, figuriamoci correggere. Inoltre, quello
i dipendenti e i rappresentanti di Rudolf Steiner-
Amministrazione immobiliare con poche eccezioni dietro questo
Hella Wiesbergers sta in piedi e li copre, sebbene il
Connessioni di alcuni dipendenti abbastanza nel
mi ha confermato il significato descritto a porte chiuse

Pagina 93
93
essere.
[6] La sig.ra Wiesberger si riferisce quindi alla comunicazione
22 marzo 1925, senza indicare al lettore
quello in questa comunicazione, però, sull’ao Assemblea Generale
è stato riferito dal Bauverein che il lettore, tuttavia, ha torto
L’impressione deve sorgere, è stato un incontro del
Società commerciale antroposofica della Conferenza di Natale.
Quest’ultimo, sotto il nome di AAG, è il “successore legale” della
Bauvereins e hanno questo come un sotto-dipartimento »Admi-
Registrazione della conversione di Goethean “.
Gli eventi del 29 dicembre 1925 in cui i membri di
membri della Società antroposofica in generale
Società antroposofica – il ribattezzato Bauverein –
trasferito tacitamente e inconsciamente alle persone coinvolte,
Tuttavia, Hella Wiesberger non commenta le sue osservazioni
il processo costituzionale completato lì e il destino
la festa di Natale fino ad oggi.
è stato sigillato.
Pertanto, il lettore disinformato ottiene inevitabilmente il
Impressione che il – nell’indispensabile
Volume della documentazione: tanti documenti
estratti, discorsi e comunicazioni nel di G.
La visione diffusa di Wachsmuth è interpretata in modo veritiero
sarebbe stato. Che non è così, diventa in questi processi
i lettori non molto interessati di solito non se ne accorgono. per
uno rilasciato dai legittimi eredi di Rudolf Steiner
Documentazione, queste osservazioni preliminari sono semplicemente
Dalös e il lettore è ben consigliato di trattarli in modo molto critico e
essere consapevoli di queste riserve o semplicemente accettarle
ignorare.
D AS R EGISTER
A quanto pare, Hella Wiesberger segue il suo scudo
della struttura sociale secondo l’opinione di G. Wachsmuth,
senza attirare l’attenzione sulle contraddizioni e sul lettore
per chiarire che qui ci sono problemi di conoscenza cruciali
e che l’interpretazione data non è affatto

Pagina 94
94
appoggiato su una solida base. Adesso puoi
potrebbe ben riconoscerla con il suo account
Conoscenza della storia e timore reverenziale dei membri del
Consiglio di fondazione scritto al meglio delle mie conoscenze e convinzioni
avere. La cosa strana del loro comportamento in questa domanda è per
io comunque, che Hella Wiesberger – ho all’inizio del
Capitolo già notato: il manoscritto del primo
Edizione dei miei scritti attentamente studiata, con molti molto
osservazioni utili e in accordo con il
Contenuto inviato a me. Sono stato diverse volte dopo
nel Rudolf Steiner Halde, sede dell’archivio di Rudolf Steiner
continua l’amministrazione immobiliare e ricevuta da Hella Wiesberger
molto aiuto per quanto riguarda l’argomento dell’8 febbraio
1925. In connessione con la pubblicazione della seconda edizione
la GA 260a si è rotta allora – da me ancora inspiegabile
Ragioni: questa relazione amichevole.
Vorrei continuare a sottolineare che io, mentre lo faccio
Capitolo già completato alcuni anni fa in una versione precedente
l’aveva inviato alla signora Wiesberger, sperando di unirsi
per parlare del contenuto prima di pubblicarlo.
uomini. Mi ero anche offerto di timbrare questo capitolo, però
sarebbe stata preparata, almeno l’ortografia sbagliata per il nome
per correggere la festa di Natale. Devo
nemmeno una conferma della ricezione di questo manoscritto oggi
ottenere. Quindi non posso aiutare ora, anche su questi problemi
per entrare in matik.
Il destino interpreta Hella Wiesberger mentre scrive il regi-
Fa uno scherzo alla fine del libro.
Così è indicato a pagina 712 (Registro):
(Enfasi sottolineando ddV)
Società antroposofica generale,
Seat Goetheanum, Dornach
carriera:
1902
Ottobre:
Fondazione della sezione tedesca del Teosofico
Società, Berlino, con Rudolf Steiner come Generale
segretaria e Marie von Sivers, in seguito Marie Steiner, come
Segretario. Numero di membri intorno a 100.

Pagina 95
95
1912 /
1913
Esclusione della sezione tedesca dal Teosofico
Società e in connessione con essa istituzione del
ora antroposoficamente
società di chimica, sede di Berlino. Consiglio centrale: Marie
di Sivers, Berlino – Dr. med. Carl Unger, Stoccarda – Michael
Farmer, Norimberga. –
Numero di membri intorno a 3000.
1921
Settembre:
Ricostituzione del consiglio di amministrazione e trasferimento del
quartier generale della compagnia da Berlino a Stoccarda.
1923
Febbraio:
Con la giustificazione di una società nazionale tedesca
e una libera società antroposofica come
Inizia il portatore del movimento giovanile, entrambi con sede a Stoccarda
la formazione di singole società nazionali.
mas Cristo-
notti:
Formazione della Società antroposofica generale
Comunità, sede Goetheanum, Dornach, attraverso il
grandi personalità, sia individuali che
i gruppi che potrebbero essere rappresentati «(§ 2)
, , ,
1925
8 febbraio
3 marzo:
7 marzo:
Assemblea 43 che adotta nuovi statuti, incluso il
Prevedere quattro suddivisioni:
1. Amministrazione della società antroposofica
2. Editoria filosofico-antroposofica
3. Amministrazione dell’edificio Goetheanum
4 ° Istituto terapeutico clinico, Arlesheim
Registrazione di «Registrazione» 44 nel registro di commercio.
Pubblicazione dell ‘«Application in the Swiss
dels Gazzetta Ufficiale
E a pagina 721 di questo registro si dice sotto l’intestazione:
Associazione del Goetheanum, il Free College per
Scienza spirituale, Dornach
carriera:
1909
agosto:
Il Münchener Festspiele si esibisce con gli organizzatori
il piano per costruire il proprio edificio.
43 Era il 3.aoGV dell’Associazione del Goetheanum (VdG)
44
Questa “iscrizione al registro delle imprese” riguardava la modifica dello statuto sociale
del VdG (modifica del nome in AAG ed estensione dell’associazione del vettore per
le quattro suddivisioni citate) (p. 564)

Pagina 96
96
1910
agosto:
Durante gli eventi del festival che istituiscono a
Fondo teosofico-artistico (Marie von Sivers,
Sophie Stinde) per garantire i giochi misteriosi e
nel pieno riconoscimento dell’indispensabilità del proprio
Costruzione.
1911
3 marzo:
Conclusione del contratto con l’architetto Schmid-Curtius
lavorare sui piani di costruzione.
aprile:
Rafforzare la promozione della fondazione del progetto di costruzione
del Johannesbau-Verein (nome di una figura principale
in Mystery Drama di Rudolf Steiner). Consiglio di amministrazione: 1.
Presidente Sophie Stinde; 2 ° presidente Hermann
Linde; La segretaria contessa Pauline von Kalkreuth e
Dr. Felix Peipers; Tesoriere Conte Otto Lerchenfeld. Rudolf
Steiner è commissario e consigliere artistico
ma non un membro dell’associazione.
9 maggio:
Iscrizione dell’associazione nel registro di commercio di Monaco
11 maggio:
Acquisizione di un cantiere a Monaco.
Ottobre: ​​prima lettera di orientamento dell’associazione per i membri
la sezione tedesca, secondo la quale la costruzione del
Idea di un’università di discipline umanistiche
è legato.
1913
Primavera: trasferimento del progetto di costruzione da Monaco a Dornach,
dove attraverso i quattro membri svizzeri – Dr. Ing. Emil Gros
Heintz, Basilea, Prof. Gysi, Zurigo, Marie-
Weber e la signora Marie Schieb, Berna – il cantiere per
È stato reso disponibile
Sommer: fondazione di un Johannesbau-Verein a Dornach con
un totale di 12 membri senior:
1 ° Presidente Sophie Stinde, 2 ° Presidente emil
Grosheintz, che dopo la morte Sophie Stindes, finisce
1915, diventa il primo presidente.
20 settembre: posa della prima pietra.
22 settembre: iscrizione degli statuti dell’associazione nel registro di commercio
Dornach.
1918
1 novembre:
Rinominazione dell’associazione in »Associazione del Goetheanum
della Free School of Spiritual Science »(registrato
nel registro di commercio 25.4. 1920).
1924
29 giugno:
Trasformazione dell’associazione in una suddivisione del generale
N società antroposofica e nuova formazione
del consiglio di amministrazione con Rudolf Steiner come primo presidente
con corrispondenti modifiche statutorie.

Pagina 97
97
1925
8 febbraio
Rinominazione dell’associazione in “Allgemeine Anthroposophi-
società fisica «. Il club sarà da ora in poi come
3. Suddivisione dell’Antroposofico Generale
Società (vedi lì).
così:
Pagina 712:
Sulla società di
Conferenza di Natale (AG)
collegato
Pagina 721:
Basato sul Bauverein
1923, Natale:
Formazione del generale
Società antroposofica
1925, 8 febbraio:
Assemblea con accettazione
nuovi statuti
1925, 8 febbraio:
Rinominazione del Bauverein in
»Generale antroposofico
Società “.
Di conseguenza, avrebbe dopo l’8.2.1925 due società
deve dare lo stesso nome, che secondo Hella Wies-
Berger compilò il registro l’8 febbraio 1925 a due
vari eventi:
a) per l’Antroposofico
nuovi statuti (che è un generale
la raccolta richiede);
b) per il Bauverein un nuovo nome (AAG) e il suo
Estensione per suddivisioni con l’appropriato
Statuti cambiato.
Qui Hella Wiesberger va oltre le affermazioni senza senso
Guenther Wachsmuth, perché questo è sicuro
nessuno sostiene finora – l’8 febbraio 1925, nessuno lo ha trovato
se un’assemblea generale della società antroposofica
la conferenza di Natale.
Incomprensibilmente, la signora Wiesberger ha rifiutato – sul
Avviso di opposizione – almeno questo registro
trasmissione corretta.

Pagina 98
98
IE UTILITY DEI / EXTE UDOLF TEINERS
La Rudolf Steiner Complete Edition è composta per la maggior parte da
Riferimenti non recensiti da Rudolf Steiner. comparabile
è ovvio che si possono fare errori, sì
perché nessuno stenografo, per quanto buono, è in grado di farlo
produrre costantemente Postscript impeccabile. specialmente
è difficile per l’editore di tale non verificato
Postscript per determinare sempre correttamente l’ortografia.
Se Rudolf Steiner ad esempio del generale antroposofico
La società parla, quindi l’editore può ottenere il giusto
Ortografia solo dalla comprensione generale del trattato
Oggetto.
Sfortunatamente, questo non è sempre chiaro al lettore. Quindi se è a
Studio delle lezioni di ortografia generale antroposofica
È probabile che li prenderà per primo
una volta riprodotto correttamente. Potrebbe essere altrettanto buono
l’ortografia generale antroposofica o generale
intendeva la mia società antroposofica di Rudolf Steiner
sono stato. In caso di dubbio, l’editore dovrebbe informare il lettore
per sottolineare questa ambiguità. Questo succede nel secondo
Edizione di GA 260a per alcuni casi molto incerta da a
Commenta (vedi il riquadro sotto), ma anche dove
Il manoscritto originale Rudolf Steiner mostra un’ortografia diversa,
questo non verrà preso in considerazione nella seconda edizione.
Ora, se tali ortografie autenticamente trasmesse di
Editor arbitrariamente – cioè senza cambiare il
punti da modificare – quindi l’interno
corretto, inammissibile, per non dire riprovevole. Ma questo è tutto
fa Hella Wiesberger.
Nella riproduzione del primo numero della newsletter
Cosa succede nella società antroposofica del 13 °
Gennaio 1924 dice sotto il titolo:
»La formazione della General Anthroposophical Society
attraverso la Conferenza di Natale del 1923 « 45
45 Presentato dall’editore (Hella Wiesberger).

Pagina 99
99
, , , Dalle sette alle ottocento persone sono apparse alle basi
fondazione della General Anthroposophical Society.
Quello che hanno fatto dovrebbe essere in questo supplemento al Goetheanum
essere descritto gradualmente.
Una revisione del manoscritto scritto a mano
La scrittura di Rudolf Steiner mostra: »antro generale-
società posofica «. Perché ha rifiutato in questi?
anche in un certo numero di casi simili Hella Wiesberger, il corretto
Ortografia da usare? Si basa sulla giustificazione
il riferimento che ha fatto nella nuova edizione del »Consti-
tution “a pagina 26, che recita:
Sull’ortografia di (generale) antroposofica di Rudolf Steiner
società
»Per la 2a edizione del 1987, furono pubblicati quelli scritti da Rudolf Steiner
Testi stampati nella newsletter e utilizzati come modello per il
Aveva usato la pressione nell’edizione generale, con il manuale esistente
manoscritti scritti (indicati nel contenuto con).
Rudolf Steiner usava generalmente l’ortografia nei titoli
(Generale) Società antroposofica, nel testo attuale (generale
la mia) società antroposofica.
Le ortografie nella newsletter non seguono sempre nel
manoscritti scritti a mano, anche se si può vedere che
che Rudolf Steiner stesso ha letto i suoi articoli prima di stampare e
deve essere stato corretto perché in molti luoghi stilistico e fattuale
sono state apportate correzioni.
Sono stati utilizzati anche i messaggi sulla bacheca della newsletter del 1924
nessuna ortografia uniforme:
(seguono diversi dati).
Va anche notato che i cinque di Rudolf Steiner
documenti ufficiali dell’azienda: 1. tessera associativa (supplemento p. 9),
2. Iscriviti alla newsletter (Supplemento p. 10/11), 3. Registrazione
Modulo di domanda (Supplemento, p. 12), 4. Statuto (Supplemento, p. 13), 5. Lettera
head (volume p. 495) sono tutti sulla società antroposofica.
Per questi motivi, una correzione dell’esistente
Saggio nella band. «
Su questa piccola pagina 26 della Costituzione
Sto sempre riflettendo e qualche conversazione con i rappresentanti
l’amministrazione immobiliare Rudolf Steiner ha guidato. del totale
Le conversazioni erano difficili e di solito si sviluppavano molto accese

Pagina 100
100
ed emotivamente carico, da cui sono propenso a concludere che lì
esistono barriere inconsce, che sono una questione di vero disaccordo
non permetterlo.
Curiosamente, il commento si conclude con l’affermazione che
Rudolf Steiner in 5 (in parole: cinque) »documenti ufficiali«
uniformemente l’ortografia della società antroposofica
ha girato. I fatti sarebbero descritti più esattamente se,
sarebbe stato aggiunto anche questo per questi 4 documenti chiave
per la carta intestata dell’azienda esclusivamente il nome
Viene utilizzata la società troposofica. Segue
chiaramente (e anche giuridicamente vincolante) quella società
fondò la Conferenza di Natale del 1923 con questo nome
e anche Rudolf Steiner l’ha usato. Lo sarebbe
logicamente, l’ortografia – se già lo fai
deviare dall’ortografia originale di Rudolf Steiner –
applicare la società antroposofica ogni volta che lo è
è la Society of the Christmas Conference. ma nel complesso
Questo è esattamente ciò che non viene fatto, ma – la cerosità
A seguito del dogma – l’ortografia AAG viene generalmente utilizzata per
Società della Conferenza di Natale. 46
Dopo queste e simili esperienze con antroposofico
Scrittori ed editori, ovviamente, come è già nel
Il primo capitolo si è rivelato necessario, la questione del
“Perché!” Cosa induce le persone a scrivere leggi elementari?
lo stesso modo di lavorare in questo modo? che
Ci sono forze nel gioco attorno agli eventi intorno all’8 febbraio 1925
non diventare trasparente, ma massimizzare
confusione nelle menti degli antroposofisti e
avere ragione?
IN SEGUENTE 0 ERRORI DI TRASFERIMENTO
Di particolare importanza per il giudizio sulla Costituzione
tutori della società antroposofica sono attivi
Pagina 548 della “Costituzione”
la data del 3 agosto 1924. Lo stesso documento è quindi anche
46
Vedi anche il resoconto di Hans Urheim nel documento 5 in appendice.

Pagina 101
101
nei contributi alla Rudolf Steiner Complete Edition, n. 98, dedicatoria
ristampato nel 1987 come fax, con conseguente revisione
la trasmissione del lettore è facilmente possibile.
In seguito al dettato dell’editoria la “costituzione” divenne
trasforma l’ortografia del nome dell’azienda inserito
gengene club AAG, così come il sub-dipartimento aAG nel più stretto
Senti ciascuno in maiuscolo. Un confronto con il manoscritto
non consente l’ortografia.
Nel § 1 il manoscritto indica chiaramente l’ortografia “generale
my Anthroposophical Society «, in contrasto con» AAG «
nella “Costituzione” a p. 548.
Paragrafo 2 del § 2 “I dipartimenti dell’associazione sono …”
consente una correzione della prima “a” minuscola in
Le lettere maiuscole “A” sono un confronto dimensionale tra piccolo e medio
lettere maiuscole.
Parti del frammento statutario L’inquadramento
Le lettere “A” e “a” chiariscono rispettivamente l’ortografia e il rapporto dimensioni

Pagina 102
102
La riproduzione della “a” in minuscola non è corretta
della linea »a) La società antroposofica generale nel
più stretto senso del manoscritto di “AAG” nella “costituzione”.
Certo, gli statuti hanno un significato diverso
perché è, ad esempio, con la “società antroposofica generale”
nel senso più stretto “è chiaramente la società della consacrazione
conferenza notturna.
A questo proposito, esaminiamo una frase di Rudolf Steiner
il suo discorso del 29 giugno 1924 al Generalober-
raccolta dell’Associazione del Goetheanum indicata sul
Ai rappresentanti della visione tradizionale della storia piace chiamare. esso
fa il giro del già indicato alla Conferenza di Natale del 1923
Stabilire una “relazione” tra i neo-costituiti
Società antroposofica e Associazione del Goetheanum.
Nel consigliare le modifiche alle nuove circostanze
del Bauverein all’Assemblea generale straordinaria
il 29.6.1924, la trasmissione dello stenografico
PostScript per phishing (pagina 508):
“Quindi abbiamo:
Associazione del Goetheanum del Free College of Spiritual Science …
sarebbe cambiato per dire che sopra sarebbe:
Società Antroposofica Generale, Associazione Suddivisione di
Goetheanum della Free School of Spiritual Science di Dornach
(Svizzera) ABBIAMO vinto nel registro di commercio del cantone Soletta X.
cadere perché la società antroposofica è nata, … «
Una nota (p. 709) su questo trasferimento afferma:
Nella stenografia sta solo WeintragenX, perché questa è la stenografica übli-
è l’abbreviazione di WeingetragenX o WeinzutragenW.
Lo stenografo ha trasferito WeingetragenX, che non è errato,
se Rudolf Steiner lo ha registrato nel senso di WdannX.
Tuttavia, dal momento che la Società antroposofica generale è ancora di fatto
non era registrato, si sarebbe potuto dire anche WeinzutragenW.
Nel discorso precedente Rudolf Steiner doveva
tra le altre cose, eseguire:
Ma poi sarà necessario per l’antroposofico
fuori, come esiste ora, questi antroposofici
società come il registro commerciale effettivamente registrato
associazione registrata, vale a dire l’unica istituzione,
che deve rappresentare tutto qui a Dornach. Sarà necessario

Pagina 103
103
che la Società antroposofica generale esisterà
come associazione registrata. All’interno di questo
[A] la società antroposofica 47 diventa anche quattro suddivisioni
essere giustificato. , ,
Il riferimento al commento di Rudolf Steiner sugli statuti e
La frase sopra citata mira apparentemente a preservare la storia tradizionale
che il nome della persona che ha partecipato al Natale
società fondata »Generale antroposofico
Società «. Dato che non è così, tuttavia, questa nota potrebbe
è più probabile che l’editore porti a ulteriori equivoci
dare come chiarire questo. Il trasferimento della nota al
La modifica statutaria è corretta e, in relazione al caso,
anche logico. Gli statuti descrivono una condizione reale, anche se il
questo deve ancora essere fatto. Se qualcosa deve essere dichiarato qui
Ken, sarebbe più simile al nome dell’azienda, il
“Viene trasportato”. Questo avrebbe – dopo il testo precedente
il discorso di Rudolf Steiner e il citato Sta-
Titolo TUT “AAG” – senza dubbio »Generale Antroposofico
società «o, riferendosi alla realizzazione successiva, l’in
Rinominare “General Anthroposophical Society”
»Associazione del Goetheanum della Freie Hochschule für Geisteswissen-
“sono chiamati.
Il contraddittorio appare a prima vista, il trasferimento
la frase “come esiste adesso”, perché questa società
del Natale del 1923, con la successiva consultazione approfondita
Certamente, Rudolf Steiner non ha raccomandato
la società è stata concepita. E i rappresentanti pensano
l’AG della Conferenza di Natale sarebbe dall’inizio AAG ed essere
Rudolf Steiner ha anche previsto la registrazione,
Questa affermazione serve anche come indicazione molto centrale della loro percezione.
soluzione. Ma è impensabile dal punto di vista di esso. Mi spetta quindi
non è difficile convivere con questa contraddizione. Ci sono questi
Dichiarazione una seconda volta e un errore nella trascrizione del file
La nographin Helene Finckh non può certo essere esclusa.
47
Logicamente, “antroposofico” è qui per scrivere in piccolo, perché a
relazione diretta con la frase precedente; È “antroposofico”
qui aggettivo puro e non parte di un nome.

Pagina 104
104
IE 1 MESSAGGIO PER IL DOMICILE 2
Documento chiave per la progettazione del General Anthropo-
La società di Sophian è quella firmata da Rudolf Steiner
»Iscrizione al registro di commercio« con data 8 febbraio
1925i
Nell’edizione del 1987 della “Costituzione” si trova il
Nota: »Questo testo è stato scritto dall’autore
termatt. “Una motivazione per questa dichiarazione di emissione
Rina Hella Wiesberger non è nella band. a questo proposito
Le domande inoltre non hanno chiarito. Dopo che tutto è finito finora
gli eventi sono diventati noti, non c’è
appesi fatti illuminanti sospesi. Molto probabilmente
il documento è stato scritto sulla macchina da scrivere della macchina da scrivere
Altermatt dattiloscritto e presumibilmente anche dall’Amtsschreiber
Ma chi ha formulato il contenuto, sia G. Wachsmuth o The
Impiegato d’ufficio o entrambi insieme e forse sotto
La partecipazione di ulteriori “consulenti”, che può ancora solo
essere tet. Una nota dovrebbe essere questa situazione incerta
di esprimere.
A questo punto si può anche sottolineare che
Rudolf Steiner, come nuovo presidente del consiglio di amministrazione di
antroposofico generale
firmato all’Assemblea Generale del
alcune delle decisioni prese sono in parte errate. Così è nel
adottato statuti di “successione” il discorso in cui
La registrazione si chiama »cambio di nome«. 48
Per concludere, va notato che la pubblicazione di questo
La critica era molto difficile. Avrei preferito vederlo
48
C’è una domanda poco chiara qui: il post non può
ma non dovresti chiedere una risposta.
prova a cambiare. Rudolf Steiner firma questo documento
senza aver partecipato all’incontro – quindi in bene
La fede. Ma è anche presidente e quindi responsabile per il
giusta formulazione. Dovrebbe essere intrappolato qui?

Pagina 105
105
quando gli errori di riproduzione chiaramente e chiaramente riconoscibili nel
GA 260a sarebbe stato corretto. Nel frattempo è stato dimostrato
sen, e l’amministrazione immobiliare ne è responsabile in solido
solo le descrizioni false descritte di guida
Funzionari dell’AAG sia in Svizzera che in altri
Utilizzato dai paesi dalla morte di Rudolf Steiner.
parere dell’AAG.
Si rivolgono in modo coerente a entrambe le parole stampate
Rudolf Steiners e quelli sul Rudolf Steiner
rilasciare errate interpretazioni nel
tragsnachschriften. Avrebbe gli editori alla statuaria
nome chiaramente definito della festa di Natale
rigoroso e continuo, l’affermazione sarebbe
Identità di Christmas Conference Society e AAG
chiamato Bauverein probabilmente non è venuto fuori.
Quindi, da un lato, abbiamo i fatti più gratificanti
che Rudolf Steiner, fondato da Marie Steiner,
l’amministrazione aderisce saldamente al compito assegnatogli
ha, l’opera letteraria e artistica di Rudolf Steiner dell’Of
per passare fentlichkeit. D’altra parte, sfortunatamente,
Afferma anche che il personale di questa istituzione – però
fuori dall’AAG – su temi chiave dell’antroposofico
movimento, nella misura in cui questi si riflettono in un antroposofico
società, gli oppositori di questo movimento –
sicuramente incosciente – hanno lavorato per decenni. questo
Il fenomeno deve essere visto attraverso quando deve avvenire la guarigione.

Pagina 106
106
Nhang

Pagina 107
107
Documento 1:
Guenther Wachsmuth:
3 RAZZA PROPRIA
Pubblicato il 30 aprile 1950 nella newsletter dell’AAG
Uno dei documenti chiave per penetrare nella storia del club
La General Anthroposophical Society è stata fondata nel 1950 dall’avvocato,
Membro del consiglio di amministrazione e tesoriere, e responsabile scientifico
scritto e pubblicato nella newsletter dell’associazione. Lo è
un documento magico, perché ha determinato da allora in poi l’opinione del mem-
di questo club dai quadri senior ai membri del
Filiali in tutto il mondo. Come Hmagisch «il documento può quindi essere chiamato
perché, nonostante sia fuorviante facilmente riconoscibile
fino ad oggi, soprattutto, la comprensione della storia dei membri senior
Sono molto determinati, ci sono domande critiche da parte dei ranghi
I membri rimbalzano come gocce su un muro.
Guenther Wachsmuth era apparentemente accompagnato dal Dr. romanzo
Boos, che lo presentò a Hans Erhard Lauer.
notifiche per i membri del Generale Antroposofico
società “poco prima in un, dal punto di vista di oggi, molto incolto
saggiamente attaccato. Quindi la riproduzione di questo testo diventa
ha tentato di mostrare come il dotto ha usato nella crescita
L’articolo di MuthK è espresso fino ad oggi nella struttura sociale di
non è sostanzialmente cambiato. RS
Nel Lauer ha inviato le foglie era un elaboratore del dottor Ing.
Boos (Lo sfondo degli statuti costituzionali), che a sua volta
una serie di insulti più cattivi mescolati con insinuazioni false.
Non puoi essere coinvolto in questo livello. Per quei membri che
trattare queste domande in modo decente è quindi solo il
stabilito semplice verità.
Fu nel 1924 dopo l’incontro di Natale il desiderio di Rudolf Steiner e
di tutto il comitato esecutivo, che la General Anthroposophical Society
Anche registrato nel registro di commercio, che era effettivamente necessario. 49 Rudolf
49
Questa è la frase chiave per la gigantesca confusione che esiste ancora oggi
L’AAG non è stato risolto. Sono insinuate due cose:
afferma che alla Conferenza di Natale del 1923 un’associazione nominata
la mia società antroposofica è stata fondata e 2. che
Il desiderio di Rudolf Steiner era di iscrivere questo club nel registro di commercio
entrato. In realtà, tuttavia, a Natale
nuove fondazioni della Società antroposofica, che – grazie a Rudolf Stei –

Pagina 108
108
Steiner ne discusse ancora una volta nella riunione del 29 giugno 1924.
chen. 50 I viaggi e la malattia di Rudolf Steiner hanno ritardato questo
in modo che Rudolf Steiner non potesse più lasciare il suo studio e me
è stato incaricato da lui di negoziare con il funzionario competente. questo,
che è morto molto tempo fa oggi, ha trovato gli “Statuti” della Conferenza di Natale (perché
a quel tempo erano ancora chiamati i principi!) per l’iscrizione nel registro di commercio come
troppo ampio e dettagliato, e ha detto che non avrebbe funzionato. Così erano i
di lui come adatto per il registro di commercio di P. in alcuni paragrafi
grafene contratto . 51
L’ho consegnato a Rudolf Steiner e l’ho notato ora
Questo stile sembra molto diverso dagli statuti della convenzione di Natale. Rudolf Stei
non lo ha mai letto e ha scoperto che in stile e stile, tuttavia, qualcos’altro
essere, come il testo degli statuti della convenzione di Natale. Soprattutto, non era lui
giusto che ora lo statuto del registro di commercio è il consiglio
“eletto” dovrebbe essere designato dopo essere stato eletto alla dedica
aveva ripetutamente sottolineato che il consiglio di fondazione non lo era
»Eletto« e il consiglio di fondazione come con l’intera costituzione
sullo statuto era assolutamente connesso. 52 Anche i compiti del
Società così dettagliata negli statuti della Convenzione di Natale
sono ora nello statuto del registro di commercio come scopo del club solo molto breve
e formulato male. Tuttavia, Rudolf Steiner ha detto: facciamolo adesso
auto-diretto – una società generale, generalmente umana
dovrebbe essere. Tuttavia, il suo nome rimase quello della società del 1912.
Questa società, in cui non esiste il nome AAG, si dice che sia
su questo in una nota al § 2: The Anthroposophical Society kn + pft
alla società antroposofica fondata nel 1912, vorrebbe
ma per gli obiettivi fissati in quel momento un indipendente, il vero
Spirito del presente per creare il punto di partenza appropriato.
50
In effetti, il poscritto delle osservazioni di Rudolf Steiner del 29 giugno
Il 1924 su questa domanda non è del tutto chiaro. Dal contesto del
Ma è chiaro dalla logica del caso stesso che il
Christmas Conference Society non dovrebbe essere registrato e
non è stato registrato.
51
Sarebbe difficile dimostrare che gli statuti della costruzione ribattezzata
dell’8 febbraio 1925 – non ha adottato i voti dell’Assemblea.
versione, né nel testo della notifica per l’ingresso nello spot
egister – in qualsiasi connessione diretta con gli statuti del
Conferenza di Natale. Il termine “contratto” è in questo
Contesto semplicemente inapplicabile.
52
Questa affermazione è probabilmente dovuta a Wachsmuth stesso,
quindi l’autorità incontestabile del comitato esecutivo (non proviene dal
I membri eletti) volevano ristampare. Rudolf Steiner
Era chiaro, ovviamente, che si trattava di statuti
del Bauverein ribattezzato AAG.

Pagina 109
109
ma come è lì. Si potrebbe ancora aggiungere al testo nel tempo.
quale cambiamento. 53
Ho anche sottolineato che i nuovi membri che non sono presenti al
Conferenza di Natale, forse non capiranno perché entrambi »Sta-
“sono così diversi formulati (perché i principi erano allora sì
anche “statuti”). Rudolf Steiner lo dichiarò quindi
che potrebbe chiamare altri “statuti”. 54
Tutto ciò è accaduto con la piena conoscenza, volontà e comprensione di Rudolf Steiner.
comprensione. Questo da lui approvato il testo dello statuto era quindi ancora sul
Assemblea Generale dell’Associazione Goetheanum, che a quel tempo
convertito in General Anthroposophical Society (enfasi aggiunta
ddV) si tenne l’8 febbraio 1925 alla presenza del
Hanno deciso personalità responsabili e molti membri e poi il 7.
Marzo 1925 registrato ufficialmente nel registro di commercio. La comunicazione del
Questo era anche nella newsletter del 22 marzo 1925. Lo sono anche
questi statuti perfettamente appropriati, con il consenso di Rudolf
Steiners, del Consiglio di amministrazione e con una risoluzione dell’Assemblea generale.
è stato confermato e registrato. 55
Rudolf Steiner ha entrambi gli Statuti della Conferenza di Natale, nonché a
lo statuto del registro di commercio, che aveva entrambi il suo consenso, in realtà
Domande modifiche o aggiunte ritenute possibili. Quindi ha incaricato il
Incontro di Natale, ad esempio, durante la discussione del § 10 per indicare quello in più
53
Rudolf Steiner, dopo l’assemblea generale del Bauverein
1925 un documento firmato – la registrazione delle risoluzioni
di questo incontro -, da cui sembra che il Bauverein (associazione del
Goetheanum della Free School of Spiritual Science) in generale
ribattezzata la mia società antroposofica, e non per questo
la Società antroposofica del 1923 – la Società della consacrazione
incontro notturno – è stato affrontato in questo incontro. L’osservazione
Rudolf Steiners, se avesse dovuto parlarne, può farlo
Pertanto, non sull’AG dell’incontro di Natale, ma su
Il Bauverein ribattezzato AAG. (Vedi l’account di Wachsmuth
posiziona due paragrafi sotto!)
54
Rudolf Steiner ha il cambio di nome del Bauverein in AAG l’8.2.1925
approvato e la registrazione di questa modifica per il registro di commercio
firmato. Perché dovrebbe affrontare G. Wachsmuth – questo è
Solo uno che afferma di essere testimone di questa affermazione – in questa contraddizione
esprimere la propria strada. Si è tenuto alla festa di Natale e
in numerose osservazioni successive ancora e ancora quasi appassionate
È stato dichiarato che lo Statuto della Conferenza di Natale
non sui principi, sui dogmi, ma su di essi
Descrizione di una relazione reale di uno stato attuale.
55
Qui Wachsmuth è coinvolto in contraddizioni indissolubili, che nel
ulteriore corso sarà illuminato.

Pagina 110
110
Passus potrebbe essere inserito. 56 Questo era allora inizialmente
ha inoltre tenuto conto degli statuti del registro di commercio. Altre aggiunte e
I cambiamenti sono derivati ​​dalle risoluzioni dell’assemblea generale, in particolare
1935. Quindi alcuni punti di entrambi i testi si contraddicono a vicenda e quindi
fu discusso dal Consiglio Direttivo dopo il 1935, che fu approvato dal Generale
prese decisioni oggettive ovunque allo stesso modo. In quel momento
Sì, c’era il miglior accordo nel consiglio. La signora Marie Steiner ne ha altre
ancora molto più tardi al Dr. Camino che possono vagamente ricordare
avrebbe potuto essere discusso. Inoltre, quelli erano ora utilizzati
I testi sono accessibili a tutti e lo sono stati
membri, capigruppo e membri. Da allora lo è
nulla è stato cambiato . 57
I moduli di domanda di ammissione, che sono anche dati a chiunque e
usato da tutti, di cui il Dr. Lauer ora nel 1949 ma improvvisamente
Affermò e insinuò che erano segretamente intorno al 1934 e per motivi intriganti
furono cambiati, furono esattamente nel testo dato a Rudolf Steiner
aveva (vedi Bollettino n. 14 del 3 aprile 1949). Dr. Lauer ha questi da lui
diffuso sospetto mai corretto ufficialmente. 58
Quando, dopo la fine della guerra, tutti questi erano noti e conosciuti da molti anni
i testi usati dovevano essere ristampati a causa della crescente domanda,
Ho suggerito al Consiglio Direttivo che, quando ripubblicato, i principi e
Differenze di licenza di alcuni punti nella versione originale da stampare e anche
disposizioni pertinenti del comitato esecutivo a partire dall’anno 1924.
Quindi ora disponiamo di tutti i testi, principi, statuti, disposizioni di attuazione,
Presentazione dei moduli di domanda, come sempre, 59 per la visualizzazione.
56
Rudolf Steiner ha sottolineato chiaramente che il passaggio
la nomina delle assemblee generali straordinarie da parte dei membri
(non solo k: nne), indicando che lo è
questo era uno statuto di associazione vincolante e non circa
principi vincolanti.
57
Wachsmuth nasconde che, secondo il suo ordine, gli statuti dell’AAG
– i decisi, ma non quelli registrati – solo al Generale
1935, ovvero 10 anni dopo la sua adozione,
sono stati resi accessibili. Quello di Rudolf Steiner
Le modifiche allo Statuto sottoscritte nel registro di commercio con quelle di
l’Assemblea Generale, due molto diverse, contraddittorie
Lo Statuto Parlamentare spetterà ad oggi ai membri senior
negato.
58
Le forme sono state comunque modificate, a causa della vita di Steiner
usato vero nome Anthroposophical Society era nel
questa società falsa denominazione società antroposofica generale
Comunità modificato.
59
È vero e non vero allo stesso tempo. È vero, è nel registro di commercio
gli statuti registrati sono pubblici, in altre parole da chiunque

Pagina 111
111
Lo statuto del registro di commercio era sempre stato accessibile a tutti.
I testi nella vecchia e nella nuova versione erano estesi nella newsletter di
17 marzo 1935 ristampato. Si basavano su risoluzioni dell’assemblea generale
con la più grande partecipazione dei soci. Quindi è assolutamente assurdo
fantasticare sulla furtività o sulla non familiarità. Anche nella lettera
Il signor Schmid di Anno 1930, che ora è stato scavato, non lo fece
“Gatto lasciato fuori dalla borsa”, come dice il gergo del pamphleteer,
ma anche si diceva esattamente cosa fosse giusto. Era Rudolf Steiner
“Niente affatto” che il consiglio era chiamato “eletto”
che i compiti della società furono riassunti così brevemente. Tuttavia,
ha dato la risposta e le istruzioni di cui sopra, e lo ha fatto
con ordinanza dell’Assemblea generale dell’8 febbraio 1925
fornitura registrato. 60 Come segno, come pensava Rudolf Steiner, lo sono
per menzionare facilmente che mi ha dato l’autografo scritto a mano
Copia dello statuto della convenzione di Natale donata. Lo possiedo ancora oggi.
È successo tutto anche nelle conversazioni più belle che ho avuto con Rudolf Steiner
è stato permesso di avere quasi ogni giorno durante la sua malattia. 61 Le decisioni furono
gisteramt può essere visualizzato. Non è vero che questi statuti di
mai messo a disposizione dei membri attraverso il Goetheanumleitung
erano. I cosiddetti statuti ufficiali erano, come già accennato,
fino al 1935, vale a dire per 10 anni, tenuto segreto.
60
Sfortunatamente, non è affatto una sciocchezza, se di nascosto
o si parla di incognita. Gli eventi dell’8 febbraio 1925
è stato realizzato dal dott. G. Wachsmuth ed è ancora dal Goetheanumleitung
e i funzionari dell’AAG in tutto il mondo – spesso piuttosto per ignoranza,
ma spesso anche contro una migliore conoscenza – attraverso e attraverso false dichiarazioni
fornisce. Questo fatto può essere verificato da chiunque oggi.
Ora sono recenti – avviati e organizzati dal tedesco
Landesgesellschaft: discussioni abbastanza aperte e senza ostacoli sono possibili
e anche sulla questione costituzionale dell’AAG un
Respondenz come una specie di Hydepark predisposto per il vapore, nel
tuttavia, le dichiarazioni ufficiali dell’azienda continueranno a farlo
le vecchie tesi del gerarchicamente organizzato
verificarsi.
61
Sia Wachsmuth in particolare negli ultimi due mesi in Steiner’s
essere “nelle conversazioni più belle” e “quasi ogni giorno” al capezzale
potrebbe, è molto improbabile. In una lettera del 21 ottobre 1924
Rudolf Steiner scrive a Marie Steiner: “Nei giorni scorsi l’ho fatto
quelli a cui ho lasciato entrare, dott. Devono avere la cerosità; esso
non funziona diversamente. Ma deve abituarsi ad andare se lo sono
chiariscigli che non posso andare oltre “(GA 262, p. 249).
Testimoni riferiscono che W., almeno negli ultimi mesi a Steiners
La vita non aveva più accesso al suo letto di malattia e solo
potrebbe ancora comunicare con lui per iscritto.

Pagina 112
112
dal consiglio di amministrazione e dei membri e anche eseguito.
Tutto quanto sopra è in situazioni tremendamente difficili e in tutto il pubblico
il migliore possibile. Gli opuscoli
non cambiare nulla. Principi, statuti, moduli di ammissione,
I regolamenti di esecuzione, ecc. In tutte le versioni sono sempre stati e lo sono
la cosa più pubblica che esiste e può continuare ad avere tutti. 62
Dr. G. waxmuth (foglio delle notizie, 30.4.50)
* * *
Per quanto riguarda il testo originale Wachsmuths. Se per autorità l’autenticità non è vera
viene rivendicato, quindi viene eseguita la paralisi della coscienza parziale. 63 Gioca
Non importa se la falsità è rivendicata consapevolmente o inconsapevolmente.
Non può essere nostro compito dare giudizi morali su ciò che era allora
è letteralmente caduto in causa. Ma i fatti devono essere esaminati e
essere presentato in modo veritiero. Il documento Wachsmuth contiene il
esame fattuale in quasi tutti i paragrafi, come indicato dalle note a piè di pagina.
stava cercando di mostrare. Praticamente qualsiasi delle dichiarazioni di WachsmuthPs per
la questione della costituzione ha bisogno di una correzione.
All’inizio Wachsmuth dichiarò: »Era il 1924 dopo la Conferenza di Natale
l’augurio di Rudolf Steiner e dell’intero consiglio che il Generale
La società antroposofica è anche iscritta nel registro di commercio, che
sì, era necessario. ” Wachsmuth significa ovviamente questo AAG qui
la Società Antroposofica, appena fondata prima del Natale
perché il Bauverein è ancora chiamato Associazione Goetheanum
della Libera Università di Scienze Spirituali. Quindi formula ulteriormente: »Die-
il testo degli statuti da lui approvati “- ovvero il (dal punto di vista di WachsmuthPs)
statuti registrati per la Society of the Christmas Conference – »era
poi all’Assemblea Generale dell’Associazione Goetheanum, che
nella società generale antroposofica.
l’8 febbraio 1925, alla presenza del Consiglio Direttivo, tutti i responsabili
personalità scelte e molti membri e poi il 7.
Marzo 1925 registrato ufficialmente nel registro di commercio «. Quindi fa quanto segue
a) Rudolf Steiner vorrebbe invitare la Società Antroposofica
Inserisci il registro di commercio. Per raggiungere questo obiettivo, la consacrazione della consacrazione
Ha anche formulato nuovi statuti approvati da essa di notte, tra gli altri
il nome dell’azienda viene cambiato da AG in AAG. b) Questi cambiamenti
Gli statuti dell’AG saranno quindi presentati all’Assemblea Generale dell’Assemblea Generale
Associazione del Goetheanum rilevata da questo e come nuovi statuti del
Bauverein decise. c) Con questo – si potrebbe dire – unire il trucco
62
Anche questa affermazione Wachsmuths è semplicemente falsa!
63
“Se sei abile in una cosa del genere, lo dici
Le persone sotto l’autorità fanno cose false. Lo fai sistematicamente.
Questo smorza la loro coscienza per l’ottusità del sogno
“. (GA 198, 1969, p. 125)

Pagina 113
113
AG e AAG e appaiono uniti in futuro sotto il nome di AAG.
Wachsmuth non menziona nemmeno quello della riunione
nuovi Statuti del Bauverein con quelli di Rudolf Steiner
le modifiche allo statuto non sono identiche e concorda con il
gli statuti decisi potrebbero non essere d’accordo, dal momento che lui
la coscienza altrimenti non buona
avrebbe potuto registrarsi. Inoltre Wachsmuth lo nasconde con
Il consenso di Steiner al cambiamento dello statuto sociale nella vita di
quindi non utilizzato e il non registrato
statuti chiusi – di nuovo su istruzioni Wachsmuths – successivamente utilizzati
erano. Da un accordo Steiners può con questo illegale e
allo stesso tempo la forma articolata creata da Rudolf Steiner con così tanto sforzo
da AG, AAG e l’azione distruttiva dell’università probabilmente difficilmente il discorso.
Che questa situazione sbagliata è stata recentemente ribadita dall’attuale Presidenza
l’AAG è presentato ai membri, ci mostra che la buona volontà,
per aiutare la verità, non dalla direzione dell’AAG
determinare è.
È corretto che il Bauverein, per nome, cambi in AAG um-
e che il 3 marzo 1925 fu introdotto anche questo cambio di nome
Il registro è stato registrato. Lt. Wachsmuth aveva quindi due anni
Aziende con lo stesso nome (AAG). Senza ulteriori spiegazioni si dice
quindi continua: “Quindi questi statuti sono perfettamente appropriati, con il
comprensione di Rudolf Steiner, della pensione completa e dell’Assemblea generale
l’ordine è stato confermato e registrato. “Insinuato da
Wachsmuth: registrato come statuto della AG della Conferenza di Natale. Lo è
semplicemente sbagliato e confutare dal documento stesso. L’antroposofico
La Società della Conferenza di Natale del 1923 si occupò degli eventi del
Modifica statutaria del Bauverein in AAG direttamente nulla da fare. il
L’AG della Conferenza di Natale rimane legalmente quello che era, un ideale autonomo
uno secondo il diritto svizzero.
Un’affermazione di tipo molto diverso è l’affermazione: “Anch’io l’ho fatto
consapevole che i nuovi membri che non erano presenti alla riunione di Natale
forse non capiranno perché entrambi gli statuti sono così diversi
essere formulato (perché i principi venivano anche chiamati statuti).
Rudolf Steiner ha quindi indicato che un principio, l’altro statuto
potrebbe anche nominare l’erroneità di questa affermazione.
Weis, perché deriva dalla cosa stessa: entrambi gli statuti lo erano
vale a dire come statuti necessari, quello per l’AG dell’incontro di Natale e
gli altri per il Bauverein ribattezzato AAG. Solo se hai questo
Se si desidera negare il fatto, si pone il problema di due statuti per uno
e la stessa compagnia. 64
E così anche le altre affermazioni errate possono essere identificate e cor-
rigieren. Molto più difficile rispondere alla domanda sul perché.
64
Per i dettagli, vedere il capitolo I di questo libro.

Pagina 114
114
Perché Wachsmuth si comportava come lui? Questa domanda diventa speciale
Peso dal fatto che la sua “difesa necessaria” è in qualche modo
numero uno, a cui più o meno in ritardo
dichiarazioni ufficiali e non ufficiali sulla questione della società da parte del
I funzionari dell’AAG si riferiscono oggi.
Questo sarà illustrato da alcuni esempi tipici. Ma prima
sintetizzare i processi dal punto di vista della “difesa” necessaria
rispetto agli avvenimenti reali.
Wachsmuth% s view:
Alla Conferenza di Natale del 1923 fu
una società chiamata Generale
la mia società antroposofica
stato stabilito Foundation (AAG).
Questa dovrebbe essere anche la richiesta di Steiner
iscritto nel registro di commercio
essere.
Eventi reali:
Alla Conferenza di Natale del 1923
la società antroposofica
(AG) del 1912 con lo stesso nome
di recente costituzione. Una voce nel
Il registro di commercio è per questo ideale
Il club non era richiesto ed era
probabilmente non previsto. 65
Per quella voce, gli statuti
della Conferenza di Natale a cura del
Amtsschreiber Altermatt in pochi
I paragrafi sono stati uniti
il. Il nuovo statuto così creato
essere dell’Assemblea Generale del
Associazione del Goetheanum (Bauverein)
l’8 febbraio 1925, per (A) AG
sen e Bauverein in questo come
La suddivisione è stata incorporata.
Pertanto la voce è la (A) AG
la Conferenza di Natale con il
Bauverein ha adottato uno statuto
è stato abbastanza.
L’8 febbraio
modifica ed estensione di
Suddivisioni dall’associazione di
Goetheanum (Bauverein) il club
Generale antroposofico
società (AAG). Per la AG di
La conferenza di Natale si terrà nell’AG
un’amministrazione sotto forma di a
Suddivisione stabilita. Consiglio di Amministrazione
AG e AAG sono identici. esempi
de rimangono due autonomi
ognuno con il proprio
Personalità giuridica.
65
Per chiarire questa domanda sarebbe una ricerca nell’archivio del Goetheanum
sicuramente utile. Sfortunatamente non eravamo io e i miei amici finora
possibile accedere a questo archivio.

Pagina 115
115
All’Assemblea Generale del
AAG il 29 dicembre 1925 trova
l’AG della Conferenza di Natale – il
l’invito a questo incontro
ancora espressamente chiamato esistente
è – nessuna menzione. AG e
AAG sono agli occhi dei partecipanti
mer identici. Lo statuto della AG
La conferenza di Natale sarà d’ora in poi
come principi, come linea guida del
un AAG capito. Il legale
Gli statuti vincolanti diventano la prima volta
pubblicato nel 1935
Nella newsletter del 15
1912, 5 novembre
vember datato invito al primo
ordinaria assemblea generale del
Generale antroposofico
Società il 29 dicembre 1925. Il
L’invito si chiude con l’annuncio
nello stesso giorno dell’ordinario
preceduto da un’assemblea generale
l’assemblea precedente per il
membri dell’Antroposofico
società. Attraverso la collaborazione di questi
Membri del generale
raccolta del Generale Anthro-
diventano società posofica
– non ne sono a conoscenza – in generale
società antroposofica comune
sono considerati come
autorizzato a votare i membri del
Bauvereins assemblati. Nell’au-
i partecipanti sono entrambi
proprietà identiche. L’antroposofico
la società sociale del Natale
stesso come tale da allora
non più esistente
zione e non sarà più
immagina.
At the Wachsmuth [visualizza
è dei funzionari dell’AAG
tenuto fino ad oggi ferro.
Solo negli anni sessanta è il primo
una volta dopo l’antroposofico
Società della Conferenza di Natale
chiesto con i loro statuti. Questa domanda
è ancora nella stanza.

Pagina 116
116
Documento 2:
UR 4 AGE
IL
LLGEMEINTHE NTHROPOSOPHISCHES ESELLSCHAFT
Problemi – abbandono – compiti
Un memorandum
Michaeli 1986
Sul terreno delle discipline umanistiche
è unito da quello, perché uno
differenziato, individualizzato, no
perché hai centralizzato.
Rudolf Steiner
L’umanità affronta grandi pericoli alla fine di questo secolo
Minacce. La civiltà del materialismo sta distruggendo sempre di più
la sfera vitale del nostro pianeta. Il potere politico si contrappone
Oriente e Occidente, con l’eliminazione del centro, rendono la distruzione del mondo una cosa sola
Possibilità che può verificarsi in qualsiasi momento. Il forte e prospero
La maggior parte degli abitanti della terra nel cosiddetto
paesi in via di sviluppo in dipendenza economica e povertà. In numerosi
Le dittature calpestano i diritti umani. Ma anche nel
chiamare democrazie è uomo – attraverso i media, attraverso una burocrazia
educazione tutorata e scienza basata sugli interessi –
varie forme di attacchi massicci alla sua dignità di persona libera
personalità esposto.
Antroposofia – la scienza spirituale fondata da Rudolf Steiner –
ci mostra cosa possiamo e dobbiamo fare nel modo più radicale
Sfide e tutti i loro problemi derivati ​​sull’economia,
per opporsi ai campi politici e intellettuali.
Tuttavia, come individuo o come piccolo gruppo uno non è in grado di farlo
per effettuare il necessario e possibile. Quindi, innegabilmente, questo si trasforma
Domanda: Perché la società antroposofica è un tutt’uno dalla morte
Rudolf Steiners non è stato in grado di uscire dal modo richiesto
L’università commenterà il problema delle problematiche umane? Perché
fallito dai tentativi della società, con opportuni
intervenire efficacemente negli sviluppi generali della vita sociale?
Ad esempio, oggi siamo scioccati nel vedere che il pericolo di

Pagina 117
117
Energia nucleare silenziosa e conoscenza dell’etere dell’umanità
non è stato insegnato, sebbene l’odierno pericolo dell’etere di
civiltà moderna, in particolare tecnologia nucleare, solo intellettuale
può essere riconosciuto scientificamente.
Oltre ai compiti della riorganizzazione politica nel senso di
Il triplo dell’organismo sociale è stato anche affrontato nelle domande di
la minaccia dell’umanità non ha sviluppato iniziative adeguate.
Spesso si potrebbero sperimentare tentativi di adesione a tali iniziative
essere sequestrati, ignorati o ostacolati, nei casi più rari sono stati promossi.
Finora non abbiamo vissuto la società antroposofica come un comune
in cui tutte le problematiche della giornata vengono affrontate in comunicazione aperta e libera.
discussi insieme, gestiti con competenza e il pubblico interessato
sono stati presentati.
Rudolf Steiner se lo aspettava dalla società antroposofica
“Emettere un flusso di informazioni sulle necessità sociali” (1).
La storia avrebbe potuto essere diversa se questo compito fosse stato assunto
sarebbe stato.
Questa era anche l’opinione del vice Otto Schily quando lui
Il marzo 1966 nel Bundestag tedesco disse: I 70 anni fa di Rudolf
L’idea di Steiner di un’organizzazione funzionale della società in
Tre aree di cultura, stato e affari potrebbero essere un modello per
essere la società del futuro, per le persone che non sono sul
Pensiero di conforto e voglia di riposare i pericoli esistenziali per
L’umanità è consapevole … Un’ammissione costruttiva delle sue idee nel
In ogni caso, il dialogo sociale negli anni ’20 avrebbe avuto
In una rassegna storica, l’affermazione può essere osata: la catastrofe
per evitare il regno del terrore dei nazisti e la seconda guerra mondiale «
(2).
A nostro avviso, questa situazione dipende direttamente dal tragico
Sviluppo della società antroposofica dal 1925 insieme: The of
La costituzione inaugurata di Rudolf Steiner è stata decisamente cambiata. questo
Fino ad oggi, il fatto è di importanza cruciale e fatale in
la società non ha ancora riconosciuto.
Un aiuto diventa possibile se da questo problema una coscienza nel
sorge un movimento antroposofico. Vogliamo usare questo memoran-
Dum, che riassume i risultati di anni di ricerca, un suggerimento
dare.

Pagina 118
118
1. LA STRUTTURA DELL’ANTROPOSOFICO GENERALE
SOCIETA ‘E LA TUA COSTITUZIONE
Con la Conferenza di Natale per la nuova fondazione dell’antroposofico
dal 24 dicembre 1923 al 1 gennaio 1924, un nuovo treno doveva entrare nel
lavoro antroposofico. »Soprattutto, dovrebbe essere
In futuro, si eviterà che le cose saranno diverse per noi.
e dovrebbero essere fatti funzionare in futuro
può davvero essere guidato dal movimento antroposofico “(3).
Per questo era necessario che “nella relazione reciproca dell’individuo
anche una costituzione uniforme “(4) è stata realizzata.
Per raggiungere questo obiettivo, Rudolf Steiner si è sviluppato come un vero e proprio
forma:
da un lato per la SOCIETÀ antroposofica che partecipa alla consacrazione
riunione serale e statuti adottati (5). Questi sono »liberi da
tutto simile a un club «(6) e dare alla società un libero, libero
Carattere appropriato della vita mentale.
Associata a questa società è la »Scuola libera di scienze spirituali
scienza “come luogo di” ricerca spirituale “. La compagnia
In questo vede »un centro della sua attività« (Statuti numero 5)
College, che consiste di tre classi (punto 5) e che è diviso in
le tazioni dovrebbero essere strutturate. L’università è gestita da Rudolf Steiner.
passa. Solo lui nomina il suo staff e il suo potenziale
follower “(punto 7).
d’altra parte, uno esistente accanto a questa azienda dall’8.2.1925
VEREIN »General Anthroposophical Society« con quattro
Dipartimenti: amministrazione della società antroposofica, filosofia
Casa editrice Phisch-Anthroposophischer, amministrazione dell’edificio Goetheanum
e Clinical Therapeutic Institute (7). Questo club ha i suoi statuti.
Quindi, dall’8.2.1925 due corpi con differenti
Progettazione e sistema giuridico: un’AZIENDA con la legalità valida
Nome “Società antroposofica” e un CLUB con quattro sub-
e il nome legalmente valido »Generale antroposofico
società «. La “costituzione uniforme” ancorata spiritualmente ha richiesto
nella forma giuridica un binario (società e associazione). Quello era gratuito
Iniziativa nelle rispettive aree di lavoro e consente i compiti
e per garantire l’autonomia esterna.

Pagina 119
119
Ci sono quindi da distinguere:
AZIENDA
CLUB
Società antroposofica
Generale antroposofico
società
L’azienda dovrebbe avere un CLIENTE
Essere umani.
L’associazione comprende INSTITUTIO
Nen. Collega quattro autonomi
Suddivisioni (Statuto Paragrafo
2) (8) attraverso un unico (legale
che) Gestione: il consiglio di amministrazione
è identico al consiglio di amministrazione di
Società, ma questa completamente
deve svolgere un altro compito. Come in
la società è anche nel club
Rudolf Steiner il primo presidente.
– Gli uniti nella società
Le persone vogliono »lo stile di vita spirituale
ben nell’individuo umano e nel
società umana sul
Fondazione della vera conoscenza
del mondo spirituale “(Statuten
Paragrafo 1) (9). Vogliono “per il Bri
derlichkeit nella insieme umana
per il morale e
religioso, sociale e artistico
e vita spirituale in generale
coltivato nel Goetheanum a Dornach
anthroposophische
umanistiche
con i suoi risultati … a
Focus dei loro sforzi “
(punto 2). L’obiettivo della società
è la promozione della ricerca
nel campo spirituale “(punto 9).
– Lo scopo dell’associazione è »la cura
artistico e scientifico
cher aspirations “(paragrafo 3).
– L’ammissione dei membri ha luogo
dai singoli gruppi (par.
11).
– … con l’inclusione del
Consiglio “(paragrafo 6).
– Dagli statuti della società il
Caso di esclusione dei membri non
disposizione, le disposizioni legali
stati d’animo (esclusione solo di
Voto della maggioranza dei membri
raccolta).
– L’esclusione dal club è
possibile dal consiglio di amministrazione senza
motivi (paragrafo 7).

Pagina 120
120
– La società ha un numero illimitato
molti membri uguali.
– Il club ha solo pochi ordinari
Membri votanti di Liche.
Il contributo illimitato
I membri non hanno diritto di voto.
– Nella società, il
Membri su locale e di fatto
campo chem più piccolo o più grande
gruppi con i propri statuti
insieme (punti 11 e 13).
“Questo è ciò che ci toglie davvero
Vita basata sulla libertà nel
nella società antroposofica
e ovunque, dove si svolge
vuole una vita abbastanza autonoma «
(10).
– – –
– Il consiglio di amministrazione della società
de proposto da Rudolf Steiner
e
da
il
fondazione
incontro confermato. La tavola
Non voglio essere altro che »uno
Gruppo di persone con iniziativa
per la causa antroposofica «
(11). È libero nelle iniziative che
ritiene necessario. Ha anche il
Compito di percepire cosa c’è dentro
Società antroposofica
va, o anche le cose
coordinata (punto 11).
– Il consiglio dell’associazione sarà
selezionato. Rappresenta l’associazione secondo
(paragrafo 12).
– Lo scopo della società è il
Promozione della ricerca intellettuale
nell’area coperta dal libero
School of Spiritual Science questo
Ricerca stessa (punto 9).
– Il club è il portatore della vita all’aria aperta
College con le sue strutture.
– La società non ha attività.
– L’associazione è una compagnia aerea.
– La società non ha bisogno di
Registro delle imprese da registrare
il.
– L’associazione è nel registro di commercio
registrato (par 19).
L’intero organismo è quindi diviso in due corpi:

Pagina 121
121
AZIENDA
Società antroposofica
CLUB
Generale antroposofico
società
– La compagnia è libera da
tutto il club. Lei può
esclusivamente per il loro compito spirituale
girare.
– L’associazione può beneficiare dell’esperienza
quello per le singole istituzioni
personalità responsabili.
ne compito.
In entrambi i membri, lo stesso quorum funge da rispettiva commissione.
Questo rende la costituzione uniforme del tutto – il generale
Società antroposofica – visibile.
II. SVILUPPO NEL 1925
Lo sviluppo nel 1925 avvenne essenzialmente in tre fasi.
negli eventi dell’8 febbraio, 22 marzo e 28/29 Dicembre ER-
diventare riconoscibile. L’8 febbraio 1925, viene lo sforzo di Rudolf Steiner
29 giugno e 3 agosto 1924 per dare uno schema del totale
organismo della società a conclusione provvisoria (12). contemporaneamente
Tuttavia, viene avviato uno sviluppo opposto.
8 febbraio 1925
Ci sono due eventi contraddittori collegati a questo giorno. uovo
D’altra parte, Rudolf Steiner e gli altri membri di
ai fini della registrazione commerciale, includere le modifiche e le aggiunte
dello Statuto del Goetheanum, con riferimento alla versione di
Aprile 1920 (13).
D’altra parte – senza la presenza di Rudolf Steiner – la decisione
inviare nove membri ordinari dell’associazione del Goetheanum in occasione di
4 ° Statuto straordinario nuovo statuto (14).

Pagina 122
122
Un confronto di entrambi gli statuti
mostra le loro differenze essenziali:
Statuti dell’associazione, così come sono fatti
firmato da Rudolf Steiner
dieci registrazioni
Dalla 4a assemblea generale
dell’Associazione ha deciso di
esimo
– Il 3 marzo 1925, giuridicamente valido nel
Aziende registrate
emendamenti e supplementi.
– Non iscritto nel registro di commercio
gen.
– Il nome dell’associazione è cambiato
in “Generale antroposofico
società (paragrafo 1) (15).
– C’è un’associazione sotto il nome
uomini »Generale antroposofico
Società «come” successore legale “
dell’Associazione del Goetheanum (Para-
grafico 1) (16).
– Solo l’ordinario
membri (paragrafo 10).
– Tutti i membri hanno diritto di voto
(ordinario e contributivo)
il) (paragrafo 10).
Queste deviazioni apparentemente insignificanti (legali
di conseguenza, il cambio di voto) era il presupposto per quanto segue
Sviluppi.
22 marzo 1925
Il 22 marzo 1925, un avviso di
si erge “sulle decisioni dell’Assemblea Generale dell’8.2. pubblicato, non
firmato “Il consiglio della società antroposofica generale
economia “(17). Questa comunicazione inizia dicendo che su 8.2.
si è svolta un’assemblea generale. Il lettore non può farlo
che si tratta di un’assemblea generale straordinaria del
uno dei Goetheanum, ma non la società antroposofica di
Incontro di Natale recitato. Il tipo di compilazione del testo doveva
dare l’impressione che si tratti di un’assemblea generale di quest’ultimo
segnalati. 66 Ciò è rafforzato nella comunicazione dal fatto che uno era allora
discorso inedito di Rudolf Steiner del 29.6.24 in occasione del 3.
Assemblea Generale Straordinaria dell’Associazione del Goetheanum (18) a
forma quotata e parzialmente modificata senza modifiche
segnare. La comunicazione afferma inoltre che attraverso le decisioni
dal 8.2. l’editore, la clinica e il Goetheanum-Bau nel »Gesamtorga-
della General Anthroposophical Society “- tra questi
compreso dai membri solo la Society of the Christmas Conference
è stato – incorporato. Questa presunta inclusione non può da nessuno
66 Vedi analisi del testo nel documento 3

Pagina 123
123
Dichiarazione di Rudolf Steiner; al contrario, è nel wi-
ai suoi sforzi per organizzare l’intero organismo
la società e la domanda firmata da lui. Il precedentemente
Le fonti non contengono alcuna indicazione con cui questa “comunicazione”
Rudolf Steiner è stato sintonizzato. Muore 8 giorni dopo la sua pubblicazione.
Il 28./29. Dicembre 1925
Il 29.12.1925 si svolge la prima assemblea generale ordinaria dell’associazione
“Società antroposofica generale”. I membri della consacrazione
La società notturna (Società antroposofica) diventa una sola
Pre-assemblaggio invitato. 28.12. precede un »raduno del
Segretari generali e funzionari «(19) in preparazione delle decisioni.
Durante gli incontri del 29.l2. e anche nel programma stampato del
Contrariamente all’invito, la conferenza non si svolge più tra i due
società distinte. È pertanto invitato alla riunione del
una società antroposofica generale, ma questo sarà come un
Raccolta della Società Antroposofica (la Conferenza di Natale)
maneggiato. Perché nel senso del messaggio sulla lavagna del 22.3.1925 vai
supponendo che vi sia una sola società e che tutti i suoi membri appartengano ad essa
la società antroposofica – c’erano già dodicimila – come or-
contare i membri. Questo sigilla la fusione fattuale di
società e associazione. Il preparato da Rudolf Steiner e l’8.2.1925 –
dalla domanda firmata da lui – struttura giuridica realizzata
è eliminato. Di conseguenza, la società era
la scuola come il club le rispettive condizioni di vita sono private. il
Membri della Società Antroposofica della Conferenza di Natale di
1923 sono incoscienti delle connessioni in un’associazione centralista
i suoi statuti di Rudolf Steiner per compiti completamente diversi
sono stati progettati.
Da allora è apparsa la festa di Natale? – I-
Gli statuti sono diventati “principi” giuridicamente non vincolanti.
III. CONSEGUENZE
Spesso, per quanto riguarda l’essenziale, con la giustificazione del
Società antroposofica alla Conferenza di Natale,
ha sottolineato che “la società e il movimento sono diventati una cosa sola”
s. Ma come è potuto succedere – e è rimasto così?
Rudolf Steiner ne parla in modo molto preciso: “Spesso ho
Una volta, prima che questo incontro natalizio fosse al Goetheanum, doveva sottolinearlo
dobbiamo distinguere tra il movimento antroposofico, che
un flusso spirituale nella sua riflessione sulla terra, e tra il
Società antroposofica, che è una società che vive in un

Pagina 124
124
modo gestibile selezionando o configurando i loro funzionari
determinato in un modo diverso. Da Natale è stato detto il contrario
il. Non si può più distinguere il movimento antroposofico di
la società antroposofica. Sono entrambi uno: per quello con me
egli stesso presidente della società, è l’antroposofico
Il movimento divenne un tutt’uno con la Società antroposofica. «(20)
Ciò significa che la società e il movimento sono diventati una cosa sola, perché Rudolf Steiner il
La leadership della società prese il sopravvento e il suo karma con il destino del
La società si è unita. Ora tutto ciò che è accaduto nella società doveva
influenzarlo direttamente. Ecco perché c’è una grande serietà nelle sue parole
quando dichiara che non è facile “, all’interno del movimento antroposofico
di essere responsabile. «(21)
“Questa linea, cosa richiede? Sono stato spesso dalla dedica
devo sottolineare la cosa molto speciale che questa leadership del
movimento antroposofico condizionato. Richiede quello che è
Sono in grado di portarmi nel mondo
mondo spirituale. Devi trovare la tua strada in questo pensiero, di cosa si tratta
è rispondere al mondo spirituale al movimento antroposofico.
E quali difficoltà sorgono per chiunque
stent responsabilmente, se a volte porta
con ciò che deve rispondere, ciò che è emerso dall’aspira personale-
delle persone partecipanti. Funziona davvero
battute d’arresto più complete dal mondo spirituale a coloro che hanno questo
Per portare le cose nel mondo spirituale “. (22)
Come ha influenzato il karma di Rudolf Steiner, che non solo molti
“Ambizioni personali”, “tendenze personali”, ma quello
attraverso gli eventi dell’anno 1925 – fino ad oggi non riconosciuti e corretti – il
Il dispiegamento delle condizioni di vita della società e della società ha impedito
de? Cosa significa questo per la questione della gestione della società e per quello
Rapporto tra società e movimento?
* * *
Pertanto, l’importanza della struttura strutturata dell’antroposofico generale
Società per i compiti ad essa assegnati da Rudolf Steiner.
respinto. Se inizia un processo comune di cognizione, allora lo sarà anche
trovato anche i disegni appropriati per le condizioni odierne, in modo che
tutti i membri e settori di lavoro della società interagiscono in modo produttivo e
fuori dal movimento antroposofico.
Gerhard von Beckerath, Pforzheim; Karl Buchleitner, Pforzheim;
Andreas Fl: rsheimer, J + lich; Carlo Frigeri, Dornach; ursula yarncarz
Buchleitner, Pforzheim; Wilfried Heidt, Achberg; Hugo L + ders, Wolfsburg;
Rudolf Saacke, Amburgo; Bettina Sch: n-Abeling, Amburgo;
Frank Thomas Smith, Buenos Aires

Pagina 125
125
Note:
(0) Motto di: Rudolf Steiner e i compiti della civiltà dell’antroposofia;
Dornach 1943; Pagina 69. Destinato a GA 259.
(1) Rudolf Steiner, The Spiritual Background of the Social Question, Volume II: Verse
Impulsi sociali e politici per il futuro e il futuro, Dornach 1971,
GA 190, p.220
(2) Discorso nel Bundestag tedesco di Otto Schily del 12.03.1986,
citato dalla relazione plenaria 10 / 204-. P. 15648
(3) Rudolf Steiner, La Costituzione del generale antroposofico
società, Dornach 1966, GA 26Oa; Pagina 501
(4) GA 260a, p. 501
(5) GA 260a, p. 29 e seguenti.
(6) Rudolf Steiner, The Christmas Conference per giustificare il generale
Società antroposofica; Dornach 1963 (1985), GA 260; P. 36 (41),
37 (42), 43 (49), 85 (92)
(7) GA 260a, p. 564 segg.
(8) GA 260a, p. 564 segg.
(9) GA 260a, pag. 29 segg.
(10) GA 260; P. 47 (53)
(11) GA 260; P. 48 (53)
(12) GA 260a; Pp. 501ff.
(13) GA 260a; Pp. 508ff.
(14) GA 260a; P. 560ff.
(15) GA 260a; P. 564
(16) GA 260a; P. 560
(17) GA 260a; Pp. 567 segg.
(18) GA 260a; Pp. 501ff.
(19) Bollettino n. 46, 15 novembre 1925
(20) GA 260a; P. 355
(21) Rudolf Steiner, I nostri morti. Discorsi, parole commemorative e
Proverbi di meditazione 1906-1924, Dornach 1984, GA 261, p. 305
(22) GA 261; P. 305

Pagina 126
126
Nota per questo documento dell’anno 1986
Il gentile lettore può essere consapevole che questo documento è stato sviluppato alla volta
era, come la stragrande maggioranza e praticamente il 100% degli alti funzionari
nell’AG, i fatti ivi registrati sono stati parzialmente + i metodi più gravi
a + respinto e combattuto. Nel frattempo è cambiato. Oggi può
Il Consiglio di amministrazione non può più evitare di riconoscere che la Società di
Emerse il Natale e quello dell’associazione del Goetheanum
Associazione AAG prima di tutto due diverse istituzioni, vale a dire diverse legali
la gente era. Sta ancora cercando di costruire
per dimostrare che entrambi i club sono stati riuniti in un secondo momento.
s. Ma anche questa concezione “corretta” non regge i fatti
e si rivelerà errato più tardi o più tardi. È abbastanza
Sfortunatamente, la conclusione è che F + rungsschicht non era disposto ad uscire,
i fatti storici volontariamente e con la propria intenzione di riconoscimento
procurare. (D. Autore)

Pagina 127
127
Documento 3:
IE DAL CALORE DEL 1 ORDINE DEL 2
IE ORGANIZZAZIONE DEL  MERCATO 5
– un confronto testuale –
V INTRODUZIONE
Il 22 marzo 1925, nella newsletter dell’Antroposofico
(supplemento al settimanale “The Goetheanum”) un contributo, il
viene sovrascritto con “avviso della lavagna” e firmato con “Il
Consiglio della General Anthroposophical Society «. Anche se
singoli membri della Chiesa antroposofica fondata nel Natale del 1923
La società a quel tempo avrebbe potuto esserne consapevole
proprio – firmato da Rudolf Steiner –
La società antroposofica è, questo messaggio di bordo trasmesso il
Impressione che, secondo le decisioni prese dall’Assemblea Generale (
uno dei Goetheanum!) dell’8 febbraio 1925, l’Antropo-
Sophie Society of the Christmas Conference da ora in poi il nome Generale
Abbigliamento antroposofico. E dal momento che i partecipanti alla dedica
presumibilmente ricordando l’occasione di questa conferenza,
che Rudolf Steiner è ripetutamente criticato dalla società antroposofica generale
in contrasto con il previsto antroposofico internazionale
La società – aveva parlato, sarebbe stata una gran parte di
presenza per notare la contraddizione.
I lettori del messaggio del consiglio di amministrazione non potevano saperlo
se espresso la volontà e il concepimento di Rudolf Steiner, dal momento che (allora
dichiarazioni generalmente sconosciute) di Rudolf Steiner del 29 giugno 1924
era stato manipolato in modo mirato, ovviamente specifico
Intenzione di perseguire questo messaggio.
Queste modifiche al testo e omissioni di seguito
in cui il testo originale di Rudolf Steiner con il testo del
La dichiarazione del consiglio di amministrazione viene confrontata e commentata sinotticamente. Le rappresentazioni
menziona nella colonna di sinistra il testo originale di Rudolf Steiner (dopo
non autorizzato da Helene Finckh) e nella colonna di destra –
alla stessa altezza – il testo manipolato. I commenti sono come una nota a piè di pagina
o inserito come una casella nei vuoti. I diversi passaggi sono
sottolineate, le omissioni che non sono state mostrate nell’originale, lo sono
contrassegnato dalla marcatura (…). Alcune differenze tra il
Le edizioni di GA 1966 e GA 1987 sono tra parentesi quadre […].

Pagina 128
128
Dal discorso Rudolf
Steiners al terzo
straordinario
Assemblea Generale del
Associazione del Goetheanum
il 29 giugno 1924
(da GA 260a, 1966, p. 501 segg.)
Formulazione della comunicazione del
bordo
stampato in
“Cosa in Anthroposophii
società “
dal 22 marzo 1925
(da GA 260a, p. 567 segg.)
Messaggio del consiglio di amministrazione
L’8 febbraio 1925, uno straordinario
ordinaria assemblea generale del
Associazione del Goetheanum (VdG).
Questo fatto è nascosto.
Ancora una volta, lo nasconde
anche il 29 giugno 1924 all’una
anche GV degli atti VdG.
Vogliamo gli amici attraverso questo
informare delle risoluzioni che
nell’assemblea generale dell’8.
Febbraio 1925 furono portati al
intorno al Goetheanum di Dornach
istituzioni nello spirito di
Riprogettazione dell’antroposofico
Movimento alla festa di Natale
1923 a guidare. Diamo per primi
un estratto dalle parole che
Dr. Steiner in occasione di
riunione del 29 giugno 1924
parlando di queste domande:
»Questo incontro di Natale, mia cara
Ben amici, dovrei sicuramente uno
nuovo treno in tutto l’antroposofico
portare movimento fisico. [e] esso
Soprattutto, questo dovrebbe essere
evitato nuovo treno in futuro
che le cose saranno diverse per noi
altrimenti, e avrebbe dovuto farlo
che in futuro lo saranno
[Unitario, Aufl. 1987] davvero
anche dall’antroposofico
essere guidato.
»Questo incontro di Natale, mia cara
Ben amici, dovrei sicuramente uno
nuovo treno in tutto l’antroposofico
provocare un movimento fobico, e questo
Soprattutto, questo dovrebbe essere
evitato nuovo treno in futuro
che le cose saranno diverse per noi
altrimenti, e avrebbe dovuto farlo
che in futuro lo saranno
davvero dall’antroposofico
essere guidato dal movimento fisico.
Sai, era in questo momento
Conferenza di Natale a bordo
Goetheanum usato qui, ora
in piena responsabilità, come iniziatore
Consiglio con piena responsabilità
sembra opposto a ciò che è nel
Sai, era in questo momento
Conferenza di Natale a bordo
Goetheanum è qui, ora
(…) come
iniziando a bordo con pieno
Responsabilità verso i sentimenti

Pagina 129
129
Società antroposofica
schieht. E l’implementazione di questo
L’intenzione è possibile solo se il
Società antroposofica nel
Futuro anche opposto a quello completo
Pubblico come colui che sta in piedi
ciò che rende le cose reali, ciò che è reale
si sente anche pienamente responsabile
tutto ciò che è [sorge]. il
può essere raggiunto solo se ci siamo dentro
la reciproca relazione del
attività individuali ora anche una
costituzione uniforme
ren.
E c’è per il club di
Goetheanum Dornach, tra il
presidente precedente Gros
Heintz e io siamo stati negati
in primo luogo, perché soprattutto dal
così doloroso gatto Goetheanum
strofinare l’ordine delle cose
ma mi ha ceduto, dentro
il futuro quindi anche possibile per me
deve essere, con piena responsabilità
per quello che succede qui,
zutreten. Ho dovuto negoziare
sull’incidente di Dornach
che è durato quasi un anno e mezzo.
per quanto riguarda quello
rispettato le misure del
varie compagnie assicurative
con tutto ciò che era in quel momento
ascolta questo incidente
essierte. Quindi, dopo quello ordinato
era, bisognava pensare a come
la ricostruzione del Goethean
num venire.
cosa nell’antroposofico
la società accade. E il rendimento
Questa intenzione è guidata solo da questa intenzione
possibile se l’Antroposofico
La società nel futuro.
al pubblico nel suo insieme
ecco cosa sono le cose vere
progettato, il che è davvero reale.
Responsabile di tutto ciò che sembra
cos’è. Questo può essere raggiunto solo
se siamo nella relazione reciproca
ora appese le singole operazioni
anche una costituzione uniforme
portare …
Evitamento del nome Grosheintz

Pagina 130
130
Certo, quello non era nel palmo della mia mano
girare. Le considerazioni,
possibili piani per la ricostruzione
per realizzare, ci sono voluti
tempo nige. Devi essere nel
nei modi più diversi
andare. È un tutto
nuovo materiale che viene utilizzato
Ovviamente non lo vogliamo
di nuovo la possibilità di una cosa del genere
portare fuoco leggero. Lo è
abbastanza naturalmente, che la costruzione,
poiché ora dovrebbe essere eseguito in
il materiale completamente ignifugo
al di cemento armato, completamente diverso
Deve essere pensato come lui
La costruzione in legno è stata pensata. Lo stile
forma, l’intero atteggiamento dell’edificio
doveva essere un altro,
e lo faremo anche quando il
parlando trattative con il
Le autorità sono completate nel
nuovo Goetheanum essenziale
avere un’altra struttura davanti a noi, rispetto a quella vecchia
La costruzione in legno è stata. Ma è giusto
stato lavorato, e lo siamo
Ora, nella misura in cui quando siamo sul
hanno eliminato i detriti
ben, se d’altra parte il
approvazione ufficiale, che non lo è
molto riceverà di più
e lo speriamo
può essere economico, se
abbiamo questa approvazione normativa
Anche noi dobbiamo costruire
La costruzione può iniziare.
E in realtà sarebbe la mia volontà
questa costruzione il più presto possibile
promuovere. Lo penso ancora
sebbene forse il nostro archi-
se uso queste parole
pronunciare, una leggera palpitazione
ma – nonostante tutto –
e tutto ciò, il nostro architetto è uno
uomo molto accomodante, e

Pagina 131
131
dovrà pensare a come
Le cose lo modellano quindi da lui
per affrontare la mia parte
nel corso della prossima operazione -,
Lo penso ancora
già a Natale nel nuovo
Si tengono incontri di costruzione
potrebbe, se solo l’autorizzazione
così in fretta che otteniamo il
usare tempi di costruzione economici
può. Ma non prenderlo come
una promessa, ma prendila
solo per desiderio di
dalla mia parte, che ovviamente
ostacoli a
certo; ma difficile
di solito sono a queste cose
principalmente per me i pregiudizi.
Quindi, ovviamente, gli ostacoli
esterno, che può essere masterizzato
A volte non tieni in mano
ha. Ma lo faremo comunque
fare ogni sforzo per gestire il caso
termine.
Quindi lo vedi nel prossimo
Il tempo non è diverso da quello
ciò che è tra il Dr. Gros
Heintz e io siamo stati arrangiati,
arriva davvero a compimento,
che io stesso con le presidenze di
Associazione del Goetheanum assegnata
farà.
Certo, posso farlo solo con il
Condizione che Dr. Grosheintz,
finora l’associazione dei Goethean
num in un modo così bello,
ben educati, quindi
secondo presidente, e che noi
può lavorare insieme. Quello sarebbe
sii uno.
Evitamento del nome Grosheintz
e sottolineando che Emil
Großheintz nell’Associazione del Goethea-
ora secondo presidente
dovrebbe essere.
Ma poi sarà necessario
l’intero spirito dell’antroposofia
fuori dalla società, come sono adesso
esiste, questi antroposofici
Ma poi sarà necessario
l’intero spirito dell’antroposofia
come la società
ora esiste, l’Antroposofico

Pagina 132
132
la società come effettivamente entrata
gene, iscritto nel registro di commercio
Association works [atti, 1987],
cioè, al mondo esterno, quell’istituzione
è quello che succede anche qui a Dornach
ha rappresentato.
Sarà necessario che lì
La società è anche 67 come commerciale
gisterlich associazione registrata radio-
detto, così esternamente quello
L’istituzione è ciò che è tutto qui
Dornach deve rappresentare.
Sarà necessario che lì
le condizioni generali
società antroposofica come a
Associazione registrata.
All’interno di questo antroposofico
Diventa quattro sotto-divisioni
essere giustificabile. Questi quattro
Le suddivisioni sono mie nel
Modo in cui ho proiettato
assolutamente nessun programmatico
Cose, ma solo quelle puramente reali
Prendi in considerazione le cose. Abbiamo da allora
molto nel 1919 con programma-
Ha lavorato. Ma dal
mentre presiedo il
Anche la società antroposofica
Il Natale è passato
me stesso con il programmatico
responsabile non funziona, dal
semplice motivo, perché ho tutto
grammaticale, tutto teorizzante,
tutto ciò che funziona con i paragrafi,
non per un motivo personale,
ma dall’intero essere di base
il nostro movimento antroposofico
davvero disgustoso. esso
può funzionare solo dal reale
essere.
le condizioni generali
società antroposofica come a
associazione registrata;
all’interno di questo antroposofico
Diventa quattro aziende.
Essere dipartimenti differenziati.
Queste quattro sottodivisioni provengono da
mi ha proiettato nel modo in cui lo faccio
nessun pro astratto
cose grammaticali, ma solo il
considera le cose puramente reali. (…)
La società antroposofica
è la compagnia del Natale
1923. L’8 febbraio 1925
uscì dal Bauverein poi dall’All-
società antroposofica comune
prodotto comunitario. Questa connessione
è sfocato.
Reale, fin dall’inizio nella vita
di attività organica.
istituzioni, ne abbiamo in quattro, io
vorrei dire quattro correnti che ci sono
disponibili. Innanzitutto, nell’antroposofico
stessa società fisica, sì
anche quando programmatico
iniziato, spesso sfidato
Reale, fin dall’inizio nella vita
di attività organica.
Abbiamo quattro istituzioni
Flussi che esistono, in primo luogo
nella società antroposofica
Shank stesso. (…)
67
Il “anche” indica che si intende l’AG della Conferenza di Natale,
che deve essere inserito “anche”.

Pagina 133
133
è stato. Quindi sarà anthro
società posofica nel più stretto
Significato: sto andando avanti storicamente
vai elencando le cose –
, che si chiama antroposofico
società in senso stretto rispetto a
suddivisione ste persistono. Lei lo è
si completamente indipendente da tutto ciò, cosa
programmaticamente dal 1919
è.
Questo si chiama antroposofico
società in senso stretto rispetto a
il sotto-dipartimento ste persiste. essi
è completamente indipendente da tutto ciò,
qualcosa di programmatico dal 1919
verificato.
Secondo, nel nostro
movimento, abbiamo il filosofico
Casa editrice antroposofica, ora
si trasferì a Dornach e il
non può essere trattato diversamente
come parte integrante dell’antropo-
movimento posofico stesso. esso
veniva sempre più volte
lo sforzo di formulare queste opinioni
che sono in realtà nella natura dei saa
che viene da lì o anche lì
contrastare. Continuava a tornare
e ancora l’opinione, il phi
Losophisch-Anthroposophische Verlag
essere quell’istituzione che hai prima
per venire in aiuto di tutte le cose,
perché non funzionavano correttamente
andando e simili. Ma se
Io, se esiste la possibilità
era, su un piano economico nazionale
Aree l’una o l’altra cosa
con qualsiasi del reale e
non dal programmatico
volevo dimostrare dal lavoro,
è così che ho sempre potuto
intorno al filosofo-antroposofico
guidare l’editore, che non esclude
sviluppato in un grande programma
celt, ma dal piccolo, in-
uno con due libri
iniziato, e poi molto lungo
Sam ha continuato a lavorare in modo che lui
continuamente fuori dal reale
ha funzionato e mai da nessuno
Lato di un altro sussidio
Secondo, nel nostro
movimento abbiamo il filosofico
Editore antroposofico, sì
ora trasferito a Dornach,
e questo non dovrebbe essere trattato diversamente
può, come parte integrante di
movimento antroposofico stesso.
È sempre successo più e più volte
Pertanto, lo sforzo è fatto
In realtà, l’essenza del
Cosa sta, da lì o anche lì
contrastare. (…)
Ma se sono in nazionale
aree economiche per esempio
l’una o l’altra cosa con ir-
Gendeiner dal reale, e non
fuori dal programmatico
confronto tra istituzioni
L’ho sempre voluto
girare l’antro filosofico
a capo della casa editrice posophic, la
non da un grande programma
si è sviluppato, ma del
Bambini piccoli avendone due
iniziato e poi completamente
ha continuato a lavorare lentamente, quindi
è continuamente fuori dal reale
ha funzionato e mai da nessuno
Pagina fa un altro sussidio

Pagina 134
134
come tale, che ha la sua origine nel
Nato e che il
kungsmöglichkeiten assolutamente nella realtà
Aveva modo. In modo che per quanto riguarda
leadership economica nazionale di questo
Filosofico-antroposofica
Anche allora anche come editore
L’esempio potrebbe essere dato su
che potevi trattenerti quando eri
Economia della vita
per giustificarlo. Quello sarebbe il
seconda suddivisione.
tenere, come tale, fuori
la causa e quale
Opportunità assolutamente reali
Aveva modo. In modo che per quanto riguarda
leadership economico-regionale di questo
Filosofico – Antroposofico
Anche allora anche come editore
L’esempio potrebbe essere dato su
che potevi trattenerti quando eri
Economia nazionale dalla vita
per giustificarlo. Quello sarebbe il
essere il secondo sotto-dipartimento.
La terza suddivisione – come
detto, conto storicamente, tu
Would
l’associazione del Goetheanum in
Dornach stesso, che è il terzo
istituzione, e anche in
appena lavorato su anthropo-
principi sofisticati,
proviene da qualche flusso laterale
fa. Quindi avrebbe anche un sub-
divisione del generale antroposofico
formare una società sociale.
Il terzo sotto-dipartimento – come
detto, conto storicamente, tu
sarebbe sostituito dal precedente
essere costruito dal Goetheanum
Costruendo se stesso 68 , che è la terza istituzione
zione e in sé
appena elaborato antroposofico
escludere principi.
(…)
Quindi avrebbe anche un
Dipartimento dell’Antropo Generale-
formare una società sofisticata.
Nen.
E poi il quarto sarebbe
integrare il Clinical Therapeutic
Institute, fondato dal Dr. Ing.
Wegman è stato istituito
principi antroposofici
fuori.
E poi il quarto sarebbe
affiliare il Clinical Therapeutic
Institute, fondato dal Dr. Ing.
Wegman è stato istituito
principi antroposofici
fuori.
E giustificandolo
avere quello che è
se voglio giustificare quello
davvero con un vero anthro-
la cosa posofica deve farlo
Devo farlo nel modo seguente
fare. Ho a che fare con te
che c’è un’enorme differenza
E giustificandolo
L’ho per quello che è
(…) che è efficace in
con un vero antroposofico
Devo farlo
fare nel modo seguente. Devo
Per spiegarti che a
C’è un’enorme differenza tra
68 Questa trasformazione della formulazione di Rudolf Steiner rende il traditore
L’intenzione di questa comunicazione del Consiglio è particolarmente chiara perché sono privi di senso
è. Naturalmente, “l’edificio stesso” non può essere una suddivisione in un’associazione
perché non è un ‘”istituzione” ma semplicemente un edificio. E bene
Naturalmente, Rudolf Steiner non ha fatto una simile assurdità.

Pagina 135
135
tra questo clinico terapeutico
Istituto e altri simili
Istituzioni. Ci sono molte cose
creato dal 1919, sotto il
fiume, quello in quel tempo in più
o meno giustificabile
Ben poteva farlo da qualsiasi parte
certe cose sono con noi
possono indossare meglio di loro
dal movimento antroposofico
consumato te stesso. quando
prendiamo alcune istituzioni
possiamo dire che lo sono
Non qui oggi, se non questo
I movimenti sarebbero sorti nel
Collegato al triplice
a quel tempo
e poi le istituzioni vengono
aveva creato. Questo è con
l’Istituto terapeutico clinico
dal dott. med. Wegman non è il caso.
Puoi dire – ti incontri
quindi è del tutto corretto, se non del tutto
nessuno dei programmatici
Le strutture sarebbero sorte, questa
Istituto terapeutico clinico, che
dalle intenzioni dell’antroposofia
emerso, autosufficiente
per motivi medici,
questo Istituto terapeutico clinico
sarebbe lì.
questo terapeutico clinico
Istituto e altre istituzioni simili
zioni. (…)
Dalla suddivisione del 29.6.
24 sopravvissuti (!) Associazione del
Goetheanum diventa: quello attraverso il bis-
anche l’eresia (!) associazione del Goetheanum
edilizia stessa. Questo (mis
ci riuscì) apparentemente formulazione
lo scopo di coprirlo
Bauverein ora come generale
la società throposophical continua a
sorgeva. Dovrebbe essere l’impressione
essere svegliato, come se solo avessi il
Società antroposofica di
Conferenza di Natale 1923 sotto il
Nomi generali antroposofici
compagnia, questi generali
raccolta effettuata.
Puoi quasi dire: (…)
se nessuno del programma-
emersero strutture matic
sarebbe questo clinico terapeutico
Istituto, che dalle intenzioni del
L’antroposofia è emersa
ovviamente dal medico
cioni, questa terapia clinica
L’Istituto sarebbe lì.
Pensiamolo tutti
via, ciò che è stato creato dal 1919. il
L’Istituto terapeutico clinico ha
non solo non era necessario
mai prestare attenzione a tutto questo
gli uomini, al contrario, è pari
per le altre cose in a
momenti in uscita in un momento molto significativo
dimensione einstem. Così quello
quindi qui abbiamo un’istituzione
che differisce da tutto in
tutta la sua genesi e in lei
intera esistenza, anche nel genere e
Il modo in cui vive. Lei lo è
Pensiamolo tutti
via, ciò che è sorto dal 1919, il
L’Istituto terapeutico clinico ha
non solo non era necessario
mai prestare attenzione a tutto questo
uomini, ma al contrario è pari
per le altre cose in a
momenti in uscita (…)
saltò dentro, così
quindi abbiamo un’istituzione qui,
che differisce nel suo insieme
Formazione e in tutto
si frappone anche
lei sopravvive; lei è una

Pagina 136
136
vale a dire, un’istituzione fruttuosa, un
ne quelli che portano se stessi, quelli dentro
se c’è anche economico
promettente economicamente. così
Quindi questa è l’istituzione
Appartiene a quelli che lo sono adesso
Suddivisioni del Generale
Essere società antroposofica
dovrebbe. Pertanto anche dal
Anthroposophische
società
ovviamente con l’associazione di
Goetheanum Dornach, la clinica come
acquisito e avrà un inte-
parte del generale
Movimento troposofico nel
Dare il futuro.
istituzione feconda, quella che
porta se stesso, che di per sé anche
promettente economicamente.
Questa è l’istituzione
Appartiene a quelli che lo sono adesso
Dipartimenti secondari del (…)
Essere società antroposofica
dovrebbe. Ecco perché l’Antropo-
Società di Sophian
(…)
la clinica come
tale incorporato e diventare uno
parte integrante dell’antroposofico
movimento in futuro.
il.
Queste sono cose pure
derivante dalla questione stessa.
Voglio dire che non puoi
diverso sull’ulteriore design del
Le cose pensano qui, se tu
su una base solida nella fornitura di
fornirà futuro. Tutti gli altri
Le misure emergono se necessario
scavare le conseguenze.
Queste sono le cose che sono puramente fuori
della cosa stessa. io
vorrei dire che non puoi
si occupa dell’ulteriore progettazione del
Le cose pensano qui, se tu
su una base solida nella fornitura di
vuole fare un futuro. Tutti gli altri
Le misure emergono se necessario
conseguenze gravi. «
Parleremo del resto più tardi
Composizione del consiglio di amministrazione della
Associazione del Goetheanum
parleremo del
lieve modifica dello statuto sociale
necessario negoziare.
Tutto ciò si rivelerà essere il conse-
sequenze di quanto sopra
coefficienti di rendimento.
È ancora così
comprensibile se questa ricostituzione
ingresso, il consiglio di amministrazione della
Società antroposofica a
il futuro nel consiglio dell’associazione
del Goetheanum sarà dentro:
Presidente del generale
diventa una società throposophical
allo stesso tempo presidente dell’associazione del
Essere Goetheanum. Segretario del
(…)
Tutte le prove che Rudolf
Steiner ad una manifestazione di
Bauvereins (VdG) parla e non
su uno degli antroposofici
società, che tuttavia è qui per
Generale antroposofico
la società è trasformata. essere fuori
Indirizzo di Steiner sistematicamente
via.

Pagina 137
137
Generale antroposofico
la società è allo stesso tempo
capo dell’associazione del Goetheanum
essere, e il consiglio generale del
Si verifica la società antroposofica
nel consiglio dell’associazione del
Goetheanum.
Questo delinea grosso modo cosa
la base per la progettazione di questi
questi straordinari generali
per formare una collezione. forse
Dr. Grosheintz a sua volta qualcosa
dire?
Questo si riferisce alla decisione dell’Assemblea Generale del
Club of the Goetheanum dell’8.2.25
che modifica il commercio esistente
cancella la registrazione per questo club
dal 3 marzo 1925
Il »generale antroposofico
pertanto include (secondo il
conclusione dell’Assemblea Generale del
8 febbraio 1925 e iscrizione al
Svizzera. Registro di commercio del 7 marzo
1925), i seguenti quattro
dipartimenti
a) la somministrazione di anthro
società posofica
b) il filosofico
Casa editrice antroposofica
c) l’amministrazione del Goethe
Anum-building
d) il terapeutico clinico
stitute.
Le funzioni di sotto questo
Il nome ora non esiste più
ex »Associazione del Goetheanum«
sarà sostituito dal
»Amministrazione del Goetheanum
Baues «(sotto-dipartimento c del
antroposofico comune
la società)
nella
sostanzialmente
adottata. La classificazione precedente
in ordinario, straordinario e
i membri contribuenti vengono a
Questo tipo in omissione.
In futuro, i membri lo faranno
quella del generale antroposofico
essere una società “:
a) “membri ordinari” (questo

Pagina 138
138
Una suddivisione in ordinaria, au
membri straordinari e contribuenti
C’erano membri in generale
umano
antroposofica
Società della Conferenza di Natale
Certo, non dal 1923, ma
solo membri. Se adesso acceso
questo posto da una suddivisione in
due categorie, quindi
quindi non può essere l’antro-
agire società posofica che
qui come generale antroposofico
descritta come una società.
sono tutti membri del generale
Società antroposofica)
b) “membri contribuenti” (es
quelli che, in particolare per il
Costruzione dell’annuale “Goetheanum”
Contribuire).
I membri ordinari lo sono
giudicare dalla loro compagnia nazionale
o gruppi indipendenti (come
fa) un contributo annuale di
Schw. Fr. 15.- all’Amministrazione
il generale antroposofico
Società «(» Membri individuali «,
che nessuna società nazionale ecc.
appartengono direttamente alla sede centrale
sono collegati a Dornach: schw.
Fr. 30.-)
il
contribuendo
membri
(vale a dire gli attuali membri del
Associazione del Goetheanum o del
ora appena aggiunto)
dare un contributo annuale di
almeno nero CHF 50.- per l’Ad
Edificio del Ministero del Goetheanum «.
È nascosto che per il
Collegamento con l’istituzione centrale –
AG con l’università – su
Questo incontro l’8 febbraio però
una sottosezione »Amministrazione
la società antroposofica «
è stato stabilito che questo
diventare vincolante per la AG
essere, ovviamente, il primo a
Assemblea generale annuale di questa società
avrebbe dovuto essere riconosciuto.
Vorremmo ringraziare i membri
possibilità di inviare la corrispondenza
denz su domande del generale
Società antroposofica finita
il fondo per la ricostruzione, via busi-
ordini in Filosofico
Casa editrice antroposofica ecc., Circa
Ordine della rivista »Das Goe-
theanum «ecc. (anche se nello stesso
Busta) per quanto possibile ciascuno su
portare ad arco separato, e a
Presentazione dei contributi e
I controlli sono sempre esattamente il loro scopo.
perché questo è sia il
implementazione migliore e più rapida
i desideri dei nostri amici, come
anche il carico di lavoro del Goetheanum
Gestione notevolmente facilitata e
da entrambe le parti le forze per importanza

Pagina 139
139
Per queste comunicazioni disegna il
Consiglio di amministrazione dell’AAG, che ha abbandonato la costruzione
è emerso. Dal
Tipo di firma sarà Rudolf
Steiner per il contenuto del messaggio
pienamente responsabile.
domande dell’antroposofico
Libera circolazione.
Ormai completato
Integrazione di queste istituzioni in
l’intero organismo del generale
la mia società antroposofica
Lo spirito dell’antroposofico
movimento fisico in questi quattro
Le correnti che ne sono emerse
in una forza uniforme.
essere efficace.
La tavola
del generale antroposofico
la società regola
* * *
La manipolazione consiste in primo luogo in qualsiasi riferimento al fatto che esso
alla riunione c’era una delle associazioni del Goetheanum,
evitare, apparentemente con l’intenzione di suggerire al lettore che l’8
Nel febbraio del 1925 ebbe luogo un incontro della Christmas Conference Society
e non una delle associazioni del Goetheanum. In particolare, il nome diventa sinonimo
Grosheintz eliminato sistematicamente. A tal fine, tra l’altro, il in
Discorso di Rudolf Steiner nominato terza divisione della Goetheanum Association
attraverso l ‘”edificio da costruire stesso”, che è ovviamente una sciocchezza imbarazzante,
perché l’edificio non è una persona – né naturale né legale –
e quindi non può essere una suddivisione di un’associazione. In numerose eliminazioni di
I passaggi di testo non sono – come al solito nelle pubblicazioni affidabili – nel modo corretto.
respinto. Dal momento che il testo originale dell’indirizzo di Rudolf Steiner del 29 giugno 1924, dal
non era accessibile ai membri in quel momento – era solo
Pubblicato decenni dopo – la manipolazione sarebbe stata solo
fuori dalla cerchia dei partecipanti all’Assemblea Generale dell’8 febbraio
1937 per essere riconosciuto. Ma ovviamente nessuno se ne accorse.
Quindi, nel 1966, in GA 260a, i due testi (l’indirizzo del 29
ni 1924 e l’annuncio del Consiglio di amministrazione del 22 marzo 1925)
Vi erano, come in questa raccolta di testi altrimenti così meritoria
Il Natale non incontra prove di queste discrepanze. Presumibilmente erano i
Editor anche non notato. Era il defunto architetto Wil-
Fried Boos di Basilea, che ha sottolineato queste strane cose. Ma solo attraverso il
compilazione sinottica Mi è stato detto tutto lo scopo di questa manipolazione.
consapevolmente. Potrei quindi solo con questa Sinossi – compresa la rivista »Earth and
Cosmos “pubblicato da Hellmuth Finsterlin – in diversi casi
causare scioccanti esperienze di sveglia.
Rudolf Saacke

Pagina 140
140
Documenti 4:
6 CAMBIA CONTATORE AX 7 EAST  ANS 4 OCHRE
SULLA DOMANDA SULL’ISTITUZIONE
Di antroposofica SOCIETY
Il seguente scambio di lettere del 1980 tra due, l’antroposofico
Le personalità molto associate al movimento fisico possono essere fatte in due modi
essere utile per comprendere le complicate relazioni nel
Storia della società antroposofica dopo l’incendio del primo
Goetheanum.
Per prima cosa, questi documenti danno un’impressione piuttosto plastica di
quanto diversa e forte l’origine spirituale del giudizio del
Modella le persone. Entrambe le personalità stavano – come membri dell’antropo-
Sophie Association in Switzerland (AVS) – non molto vicino all’AAG.
In modo che si possa presumere che entrambe le personalità
per così dire, non erano soggetti a un “motivo del partito” per l’AAG. Entrambi erano
come membro dell’AVS in una relazione critica con questo AAG e
ma entrambi valutano i “fatti” diametralmente diversi.
D’altra parte, otteniamo informazioni molto precise su
collegamenti storici, che sono stati discussi anche in recenti discussioni e
cerca di essere controverso. I disegni
Hans Lochers è molto bravo nel dare a Guenther Wachsmuth
coniato in AAG, che è stato criticato da Max Jost per
sottoposto a revisione critica. In alcune note saranno in sciopero
Punti evidenziati.
RS
Messaggi del movimento antroposofico
N. 69 – Michaeli 1980
(Pagine 28-30)
Per l’8 febbraio 1925
In “Messaggi” n. 68 di Pasqua 1980 è pubblicato in articoli di
Hendrik Knobel e Max Jost sulle pubblicazioni del Dr. med. EW serio e
Rudolf Saacke ha osservato. 69 Entrambi affrontano intensamente gli eventi
nell’assemblea generale del “Verein des Goetheanum” l’8 febbraio 1925.
69
A causa della scrittura del tardivo linguista e attore su
Goetheanum Dr. JW Ernst potrebbe essere interessato a Max Jost, Rebgar
tenweg 20, CH-4104 Oberwil / Svizzera

Pagina 141
141
Si presenta come se le decisioni e il
gli statuti del registro di commercio chiuso avrebbero aperto la strada a tutto,
Cosa è successo dopo la morte di Rudolf Steiner nell’antroposofico generale
La società è andata storta. Secondo me, questi pensieri
completamente superato la realtà.
Supponiamo che Rudolf Steiner avesse un lavoro prima della sua malattia.
ritiene di poter risolvere la questione con il registro di commercio a sé stante
poi qualcuno, che dopo la sua morte qualcosa sarebbe andato diversamente
è andato? Le cause delle difficoltà che sorgono nel Consiglio di
sono in piedi, ma giacciono a un livello completamente diverso.
Max Jost scrive in una lettera a Hendrik Knobel:
“Marie Steiner è stata con l’aiuto degli statuti dell’8 febbraio 1925 con
Aiuto del contratto di vendita negoziato da Leinha con il Phil.
Throp. L’editore ha portato, i membri erano con questi statuti Xohne
Specificazione dei motivi esclusi. »
[21] 70 Ecco quanto segue: Nell’estate del 1924 fu Rudolf Steiner
consapevole che per la registrazione dell’AAG nel registro delle imprese statuti speciali
sono necessari. Questo ci mostra la bozza di statuto sotto la data di
3 agosto 1924 nella calligrafia del Dr. med. Ita Wegman, con scritto a mano
Aggiunte Rudolf Steiner. (vedi volume «La Costituzione» pagina 548). questo
Progetta, tuttavia, solo fino al §7 e poi si interrompe. L’ultima frase è:
«Con decisione del Consiglio Direttivo, un membro può
essere chiuso »; le parole “senza giustificazione” sono state di Rudolf Steiner
integratori. Allo stesso modo, la suddivisione include l’Antropologia filosofica
editore posofico. Questi due punti concordano quindi con lo statuto di
8 febbraio 1925. Si può dire che il contratto di acquisto sul
L’editore, nonché l’esclusione dei membri dell’8 febbraio, non ha alcun ruolo
tutto sarebbe successo esattamente allo stesso modo senza di lui, cioè se il
sarebbe stato istituito lo statuto di annullamento della registrazione dello stesso Rudolf Steiner. [34]
E ora alla tesi che Rudolf Saacke conclude la sua
ha chiesto:
«Con la morte di Rudolf Steiner, il generale antroposofico
La Jewish Society of the Christmas Conference ha cessato di esistere
ren”.
Da un certo punto di vista si può dire “si” ad esso. il
La fondazione dell’AAG e gli statuti della Conferenza di Natale sono completamente sul tema
Fatto che Rudolf Steiner ha presieduto e diretto il
ha preso. Con la sua morte, questa condizione è cessata e il
La società avrebbe dovuto darsi nuovi statuti per far fronte alla nuova situazione
diventare. Nessuno tranne Marie Steiner lo vide nel 1925, uno
creduto fino ad oggi, potresti continuare così. (vedi Dr. Balastèr in
«Messaggi» n. 68). Qui sta il grande errore, la tragedia. Ma esternamente
70
I numeri tra parentesi si riferiscono al
seguente lettera di Max Jost.

Pagina 142
142
visto, legalmente, ovviamente, la conferenza di Natale
società fino ad oggi.
Lo stesso Max Jost dice nella sua lettera:
«Un club non acquisisce la personalità giuridica X di a
Né atto di riconoscimento da parte di un’autorità pubblica
prima con l’iscrizione nel registro di commercio, ma
presto il club nella sua assemblea costituente
supponendo che i fondatori abbiano dichiarato di essere membri del club
have … W (Lampert / Widmer, Come si avvia e si gestiscono i club?
ZH 1954, pagina 30.) »
E poiché non si è mai dissolta, esiste ancora.
L’8 febbraio 1925, invece, il BauvereinH si dissolse. La sua età
Il consiglio si è dimesso e ha nominato Rudolf Steiner e il suo nuovo
consegnato al Consiglio Direttivo. Il nome “Verein des Goetheanum” è stato cancellato
e al suo posto venne il nuovo nome “General Anthroposophical Society”.
Management”. Le attività del Bauverein e i suoi compiti sono diventati il ​​nuovo
Il consiglio è passato. Certo, solo gli elettori potevano
I membri dell ‘”Associazione del Goetheanum” decidono. [64] Quello adesso, comunque
afferma che siamo tutti membri del “Bauverein” e non della consacrazione
incontro notturno in compagnia, ma passa oltre le realtà. [66]
Si può anche concepirlo come il “Bauverein” in dissoluzione
Il “vestito legale” è stato consegnato all’AAG per motivi puramente pratici (Er-
risparmio di tasse).
L’idea che la Società antroposofica generale
bruar è ​​stato retrocesso in un “club ordinario”, trovo pienamente
costantemente stravagante. Dal punto di vista del diritto pubblico è anche il
Il Natale del 1923 fondò dalla società Rudolf Steiner un club come
è descritto nel Codice civile svizzero, come qualsiasi altro club.
Il contenuto intellettuale è stato ricevuto dalla società di Rudolf Steiner, che ne era proprietaria
negli statuti (principi). È comprensibile quello
questi due aspetti, intellettuale e legale, non in
potrebbe incontrare un documento. Che lo statuto dell’8 febbraio
punti poveri e non le intenzioni di Rudolf Steiner
è indiscusso. È un fallimento che non lo fai
de Rudolf Steiners è andato a migliorare questi statuti.
Hans Locher
]]]

Pagina 143
143
Max Jost
Rebgartenweg 20
4104 OBERWIL
Oberwil, 9 ottobre 1980
Caro signor Locher,
Permettetemi di menzionarvi nel numero Michaeli di »Mit-
Divisioni “sono apparsi alcuni commenti. spedire
Mi piacerebbe che non facessi nulla nei messaggi
sembra fornire commenti correttivi. Nel corso degli anni sono nel
Sono apparsi messaggi di molte opere eccellenti. Se nelle notifiche
Di tanto in tanto ci sono cose di cui mi stupisco molto, quindi sono sul
D’altra parte, sei in grado di capire le persone con il meglio della loro volontà
sacrificando fiduciosamente il loro potere per gli ideali dell’antroposofia, nel bene
Credere che il terreno su cui devono costruire, un gesi-
è più caro.
Quindi sono alienato dalla tua ripetizione del 1935/1950 di Günther
Wachsmuth fece dichiarazioni sullo statuto dell’8.2.25 a Pasqua
il numero di messaggi era così ben spiegabile è la tua fiducia e il
Collegamento con persone che erano i tuoi compagni.
Divulgazione fino ad ora inosservata, sebbene accessibile al pubblico
Negli anni ’60 un certo numero di persone si trasferì a
Giudizio, le dichiarazioni rese da Guenther Wachsmuth
contraddire le cose. Gran parte delle persone indirizzate non ne ha trovata nessuna
Occasione per presentare le rappresentazioni di Günther Wachsmuth alla luce del pubblico
documenti riconsiderabili.
Le tue nuove osservazioni nel numero Michaeli hanno qualcosa per me
deluso. In quel momento stavo cercando di fare un errore non trascurabile nel tuo
per correggere il manoscritto primaverile. Mi sembra che sarebbe la cosa buona
Se hai l’articolo più recente con un imparziale
L’amico avrebbe potuto discutere. Una volta allestito erroneamente nel mondo
Le viste sono difficili da correggere.
Si prega di considerare quanto segue come un tentativo di conversazione. Devo
Spero che riconsideri le mie obiezioni. Dobbiamo tutti fare una cosa
Cerca gli obiettivi. Errori da parte mia li correggerò volentieri.
————-
(I numeri tra parentesi si riferiscono alle righe del tuo articolo, vedi
copia sdraiata) 71
71
A causa del caso modificato, i numeri delle righe originali sono diventati
segnato tra parentesi quadre.

Pagina 144
144
(21-34)
1. Prima del 3 agosto 1924, il 29 giugno 1924, Rudolf Steiner disse nel
Assemblea Generale Ordinaria dell’Associazione Goetheanum presso lo Statuto
consulenza: »Iscrizione nel registro di commercio del Canton Soletta
scompaiono perché la società antroposofica è registrata “.
(“… cadrebbe …”: forse più tardi)
Rudolf Steiner aveva un non identificabile o non ancora
concordato sul testo dell’intervento il 29.6.24
Le mani e il passaggio menzionato non sono dipinti, quindi devi farlo
Rudolf Steiner pensava davvero che il 29-24 giugno
la società posofisica è nel registro di commercio con gli statuti di
Incontro di Natale registrato; altri statuti erano fuori discussione in quel momento.
(GA 260a, 508)
2. Non è indicato quando dopo il 29/06/24 Rudolf Steiner dal no
iscrizione della Società antroposofica nel registro di commercio.
guidato. Si può accettare in base al materiale disponibile, Günther Wachsmuth
Rudolf Steiner disse solo dopo il 29.6.24, il funzionario competente aveva
l’adozione delle statue della Convenzione di Natale che ne citano alcune
Ragioni negate.
3. Il progetto di statuto del “3.8.24”, corretto da Rudolf Steiner, può contenere a
Reazione di Rudolf Steiner alla comunicazione di Günther Wachsmuth.
Il design si distingue come lo statuto dell’associazione del Goetheanum di
da ciò l’ordinario (cioè dopo gli statuti dell’associazione del Goetheanum:
quorum) i membri sono nominati dal Consiglio.
4. »Con decisione del Consiglio di amministrazione, un membro può, senza giustificazione,
essere concluso: questa disposizione del progetto (GA 260a, 549) era nel
Statuti dei Bauverein dal 1913, ma devono sempre esserlo
essere visto con il §, che è la nomina dell’ordinario (essere
conclusivi) membri del consiglio. 8 febbraio 1925
Gli statuti non hanno questa connessione, perché negli statuti dell’associazione
del Goetheanum e anche nella disposizione “bozza”: Nomina di
membri ordinari del consiglio (§ 5 e la parte essenziale del §
10 degli statuti dell’associazione del Goetheanum; GA 260a, 509, 511)
(Grosheintz non sostiene che Rudolf Steiner abbia approvato gli statuti dell’ottavo
Saputo nel febbraio del 1925, “Questi statuti sono
già noto ai legittimi membri presenti “(GA 260a, 560)
Al centro).) 72
72
Grossheintz non dice che Rudolf Steiner non conoscesse le cavalle
ma, dato il generale chiaramente riconoscibile
purtroppo non sono a conoscenza delle personalità coinvolte in questi processi
Grosheintz era del parere che
dolf Steiner non conosceva gli statuti sottoposti a votazione. perché

Pagina 145
145
5. Le suddivisioni:
Il 29 e 24 giugno, le suddivisioni di Rudolf Steiner furono chiamate esattamente:
a) La società antroposofica in senso stretto
b) la casa editrice filosofico-antroposofica
c) l’associazione del Goetheanum, l’università libera f. Humanities
d) l’Istituto terapeutico clinico
Ognuna di queste suddivisioni è un’entità legale.
Le persone giuridiche possono essere membri di un’associazione
(vedi Lampert / Widmer, copia allegata)
La necessità di un’acquisizione commerciale o l’applicazione di speciali
La necessità di integrare le suddette istituzioni non era assolutamente necessaria per farlo
per realizzare il progetto di Rudolf Steiner, che è stato spiegato il 29.6.24. Ogni azienda
In quanto istituzione separata, il dipartimento sarebbe stato membro dell’AAG. 73
Che l’acquisto dell’editoria filosofica antroposofica sia un’assurdità
e disgrazia programmata, è chiaro dal fatto che la società Klinisch-
L’Istituto terapeutico non è mai stato acquisito. L’associazione del Goetheanum
chiuso con il proprietario della proprietà Ita Wegman nel settembre 1924
un contratto di acquisto di proprietà ipotecate. Ita
Wegman usava le stanze come un inquilino, la clinica dell’azienda era dalla vendita del
Proprietà in nessun modo toccata! (La clinica ha superato il
rompere il Futurum nei guai, vedi GA 260a, 441, 475)
La casa editrice antroposofica filosofica persa a livello commerciale
Assumi il tuo lavoro autonomo con tutte le conseguenze che conosci meglio.
Ciò che è esternamente lo stesso nella bozza del 3.8.24 e negli statuti
sembra, la sua qualità è sostanzialmente diversa. Inoltre, differiscono
lo statuto della 8.2.25 dal progetto 3.8.24 anche sostituendo il
le istituzioni indipendenti Anthroposophical Society (nel più stretto
Senso) e l’associazione del Goetheanum come suddivisioni semplicemente l’amministrazione-
Stration of the Anthroposophical Society and the Administration of the Goe-
vengono chiamati theanumbaues. Questi ultimi non sono persone giuridiche,
ma puri organi amministrativi.
(58-64)
6. Il tuo ragionamento: accettando il nome General Anthropo-
La società di Sophie aveva sciolto il Bauverein l’8.2.25,
Rudolf Steiner con grande enfasi su e dopo la Conferenza di Natale
ha sottolineato che ora anche l’amministrazione della società in
avrebbe preso le sue mani, sarebbe stato quasi negligente da parte di Grosheintz
stato in assemblea per non sottolineare questo fatto.
73
Questa affermazione dovrebbe prendere a cuore tutte quelle personalità
continuare a sostenere che sarebbe necessariamente “manuale
costi sostenuti “, se il” target “di Rudolf Steiner
la costituzione della società secondo il progetto di statuto della
Il 3 agosto 1924 sarebbe stato eseguito.

Pagina 146
146
se applicabile, valido anche per la ridenominazione del 1918 del
originariamente Johannesbau-Verein nominato club nell’associazione Goetheanum,
il libero college di discipline umanistiche. Il nome General Anthro
la società posofica ha evidentemente un elemento suggestivo che
trascurato l’allelicità tra il cambio di nome del 1918 e il 1925. un
Lo scioglimento del Bauverein non ebbe luogo né nel 1918 né nel 1925. 74
È vero che il vecchio consiglio dell’Associazione Goetheanum
e la gestione – quindi automaticamente la gestione patrimoniale –
Rudolf Steiner e gli altri membri del consiglio della Conferenza di Natale
Società antroposofica, ma questo cambiamento è avvenuto
già il 29.6.24. In quella Assemblea Generale dell’Associazione dei Goethean
num certo Rudolf Steiner nel ruolo del secondo presidente Emil Grosheintz. il
Le risoluzioni del 29.6.24 erano valide (50-55); lo sconosciuto prende il
Negoziati di 8.2.25, che sono stati condotti come se avesse il 29.6.24
mai dato.
(64-66)
7. Le decisioni dell’8.2.25 potevano essere applicate solo ai membri del
Bauvereins di nome hanno validità. La confusione in corso fino ad oggi
tra l’antroposofia gli amici ha le sue origini nelle notizie
Diario del 22 marzo 1925 (GA 260a,
567-571). Rudolf Steiner non può essere ritenuto responsabile della “comunicazione”.
si sen. Una citazione dal discorso di Rudolf Steiner del 29.6.24 (GA 260a, 505,
“La terza suddivisione …”) è cambiata notevolmente nel significato e nella formulazione.
(p. 569). Senza farmi entrare per maggiori dettagli, faccio solo notare
il punto decisivo: (GA 260a, 570)
“In futuro, i membri del” Generale antroposofico
Sii un’azienda «:
a) “membri ordinari” (sono tutti membri del Generale
Società antroposofica)
b) “membri contribuenti” (ovvero coloro che sono particolarmente responsabili della costruzione
contribuire annualmente al “Goetheanum”). (op. cit. 571)
»I membri contribuenti (ovvero i membri attuali dell’associazione
del Goetheanum o dei nuovi arrivati)
un contributo annuo di almeno CHF 50.- al PAdmini
Stration of Goetheanum rimodellamentoP. … “
Mancano gli statuti della società antroposofica 8.2.25
la denominazione di quote associative diverse per ogni descrizione dello stato
74
Anche questa conclusione di Max Jost è degna di nota. Sarà sì
L’affermazione senza senso è ancora in fase di elaborazione e rappresenta quella dell’8.
Febbraio 1925 dai membri votanti dell’Associazione dei Goe-
poi la registrazione della Society of the Christmas Conference
era stato portato.

Pagina 147
147
dei membri ordinari e contribuenti.
Dalle citazioni di cui sopra risulta chiaramente che i membri della consacrazione
Conferenza notturna Società antroposofica (senza virgolette).
scritto dal »consiglio di amministrazione« come membri ordinari dell’8.2.25 .- »Generale
Società antroposofica “(scritto tra virgolette).
essere cercato ..
Non ho mai fatto un raduno della conferenza di Natale anthropo-
la società del secondo anno su cui è stata decisa tale fine.
Ogni singolo membro avrebbe dovuto dare il proprio consenso all’incrocio.
sen. 75
(64-66)
Lei, signor Locher, ha ragione nel dire che non è un membro
del Bauverein! La sua tessera è stata disegnata da Rudolf Steiner per la dedica
Firmata la società antroposofica della Conferenza notturna. I tuoi successori
avuto più difficile. Quasi nessuno si è reso conto dell’esistenza dell’8.2.25-
“Società antroposofica generale”. Non so quando
Per la prima volta, una persona che desidera aderire ha “principi” in mano
sulla base della quale ha firmato la domanda di adesione. Non il »prin-
ma lo statuto (successivamente più volte modificato) dell’8.2.25-
“General Anthroposophical Society” era e lo è ancora oggi
vincolante. Questa situazione è evidente anche nella segreteria di Dornach
opuscolo rosa disponibile con domanda di iscrizione e statuetta allegata
Per conclusione logica, ciascuno si è verificato dopo 8.2.25
Membro dell’8.2.25- »AAG«. Altri statuti giuridicamente vincolanti
non esisteva. Le autorità hanno dovuto aderire a ciò che hanno
stand «presentato. 76
Nell’ultimo paragrafo del tuo articolo, vedo una contraddizione. Sono d’accordo
concordo pienamente con te sul fatto che la Conferenza antroposofica della Christmas Society
è un’associazione secondo ZGB. Ciò significa che il club ha statuti
e gli organi sono ordinati. Gli statuti della Conferenza di Natale Antroposofia
sono completamente validi, non sono contrari
le buone maniere contro qualsiasi disposizione del diritto associativo.
Penso che Rudolf Steiner fosse riuscito, una descrizione
la relazione umana dei membri con il
stand e viceversa. – Negli anni sessanta Emil Stöcklin fornì
la prova che gli statuti sono stati adottati a Natale 1923
75
Sebbene non vi siano dubbi sulla correttezza di questa affermazione,
questo fatto chiaro e inequivocabile rimane, in particolare,
deliberatamente ignorato dai leader dell’AAG.
76
Con la presente le dichiarazioni di Max Jost diventano un problema di costituzione
completato con l’affermazione che l’AG (la Società del Votivo
conferenza notturna) e il (dall’associazione del Goetheanum di
AAG sono due società completamente diverse.

Pagina 148
148
riconosciuto dal Registro. 77
La ragione delle condizioni sociali irrisolte nel cerchio di
le persone interessate all’antroposofia possono essere ricercate altrove rispetto a quelle legali
insufficienza – si sosteneva – il Natale
incontro statuti. Una riconsiderazione dei fondamenti del traffico tra
Le persone che si definiscono amici dell’antroposofia sono all’ordine del giorno,
così come la formulazione di una descrizione corrispondente a queste basi.
Nella speranza di non pretendere che le affermazioni di cui sopra siano un deflusso
Critica, ma come un tentativo di chiarire sia storico che
considerare i problemi attuali,
Saluta gentilmente
Tuo (firmato Max Jost)
* * *
HANS LOCHER
WINKELWIESE 5 8001 ZURIGO
TELEFONO 01 251-04 26
Zurigo, 23 ottobre 1980.
Caro signor Jost,
Grazie per la tua lettera dettagliata del 9 ottobre. Per il momento vorrei farlo
dire che non ho scritto i due articoli per le “comunicazioni”
ma per i membri del “gruppo statuto”, dove abbiamo il
aveva discusso in dettaglio. Da quando incontro spesso Streit 78 ,
(Se tiene lezioni a scuola, vive con noi), anche io ho con lui
ha parlato di questo problema e anche del suo orientamento
Rapporto inviato. Quando mi disse che l’avrebbe inserito nei messaggi, lo era
All’inizio ero un po ‘spaventato. Vorrei rivedere nuovamente la relazione
e ha aggiunto qualcosa, ma non c’era tempo per quello. Era una storia simile
il secondo articolo, di cui alla riunione estiva solo un progetto provvisorio
presente. Dopo la disputa, ma già articoli che trattano questo argomento, nel “Mit-
Avevo concordato con lui che era buono,
per mettere in evidenza un altro punto di vista.
77
All’epoca, Emil Stöcklin – insieme a Max Jost – aveva
tracciato e raccolto informazioni sulla storia di AG e AAG. È diventato
– insieme ad altri 5 membri – ai quali conto anche io – 1963
Escluso dal Consiglio Direttivo dell’AAG “senza motivazione”.
78
Jakob Streit è uno dei membri principali dell’AVS. Aveva molti anni
è il presidente di questa associazione ed è l’editore responsabile
della newsletter pubblicata da AVS.

Pagina 149
149
Concordo pienamente con te che lo statuto dell’8 febbraio 1925
sono cattivi e non corrispondono alle intenzioni di Rudolf Steiner. Lo sono
con te l’opinione che potresti avere Bauverein tranquillamente la proprietà
avrebbe potuto lasciare gli edifici e averlo ancora come membro dell’AAG
ma questa possibilità è probabilmente anche Rudolf Steiner
mai stato suggerito. Ho tutti gli scritti del Dr. Ernst (Saacke
e altri) così come tutti i documenti accuratamente studiati, ma ho
non ho trovato nulla che abbia in qualche modo distrutto la mia visione dell’intero processo.
aveva un terz. Tutto è comprensibile per me, se si considera la situazione reale in ciascuno
considerato nel 1924/25. Rudolf Steiner aveva il
Intenzione di registrare l’AAG nel registro di commercio. Probabilmente già
ha iniziato le trattative appropriate con il leader del registro prima di giugno
Servizio. Da allora sono state fatte le obiezioni note, Rudolf Steiner
Probabilmente rimandare per mancanza di tempo per arrivare prima alla situazione legale
delle suddivisioni. Quindi quindi era anche un contratto per l’acquisizione
l’edificio della clinica completato con il Goetheanum Club, ma anche
ha firmato un contratto con il “Coming Day” sui diritti di pubblicazione
dall’AAG eV Sembra impensabile che Rudolf Steiner credesse
la società è già registrata. Ha appena anticipato
perché la voce secondo lui doveva solo arrivare. 79 probabilità
Si è posto l’incarico dopo l’incontro autunnale
prendere. Poi, attraverso la sua malattia, l’impossibilità è tornata
perché sarebbe stato necessario che lui stesso con il notaio
aveva negoziato. Dalle lettere scrisse a Marie Steiner nell’ottobre 1924
ha scritto (soprattutto il 21 ottobre) che è chiaro da tutti
ha dovuto trattenere l’azione con altre persone; ha solo il
la maggior parte delle persone può ricevere. D’altra parte, è anche comprensibile
che il notaio ha esortato a fare ora l’iscrizione. Per l’ulteriore
Rudolf Steiner era disponibile a nientemeno che Günther
Wachsmuth. Roman Boos era malato e assente al momento. Sarebbe si
sicuramente più adatto a tali trattative.
Tuttavia, posso immaginare che il notaio Altermatt differisse dal giovane tedesco
non voleva essere raccontato con la bocca lucida
79
Questa disattenzione nel fare dichiarazioni è purtroppo
nel luogo comune dell’AAG. Sulle intenzioni di Rudolf Steiner in merito al
Creazione di una “costituzione unificata” dell’antroposofico
La società e le sue “istituzioni” possono in molti casi essere solo ipotizzate
essere. Che, d’altra parte, aveva la festa di Natale come
la registrazione di tale registro nel registro delle imprese è probabilmente un presunto reclamo
Guenther Wachsmuths. Almeno ha questa voce
introdotto.

Pagina 150
150
In ogni caso, non riuscì a convincerlo a stabilire statuti in Svizzera.
In questa situazione, Rudolf Steiner si dimise e disse: “Smettiamola
ora così, poiché la società deve essere registrata, possiamo farlo in seguito
cambia di nuovo «. Semplicemente non aveva la forza di affrontare questi problemi
e battere le persone. Era solo qualcos’altro, che lo fosse
interessato a queste questioni o a queste questioni legali terrene. Questo ha
ma Wachsmuth non solo disse e scrisse nel 1935 + 50, ma proprio così
L’ho sentito in bocca nel febbraio del 1925. Quindi non vedo alcun motivo
supporre che Günther Wachsmuth non abbia detto la verità. 80
Ora potrei approfondire ogni singolo punto della tua scrittura, ma
va troppo lontano per me e difficilmente ha un grande valore. abbiamo sE-
cose da diversi punti di vista. Vado dai fatti
da come erano allora e dalle persone che se ne occupavano e
Presumono come avrebbe dovuto essere.
Quindi voglio chiudere per oggi e darti il ​​benvenuto amichevole
firmato H. Locher
80
Quel Guenther Wachsmuth in linea di principio in relazione agli eventi
proprio non ha aderito alla verità può essere letto dai fatti.
Ad esempio, è completamente impossibile per gli statuti della consacrazione
conferenza serale 1923/24 e di conseguenza gli statuti di
8 febbraio 1925 per uscire.

Pagina 151
151
Documento 5:
YMPTOMATOLOGISCHES
ALLA BANDA DELL’ISTITUZIONE  A
Caro signor Saacke,
Circa 15 anni fa, il rapporto del tuo editore è probabilmente il primo più grande,
ad Achberg è apparso un incontro organizzato sulla “questione costituzionale dell’AG”. 81
Questo scrupoloso e profondo confronto con il difficile
eventi trasparenti della rifondazione dell’Antroposofico
La società e la costituzione dell’associazione »Generale antroposofico
La società “in connessione con la Conferenza di Natale del 1923 appartiene a me
ancora tra i paradigmi di un lavoro di gruppo antroposofico
campo fattuale «.
Da allora sono stato considerato un “estraneo” (mia moglie è un membro dell’AAG)
ripetutamente cercando di spiegare cosa sta succedendo in questo processo sul “exoterico”
Anche il lato documentabile, in particolare della legge sull’associazione, si è manifestato
comprendere e per questo motivo una rappresentazione (cronologica) ragionevolmente coerente
trovare. L’obiezione del lato antroposofico, su cui questa visione unilaterale
Passo, capisco. Tutto il contenuto essenziale
alla Conferenza di Natale, nonché alla successiva struttura del
La società antroposofica fu ovviamente creata da Rudolf Steiner
attinto da fonti esoteriche. Ma penso così tanto
Significativo e incerto sul lato “exoterico” del
Il processo viene ignorato (e questo mi sembra oggi
resta il caso), sono tutti tentativi di “ricostituire”
in dubbio.
Di seguito vorrei citarne alcuni – durante gli anni della ricerca
– limitare le esperienze e le scoperte che trovo in una
alcuni aspetti appaiono sintomatici. Si tratta
Strano, in parte anche fondamentalmente “degno di fragilità”, su cui probabilmente si è d’accordo
inevitabilmente incontri, se uno per molto tempo a fondo e in modo critico con il per
tale analisi di lavoro indispensabile “strumento principale”, costituzionale
La band GA 260a funziona.
Con questo impressionante “movimento di precisione” editoriale e alcuni
così i volumi corrispondenti sono diventati così per la prima volta dopo 40 anni uno prima
documentazione ampiamente sconosciuta (!) o di difficile accesso
chiuso e sistematizzato e un’enorme quantità di fatti e dati
81 »Impulsi di base nel ciclo di vita di Rudolf Steiner«, VGD, Amburgo 1983

Pagina 152
152
con la stessa cura e meticolosamente elaborati e resi disponibili.
Ma questo vasto compendio sembra essere stranezze nascoste
e contengono incoerenze con la stessa cura e
Correlazione, come l’editore in relazione a molti
aspetti e preoccupazioni importanti dell’argomento estremamente complesso.
Di seguito, per brevità, questo difficile compito può essere svolto solo
sarà delineato come esempio.
Si noterà, ad esempio, probabilmente solo dopo molto tempo, come
indifferenziato il nome della società o del club »Allgemeine Anthropo-
Sophische Gesellschaft “e in caso di dubbio (ad esempio deviante
L’ortografia nei documenti scritti a mano) è preferibilmente utilizzata. nella
La connessione immediata con questo “fenomeno” è insoddisfacente
spiegazioni unilaterali sul problema della società o del nome del club
AG o AAG e la loro ortografia a pagina 26 della “Costituzione” (GA
260a).
L’editore ovviamente rappresenta ancora acriticamente il tradizionale
Crede che tra le designazioni AG e AAG (o aaG) non lo sia
differenziarsi, perché entrambi si affidavano a quello della Conferenza di Natale
Società antroposofica. Le spiegazioni per il supporto
Questa opinione, che è stata messa in discussione per decenni, è quasi in movimento
esclusivamente nel nomenclaturale (con spesso erroneo o incerto)
Interpretazioni in manoscritti originali). Questo sarà nel capitolo principale del tuo
Prenota occupato con cura. O addirittura diventano – in questo caso particolarmente grottesche
– “sostenuto” con mezzi statistici.
Ein Verständnis dafür, dass gerade im Fall von oft zitierten Beispielen das
wesentliche zur Beurteilung des inhaltlich Gemeinten ausserhalb des
Nomenklatorischen (der blossen Vokabeln) zu suchen wäre, scheint zu fehlen.
So etwa, wenn man sich auf den ersten Satz der Eröffnungsansprache zur
Weihnachtstagung bezieht, in dem Rudolf Steiner von der Begründung einer
allgemeinen anthroposophischen Gesellschaft spricht.
Es kann hier, wie gesagt, nur angedeutet werden, was gerade im Falle dieses
Beispiels erarbeitet werden müsste, um durch eine umfassende Betrachtungs-
weise von einer einseitig nominalen Interpretation zu einer realen Beurteilung zu
kommen, was von Rudolf Steiner gemeint war. Dazu muss man sich u.a.
Rechenschaft geben, von der ausserordentlich schwierigen Situation, in der sich
Rudolf Steiner zur Zeit der Eröffnung befand.
Rudolf Steiner ha dovuto affrontare ciò che lui stesso ha suggerito
aveva 82 , che è stato deciso da una riunione dei delegati e nel
È stato adottato l’invito alla conferenza di Natale, vale a dire il ragionamento
una società antroposofica internazionale – i collaboratori ignari
gli arti lo fanno notare ostentatamente ora (dopo un fatidico
82 Il 17.5.1923 alla fondazione della società nazionale norvegese. nella
Nel luglio del 1923, a Dornach ebbe luogo un incontro internazionale di delegati,
su cui è stato deciso il ragionamento di una “AG internazionale”.

Pagina 153
153
Decisione) di sostituire una “organizzazione ombrello” con qualcosa di completamente diverso
vale a dire: una nuova fondazione dell’esistente antroposofico
Società, che si rivela quindi un evento di dimensioni cosmiche
(specialmente nella “posa della prima pietra”, all’inizio del
Convegno di Natale).
Si può presumere che Rudolf Steiner in questo momento non solo il
contenuto essenziale per la Conferenza di Natale, ma anche per gennaio
Nel 1924, la divisione della società antroposofica 83 da quella esoterica
aveva “concepito” le sue fonti e per questo – ma in termini concreti
in gran parte sconosciuto 84 ; La struttura doveva scegliere una “designazione”: giusto
la “società antroposofica generale” (di seguito denominata aaG
chiamato). Il corso del processo costituzionale mostra chiaramente che il
AG (Christmas Conference Society) di recente costituzione, la prima e – in un certo senso
Sensi: il collegamento più importante di uno progettato dopo l’incontro di Natale
“Organismo” di quattro corpi, vale a dire:
– the Anthroposophical Society (la Conferenza di Natale)
– l’Associazione del Goetheanum (VdG)
– la casa editrice di Marie Steiner
– La clinica di Ita Wegmann
Come “veicolo exoterico” per questo “composito” di un corpo già esistente
divenne 1924/25 – in due modi! – l’associazione »Generale
Società antroposofica “e giuridicamente efficace il 3.3.1925
giustificato, rinominando ed estendendo quello già esistente
Associazione del Goetheanum. 85
83 dove Rudolf Steiner già alla riunione di Natale della possibilità
parla in relazione all’Associazione del Goetheanum in qualche modo (!!) un con-
creare cordialità con la società antroposofica generale «.
(GA 260, p. 178).
84 Sconosciuto soprattutto per quanto riguarda la “nave exoterica” ​​- per la quale il modulo
è stata cercata una struttura appropriata – per progettare il
struttura esoterica prevista dell’AAG
(Rudolf Steiner, per esempio, ha sottolineato il 25.2.24 che il
il successo della clinica nel karma per questi motivi, GA 260a, p.
441)
85
In breve (è – in base al risultato finale –
secondo la legge una semplificazione del tutto corretta): nel corso del
Il processo costituzionale è già previsto dalla legge comune per i due
gli organismi esistenti AG e VdG hanno ciascuno un nuovo inizio «. Il primo
è (formalmente) completato alla fine della sessione di Natale. Al secondo
Questo è un processo che si svolge durante la sessione di Natale
inizia, ma poi – dopo fasi difficili – al 3.3.25 di esso
ha luogo una conclusione provvisoria e formale (modifica e estensione del nome
del VdG all’associazione dei trasportatori AAG, nuovi statuti, nuovo comitato esecutivo). inoltre
le due società saranno sostituite dalla “registrazione” del 3.3.25

Pagina 154
154
L’essenza del processo costituzionale può essere trovata all’estremo
fonti dubbie, probabilmente solo a posteriori dalla situazione proprio questa
Ragionevolmente certo di riconoscere il risultato finale:
Con la “registrazione” delle modifiche statutarie del VdG per
registrati da 3.3.25 (che ha cambiato il nome in »AAG« e il
Estensione dell’associazione sponsorizzante) diventa la vera istituzione
riconoscibile, che Rudolf Steiner intendeva come “nave exoterica”
aveva, per i suoi scopi, articolato “organismo”, che egli aveva nel suo
Discorso di apertura (indipendente da tutta la legge sulle associazioni!)
“Società generale, antroposofica”.
Da una tale revisione dell’intero processo (vedi
Le innumerevoli osservazioni di Rudolf Steiner sul Natale
può essere chiarito, come il termine »antropo generale-
Società Sophic “- sia nel discorso di apertura che nel discorso di apertura
»Posa della pietra angolare« – da comprendere e interpretare in modo differenziato.
Rudolf Steiner interviene anche alla Conferenza di Natale del generale
società antroposofica umana “e quindi dà espressione
“Generale-umano” ha un contenuto serio:
Il diplomatico e storico svizzero CJ Buchhardt ha predetto
una volta in una lettera (4.6.1927) a HvHoffmannsthal per il 20 ° secolo
un ‘”età delle bugie” e la “distruzione della sostanza umana” (!). –
Con la “società antroposofica generale” della Conferenza di Natale
Nel 1923 stava per emergere un’unione di persone
L’era è di nuovo una civiltà decente e quella del commercio
e la tecnologia dovrebbe nuovamente dominare l’umanità “per dare un’anima” (come ha fatto
Rudolf Steiner formulato). – E forse un altro aspetto: uno
Studio di »Parole commemorative per … Edith Maryon« (vedi GA 260a, Supplemento p.
potrei suggerire che con questo “umano generale ” su uno
Di fronte al – causato da “Zeitgeist” di oggi – aberrazioni in
“Personal-All-Personal” di un individualismo frainteso
dovrebbe essere mostrato. Anche su questo aspetto piuttosto sconosciuto dell’interno
Opposizione “sarà nella sezione” Cosa fare? “Del tuo libro
fatto in modo attento.
Indubbiamente racchiude il concetto di “generale antroposofico
Società «tutto ciò che sorge alla (e attraverso) la Conferenza di Natale
dovrebbe. Quindi, per il momento, la rifondazione della precedente AG il 28.12.23
formalmente completato con l’adozione di nuovi statuti, che –
legalmente vincolante! – di nuovo nel nome »Antroposofico
Azienda «.
Il contenuto più importante, tuttavia, è l’unificazione del movimento
e la società in quel Rudolf Steiner stesso nel nuovo consiglio
collegato dall’amministrazione della suddivisione AG del
L’associazione AAG diventa.

Pagina 155
155
La presidenza prende il sopravvento. Questa unione si trova anche nella “posa della prima pietra”
la loro espressione, che si applica all’intero – tutto nuovo completo –
società antroposofica generale. Nel contesto
con la doppia funzione di Rudolf Steiner per la prima volta
insegnante esoterico da un lato e persona suprema responsabile di uno
“Conglomerato” di associazioni e aziende d’altra parte – a cui lui
ripetutamente come sottolinea qualcosa di molto serio per lui – lo è anche
per capire il profilo ricercato durante la sessione di Natale. Questo lo farà
già annunciato all’incontro di Natale e poi il 30.1. e 29.6.1924
presentato in modo conciso. Il secondo – nomenclatoriale! ;
Aspetto della denominazione »aaG« in apparenza, vale a dire come un nome
“General Anthroposophical Society” per l’associazione sponsor di quanto sopra
menzionato quattro corpi. Come presidente poco prima della sua morte
L’associazione registrata Rudolf Steiner avrebbe avuto la sua
(“Exoterico”) funzione anche in ambito amministrativo e commerciale
può esercitarsi correttamente.
Ora torniamo al problema nel nastro della costituzione.
La tendenza probabilmente inconscia, nella pubblicazione del nastro costituzionale
in alcune aree a tali considerazioni di contesti più ampi,
ma anche sulla considerazione esatta delle condizioni legali
(ZGB / OR) ha portato a strani “fenomeni”.
Sembra a questo proposito anche nell’amministrazione immobiliare qualcosa
Dare “guida” che potrebbe essere caratterizzata come una specie
di “Mania per il grande generale antroposofico A”, che si traduce in
che il corrispondente vocabolario in maiuscolo è spesso inappropriato
Posto da utilizzare. Discussioni ripetute e approfondite con
Questo fenomeno è lasciato alle spalle da un effetto collettivo a lungo termine
Suggerimenti per i quali rispondere alla domanda, come e quando
hanno avuto origine.
Qualcosa di maniacale è anche attaccato al – esattamente povero di contenuti (perché
basato principalmente su Usanz e nomenclatura) – stereotipi del
“Giustificazione dell’AAG alla Conferenza di Natale del 1923”. Ha persino il suo posto
trovato come titolo del libro del volume per la Conferenza di Natale! (corretto andrebbe bene
il titolo »The Christmas Conference 1923 per la nuova fondazione della AG e della
Costituzione dell’AAG 1924/25 con la giustificazione dell’associazione AAG «)
Un esempio di importanza piuttosto marginale è anche a pagina 503 del
Trovare una “costituzione” in cui, ad un certo punto, un antropo-
Si dice che la società sofista sia fuori contesto, senza dubbio
segue che qui “antroposofico” può essere inteso solo come aggettivo, e
non fa assolutamente parte di un nome.
D’altra parte, la presentazione delle rubriche »Antroposofica
Società e la Società antroposofica generale in Istituzionale
Registro (GA 260a, p. 712). Ma anche qui può volerci molto tempo per arrivarci
notato, ciò che effettivamente esiste: formalmente l’AG non sembra essere più
perché esiste sotto questa parola chiave solo il riferimento incrociato: »cp.

Pagina 156
156
in generale … «. La carriera del »Generale antroposofico
Sorprendentemente, “l’intera storia della AG”,
a partire dalla fase teosofica di 10 anni; dopo i 10 anni di
AG fino a Natale 1923, su cui (secondo questo racconto) l’educazione del
AAG «ha avuto luogo. E poiché la conclusione della rubrica “AAG” è sotto il
8 febbraio 1925 un “incontro con l’adozione di nuovi statuti” o ai sensi del
7 marzo 25, la »Pubblicazione del WAnmeldungX negli svizzeri
foglio di velluto “.
Inoltre – e questo in nessun modo da pedanteria – quanto segue:
L’evento più significativo nella storia dell’Antroposofico
Society, la Conferenza di Natale con la rifondazione della AG, come uno dei
Tutto il club libero, la società più moderna (con nuovi, propri
Statuti, nuovo consiglio di amministrazione) è “coperto” dal altrettanto discutibile
vaga categorizzazione “Educazione della società antroposofica generale”;
discutibile, perché (se già capitalizzato!) L’Associazione AAG sì
è stato istituito solo il 3.3.25 e “vago” perché qui
tipicamente esoterico e la legge sui club è mista. Dal
»Educazione della società generale antroposofica« a Natale
Nella migliore delle ipotesi, la conferenza potrebbe essere discussa quando viene espressa
Dovrebbe essere rinnovato e soprattutto ora con l’antroposofico
Il movimento ha unito l’azienda, ma non il club
“Società antroposofica generale”.
La conclusione effettiva è la seguente:
Nella storia della AG c’è un “teosofico” e un antropo-
sophische “fase” che la loro importanza per il 86 – anche in un breve
Classificazione – sarebbe caratterizzare queste parole chiave. Ci sono allora
la “rifondazione della AG” alla Conferenza di Natale del 1923, ma ci sono
mai un cambio di nome in “AAG”! Secondo le intenzioni di
Rudolf Steiner secondo la “Registrazione” del 3 marzo 1925 rimane il
Società antroposofica un’entità legale indipendente con la propria
Statuti che continuano ad essere chiamati “Società antroposofica”.
Il termine AAG (nel senso dell’associazione registrata) è probabilmente in a
Presentazione corretta dello sviluppo dell’AG solo alla data del 3.3.25
essere menzionato, su cui l’AG in un certo (in conformità con
determinato) diventa un membro collettivo dell’associazione »AAG«. legalmente Club
e le intenzioni di Rudolf Steiner secondo il nome AAG dovrebbero solo entrare
Appare »Carriera« del VdG.
Diversamente si comporta con quello, di tutto ciò che è legale
concetto indipendente e globale di “generale, antroposofico
Società “, come si suol dire, dall’unione di movimento e società al
86 Rudolf Steiner: “Per favore, studia la storia di questo movimento!”. -e-
»… devi crescere nella vecchia storia, devi affrontare tutti gli individui
essere conosciuto! “(H.Wiesberger:” L’anno fatidico 1923 “, in contributi
al numero completo 105 p. 57)

Pagina 157
157
Emerse la Conferenza di Natale del 1923. Non si stabilisce in nessuna “istituzione”
categorizzare!
E alle tre parole chiave “educazione” utilizzate nel registro delle istituzioni,
“Assemblea” e “registrazione”: si verificano nella carriera di AAG e VdG
come concetti troppo “aperti” in luoghi in cui generano ambiguità
o perfino fraintendimenti fatali. È particolarmente grave
questo nella cosiddetta storia dell’AAG, dove alla data di 8.2.25 a
Viene menzionata “Assemblea con adozione di nuovi statuti”. Si tratta di questo
al 4.ao GV dell’associazione del Goetheanum, in cui i membri di questo
Statutenänderungen dell’Associazione approva, il cambio di nome in “AAG” e
l’incorporazione di 4 suddivisioni nel loro club rinominato
includere. In conformità con la legge, qui è stata presa una decisione del VdG, non del
Società antroposofica (o “AAG”!)
Questa generosa gestione delle “cose ​​legali” purtroppo ne ha una
Tradizione “venerabile”. Questo può essere trovato – anche come laico – nel consiglio di amministrazione
del 22 marzo 1925 o nei documenti relativi al
Assemblee generali dell’8.2.25 (VdG) e del 29.12.25 (AAG e AG). in
Questi protocolli non contengono parole di orientamento sulla nuova situazione
della società e delle associazioni e il loro rapporto reciproco, sulla posizione di
Membri dei due statuti, per la situazione poco chiara dei membri, il
Diritti di voto, ecc. Non è razionale spiegare perché ciò sia completamente razionale
Era “nascosto”.
Il risultato della divisione della società allora completata apparteneva
ma alle preoccupazioni più importanti e urgenti di Rudolf Steiner!
Si dovrebbe anche indagare sulla questione se il cosiddetto
Pre-incontri per i membri dell’AG, nei casi citati
non appartenevi alle “mosse di scacchi” che tu, signor Saacke, già
1993 attirò l’attenzione – gli scacchi si spostano verso l’allora
“Tacitamente eseguendo la fusione” di AAG e AG, con tutto il loro fatale e
conseguenze tragiche.
Perché queste cose sono viste nel contesto dell’emergere di
dovrebbero essere l’intera questione della costituzione e degli statuti
la loro cura e in assoluta obiettività (questo include il metodico
Astenersi da qualsiasi questione di colpa).
E infine due cose strane riguardanti la »registrazione«
dell’8.2.1925 e la corrispondente pubblicazione nella Gazzetta ufficiale del Commercio, il
non dovrebbe essere silenziosamente ignorato nella ricerca costituzionale.
Al testo della »Registrazione per il registro di commercio«
dal 3.3.1925
(Modifiche statutarie del »VdG« dell’8.2.1925, cfr. GA 260a p. 564)

Pagina 158
158
A mio avviso, i tre punti principali – in termini di contenuto – sono
articoli accuratamente separati da tutta la parte successiva.
I primi tre punti contengono – autenticabile da Rudolf Steiner
riparare – le disposizioni essenziali per cambiare di nuovo la struttura
dell’associazione AAG, secondo il primo concetto di 29.6. / 3.8.24
era. Cambiamenti, che ora Rudolf Steiner – poche settimane prima della sua morte
– voleva registrarsi con la massima urgenza:
I primi tre “punti” della “registrazione”:
1. Nella “domanda” è all’inizio esplicitamente agli statuti del VdG di
Riferito nel 1920. Anche se è evidente, questo è
particolare importanza, perché indica che
Si precisa che da questa voce del registro di commercio di 3.3.25 –
obbligatorio per legge – progettato da Rudolf Steiner il 29.6.24
le modifiche non legalmente vincolanti sono diventate obsolete
sono validi).
I due emendamenti allo statuto VdG del 29.6.24 da un lato, e il
D’altra parte, sì, secondo l’applicazione »di 3.3.25, sì
per quanto riguarda la procedura di associazione per la costituzione dell’istituzione di
Verein AAG eV moltissimo. La differenza più evidente è
probabilmente perché, secondo il primo concetto del 29 giugno, il VdG
un’associazione di nuova costituzione AAG nel registro di commercio
per cancellare 87 , ma il vecchio nome come Unterabtei-
sarebbe persistito, mentre avrebbe dovuto essere riprogettato secondo il secondo concetto (3.3.25).
nominato ed esteso all’associazione di supporto (AAG eV) di 4 società
era. 88
87 Il fatto che Rudolf Steiner sia stato molto cauto (!) Il 29.6.24
veramente necessario – se necessario o no – sarebbe una domanda
per se stesso – risulta da 3 documenti: acc. Protocollo di
29.6. (GA 260a p. 509) elimina Rudolf Steiner per via orale nel VdG
Statuto sociale tutti i riferimenti al registro di commercio: 1. nello statuto sociale; 2. §1 senza
Art. 60.61 ZGB; 3. §19 (voce HR) »cade«. In due ulteriori bozze
al 29.6. Rudolf Steiner prende le stesse correzioni scritte a mano
prima (»Beiträge« Heft Nr.98, S. 25 f.).
88
Certo, Rudolf Steiner è il 29.6.24 cha
intenzioni di base caratterizzate, esotericamente condizionate per strutturare il generale
società antroposofica comune (dalla costituzione di a
Associazione “AAG” – come “Verbund” delle quattro società esistenti: AG,
VdG, casa editrice Marie Steiner, clinica Ita way man) non ne ha risentito. solo
la “nave” sotto forma di concretizzazione giuridica di questi termini
Passa da 2 concetti a uno più semplice e all’altro
Intenzioni di Rudolf Steiner (l’AG rimane indipendente

Pagina 159
159
2. “Il nome dell’associazione è cambiato in AAG”: quello già registrato
VdG rimane nel registro di commercio, ma viene ribattezzato AAG.
Sembra – nella situazione della fonte straordinariamente difficile
Costituzione dell’AAG – come un colpo di fortuna speciale anche questa intenzione
un cambio di nome del VdG può essere provato autenticamente
attraverso il “documento chiave” B [45] (GA 260a / Supplemento, p. 45). Agisce
ad una sezione del protocollo dell’ao GV del VdG del
29.6.24, in cui Rudolf Steiner ha scritto la sua calligrafia
per quanto riguarda l’iscrizione nel registro di commercio del VdG del 29.6.24
(annullato) e sostituito da coloro che accedono
viene visualizzato (modifica del nome anziché eliminazione).
Inoltre, Rudolf Steiner formula il § 1 del nuovo statuto e
Sebbene senza l’inserto “come successore legale del VdG” (!), Come allora
negli statuti adottati l’8.2.1925 è apparso.
3. Il VdG, ribattezzato AAG, viene esteso per diventare “associazione sponsor” per 4
Istituzioni – il 29.6.24 come »quattro, nel senso del movimento antroposofico
stream “, che è in un ordine superiore
L’organismo aziendale dovrebbe essere riunito. Ora quella delle 4 istituzioni
(lo stesso VdG) diventa il “portatore”, prende il posto del quarto
una “amministrazione dell’edificio Goetheanum” alcuni compiti principali
dell’ex VdG.
* * *
La seconda parte dell ‘”Anmeldung” (dopo lo “Zweckartikel”) può essere letta da Rudolf Stei-
Solo con le più grandi riserve, o anche nella disperazione (?) “Buono” – ha detto
sono stato.
Lo è, rispetto alle modifiche statutarie estremamente curate
dal 29.6.24., incurante (per non dire – negligente) formulato. tuttavia
Rudolf Steiner avrebbe dovuto sollevare le sue obiezioni in seguito
Guenther Wachsmuth ha minimizzato e frainteso.
il. 89
persona giuridica permanente).
In questo contesto di un cosiddetto “cambio di idea” Rudolf
Steiners a parlare indica una mancanza di distinzione tra il
Rudolf Stei, intenzioni di base esoteriche, invariate
per una fusione dei 4 »flussi caratterizzati il ​​29/06/24
da un lato, e dall’altro in “exoterico” (!) cioè nell’area del
Foro competente, difficoltà legali incontrate in relazione a
d’altra parte la struttura del club adatta.
89
La negligenza effettiva si presenta ma soprattutto nell’attuazione di
modifiche richieste da Rudolf Steiner (vedi »Registrazione«) al Para-
modulo grafico (forma attuale dei nuovi statuti), che secondo il documento GA
260a, il supplemento p.51 è stato modificato da Wachsmuth. Così sono stati da lui, per esempio

Pagina 160
160
Il comitato editoriale cattivo (o almeno dispari) della seconda parte di
messaggio “viene visualizzato, tra l’altro, nell’ordine di elencazione dell’individuo
disposizioni nel testo non strutturato della domanda
(vedere GA 260a / Supplemento, p. 564 f).
Ordine delle determinazioni:
Ordina in
nel codice civile:
“Applicazione”:
a. § 61 Nome e nome Sede dell’associazione
a.
b.
Articolo scopo
b.
c.
Organi d. Associazione (GV, Board)
f.
d.
diritto di voto
i. »Esclusione paragrafo« * )
e.
Consiglio di Amministrazione
h.
f.
Iscrizione (entrata, uscita)
g.
(G.)
membri per il tipo
c.
B
Fondi (contributi)
e.
i. § 72 Esclusione dei membri
d. mancante
(Control)
* Questa è stata una “ironia del caso” che questa serie
Il paragrafo di esclusione si avvicina all’articolo di scopo?
Per la pubblicazione su Handelsamtsblatt
del 7 marzo 1925
(vedere GA 260a / Supplemento p.
In generale, secondo OR, le voci nel registro di commercio sono
da pubblicare nel CH-Handelsamtsblatt. Nella gemma della riproduzione. GA 260a /
Supplemento, p.60, tuttavia, manca una sezione 90 più ampia : queste sono le disposizioni
circa la scadenza di 2 settimane, approvata anche da Rudolf Steiner
per l’invito alla GA, – perché hanno solo un numero così piccolo di voti
membri con diritto del VdG ribattezzati in AAG interessati, con residenze
prevalentemente nel Regio Basel, a Berna e a Stoccarda.
nel § 10 il regolamento del diritto di voto è soppresso, sebbene il § 10
non verrà revocato nell’applicazione. Secondo l’ipotesi di Hella
Wiesberger, questo sarebbe potuto succedere un giorno (!) Prima del GV dell’8.2.25!
Vedi nota »Supplemento« P.69.
Potrebbe anche essere sottolineato in questa occasione,
che la ragione stessa dell’intero statuto o costituzione
problematico in una gestione incomprensibilmente negligente dei più importanti
Esistono documenti che mancano.
90 tra: »… c) i Sindaci« e »Il Consiglio …«

Pagina 161
161
(2 settimane, tuttavia, erano difficilmente concepibili per una società globale – questa
Il termine è stato quindi aumentato anche in occasione della prima revisione dello statuto.)
Questa pubblicazione nel Handelsamtsblatt era a quel tempo l’unica pubblicazione
che potrebbe anche essere effettuato all’estero. Qualcuno voleva
ha voluto evitare qualsiasi domanda su questa data, che secondo il
lo stato di formazione dei membri doveva essere legato alla società mondiale?
Con questo divario, inoltre, lo stesso passaggio è stato “nascosto”, che già nel
Gli statuti della Conferenza di Natale non sono apparsi, sebbene Rudolf Steiner lo abbia fatto
volevo averlo inserito in seguito e anche aver votato: il –
ma già per “legge” valida – disposizione che un quinto
I membri convocano un’assemblea generale straordinaria in qualsiasi momento
potrebbe lasciare.
Quali sono stati i motivi di queste omissioni? Chi l’ha iniziato?
* * *
Con queste osservazioni, ho cercato di sottolineare ciò
ora grazie al “legame costituzionale” e – soprattutto – l’attuale oggi
La letteratura critica può essere divulgata, ma per quanto riguarda le sue conseguenze
non dovrebbe essere permesso di stare come era il caso oggi. Perché anche
Dall’inizio degli anni ’60 le critiche sono state una disputa
Senso di ripetute richieste di verità da parte di Rudolf Steiner
Tabù ed esclusioni di vario genere continuano ad essere ostacolati.
Si spera che il tuo libro diventerà un altro molto efficace per molti
L’aiuto può essere sul sentiero spinoso che porta a una comprensione
di ciò che porta a ciò che è riconosciuto come il “nucleo” della cosiddetta “domanda statutaria”.
deve essere.
I migliori auguri e i migliori auguri
Hans Urheim
HU RHEIM , CH-5413 B IRMENSTORF (AG)

Pagina 162
162
4 ISTRUZIONI DI ITERATURA
1. Un must per capire l’incontro di Natale sta gettando la prima pietra
e il poscritto delle trattative, messo insieme in volume
260 della Rudolf Steiner Complete Edition.
2. Indispensabile per la familiarizzazione con gli eventi centrali intorno all’ottavo
bruar 1925 è anche l’opera originale “La Costituzione del generale
Società antroposofica e la Scuola libera di scienza spirituale
senschaft «, GA 260a, 2a edizione, 1987 con l’importante numero supplementare
con documenti appena trovati. Per non essere fuorviato
si raccomanda che l’osservazione preliminare dell’editore, Hella Wies-
berger, su ciò che accadde nel 1923 (dopo l’incendio del Goetheanum)
Ignora, perché interpretano gli eventi intorno al Natale del 1923
la società antroposofica appena fondata ha torto.
3. Rudolf Steiner è passato per tutto l’anno 1923, subito dopo
Incendio del primo Goetheanum, una riorganizzazione della società di
intensamente stimolato e suggerito che un antro-
stabilire una società posofica durante il periodo natalizio. Nella band
»Il fatidico anno 1923 nella storia dell’Antroposofico
Society “(GA 259) proviene da Rudolf Steiner e dal
Mancata ricezione di questi impulsi dai membri in modo scioccante
esprimere.
Questi tre volumi presi insieme consentono di approfondire
nella storia dell’antroposofia e della società antroposofica.
dopo l’incendio di Goethean fino alla morte di Rudolf Steiner.
La seguente letteratura è stata molto utile per un altro
Approfondimento della comprensione delle relazioni della sfera sociale
il destino di Rudolf Steiner e quindi anche l’antropo-
Sophie in quanto tale.
4. Dal momento delle prime domande sul destino dell’incontro di Natale sia acceso
la serie di saggi di Max Jost, Emil Stoecklin e LA Wilke: »The
ment of the General Anthroposophical Society “. questo
I taccuini sono esauriti. Ho un’edizione completa una volta
trovato nell’archivio dell’amministrazione immobiliare Rudolf Steiner.
5. Un campione del riconoscimento del destino del giorno di Natale
la società era l’attore e designer del discorso Goetheanum dr. JW
Scherzi a parte. Nel suo lavoro »Sull’origine del cosiddetto» generale
Società antroposofica, 2a ed. 1980, l’autore ne rappresenta una
visione molto più radicale delle cause del “fastidio”
la società antroposofica, come rappresentato in questo scritto. il

Pagina 163
163
Exposé del Dr. med. Ad ogni modo, JW Ernst può essere altamente raccomandato. Lo è
presumibilmente ancora da ottenere tramite Max Jost, Oberwil, Svizzera.
6. In particolare attraverso la documentazione di JE Zeylmans van Emmicho-
Ven: »Who was Ita Wegman«, Edition Georgenberg, è diventato questo personale
in una luce nuova, più amichevole. Il lavoro in tre volumi
contiene anche una ricchezza di prezioso materiale di origine. I volumi sono
ma leggere criticamente.
7. Tra Rudolf esisteva una relazione amichevole di un tipo speciale
Steiner e il conte Ludwig Polzer-Hoditz. Quindi il conteggio potrebbe ancora aumentare
poco prima della morte con Rudolf Steiner conduce discussioni dettagliate, di cui
Record nell’eccellente edito da Thomas Meyer
Biografia: »Ludwig Polzer-Hoditz – Un europeo« 91 , sono inclusi. Al
Tuttavia, l’autenticità di questi record non è ancora chiara
per chiarire. Vale ancora la pena leggere la biografia.
8. Non direttamente per una comprensione del problema della costituzione, beh
ma per la posizione dell’antroposofia nel nostro contesto
Terra, sono gli scritti di Mosca pubblicati negli ultimi anni
Ingegneri minerari, filosofi e antroposofisti Gennady Bondarev
molto utile. In particolare, il titolo »Antroposofia sul
Attraversare i movimenti politico-occulti del presente «. il
Gli scritti di Bondarews furono pubblicati a Mosca-Basilea-Verlag e
sono disponibili tramite il commercio di libri.
9. L’opera così acclamata euforicamente del secolo, la biografia di Cristo di Steiner
stoph Lindenberg, è almeno in relazione alla questione costituzionale errata
leader. Vedi: Rudolf Saacke, Zur Steinerbiographie Christoph
Lindenbergs, Yearbook for Anthroposophical Criticism, 1988, p. 153, Trithe-
casa editrice mius.
10. Abbastanza interessante – a volte molto divergente – contributi alla costituzione
Queste sono le corrispondenze sulla questione costituzionale e la riprogettazione
the Anthroposophical Society “, a cura del tedesco
Landesgesellschaft, a cura di Bruno Martin, da trovare. Ce ne sono 3 finora
Cartelle, l’ultima pubblicata nel febbraio 1999.
Inoltre, negli ultimi anni molti contributi alla società
storia, per ridisegnare precisamente questa società antroposofica
Apparvero anche riviste, newsletter, libri. Davvero continuando
Non sono riuscito a scoprire alcun approfondimento su questo argomento.
91 Perseus Verlag 1994

Money: A New Beginning – Charles Eisenstei

29 Set

Denaro: un nuovo inizio (parte 1)

Settembre 2008

Un difetto strutturale irrimediabile sta alla base della nostra civiltà. Io la chiamo Separazione e ha generato tutte le crisi convergenti – economiche, sanitarie, ecologiche e politiche – dei nostri giorni. Si manifesta come separazione reciproca nella dissoluzione della comunità, separazione dalla natura nella distruzione dell’ambiente, separazione all’interno di noi stessi nel deterioramento della salute. La scienza è la sua profonda ideologia, la tecnologia è il suo complice e il denaro è il suo agente.

Il denaro come lo conosciamo oggi è intimamente legato alla nostra identità di sé discreti e separati, nonché alla distruzione che la nostra separazione ha prodotto. Un proverbio dice: “Il denaro è la radice di tutti i mali”. Ma perché dovrebbe essere? Dopotutto, lo scopo del denaro è, nella sua forma più semplice, semplicemente facilitare lo scambio; in altre parole, per connettere i doni umani con i bisogni umani. Quale potere, quale mostruosa perversione, ha trasformato il denaro nel contrario: un agente di scarsità?

Infatti, viviamo in un mondo di fondamentale abbondanza, un mondo in cui enormi quantità di cibo, energia e materiali vanno sprecate. Metà del mondo muore di fame mentre l’altra metà spreca abbastanza per alimentare la prima metà. Nel Terzo mondo e nei nostri ghetti, le persone mancano di cibo, riparo e altre necessità di base, ma non possono permettersi di acquistarle. Altre persone vorrebbero provvedere a queste necessità e fare un altro lavoro significativo, ma non possono perché non ci sono soldi.

Il denaro non riesce assolutamente a collegare doni ed esigenze. Versiamo vaste risorse in guerre, spazzatura di plastica e innumerevoli altri prodotti che non servono i bisogni umani o la felicità umana. Perché? Non è difficile risalire all’avidità, all’amore per il denaro. Alla fine però, l’avidità è un’aringa rossa, di per sé un sintomo e non una causa di un problema più profondo. Incolpare l’avidità e combatterla intensificando il programma di autocontrollo è intensificare la guerra contro se stessi, che è solo un’altra espressione della guerra contro la natura e della guerra contro l’altro che sta alla base della nostra civiltà.

Tra la sovrabbondanza, anche noi nei paesi ricchi viviamo un’ansia onnipresente, bramando la “sicurezza finanziaria” mentre cerchiamo di tenere a bada la scarsità. Facciamo delle scelte (anche quelle che non hanno nulla a che fare con il denaro) in base a ciò che possiamo “permetterci” e comunemente associamo la libertà alla ricchezza. Ma quando lo perseguiamo, scopriamo che il paradiso della libertà finanziaria è un miraggio, che si allontana mentre ci avviciniamo, e che l’inseguimento stesso asservisce. L’ansia è sempre lì, la scarsità è sempre a un solo disastro. L’avidità è semplicemente una risposta alla percezione della scarsità. Il denaro, che ha trasformato l’abbondanza in scarsità, precede l’avidità. Ma non denaro di per sé, solo il tipo di denaro che usiamo oggi, il tipo di denaro che sta evaporando mentre parliamo, denaro con una caratteristica molto speciale che ne assicura l’eventuale morte.

Questa caratteristica appare, in forme diverse, anche nelle altre sottostrutture della nostra civiltà. Comprendendolo, possiamo chiarire il “difetto strutturale irrimediabile” della nostra stessa civiltà; ancora più importante, possiamo progettare nuovi sistemi di denaro per soppiantare il vecchio e che presentano la caratteristica opposta. I risultati saranno anche l’opposto: abbondanza, non scarsità; generosità, non avidità; e sostenibilità, non rovina.

La caratteristica distintiva del denaro oggi è l’usura, meglio conosciuta come interesse. È l’usura che entrambi generano l’ansia endemica di oggi e guidano il motore che divora il mondo della crescita perpetua. Per spiegare come, citerò l’ormai famosa parabola di Bernard Leitaer, The Eleventh Round, dal suo libro The Future of Money .

C’era una volta, in un piccolo villaggio nell’Outback, le persone usavano il baratto per tutte le loro transazioni. Ogni giorno di mercato, le persone andavano in giro con polli, uova, prosciutti e pane e si impegnavano in trattative prolungate tra loro per scambiare ciò di cui avevano bisogno. In periodi chiave dell’anno, come i raccolti o ogni volta che il fienile di qualcuno aveva bisogno di grandi riparazioni dopo una tempesta, la gente ha ricordato la tradizione di aiutarsi a vicenda che avevano portato dal vecchio paese. Sapevano che se avessero avuto un problema un giorno, gli altri li avrebbero aiutati in cambio.

Un giorno di mercato, un estraneo con scarpe nere lucide e un elegante cappello bianco arrivò e osservò l’intero processo con un sorriso sardonico. Quando vide un contadino che correva per raccogliere le sei galline che voleva scambiare con un grosso prosciutto, non poté trattenersi dal ridere. “Poveri”, ha detto, “così primitivo”. La moglie del contadino lo sentì e sfidò lo sconosciuto, “Pensi di poter fare un lavoro migliore nella gestione dei polli?” “Polli, no”, rispose lo sconosciuto, “Ma c’è un modo molto migliore per eliminare tutta quella seccatura.” “Oh sì, come?” chiese la donna. “Vedi quell’albero lì?” rispose lo sconosciuto. “Bene, andrò lì ad aspettare che uno di voi mi porti una grande pelle di vacchetta. Quindi, ogni famiglia mi farà visita. Spiegherò il modo migliore.”

E così è successo. Prese la pelle di mucca, vi tagliò dei tondi di cuoio perfetti e mise un piccolo timbro elaborato e grazioso su ogni giro. Quindi diede a ogni famiglia 10 round e spiegò che ognuno rappresentava il valore di un pollo. “Ora puoi scambiare e contrattare con i round anziché con i polli ingombranti”, ha spiegato.

Aveva senso. Tutti sono rimasti colpiti dall’uomo con le scarpe lucide e il cappello ispiratore.

“Oh, a proposito,” aggiunse dopo che ogni famiglia aveva ricevuto i loro 10 round, “tra un anno, tornerò e mi siederò sotto lo stesso albero. Voglio che mi porti ciascuno 11 round. Quell’undicesimo round è un segno di apprezzamento per il miglioramento tecnologico che ho appena reso possibile nella tua vita “. “Ma da dove verrà l’11 ° round?” chiese l’agricoltore con le sei galline. “Vedrai” disse l’uomo con un sorriso rassicurante.

Supponendo che la popolazione e la sua produzione annuale rimangano esattamente le stesse durante l’anno prossimo, cosa pensi che debba succedere? Ricorda che l’11 ° round non è mai stato creato. Pertanto, in conclusione, una delle 11 famiglie dovrà perdere tutti i round, anche se tutti hanno gestito bene i propri affari, al fine di fornire l’undicesimo round a altri 10.

Quindi, quando una tempesta ha minacciato il raccolto di una delle famiglie, le persone sono diventate meno generose con il loro tempo per contribuire a farcela prima che il disastro colpisse. Mentre nei giorni di mercato era molto più conveniente scambiare i turni anziché le galline, il nuovo gioco aveva anche l’effetto collaterale non intenzionale di scoraggiare attivamente la cooperazione spontanea che era tradizionale nel villaggio. Invece, il nuovo gioco a soldi generava una risacca sistematica della concorrenza tra tutti i partecipanti.

Ci sono solo tre modi in cui questa storia può finire: inflazione, bancarotta o crescita. Le stesse scelte affrontano qualsiasi economia basata sull’usura. Gli abitanti del villaggio potevano procurarsi un’altra pelle di vacchetta e guadagnare più valuta; oppure una delle 11 famiglie potrebbe fallire, come osserva Lietaer; oppure potrebbero aumentare il numero di polli in modo che i nuovi “round” abbiano lo stesso valore di prima. In un’economia reale, tutte e tre le pressioni operano contemporaneamente. La pressione fallimentare determina un’insicurezza integrata, che a sua volta spinge le persone e le istituzioni a “fare” più soldi con mezzi inflazionistici o produttivi. Di queste due scelte, l’inflazione è solo una soluzione temporanea (come stiamo scoprendo oggi). Può solo spingere leggermente l’imperativo di crescere o morire nel futuro.

In altre parole, a causa del sistema monetario , la concorrenza, l’insicurezza e l’avidità sono una parte inseparabile della nostra economia. Non possono mai essere eliminati fintanto che le necessità della vita sono denominate in denaro da usura. Ma questa è solo una delle ragioni per cui il denaro distrugge la comunità. L’altro è legato alla terza pressione: crescita perpetua.

Come spiega la parabola di Lietaer, a causa degli interessi, in qualsiasi momento la quantità di denaro dovuta è maggiore della quantità di denaro già esistente. Per fare nuovi soldi non inflazionistici per far funzionare l’intero sistema, dobbiamo allevare più polli – in altre parole, dobbiamo creare più “beni e servizi”. Il modo principale per farlo è iniziare a vendere qualcosa che una volta era gratuito. È convertire le foreste in legno, la musica in prodotto, le idee in proprietà intellettuale, la reciprocità sociale in servizi a pagamento.

Ti piacerebbe diventare ricco? Ecco un’idea imprenditoriale che, in una forma o nell’altra, ha funzionato in modo spettacolare per migliaia di anni. Molto semplicemente, trova tutto ciò che le persone fanno per sé o per l’altro gratuitamente. Quindi portalo via da loro: rendilo illegale, scomodo o altrimenti non disponibile. Quindi rivendi a loro ciò che hai preso. Certo, di solito nessuno lo fa consapevolmente, ma questo è stato l’effetto netto della cultura e della tecnologia negli ultimi parecchie migliaia di anni.

I tuoi antenati contadini del XIII secolo raramente pagavano denaro per cibo, alloggio, vestiti o divertimenti (molto meno in una tribù di cacciatori-raccoglitori). Le persone erano autosufficienti in tutte queste cose o, più probabilmente, dipendevano da elaborate reti di doni, condivisione e reciprocità. Di queste cose è costruito dalla comunità. Oggi paghiamo estranei per soddisfare la maggior parte delle nostre esigenze fisiche e culturali. Probabilmente non conosci la persona che ha coltivato il tuo cibo, intessuto la camicia, costruito la tua casa o cantato le canzoni sul tuo iPod. Sostenuta dalla tecnologia, la mercificazione di beni e servizi precedentemente non monetari è accelerata negli ultimi secoli, al punto che oggi è rimasto ben poco al di fuori del regno monetario. I vasti beni comuni, di terra o di cultura, sono stati isolati e venduti – tutto
per stare al passo con la crescita esponenziale del denaro. Questo è il motivo profondo per cui convertiamo le foreste in legname, le canzoni in proprietà intellettuale e così via. Ecco perché i due terzi di tutti i pasti americani sono ora preparati fuori casa. È per questo che i rimedi popolari a base di erbe hanno lasciato il posto ai medicinali, perché la cura dei bambini è diventata un servizio a pagamento, perché l’acqua potabile è ora la prima categoria di crescita delle vendite di bevande.

L’imperativo della crescita perpetua implicito nell’interesse è ciò che guida la implacabile conversione della vita, del mondo e dello spirito in denaro. Completando il circolo vizioso, più vita convertiamo in denaro, più abbiamo bisogno di soldi per vivere. L’usura, non il denaro, è la radice proverbiale di tutto il male. Indurre la concorrenza e sostituire i rapporti personali con servizi a pagamento, rende il tessuto della comunità.

La comunità è strettamente legata al dono; quando gli antropologi cercano di capire una cultura, tracciano il flusso dei doni. A differenza delle transazioni monetarie, in cui non sussistono obblighi dopo il completamento della transazione, la consegna di un regalo crea un pareggio (che è il significato letterale di “obbligazione”). Quando i doni circolano, la comunità si lega. Prestare denaro agli interessi è assolutamente contrario allo spirito del dono. Per prima cosa, una caratteristica cardinale di un dono autentico è che lo diamo incondizionatamente. Potremmo aspettarci in cambio di essere donati, sia dal destinatario che da un altro membro della comunità, ma non imponiamo condizioni a un vero dono, o non è davvero un dono.

Ancora più importante, una caratteristica universale di un dono è che aumenta naturalmente mentre circola all’interno di una comunità e che questo aumento non deve essere mantenuto per se stesso, ma deve circolare con il dono. L’interesse equivale a mantenere l’aumento del dono per se stessi, trattenendolo in tal modo dalla circolazione nella comunità, indebolendo la comunità a beneficio dell’individuo. Non è un caso che molte società proibissero l’usura tra di loro, ma lo consentirono nelle transazioni con estranei, ai quali non ci si poteva fidare di ricircolare un vero dono nella comunità. Da qui la proibizione in Deuteronomio 23:20: “A uno sconosciuto potresti prestare usura, ma a tuo fratello non presterai usura”.

Le implicazioni di questa ingiunzione, quando combinate con l’insegnamento di Gesù secondo cui tutti gli uomini sono fratelli, sono
evidenti: l’interesse è completamente proibito. Questa era la posizione della Chiesa cattolica per tutto il Medioevo ed è ancora oggi la regola dell’Islam. Tuttavia, a partire dalla fusione tra Chiesa e stato e accelerando con l’ascesa del mercantilismo nel tardo Medioevo, aumentarono le pressioni per risolvere la tensione fondamentale tra l’insegnamento cristiano e le esigenze del commercio. La soluzione fornita da Martin Luther e John Calvin era quella di separare il diritto morale e civile, sostenendo che le vie di Cristo non sono le vie del mondo. Così lo spirito si separò ulteriormente dalla materia e la religione si ritirò di un altro passo verso l’irrilevanza del mondo.

L’abbandono del divieto di interesse è stato un passo fondamentale nella complicità della religione nella desacralizzazione del mondo. Dopotutto, è l’interesse che guida la conversione di tutto ciò che è sacro per il mondo – la sua bellezza, unicità e relazioni viventi – in qualcosa di profano. Perché sappiamo intuitivamente che il denaro è profano? Perché è l’unica grande eccezione all’irriducibile unicità di tutti gli esseri.

Nel mio ultimo saggio sul Reality Sandwich, ho descritto come ogni goccia d’acqua, anche ogni elettrone, sia unica e sacra. Ma non così ogni dollaro. Il denaro è standard di progettazione, generico. Il tuo dollaro è uguale al mio dollaro. Oggi il denaro non ha nemmeno un numero seriale univoco: è bit in un computer, un’astrazione di un’astrazione di un’astrazione. Una foresta è unica e sacra; non così i soldi dalla sua radura. Converti due foreste distinte in denaro e diventano le stesse. Applicato alle culture, lo stesso principio sta rapidamente creando una monocultura globale in cui ogni servizio è un servizio a pagamento.

Quando il denaro media tutte le nostre relazioni, anche noi perdiamo la nostra unicità per diventare un consumatore standardizzato di beni e servizi standardizzati e un funzionario standardizzato che svolge altri servizi. Nessun rapporto economico personale è importante, perché possiamo sempre pagare qualcun altro per farlo. Non c’è da stupirsi, ci sforziamo come possiamo, trovare così difficile creare comunità. Non c’è da stupirsi che ci sentiamo così insicuri, così sostituibili. È tutto a causa della conversione, guidata dall’usura, dell’unico e sacro in monetizzato e generico.

Poiché il denaro è identificato con l ‘”utilità” benthamitica, vale a dire il bene, l’intero processo è considerato razionale nella teoria economica (neoclassica) tradizionale. Molto semplicemente, ogni volta che qualcosa viene monetizzato, il livello di “bontà” del mondo aumenta. La stessa ipotesi appare nell’eufemismo “beni” per descrivere i prodotti dell’industria. La definizione stessa di “buono” è qualcosa scambiato con denaro. In altre parole, Money = Good. Capito?

Per definizione, quando acquistiamo acqua in bottiglia anziché acqua di rubinetto troppo inquinata per essere bevuta, va bene. Quando paghiamo l’assistenza diurna invece di prenderci cura dei nostri bambini a casa, va bene. Quando acquistiamo un videogioco invece di giocare all’aperto, va bene.

In termini di economia convenzionale, potrebbe effettivamente essere nell’interesse razionale di un individuo impegnarsi in attività che rendono la terra inabitabile. Ciò è potenzialmente vero anche a livello collettivo: data la natura esponenziale dell’attualizzazione del flusso di cassa futuro, potrebbe essere più nel nostro “interesse razionale” liquidare tutto il capitale naturale in questo momento – il denaro nella terra – piuttosto che conservarlo per generazioni future. Dopotutto, il valore attuale netto di un flusso di cassa annuale eterno di un trilione di dollari è solo di circa venti trilioni di dollari (con un tasso di sconto del 5%). Dal punto di vista economico, sarebbe più razionale distruggere il pianeta in dieci anni generando un reddito di $ 100 trilioni, piuttosto che accontentarsi di un livello sostenibile di $ 3 trilioni all’anno per sempre.

Se questa sembra una fantasia stravagante, considera che è esattamente quello che stiamo facendo oggi! Secondo i parametri che abbiamo stabilito, stiamo facendo la scelta folle ma razionale di incenerire il nostro capitale naturale, sociale, culturale e spirituale a scopo di lucro. Sorprendentemente, questa fine fu prevista migliaia di anni fa dall’autore della storia di Re Mida, il cui tocco trasformò tutto in oro. Deliziato inizialmente con il suo dono, presto aveva trasformato tutto il suo cibo, i fiori, anche i suoi cari in metallo freddo e duro. Proprio come il re Mida, anche noi stiamo convertendo in denaro la bellezza naturale, le relazioni umane e le basi della nostra stessa sopravvivenza.

Eppure, nonostante questo antico avvertimento, continuiamo a comportarci come se potessimo mangiare i nostri soldi: David Korten una volta parlò di un ministro dell’Asia orientale che disse che le foreste del suo paese sarebbero state più preziose, con i soldi messi in banca per guadagnare interessi. Apparentemente, gli effetti della distruzione del pianeta destano poca preoccupazione per gli economisti. William Nordhaus di Yale proclama: “L’agricoltura, la parte dell’economia sensibile ai cambiamenti climatici, rappresenta solo il tre percento della produzione nazionale. Ciò significa che non c’è modo di ottenere un effetto molto grande sull’economia americana”. L’economista di Oxford Wilfred Beckerman gli fa eco: “Anche se la produzione netta dell’agricoltura è diminuita del 50% entro la fine del prossimo secolo, questo è solo un taglio dell’1,5% del PNL”.

Dobbiamo, come re Mida, ritrovarci abbandonati in un mondo freddo, senza conforto, brutto e inospitale prima di renderci conto che non possiamo mangiare i nostri soldi?

Poiché si costruisce in modo esponenziale, l’interesse alimenta una linearità che mette l’umanità fuori dalla natura, che è legata da cicli. Sottilmente ma inesorabilmente, guida l’assunto che gli esseri umani esistano al di fuori della legge naturale. Inoltre, l’interesse guida un’ansia implacabile chiedendo sempre di più, di più, di più, spingendo la conversione senza fine di tutta la ricchezza in capitale finanziario. Parte di questa ansia è codificata nella stessa parola “interesse”, il che implica che anche l’interesse personale è legato ad un aumento duraturo.

L’interesse è una controparte necessaria alla mentalità dell’esternalizzazione. Come l’interesse, l’esternalizzazione implica una negazione della ciclicità della natura trattandola come un serbatoio infinito di risorse e una discarica infinita di rifiuti. Anche l’interesse è simile al fuoco, il fondamento della tecnologia moderna. Per andare avanti richiede l’aggiunta di sempre più carburante, fino a quando il mondo intero viene consumato, lasciando solo un mucchio di dollari o ceneri.

Il denaro è un tipo di proprietà molto peculiare, poiché a differenza degli inventari fisici dei beni, “la ruggine non si corrode né le tarme corrompono”. Il contante non si deprezza in valore; al contrario, nella sua forma moderna e astratta di bit nel computer di una banca, cresce di valore man mano che guadagna interessi. Quindi sembra violare una legge naturale fondamentale: l’impermanenza. Il denaro non richiede manutenzione come un appezzamento di terreno agricolo per mantenere la sua produttività. Non richiede una rotazione costante dello stock come un deposito di grano per mantenerlo fresco. Nessun incidente, quindi, fu l’associazione precoce e duratura del denaro con l’oro, il metallo più famoso per resistere all’ossidazione. Il denaro perpetua l’illusione fondamentale dell’indipendenza dalla natura; la ricchezza finanziaria persiste senza una costante interazione con l’ambiente. Altre forme di ricchezza sono fastidiose, perché richiedono una relazione continua con le altre persone e l’ambiente. Ma non il denaro, che ora è completamente astratto dalle materie prime fisiche e quindi astratto anche dalle leggi naturali di decadenza e cambiamento. Il denaro come lo conosciamo è quindi una componente integrale del sé discreto e separato.

È curioso che la maggior parte delle persone non sia disposta a condividere i propri soldi. Anche tra i parenti, la condivisione di denaro è vincolata da forti tabù: conosco innumerevoli famiglie povere i cui fratelli, cugini o famiglie di zii sono molto ricchi. E quante amicizie si sono disintegrate, quanti membri della famiglia si sono evitati l’un l’altro per anni, per questioni di denaro? Il denaro, a quanto pare, è indissolubilmente avvolto nell’essenza stessa dell’egoismo, un indizio della sua profonda associazione con il sé. Da qui l’intenso senso di violazione che proviamo quando ci “strappiamo via” (come se una parte del nostro corpo venisse rimossa) quando da un’altra prospettiva tutto ciò che è accaduto sono pezzi di carta che cambiano mani o pezzi che si accendono e si spengono in un computer bancario .

Di solito non condividiamo i nostri soldi perché li vediamo quasi come parte di noi stessi e alla base della nostra sicurezza biologica. Il denaro è se stesso. Nel frattempo, condizionati dalla scienza e dalle origini della separazione sottostante, vediamo le altre persone come essenzialmente solo “altro”. Mischiando questi due regni si creano confusione e conflitti. Il problema è che più vita convertiamo in denaro, più territorio cade in uno di questi regni dicotomici, il mio o il tuo, e il terreno meno comune è quello di condividere la vita e sviluppare relazioni non custodite. La conversione della vita in denaro riduce tutto a una transazione economica, lasciandoci le persone più sole che abbiano mai abitato il pianeta. La proprietà di tutto il mondo significa che tutto è mio o di qualcun altro. Non c’è più niente in comune.

La violazione che sentiamo di essere derubati è molto simile alla violazione che un cacciatore-raccoglitore indigeno deve provare a testimoniare la distruzione della natura. Quando “io” viene definito non come un individuo discreto, ma attraverso una rete di relazioni con persone, terra, animali e piante, anche ogni danno a loro viola anche noi stessi. Anche noi moderni a volte sentiamo l’eco di questa violazione quando vediamo i bulldozer abbattere gli alberi per costruire un nuovo centro commerciale. Questo perché la nostra separazione dagli alberi è illusoria. La connessione sepolta può essere resistita attraverso l’ideologia, narcotizzata attraverso le distrazioni o intimidita attraverso l’invocazione dell’ansia da sopravvivenza, ma non può mai morire perché è germe per chi siamo veramente. L’amore per la vita che Edwin Wilson ha chiamato biofilia e la nostra naturale empatia verso gli altri esseri umani,

Il regime di separazione ci ha attaccato all’auto-violazione inerente alla despiazione del pianeta e al degrado dei suoi abitanti. Nel tentativo di compensare il nostro perduto senso di essere, lo trasferiamo ai beni e in particolare ai soldi, preparando il terreno per il disastro. Come? Perché il denaro (portando interessi) è una vera e propria menzogna, codificando una falsa promessa di impermeabilità e crescita eterna. Identificato con sé, il denaro e i suoi “beni” associati suggeriscono che se manteniamo il controllo su di esso, il sé potrebbe essere mantenuto per sempre, impermeabile al resto del ciclo che segue la crescita: decadimento, morte e rinascita.

Ovviamente, c’è un problema quando qualcosa che non decade, ma cresce, per sempre, in modo esponenziale, è collegato a merci che non condividono questa proprietà. L’unico risultato possibile è che queste altre merci – capitale sociale, culturale, naturale e spirituale – alla fine si esauriranno nel frenetico e senza speranza tentativo di riscattare la promessa fraudolenta insita nel denaro con gli interessi.

Sono quasi sfiniti già. Che altro di comunità o di natura possiamo ancora mercificare, prima che le basi stesse della vita e del buonsenso si sgretolino? Tutte le crisi di oggi hanno origine nella conversione del capitale naturale, sociale, culturale e spirituale in denaro. Eppure anche l’usura non è la radice più profonda. Non è una caratteristica accidentale del nostro sistema che, se solo qualcuno avesse fatto una scelta più saggia, potrebbe essere diverso. È implicito nella nostra cosmologia newtoniana-cartesiana in cui, per definizione, più per me è meno per te. Mentre questa cosmologia diventa rapidamente obsoleta, possiamo intravedere un nuovo sistema monetario emergente che incarna una concezione molto diversa di sé e del mondo. Fino a quando non passeremo ad esso, non vi è alcuna speranza che l’attuale conversione del capitale sociale, culturale, naturale e spirituale in denaro possa mai diminuire. Nell’ambito di un sistema monetario basato sugli interessi,

Nella parte 2 di questo saggio, descriverò come sarà la valuta di Reunion. Quando riflette la nuova identità umana e il rapporto con la natura che sta emergendo dall’attuale convergenza delle crisi, il denaro avrà gli effetti opposti che ha oggi. Sarà una forza per la condivisione, non per la concorrenza; per generosità, non per avidità; per comunità, non divisione; per conservazione, non per liquidazione. Riesci a immaginare un mondo in cui il denaro è l’alleato di tutti i nostri migliori impulsi? Questa è la promessa dei nuovi soldi che descriverò nella Parte 2.

 Questo saggio è stato pubblicato per la prima volta su Reality Sandwich

Money: A New Beginning (Part 2)

Settembre 2008

 

Il nostro attuale sistema monetario genera una necessità di crescita senza fine, incarna il pensiero lineare, sfida i modelli ciclici della natura e guida la conversione implacabile di tutte le forme di ricchezza in valuta. Inoltre, il concetto di ?? interesse ?? è la fonte della competizione, della scarsità sistemica e della concentrazione della ricchezza in costante aumento della nostra economia. L’interesse è legato al modo in cui ci vediamo come soggetti separati e in competizione che cercano di radunare sempre più il mondo entro i confini del “mio”. Oggi, tuttavia, l’identità umana sta subendo una profonda metamorfosi. Parte di questo cambiamento nella nostra concezione di sé e del mondo sarà un nuovo sistema di denaro in consonanza con il nuovo essere umano.

Dato il ruolo determinante dell’interesse, il primo sistema valutario alternativo da considerare è quello che lo elimina strutturalmente. Uno di questi sistemi, chiamato Frei Geld o “denaro libero”, fu proposto nel 1906 da Silvio Gesell in The Natural Economic Order . Il denaro libero di Gesell porta una forma di interesse negativo chiamato demurrage. Periodicamente, deve essere apposto su di esso un francobollo che costa una piccola frazione della denominazione della valuta, in effetti una “tassa per l’utente” o un “costo di manutenzione”; un altro modo di vederlo è che la valuta “va male” ?? si deprezza in valore ?? come invecchia. (Certo, oggi questo sarebbe fatto elettronicamente.)

Se questo suona come una proposta radicale che non potrebbe mai funzionare, potrebbe sorprenderti apprendere che non meno un’autorità di John Maynard Keynes ha elogiato la solidità teorica delle idee di Gesell (con un avvertimento critico [1]). Inoltre, il sistema è stato effettivamente provato con grande successo ed è di nuovo in uso oggi.

L’esempio più noto fu istituito nella città di Worgl, in Austria, nel 1932. Per rimanere valido, ogni pezzo di questa valuta emessa localmente richiedeva un francobollo mensile che costava l’1% del suo valore nominale. Questa misura anti-accaparramento ha spinto i cittadini a spendere rapidamente i loro soldi, anche a pagare le tasse in anticipo. Invece di generare interesse e crescere, l’accumulo di ricchezza è diventato un peso, proprio come i beni sono un peso per il cacciatore-raccoglitore nomade. L’economia di Worgl decollò; il tasso di disoccupazione è crollato anche quando il resto del paese è scivolato in una profonda depressione; i lavori pubblici furono completati e la prosperità continuò fino a quando la valuta Worgl (e centinaia di imitatori) furono messi fuorilegge nel 1933 per volere di una banca centrale minacciata. [2]

Una storia simile è emersa negli Stati Uniti. Con l’evaporazione della valuta nazionale attraverso un’epidemia di fallimenti bancari, i cittadini e le amministrazioni locali hanno creato la propria. Nel 1933, diverse centinaia di città e persino stati si stavano preparando a lanciare, o avevano già lanciato, “valute di emergenza”. [3] Molti di questi erano segni di francobolli come la valuta Worgl. Nonostante la vigorosa difesa dell’eminente economista Irving Fisher , Roosevelt bandì tutte le valute di emergenza quando lanciò il New Deal e dichiarò un giorno festivo nel marzo 1933, temendo gli effetti decentralizzanti delle nuove valute. [4]

Oggi siamo sull’orlo di una crisi simile e affrontiamo una scelta simile tra sostenere il vecchio mondo attraverso un’intensificazione del controllo centralizzato o lasciar andare il controllo e entrare nel nuovo. È importante capire che le conseguenze di un sistema valutario basato sulla demurrage sarebbero profonde, comprendendo dimensioni economiche, sociali, psicologiche e spirituali. Il denaro è così fondamentale, così determinante per la nostra civiltà, che sarebbe ingenuo sperare in un autentico cambiamento nel modo in cui esistiamo nel mondo che non comporti un cambiamento fondamentale anche nel denaro.

Concettualmente, il demurrage agisce liberando beni materiali che sono soggetti a processi ciclici naturali di rinnovamento e decadimento dal loro legame con un denaro che cresce solo, esponenzialmente, nel tempo. Come stabilito nella Parte 1 di questo testo , questa dinamica ci sta portando alla rovina nell’esaurimento di tutte le ricchezze sociali, culturali, naturali e spirituali. La valuta di svalutazione sottopone semplicemente il denaro alle stesse leggi delle materie prime naturali, il cui valore continuo richiede manutenzione. Gesell scrive:

L’oro non si armonizza con il carattere dei nostri prodotti. Oro e paglia, oro e benzina, oro e guano, oro e mattoni, oro e ferro, oro e pelli! Solo una fantasia selvaggia, un’allucinazione mostruosa, solo la dottrina del “valore” può colmare il golfo. Le merci in generale, paglia, benzina, guano e il resto possono essere scambiate in modo sicuro solo quando tutti sono indifferenti sul fatto di possedere denaro o merci, e ciò è possibile solo se il denaro è afflitto da tutti i difetti inerenti ai nostri prodotti. Questo è ovvio. Le nostre merci marciscono, decadono, si rompono, si arrugginiscono, quindi solo se il denaro ha proprietà ugualmente spiacevoli e che coinvolgono la perdita, può effettuare scambi rapidi, sicuri ed economici. Per tali soldi non può mai, in nessun caso, essere preferito da nessuno ai beni.

Solo il denaro che non è aggiornato come un giornale, marcisce come patate, ruggine come ferro, evapora come etere, è in grado di resistere alla prova come strumento per lo scambio di patate, giornali, ferro ed etere. Per tali soldi non è preferito ai beni né da parte dell’acquirente o del venditore. Partiamo quindi con i nostri beni per denaro solo perché abbiamo bisogno del denaro come mezzo di scambio, non perché ci aspettiamo un vantaggio dal possesso del denaro. [5]

In altre parole, il demurrage ridefinisce il denaro come mezzo di scambio anziché essere una riserva di valore. Il denaro non è più un’eccezione alla tendenza universale in natura verso la ruggine, la muffa, il marciume e il decadimento, cioè verso il riciclaggio delle risorse. Il denaro non perpetua più un regno umano separato dalla natura.

La frase di Gesell, “… un’allucinazione mostruosa, la dottrina del” valore “…” suggerisce un altro effetto di demurrage ?? ci fa mettere in dubbio la nozione di “valore”. Il valore assegna a ciascun oggetto nel mondo un numero. Associa un’astrazione, immutabile e indipendente, a ciò che cambia sempre e che esiste in relazione a tutto il resto. Fa parte della discesa dell’umanità nella rappresentazione, la riduzione del mondo in un set di dati. Demurrage inverte questo pensiero e rimuove un importante confine tra il regno umano e il regno naturale. Quando il denaro non è più preferito ai beni, perderemo l’abitudine di definire una cosa in base a quanto vale.

Mentre l’interesse promuove l’attualizzazione dei flussi di cassa futuri, il demurrage incoraggia il pensiero a lungo termine. Nella contabilità odierna, una foresta che ha la capacità di generare un milione di dollari all’anno ogni anno nel prossimo futuro è considerata più preziosa se immediatamente ridotta per un profitto di 50 milioni di dollari. (Il valore attuale netto della foresta sostenibile calcolato a un tasso di sconto del 5% è di soli $ 20 milioni.) Questo stato di cose si traduce in comportamenti famigerati miopi di società che sacrificano (anche il proprio) benessere a lungo termine per i risultati a breve termine del trimestre fiscale. Tale comportamento è perfettamente razionale in un’economia basata sugli interessi, ma in un sistema di demurrage, il puro interesse personale imporrebbe la conservazione della foresta. L’avidità non motiverebbe più il furto del futuro a beneficio del presente. L’attualizzazione esponenziale dei flussi di cassa futuri implica il “incasso” di tutta la terra invece di un’immediata liquidazione all’ingrosso ?? delle nostre risorse rimanenti.

Mentre l’interesse tende a concentrare la ricchezza, il demurrage ne promuove la distribuzione. In qualsiasi economia con una specializzazione del lavoro oltre il livello familiare, gli esseri umani devono svolgere scambi per prosperare. Sia l’interesse che il demurrage rappresentano una commissione per l’uso del denaro, ma la differenza fondamentale è che nel primo sistema, la commissione si accumula a coloro che hanno già denaro, mentre nel secondo sistema viene loro imposta . La ricchezza comporta un elevato costo di mantenimento, ricreando così la dinamica che governava gli atteggiamenti dei cacciatori-raccoglitori verso l’accumulo di beni.

Mentre la sicurezza in un sistema basato sugli interessi proviene dall’accumulo di denaro, in un sistema demurrage deriva dall’avere canali produttivi attraverso i quali indirizzarlo ?? cioè diventare un nesso del flusso di ricchezza e non un punto per il suo accumulo. In altre parole, si concentra sulle relazioni, non sull’avere. Il sistema di demurrage si accorda con un diverso senso di sé, affermato non racchiudendo sempre più il mondo nei confini di me e dei miei, ma sviluppando e approfondendo le relazioni con gli altri. Incoraggia la reciprocità, la condivisione e la rapida circolazione della ricchezza.

Nel sistema di oggi, è molto meglio avere mille dollari che dieci persone che ti devono cento dollari. In un sistema di demurrage è vero il contrario. Poiché il denaro decade con il tempo, se avessi del denaro che non sto usando in questo momento, sono felice di prestartelo, proprio come se avessi più pane di quello che potrei mangiare, te ne darei un po ‘. Se ne avrò bisogno in futuro, posso chiamare i miei obblighi o crearne di nuovi con chiunque all’interno della mia rete abbia più denaro di quello di cui ha bisogno per soddisfare i bisogni immediati. Come diceva Gesell:

Con l’introduzione del Free-Money, il denaro è stato ridotto al rango di ombrelli; amici e conoscenti si aiutano reciprocamente, naturalmente, con prestiti di denaro. Nessuno mantiene, o può mantenere, riserve di denaro, poiché il denaro è costretto a circolare. Ma solo perché nessuno può formare riserve di denaro, non sono necessarie riserve. Perché la circolazione del denaro è regolare e ininterrotta. [6]

Il denaro non sarebbe più un prodotto scarso, accumulato e tenuto lontano dagli altri; piuttosto tenderebbe a circolare alla massima “velocità” possibile. L’emittente assicurerebbe prezzi stabili (P) in base all’equazione di scambio (MV = PQ) regolando la quantità di valuta in circolazione (M) per corrispondere alla produzione economica reale totale (Q). Lo stesso risultato potrebbe essere ottenuto collegando la valuta a un paniere di merci il cui livello corrisponde all’attività economica complessiva, come proposto da Bernard Lietaer.

Le dinamiche di un sistema valutario basato sulla demurrage assicurano un importo sufficiente per tutti. Ciò è in contraddizione con l’economia odierna in cui un eccesso di beni materiali è accoppiato con la loro distribuzione sostanzialmente disuguale. Da qui la contraddizione più profonda in cui, da un lato, ci sono centinaia di milioni di persone che sono disoccupate o impegnate in lavori insignificanti e insignificanti, mentre dall’altro lato c’è un lavoro molto importante e significativo lasciato da parte evidenziando una disconnessione tra creatività umana e bisogni umani. “Con la domanda di denaro libero è inseparabile dal denaro, non è più una manifestazione della volontà dei possessori di denaro. Il denaro libero non è lo strumento della domanda, ma domanda stessa, domanda materializzata e incontro, su un piano di parità, offerta, che è sempre stata e rimane qualcosa di materiale. “[7]

Quando guardo la povertà di questo mondo, l’ansia, la ricerca disperata e distruttiva di un sogno fraudolento di sicurezza, riesco a malapena a soffocare un ululato di protesta. Non perché sia ​​ingiusto, sebbene lo sia, ma perché è così inutile! Viviamo, dopo tutto, in un mondo di abbondanza e abbiamo sempre. L’attuale sistema monetario e al di sotto di esso, il recinto della natura selvaggia nella proprietà esclusiva, ha creato una scarsità artificiale in cui non è necessario che esista. Non è il cibo o qualsiasi altra necessità che è scarsa; sono soldi, la cui scarsità integrata induce lo stesso in tutto il resto.

In una società tecnologica altamente specializzata, la maggior parte di noi ha bisogno di svolgere scambi per vivere. Per fare ciò abbiamo bisogno di un mezzo di scambio ?? i soldi. Alcune persone, notando questo fatto inevitabile, non vedono altra alternativa che tornare a una società primitiva, per annullare il corso millenario della civiltà, che vedono comprensibilmente come un enorme errore. Lo scenario cambia se il denaro viene utilizzato per ricreare piuttosto che distruggere le relazioni sociali di un cacciatore-raccoglitore. In quelle società, quando un cacciatore uccideva un grosso animale, lui o lei dava via la maggior parte della carne, dividendola in base allo stato di parentela, affetto personale e necessità. Come nel caso dei soldi per il risarcimento, era molto meglio che un sacco di gente “te ne debba uno” piuttosto che avere un grosso mucchio di carne in decomposizione, o anche di seccatura essiccata che doveva essere trasportata o assicurata. Perché dovresti anche volerlo, quando la tua comunità è generosa con te come te? La sicurezza veniva dalla condivisione. La fortuna del tuo vicino è stata anche la tua fortuna. Se ti sei imbattuto in una grande fonte inaspettata di ricchezza, hai organizzato una grande festa. Come ha spiegato un membro della tribù Pirahã quando è stato interrogato sulla conservazione del cibo: “Conservo la carne nel ventre di mio fratello”. [8]

Una valuta di interesse negativo è un passo verso le economie del dono di un tempo che rafforzano e definiscono le comunità. Descrivendo la teoria del dono di Lewis Hyde , la scrittrice Jessica Prenticescrive: “Parte dell’energia sacra / erotica dei doni è che il ricevente non può accumularli o un dono deve essere trasmesso o un altro dono deve essere dato in modo che l’energia che dà il dono continui a muoversi. I regali sono circa flusso, e sono destinati a circolare. “[9] Questa è una descrizione perfetta del denaro gratuito, che come un dono che raccoglie polvere nell’armadio perde il suo valore se non utilizzato. Il denaro libero inverte la coazione ad espandersi e fortificare costantemente l’accumulo del privato, il regno di me e il mio. Proprio come l’interesse restringe il cerchio di sé fino a quando non ci rimane l’ego alienato e mercenario della civiltà moderna, il demurrage, l’opposto dell’interesse, lo allarga per ricongiungerci con la comunità e tutta l’umanità, ponendo fine alla scarsità artificiale e alla competizione dell’Età di Usura.

Demurrage ricrea, nel regno del denaro, la disinclinazione del cacciatore-raccoglitore verso la conservazione del cibo o l’accumulo di altro materiale. Risorge l’antica mentalità dell’abbondanza di cacciatori-raccoglitori, in cui la condivisione è facile e naturale, in cui non vi è alcuna folle lotta per racchiudere il mondo. Promette un ritorno nello spirito alla “società benestante originale” di Marshall Sahlins , ma a un ordine di complessità superiore. Non è un ritorno tecnologico all’età della pietra, come alcuni primitivisti prevedono dopo il crollo, ma un ritorno spirituale.

Considera il concetto di ricchezza! Kung, esplorato in questo scambio tra l’antropologo Richard Lee e un uomo! Kung,! Xoma:

Ho chiesto! Xoma, ?? Cosa rende un uomo un // kaiha [uomo ricco] ?? se ha molte borse di // kai [perline e altri oggetti di valore] nella sua capanna ???

Tenere in mano // kai non ti rende un // kaiha , ?? rispose! Xoma. È quando qualcuno fa girare molte merci in giro che potremmo chiamarlo // kaiha . ??

Cosa! Xoma sembrava dire che non era il numero dei tuoi beni a costituire la tua ricchezza, era il numero dei tuoi amici. La persona benestante è stata misurata dalla frequenza delle sue transazioni e non dall’inventario dei beni disponibili. [10]

La ricchezza in un sistema di demurrage si evolve in qualcosa di simile al modello del nord-ovest del Pacifico o della Melanesia, in cui un leader “funge da stazione di smistamento per le merci che fluiscono reciprocamente tra il suo e altri simili gruppi della società”. [11] Lo status non era associato all’accumulazione di denaro o beni, ma piuttosto a un’enorme responsabilità per la generosità. Riesci a immaginare una società in cui il prestigio, il potere e la leadership sono stati accordati a quelli con la più grande inclinazione e capacità di dare?

In un sistema in cui la ricchezza viene dalla condivisione, la nostra attenzione non è più su come guadagnarsi da vivere. Ci concentriamo invece su come dare al meglio i nostri doni. Un corollario è che il denaro e l’arte non sono più in contrasto.

Immagina una vita in cui ti concentri semplicemente sulla tua arte, sui tuoi doni, sull’essere al servizio, nella serena conoscenza che i tuoi bisogni verranno automaticamente soddisfatti come una cosa ovvia – tale economia è possibile. In esso, la concorrenza è ridotta al suo dominio: un desiderio di eccellenza in tutto ciò che facciamo. In esso, il lavoro produttivo nasce dal desiderio di creare un mondo più bello, non di possederlo; per vivere e non solo sopravvivere. Sappiamo tutti nei nostri cuori che una simile economia è possibile. Lo sappiamo nei nostri sogni, quelli che neghiamo perché dobbiamo “guadagnarci da vivere”. La vita diventa un duro affare, una lotta. The Age of Usury ci presenta una pressione ineluttabile a cui possiamo resistere ma mai sfuggire: guadagnarsi da vivere è negare l’arte, lo scopo e la bellezza.

La locuzione “non può permettersi di” rivela quanto spesso il denaro impedisce le nostre tendenze innate verso la gentilezza, la generosità, il tempo libero e la creatività. Gli interessi-denaro generano l’avidità che confondiamo come natura umana e perpetuano l’illusione che la sicurezza e la ricchezza provengano dal radunare sempre più del mondo verso se stessi, ritagliando una provincia sempre più grande ed esclusiva di “me” a spese di ogni altra persona vivente, animale, pianta ed ecosistema. Inoltre sembra contraddire direttamente l’insegnamento del karma, che dice che ciò che facciamo al mondo, lo facciamo a noi stessi. Nel nostro attuale sistema monetario, cedere al mondo significa meno per me, non di più! Il denaro libero inverte questo ruolo e allinea i soldi al karma,

Quando la ricchezza è separata dall’accumulazione ma si riferisce a una ricchezza di relazioni, la ricchezza di ogni persona rende tutti più ricchi. L’arte non sarà più limitata da ciò che possiamo permetterci, poiché il denaro sarà alleato dell’arte e non nemico. Gli affari saranno la ricerca di modi per conferire ricchezza agli altri piuttosto che lo spogliamento della ricchezza dagli altri. Non più, quindi, le nostre vite saranno piene di cose economiche. Il lavoro non sarà più legato alla ricerca di denaro, ma cercherà modi per servire al meglio l’un l’altro e il mondo, ciascuno secondo i nostri doni e il nostro temperamento unici. Sarà evidentemente la via verso le ricchezze sia spirituali che finanziarie, poiché i due non saranno più in conflitto.

Vorrei commentare la popolare idea new age di “programmazione della prosperità”, “apertura al flusso dell’abbondanza”, vale a dire diventare ricchi grazie al potere del pensiero positivo. Queste idee provengono da una fonte valida ?? la consapevolezza che la scarsità del nostro mondo è un artefatto delle nostre credenze collettive e non la realtà fondamentale. Tuttavia, sono intrinsecamente incompatibili con il sistema monetario che abbiamo oggi. Uno dei principi della programmazione della prosperità è di lasciar andare la colpa derivante dalla convinzione che si può essere ricchi solo se un altro è povero; che più per me è meno per te. Il problema, illustrato nella parte 1 di questo saggio, è che nel sistema monetario odierno è vero! Altro per me, meno per “tu”. Il regno monetizzato cresce a spese della natura, della cultura, della salute e dello spirito. La colpa che proviamo per il denaro è abbastanza giustificata. Certamente, possiamo creare cose belle, organizzazioni degne, nobili cause con denaro, ma a un certo livello stiamo derubando Peter per pagare Paul. Per favore, comprendi che non sto suggerendo di non aprirti al flusso dell’abbondanza. Al contrario, quando abbastanza persone lo faranno, il sistema monetario cambierà per adeguarsi alla nuova convinzione. Il sistema monetario odierno si basa su una base di separazione. È tanto un effetto quanto una causa della nostra percezione che siamo soggetti discreti e separati in un universo che è Altro. L’apertura all’abbondanza può avvenire solo quando lasciamo andare questa identità e apriamo alla ricchezza del nostro vero essere connesso. Questa nuova identità non vuole parte dell’usura. nobili cause con denaro, ma a un certo livello stiamo derubando Peter per pagare Paul. Per favore, comprendi che non sto suggerendo di non aprirti al flusso dell’abbondanza. Al contrario, quando abbastanza persone lo faranno, il sistema monetario cambierà per adeguarsi alla nuova convinzione. Il sistema monetario odierno si basa su una base di separazione. È tanto un effetto quanto una causa della nostra percezione che siamo soggetti discreti e separati in un universo che è Altro. L’apertura all’abbondanza può avvenire solo quando lasciamo andare questa identità e apriamo alla ricchezza del nostro vero essere connesso. Questa nuova identità non vuole parte dell’usura. nobili cause con denaro, ma a un certo livello stiamo derubando Peter per pagare Paul. Per favore, comprendi che non sto suggerendo di non aprirti al flusso dell’abbondanza. Al contrario, quando abbastanza persone lo faranno, il sistema monetario cambierà per adeguarsi alla nuova convinzione. Il sistema monetario odierno si basa su una base di separazione. È tanto un effetto quanto una causa della nostra percezione che siamo soggetti discreti e separati in un universo che è Altro. L’apertura all’abbondanza può avvenire solo quando lasciamo andare questa identità e apriamo alla ricchezza del nostro vero essere connesso. Questa nuova identità non vuole parte dell’usura. il sistema monetario cambierà per adeguarsi alla nuova convinzione. Il sistema monetario odierno si basa su una base di separazione. È tanto un effetto quanto una causa della nostra percezione che siamo soggetti discreti e separati in un universo che è Altro. L’apertura all’abbondanza può avvenire solo quando lasciamo andare questa identità e apriamo alla ricchezza del nostro vero essere connesso. Questa nuova identità non vuole parte dell’usura. il sistema monetario cambierà per adeguarsi alla nuova convinzione. Il sistema monetario odierno si basa su una base di separazione. È tanto un effetto quanto una causa della nostra percezione che siamo soggetti discreti e separati in un universo che è Altro. L’apertura all’abbondanza può avvenire solo quando lasciamo andare questa identità e apriamo alla ricchezza del nostro vero essere connesso. Questa nuova identità non vuole parte dell’usura.

Mio caro lettore, pensaci: è davvero chi sei per dire “Ti presterò denaro, ma solo se mi darai ancora di più in cambio”? Quando abbiamo bisogno di soldi per vivere, quella non è una formula per la schiavitù? Significativamente, il perdono dei debiti per i quali Solon era famoso fu in parte indotto dalla servitù indebitata di una parte crescente della popolazione. Oggi i giovani si sentono ridotti in schiavitù dai prestiti del college, dalle famiglie ai mutui e da interi paesi del terzo mondo per il debito estero. L’interesse è schiavitù. E poiché la condizione di schiavitù umilia lo schiavo tanto quanto lo schiavo, nei nostri cuori non ne vogliamo nulla.

La metamorfosi del senso umano di sé, la transizione da un’era di separazione a un’era di riunione, è in atto oggi, spinta da una convergenza di crisi che sta rendendo obsoleto il vecchio sé e la civiltà che vi poggia. Ogni crisi nasce da un diverso aspetto della separazione; ogni aspetto della separazione contiene al suo interno il seme della propria fine. Tale è la crisi finanziaria odierna, il culmine di uno schema Ponzi che si sta sviluppando da secoli e basato sull’illusione che un pianeta finito può sostenere un aumento esponenziale per sempre. Oggi, a meno che non troviamo ancora non sognate fonti di capitale naturale e sociale da incenerire, quella bolla sta per scoppiare.

Più a lungo ci aggrappiamo, più difficile cerchiamo di applicare una correzione tecnica dopo l’altra al nostro sistema monetario vacillante, più grave sarà la crisi e la sua successiva dislocazione. Il risultato finale, tuttavia, è assicurato: emergerà un nuovo sistema di denaro che è allineato con le priorità del sé connesso e interdipendente: sostenibilità, bellezza e integrità.

La valuta basata sul Demurrage è solo una parte di questa transizione. A causa di considerazioni spaziali, ho ignorato elementi chiave di un’economia della Riunione, come la contabilità a costo pieno, le attività bancarie JAK, le valute locali, le valute di mutuo credito, l’economia del leasing, l’economia P2P e l’ecologia industriale. Eppure il demurrage è la chiave. Un’economia che emula i principi ecologici non può basarsi su un sistema monetario che richiede una crescita esponenziale. I due sono nemici. Mentre regna ancora l’usura, tutti gli altri pezzi rimarranno marginali. Tuttavia, gli sforzi di visionari come EF Schumacher , Paul Hawken , Herman Daly e innumerevoli altri non sono vani. Hanno piantato i semi per un nuovo tipo di economia che guarirà la nostra terra devastata.

Il denaro nell’era della Riunione sarà un agente per lo sviluppo del capitale sociale, culturale, naturale e spirituale e non per il loro consumo. Sarà un meccanismo per la condivisione della ricchezza e non per la sua accumulazione. Sarà un mezzo per la creazione della bellezza, non per la sua diminuzione. Sarà una barriera per l’avidità e non un incentivo. Incoraggerà un gioioso lavoro creativo e non richiederà “lavori”. Rafforzerà i processi ciclici della natura e non li violerà. E accompagnerà un cambiamento nella coscienza che stiamo iniziando a sperimentare oggi, uno spostamento verso un sé connesso innamorato del mondo. Dopotutto, questo è il vero sé, ed è quello a cui torneremo quando la pretesa di un aumento eterno crolla.

 

Appunti

[1] Keynes discute il lavoro di Gesell nel suo classico del 1936 The General Theory of Employment, Interest, and Money . Dice che la soluzione demurrage è solida ma incompleta. Poiché la valuta non è la sola ad avere un premio di liquidità, il pericolo in un sistema di svalutazione sarebbe che altre forme di denaro, come la moneta di riserva marginale e la carta commerciale, assumano il
ruolo degli esercizi di valuta oggi, con risultati simili. Questa non è una difficoltà teoricamente insuperabile, ma richiede una trasformazione del denaro più completa di quella che posso descrivere in questo spazio.

[2] Questa storia si basa sul libro The Future of Money del 2001 di Bernard Lietaer .

[3] Un elenco e una descrizione appaiono in Scrip Stamp . Irving Fisher, LL.D. New York, Adelphi Company, 1933

[4] Birch, Dave. “When Monopoly money was real”, Digital Money Forum, 12 giugno 2007,
http://digitaldebateblogs.typepad.com/digital_money/2007/06/when_monopoly_m.html

[5] Gesell, Silvio. The Natural Economic Order , 1906. Trans. Philip Pye. Ch. 4.1

[6] Gesell, cap. 5.5. Gesell ha anche sostenuto l’abolizione della proprietà fondiaria.

[7] Gesell, ch.4.4

[8] Everett, Daniel L., “Vincoli culturali su grammatica e cognizione a Pirahã: un altro sguardo alle caratteristiche progettuali del linguaggio umano” Current Anthropology, ago-ott 2005. Vol.46, No. 4

[9] Prentice, Jessica. Mescolando il calderone ?? New Egg Moon, 13 aprile 2005. http://www.wisefoodways.com

[10] Lee, Richard. The Dobe! Kung . P. 101

[11] Sahlins, Marshall. Stone Age Economics , p. 209

A Book Review by Thomas H. Greco, Jr. The Lost Science of Money: The Mythology of Money the Story of Power by Stephen Zarlenga

29 Set

Fai clic per accedere a zarlengareview.pdf

trad. autom.

? Una recensione del libro di Thomas H. Greco, Jr.
The Lost Science of Money: The Mythology of Money? la storia del potere di Stephen
Zarlenga
(The American Monetary Institute, PO Box 601, Valatie, NY, 2002. Rilegato, 724 pagine. ISBN
1-930748-03-5)
Il libro di Zarlenga è per molti aspetti impressionante, ma in altri modi, deludenti. Questo enorme trattato (più di 700 pagine) racconta la storia del denaro fin dai primi tempi, fornendo un’interessante panoramica storica basata su un’ampia varietà di fonti. È un resoconto accademico, ben studiato e approfondito dell’evoluzione del denaro, delle banche e della finanza, in cui l’ autore sostiene che un’arena principale della lotta umana è il controllo monetario delle società .., e mostra come il potere monetario abbia storicamente rivaleggiato con quello dei governi. Tutto ciò che è buono e buono; la storia del denaro È la storia del potere e l’autore lo racconta bene. È davvero spiacevole
che poche persone oggi comprendano le importanti implicazioni politiche inerenti al controllo sul denaro e sulle banche, o che tale controllo sia stato tipicamente nelle mani di interessi privati ​​d’élite . Questa storia ben studiata fa molta strada per eliminare la nebbia che ha avvolto quel bastione di privilegio.
Il libro tenta di fare due cose, in primo luogo, per descrivere le dimensioni del problema monetario
tracciandone le radici, non solo in economia e finanza, ma anche in etica, religione e politica; e
secondo, prescrivere, almeno in linea di massima, una soluzione. Nel primo caso ha per lo più successo,
ma nel secondo, a mio avviso, manca di molto.
Il titolo promette di parlarci della scienza del denaro perduta, ma c’è poco in esso che, secondo me
, si qualificherebbe come scientifico. Il sottotitolo dell’autore, The Mythology of Money? The Story of
Power, sarebbe stato molto più appropriato come titolo. Anche se posso apprezzare l’autore per il
grande contributo che ha dato alla nostra comprensione dell’evoluzione del denaro, delle banche e del
potere centralizzato, devo anche esprimere la mia opinione che le conclusioni che trae e le sue
riforme proposte sono tutt’altro che utili.
Zarlenga inizia con le prime prove nel rintracciare le origini del denaro, da cui cerca
di discernere i significati del denaro nelle culture molto antiche. Questo è interessante, ma non particolarmente
pertinente ai problemi di oggi. Molto più importante è il periodo dal 1600 in poi, la cui copertura
inizia con il capitolo 9 e continua attraverso il capitolo 23. Non è fino all’ultimo
capitolo che vediamo qualcosa delle soluzioni proposte. Questo è altrettanto vero, poiché le sue proposte di riforma
sono male considerate e tutt’altro che originali, che ci indirizzano verso un altro vicolo cieco di
controllo centralizzato .
In sole 28 pagine, riesce a respingere ogni altro approccio a una soluzione che abbia mai avuto
sentito parlare, quindi proporre che il monopolio monetario venga ristabilito sotto una nuova gestione, e
di rimproverare il lettore per adattare il suo atteggiamento, dicendo: Senza dubbio alcuni lettori trarranno in inganno al pensiero
di istituire il potere monetario nel nostro governo. Il motivo è che da oltre due secoli è in corso
un avvelenamento del nostro atteggiamento nei confronti del governo. La
promozione furtiva di questo infantilismo autodistruttivo deve finire. (L’enfasi è l’autore? S).
Dà una breve deviazione all’intero movimento di scambio alternativo? associazioni di compensazione del credito reciproco
, LETS e valute comunitarie e non menziona nemmeno l’
industria del baratto commerciale , rivelando così che non si è ancora educato sulla natura essenziale di
il processo di scambio, i metodi contemporanei e le possibilità offerte da
approcci volontari, popolari e privati.
La sua critica al movimento del denaro libero copre meno di una singola pagina. Se Zarlenga ha qualche
conoscenza del denaro libero e delle teorie del libero bancario, non è evidente, o forse questo è
un caso di percezione selettiva. Si vorrebbe aver studiato la letteratura sul denaro libero con la stessa
diligenza con cui aveva studiato la letteratura storica. Ma può essere perdonato se si considera l’
oscurità generale dei suoi principali sostenitori e la mancanza di disponibilità degli scritti dei suoi migliori
pensatori. Sarebbe stato meglio se l’autore non lo avesse menzionato affatto.
Allo stesso modo, la sua critica al movimento di valuta locale è allo stesso modo disinformata. Ancora una volta, in meno di
una pagina lo considera più peggio che irrilevante, vedendolo come una distrazione dal vero lavoro di
riforma (l’approccio centralista e orientato al governo). Nella sua mente, tutte le valute locali sono
equivalenti a LETS e tutte mancano di vigore e permanenza. Non importa il fatto che oggi milioni di persone in
tutto il mondo stanno prendendo l’iniziativa per creare approcci basati sulla comunità alla
liberazione finanziaria ed economica. A dire il vero, ci sono stati molti fallimenti e false partenze, come ci sono
in qualsiasi campo tecnologico di recente sviluppo, ma suggerire che questo approccio non può maturare in
qualcosa di potente ed efficace è pura follia.
Il terzo uomo di Zarlenga è che tutto il denaro è una fazione del debito. Questa è un’entità vaga che richiede
due pagine per essere liquidata. In queste pagine, l’autore mostra di non aver capito che
la moneta di credito non deve necessariamente essere il frutto del privilegio bancario; che la moneta di credito senza interessi può essere
creata separatamente da qualsiasi cartello bancario e che l’intero processo può essere democratizzato.
Avendo descritto così attentamente gli effetti corruttivi che derivano dalla centralizzazione del potere monetario,
è curioso che l’autore ci chieda di accettarlo sotto il controllo di politici e
burocrati. Non vede che le élite politiche e finanziarie sono in combutta, e in effetti lo sono
le stesse persone. La nazionalizzazione della Bank of England ha risolto il problema del denaro nel Regno Unito?
Non vede la totale inutilità di attuare il suo programma attraverso il processo politico,
lo stesso processo che è stato usato per costruire il sistema così com’è? Egli stesso
sottolinea che … la ricerca del privilegio mentre respinge la responsabilità è diventata un segno distintivo del
capitalismo moderno in America. Il governo centrale è il distributore di privilegi.
I dettagli del piano Zarlenga consistono in tre punti principali su cui insiste che non dovrebbero esserci compromessi:
1. Nazionalizzare la Federal Reserve.
2. Porre fine al sistema bancario a riserva frazionaria e istituire la soluzione di riserva al 100% (ala Frederick Soddy), a cui insiste non equivale a richiedere semplicemente riserve al 100%.
3. Istituire programmi anti-deflazione.
Zarlenga cattura l’essenza del disturbo di fondo della società moderna quando dice: Quando la società perde il controllo sul suo sistema monetario, perde qualsiasi controllo che potrebbe avere avuto sul suo destino (p. 656). Il suo errore sta nel credere che la società sia sinonimo di governo. Egli cerca giustamente di porre fine ai privilegi monetarie che le classi finanziari hanno afferrato, e per
raggiungere l’obiettivo di una nazione in controllo del proprio sistema di denaro, (p. 663), ma, ancora una volta, non riesce a fare una distinzione tra nazione e del governo. Il suo approccio è sia riformista che centralista.
Ammette di non avere un progetto completo e dettagliato del sistema monetario ideale,
ma suggerisce che la riforma può avere successo fintanto che è coerente con la natura del denaro e le considerazioni di giustizia svolgono il ruolo principale (p. 663) , ma tali generalità sono difficilmente discutibili. Bisogna anche concordare con le sue ammonizioni che i riformatori (1) evitano la deflazione e (2) mettono il tempo dalla parte della giustizia invece che contro di essa, come al momento.
Zarlenga ha adottato il punto di vista di Aristotele, che cita: … Il denaro non esiste per natura ma per legge.
Ciò è in diretto contrasto con l’opinione di EC Riegel, che ha affermato che la maggior parte dei riformatori monetari
accetta la falsa premessa secondo cui il governo deve emettere, controllare e gestire denaro e prezzi.
Quindi i loro sforzi sono innocentemente dedicati a vari schemi per migliorare la perversione.
Il governo non dovrebbe emettere o controllare denaro; e non è funzione del denaro controllare i prezzi.
Il denaro è un agente neutrale la cui unica funzione è facilitare lo scambio e non influenzare i prezzi in
alcun modo. (Private Enterprise Money, Ch 1 p. 3 versione html)
Riegel dice inoltre: “Non c’è mai stato e non può mai essere un problema di denaro se non da un acquirente nell’atto di acquisto, e continua a chiarire il significato del problema, dicendo che nessun problema reale può aver luogo fino a quando non vi è stato uno scambio di valore. In altre parole, l’emissione non viene effettuata fino a quando non viene accettata dal venditore che cede il suo valore. (Private Enterprise Money, Ch 2 p. 1 versione html)
Bene, nessun volume può sperare di essere competente ad affrontare tutti gli aspetti di un problema, quindi dovremmo apprezzare questo libro per quello che è piuttosto che condannarlo per quello che non è. Nonostante le sue carenze, questo è un libro importante. Insomma, è un contributo ammirevole alla nostra comprensione delle dinamiche di potere nel mondo di oggi e alla singolare importanza della
democratizzazione del potere monetario per consentire a vite di dignità, libertà e appagamento per tutti.
# # #

https://www.community-exchange.org/docs/Riegel/RiegelPhilosophy.ppt

La filosofia monetaria di EC Riegel

Compilato da Thomas H. Greco, Jr.

1. Per una persona esercitare il potere del denaro è naturale e salutare. Per lo stato esercitare potere monetario è innaturale e perversivo.
2. Fino a quando lo stato non ha acquisito potere monetario, lo stato era nel peggiore dei casi un parassita dell’economia; con il potere monetario, divenne un pervertitore dell’economia.
Gli uomini non lo tolleravano più; hanno cercato l’esercizio del suo potere monetario a loro favore.
3. In tal modo l’atteggiamento dell’uomo verso lo stato e il potere dello stato sull’uomo furono completamente alterati.
4. Dal movente umano di ottenere benefici monetari dallo stato sono nate varie “ideologie” politiche progettate per proteggere gli scopi acquisitivi dei loro sostenitori.
5. Pertanto, l’acquisizione del potere monetario da parte dello stato ha segnato una rivoluzione politico-economica in quanto ha dato allo stato il potere attraverso la politica fiscale per controllare l’economia e ha trasformato le menti degli uomini da impresa privata a metodi di controllo politico e perversione.
6. Il nostro attuale tipo di stato dovrebbe essere identificato come stato monetario e distinto dallo stato pre-monetario.
7. Il potere monetario esercitato dallo stato è inevitabilmente perverso; lo stato monetario è frustrante di tutti gli scopi della libertà economica e politica.
8. Nell’esercizio del potere monetario, lo stato è inevitabilmente guidato dalle forme libertarie di democrazia e repubblicanesimo alle forme autarchiche di fascismo, socialismo e comunismo.
9. Questi si distinguono solo per il modo in cui viene esercitato il potere monetario dello stato, ma derivano da una teoria: che l’esercizio del potere monetario è una funzione dello stato.
10. Il grande problema è tra lo stato monetario di oggi e lo stato demonizzato di domani in cui l’uomo farà valere il potere monetario esclusivo in base al principio che solo i produttori possono creare denaro .
11. Successivamente le questioni politico-economiche che esistono ora non saranno più, poiché lo stato avrà perso il potere di flettere l’economia a destra oa sinistra.12. L’obiettivo non è quello di porre una rivoluzione politica ma di indurre una rivoluzione nel pensiero sulla moneta e un movimento evolutivo attraverso un’azione locale non politica per stabilire un sistema monetario di impresa privata indipendente dal sistema politico monetario esistente.


“le persone devono emettere denaro necessario, per acquistare la loro produzione. Il programma prevede un’azione statale da parte delle persone nei rispettivi Stati, per istituire ValunScambi. (La parola “valun” è composta da VALUE e UNit e pronunciata vallen.)Gli scambi di Valun cancelleranno i controlli per i loro membri e tra di loro a livello nazionale ea livello internazionale: creare un sistema monetario, unificare gli scambi indipendentemente dalle divisioni politiche,e ovviando ai cambi. La nuova unità monetaria proposta si chiama valun e deve essere emessa in assegni, banconote e monete.Il valore deve essere reso alla pari con il dollaro del 1939, ma completamente dissociato da esso eogni altra unità politica. Quindi offre scampo alla prossima inflazione. […]

Il denaro può essere emesso solo nell’atto di acquisto e può essere sostenuto solo nell’atto di vendita.

Qualsiasi acquirente che è anche un venditore è qualificato per essere un emittente di denaro.”

(EC Riegel)

Fai clic per accedere a private_enterprise_money.pdf

Unemployment, Recessions and Barter: A Test

29 Set

https://marginalrevolution.com/marginalrevolution/2011/03/unemployment-recessions-and-barter-a-test.html

trad. auto.

Disoccupazione, recessioni e baratto: un test

Nick Rowe spiega che l’essenza delle teorie della recessione del New Keynesian / Monetarist è l’eccesso di domanda di denaro (la classica storia della cooperativa di babysitter di Paul Krugman ha la stessa lezione). Ecco Rowe:

Il parrucchiere disoccupato vuole che le unghie vengano fatte. La manicure disoccupata vuole un massaggio. La massaggiatrice disoccupata vuole un taglio di capelli. Se un accordo di scambio a 3 vie fosse facile da organizzare, lo farebbero e non sarebbero disoccupati. C’è uno scambio reciprocamente vantaggioso che non sta avvenendo. La disoccupazione keynesiana presuppone un equilibrio a breve termine con tagli di capelli, massaggi e manicure distesi sul marciapiede che andranno sprecati. Perché non li raccolgono? Non è che i disoccupati non sappiano dove acquistare ciò che vogliono comprare.

Se il baratto fosse facile, questo non potrebbe accadere. Tutti e tre sarebbero d’accordo con l’accordo di baratto a 3 vie che si migliora reciprocamente. Anche i prezzi appiccicosi non hanno potuto impedire che ciò accadesse. Se tutte e tre le donne hanno fissato i loro prezzi troppo alti del 10%, i loro prezzi relativi sono ancora esattamente giusti per l’accordo sul baratto. Ognuno vende i suoi servizi troppo costosi in cambio dei servizi più costosi dell’altro …

Il parrucchiere disoccupato è più che disposto a rinunciare al suo lavoro in cambio di una manicure, ai prezzi stabiliti, ma non è disposto a rinunciare ai suoi soldi in cambio di una manicure. Lo stesso vale per le altre due donne disoccupate. Ecco perché sono disoccupati. Non spenderanno i loro soldi.

La disoccupazione keynesiana ha senso in un’economia di scambio monetario … non ha alcun senso in un’economia di scambio, o dove il denaro è inessenziale.

La spiegazione di Rowe mi ha fatto venire in mente un test. Il baratto è una soluzione alla disoccupazione keynesiana ma non alla “disoccupazione RBC” che, poiché si basa su fattori reali, si verificherebbe anche in un’economia di baratto. Quindi il baratto aumenta durante le recessioni?

C’è stato un enorme aumento delle associazioni di baratto e di scambio durante la Grande Depressione con centinaia di gruppi formati spontaneamente in tutto il paese come la  California Unemployed Exchange Association (UXA). Questi gruppi di baratto coprivano forse il massimo di un milione di lavoratori .

Inoltre, includo con baratto la crescita di valute alternative o valute locali come i sistemi  Ithaca Hours o LETS . La monetizzazione di attività non tradizionali può alleviare gli shock della domanda, motivo per cui è bene avere flessibilità nella definizione e ingresso gratuito nel settore monetario (un tema ripreso da Cowen e Kroszner in  Explorations in New Monetary Economics e anche nella letteratura del free banking .)

Durante la Grande Depressione c’è stato un marcato aumento di valute o scriping alternative, ora chiamato  scriping della depressione . In effetti, Irving Fisher ha scritto un libro ormai dimenticato chiamato  Stamp Scrip . Considera questo passaggio e nota quanto sia simile alla spiegazione di Nick:

Se fosse necessaria la prova che la sovrapproduzione non è la causa della depressione, il baratto è la prova – o parte della prova. Mostra merci non prodotte in eccesso ma bloccate a morte per mancanza di una cinghia di trasferimento circolante chiamata “denaro”.

Molti commercianti si siedono perplessi nell’esasperazione, mentre vedono su di lui un mercato che desidera i suoi beni, e ben rifornito di altri beni che desidera e con lavoratori abili e disponibili, ma senza lavoro e quindi senza potere d’acquisto. Dice A, “Potrei usare alcuni dei beni di B; ma non ho soldi per pagarli fino a quando qualcuno con contanti non entra qui! ”Dice B,“ Potrei comprare alcuni dei beni di C, ma non ho contanti per farlo fino a quando qualcuno con contanti entrerà qui. ”Dice il cacciatore di lavoro, “Prenderei volentieri i miei salari in cambio se potessi risolverli con A e B e C che tra loro vendono l’intera gamma di ciò che la mia famiglia deve mangiare e indossare e bruciare come combustibile – ma né A né B né C hanno bisogno di me – tanto meno potrebbero tre di dividermi. ”Quindi D entra in scena e dice:“ Potrei usare quell’uomo! – se davvero prendesse la sua paga in commercio;

“Molto bene”, grida Chic o Marie, “Il ragazzo di A è alla ricerca di un trombone e questo risolve l’intero problema, e lo risolve senza l’uso di un dollaro.

Nella vita reale del ventesimo secolo, gli svantaggi di barattare su larga scala sono praticamente insormontabili….

Perciò Chic o qualcuno organizzano un’associazione di scambio … nella vita reale di questa depressione, e culminando apparentemente nel 1933, proprio quello che ho appena descritto ha avuto luogo.

E oggi? Sfortunatamente, l’IRS non mantiene le statistiche sul baratto (sebbene si supponga che i baratti riferiscano il valore degli scambi di baratto). Google Trends mostra un aumento delle ricerche di baratto nel periodo 2008-2009 ma l’aumento è modesto. Alcuni rapporti dicono che il baratto è aumentato ma questi sono isolati, non vedo l’aumento sistematico che abbiamo visto durante la Grande Depressione. Lo trovo in qualche modo sorprendente dato che gli algoritmi di internet e baratto hanno reso il baratto più semplice. In termini di valute alternative, i migliori dati che posso trovare mostrano che la crescita di valute alternative negli Stati Uniti è piccola, sporadica e non aumenta ovviamente con la recessione. (Le valute alternative sono meglio conosciute in  Germania e

Argentina forse a causa della persistente influenza di  Heinrich Rittershausen e  Silvio Gesell ).

In breve, l’aumento della permuta e della sceneggiatura durante la Grande Depressione è di supporto alla domanda in eccesso di spiegazioni in denaro di quella recessione, anche se questi movimenti non sono cresciuti abbastanza grande, abbastanza velocemente per risolvere la Grande Depressione. Oggi sembra esserci meno interesse per il baratto e le valute alternative del previsto, o almeno di quanto mi aspettassi, dato uno shock di AD e le dimensioni di questa recessione. Non traggo conclusioni forti da questo, ma non vedo l’ora di ulteriori ricerche su disoccupazione, recessioni e permuta.

Commenti

Le Ithaca Hours sono una di quelle cose di cui senti parlare di più dalle persone che non vivono a Itaca di quelle che senti quando vivi lì da cinque anni.

Bene, penso che le persone dovrebbero concentrarsi maggiormente sulle valute B2B legittime come il WIR. Bernard Lietaer è una fonte abbastanza decente per le valute complementari, se qualcuno è interessato.

Il baratto incidentale è anche un modo in cui le persone usano per evitare oneri normativi e fiscali. Ciò suggerisce che una recessione RBC se causata dallo stato, può anche comportare un aumento del baratto.

Dato che coinvolgi più giocatori di A e B, il problema del coordinamento aumenta in modo esponenziale. Ma questo non sembra qualcosa che Internet non può risolvere da qualche parte tra craigslist e social media. Se qualcosa del genere non esiste già, penserò seriamente a fornire l’offerta.

Alex: Fantastico!

Ecco il mio vecchio, non ottimo tentativo, con la stessa domanda:
http://worthwhile.typepad.com/worthwhile_canadian_initi/2010/01/is-barter-countercyclical.html

Non avevo mai sentito parlare di quel libro di Irving Fisher da nessuna parte. Ma sta davvero facendo esattamente lo stesso punto.

Il mio commentatore Pablo ha aggiunto questo nugget di dati: “Sapevi dell’emergere di” clubes de trueque “(scambi di baratto) in Argentina durante la crisi del 2000/2001? Ad un certo punto hanno affermato di avere qualcosa come 10 milioni di clienti abituali (su una popolazione di meno di 40 milioni) che cambiano beni e servizi su base settimanale e la ripresa economica post-2002 li ha uccisi (oltre a una cattiva gestione dell’emissione della propria valuta emessa privatamente. Sì, sono cresciuti così tanto che ad un certo punto si resero conto che potevano usare i loro soldi piuttosto che il peso ufficiale) “.

Il fondatore della valuta alternativa “Liberty Dollar” è stato recentemente condannato per contraffazione anche se da quello che ho sentito, la banconota / i certificati e le monete “Liberty Dollar” non sembravano dollari USA. Apparentemente avviare o usare una valuta alternativa è ora un buon modo per essere mandato in prigione.

Wow! Quello era nella mia scuola media locale – ha cacciato mio fratello fuori dalla sua classe perché mio fratello non avrebbe accettato di non fare domande politiche quando George Allen (penso che lo fosse) è venuto per aiutare a promuovere il disegno di legge.

Non importa, ragazzo sbagliato, stesso nome per i loro progetti.

La mia ipotesi è che il baratto aumenterebbe in proporzione alla profondità della recessione * al quadrato *. Il divario tra il prezzo della domanda e il prezzo dell’offerta misurerebbe l’incentivo al baratto e il divario di produzione misurerebbe la quantità di beni scambiati se l’incentivo fosse abbastanza grande da motivare il baratto. Proprio come l’area del triangolo di perdita secca aumenta con il quadrato dell’aliquota fiscale.

Ecco una ragione culturale completamente speculativa: cose come il baratto e le valute alternative sembrano “pazze”. Qui è abbastanza inutile per molte cose in cui non c’è connessione locale con il venditore. Verizon mi farà pagare l’abbonamento telefonico con barili di sottaceti? Posso convincere il mio padrone di casa a farmi affittare per una gabbia piena di polli? Posso pagare la mia fattura di web hosting offrendomi di destreggiarmi? FreshDirect accetterà il servizio di meccanico d’auto? Posso pagare per il trattamento del cancro nelle arachidi? Dai.

Per i tuoi esempi di parrucchiere e simili, certo, forse potrebbe funzionare, ma per spese reali? Molte persone non hanno nemmeno mai parlato (o addirittura incontrato) qualcuno della loro compagnia di servizi telefonici (necessario), provider di hosting (necessario per chiunque gestisca un business web), compagnia di assicurazione sanitaria (nessun commento) o il loro padrone di casa (duh). In un mondo di servizi remotamente assistito e altamente anonimizzato, queste cose sembrano ridicole.

Sto pensando che nessuno sta suggerendo che il baratto potrebbe sostituire il cambio di valuta. Probabilmente non dovresti nemmeno usare il termine “spese reali”, questo causerà solo problemi.

Concordato completamente e ottimo punto ed esempi. Non è realistico barattare per quasi tutto in questi giorni e persone, ma un valore così alto sul dollaro che dubito che qualsiasi americano prenderebbe in considerazione il baratto.

RgWEkx si allontana dalla tastiera con stupore! Grazie!

ho un buon stipendio e voglio una sicurezza finanziaria a lungo termine. il settore immobiliare è ancora troppo costoso per la mia comodità in cui vivo. come diamine il baratto mi aiuterà a soddisfare i miei desideri?

Chiaramente allora non stai vivendo una recessione e quindi non hai bisogno di un’economia alternativa.

Ci sono stati enormi aumenti del baratto. Chiedi a qualsiasi designer di siti Web, come mia moglie.

Nel 2009 ha ricevuto un anello d’oro semi-costoso ($ 1500) più contanti per un sito web.

I miei amici hanno appena ricevuto 15-20K di lavoro legale nel baratto.

Nella mia attività, ho appena ottenuto un enorme sconto (60-70%) su alcune pubblicità caricando il% di pagamento. Questa è una forma di rischio condiviso che non sarebbe stato possibile qualche anno fa.

In assenza di dati concreti, le esperienze personali di persone come Mr E diventano davvero importanti. Grazie signor E.

Qualcun altro ha avuto simili storie di conferma o disconferma? Il baratto è aumentato o diminuito nella recessione?

Certamente il mio datore di lavoro ha stipulato una serie di operazioni di credito commerciale, in cui abbiamo concordato di posticipare il pagamento o di accettare capitale proprio e PR al posto del pagamento. Non è del tutto baratto, ma poiché siamo non bancari e fondamentalmente creando credito, l’effetto è simile. Non l’abbiamo fatto prima della recessione.

Non ricordo alcun aumento o diminuzione del baratto, ma nel 2008 si è verificata un’enorme ondata di nichel-e-diming. I supplementi di carburante sono apparsi ovunque, anche quando la spedizione è stata calcolata separatamente. Tutti hanno iniziato a chiedere denaro extra per migliaia di servizi extra, e hanno provato a fornire il servizio prima che tu fossi consapevole che esistesse, e tanto meno ha sostenuto un costo.

Si è calmato quando tutti hanno capito che non stava aiutando, ma abbiamo ancora le spese per il bagaglio registrato con cui convivere.

Per inciso, considererei il nichel-e-diming una forma di anti-baratto, dato che lo sforzo è fatto per estrarre più denaro. Invece di valutare i possibili servizi disponibili, il valore è posto più sul denaro per il bene del denaro.

Una maggiore specializzazione dei lavoratori e costi di transazione molto bassi nei mercati moderni lasciano pochi incentivi al baratto. Una maggiore specializzazione significa che i servizi che offriamo possono essere più specifici per un settore o un datore di lavoro specifico (pensa ai lavoratori autonomi). Il lavoratore autonomo disoccupato che voleva lavorare nell’edilizia non avrebbe le competenze per competere con operai edili qualificati. Con maggiori informazioni e minori costi di transazione, una persona che cerca di aumentare un lavoratore può facilmente trovare un operaio edile qualificato.

Sembra anche che il baratto richieda maggiore fiducia e interazione tra le parti. Gli amish sembrano barattare, ma ciò si basa in gran parte sulle relazioni sociali. Le gang di strada si impegnano nel baratto ma hanno i mezzi per far rispettare i contratti e intrattenere relazioni sociali. Le prigioni hanno un sacco di baratto (e valute ombra). Forse oggi non interagiamo così tanto tra di noi.

Non mi è chiaro che il baratto renda irrilevanti i prezzi appiccicosi. Se il parrucchiere vuole 2 manicure in cambio di un taglio di capelli e il manicure vuole 2 tagli di capelli in cambio di una manicure, non sono ancora in un vicolo cieco? Non sono ancora entrambi disoccupati?

Intuitivamente, ritengo che il baratto dipenda non solo dal divario di produzione, ma da alcune misure che tengono conto della “disperazione” dovuta alla mancanza delle necessità di base dalla perdita di posti di lavoro (cibo, alloggio, ecc.), Quindi divario di produzione rispetto ad alcuni baseline, forse, come il livello di povertà. Grazie all’assicurazione contro la disoccupazione, abbiamo probabilmente preso un po ‘di vento dalla disperazione come causa di baratto, ma ora che sicuramente non ci aspettiamo ulteriori estensioni nell’interfaccia utente, mi aspetterei che le esigenze delle persone crescano con la loro incapacità di fornire necessità.

Jim: il baratto * può * rendere i prezzi * appiccicosi * irrilevanti (purché tutti siano ugualmente appiccicosi).

Se il parrucchiere vuole il 10% di troppi dollari per un taglio di capelli e il manicure vuole lo stesso 10% di troppi dollari per una manicure, il prezzo relativo è ancora corretto per il baratto.

Sembra un * * * piuttosto grande. E il carpentiere inquadratore? E sicuramente uno shock sufficientemente grande influenzerà la domanda di necessità e lussi in modo diverso, quei carpentieri che incorniciano non cercheranno la medicazione, le finiture delle unghie o i massaggi, portando a una capacità di servizio in eccesso.

Oppure, la stessa domanda di denaro ma meno denaro. Ma la velocità potrebbe semplicemente diminuire a causa di una minore domanda di abbandono o di uno spostamento dal consumo evidente. Non sono sicuro di come “provare” qualcosa.

Osservare il numero di ricerche su Google per la parola “baratto” sembra semplicistico. Il fatto che ci fossero relativamente più aneddoti del baratto nella grande depressione non può essere preso direttamente come prova di qualcosa di molto. Quei tempi erano totalmente diversi e l’economia era strutturata in modo abbastanza diverso. È facile da battare le uova per il grano dei vicini. Questi prodotti sono principalmente a livello di sussistenza e la fiducia richiesta per giudicare la qualità ecc. Non è minima. L’economia moderna è altamente globalizzata e complessa, il che rende difficili tali permute. Ci sono problemi di fiducia, la garanzia della qualità è difficile, il trasporto aggiunge un’inefficienza. E fortunatamente a causa di un numero maggiore di reti di sicurezza governative, quasi nessuno è stato ridotto a un livello di sussistenza a causa della recessione.

D’altro canto, a livello locale il baratto è decisamente aumentato. Proprio di recente ho visto intonacati a Madison, manifesti WI per un servizio di baratto locale. La ripresa dell ‘”uso locale” ha anche dato una spinta al concetto di baratto.

Un problema è che le persone non usano la parola “baratto” in un linguaggio comune.

Vai a qualsiasi sito Internet (Craigslist, redflagdeals ecc.) Ed è “Compra Vendi Commercio”. Poter aiutare a discernere lo schema di scambio su questi siti potrebbe essere d’aiuto.

E se il baratto di oggi fosse effettivamente aumentato, ma fosse nascosto perché gran parte della “valuta” a supporto del commercio è l’acquirente che si assume i costi di “trasporto e spedizione” del commercio, che sarebbero altrimenti visibili come spese sostenute dal venditore. Potrebbe essere interessante verificare la crescita delle transazioni “gratuite” o a basso costo di Craigslist nel tempo, oltre a siti che abilitano il baratto come il Freestyle.

Alex, il tuo tentativo di spiegare la macroeconomia di un’economia di baratto mi fa ridere e piangere. Rido all’idea di rivedere il classico documento di RA Radford:
http://www.albany.edu/~mirer/eco110/pow.html#
da un punto di vista macro. Il suo articolo chiarisce perché Irving Fisher aveva torto quando scrisse
“Nella vita reale del ventesimo secolo, gli handicap per barattare su larga scala sono praticamente insormontabili …”.
Gli svantaggi di barattare su larga scala sono stati SEMPRE insormontabili, prima, durante e dopo il ventesimo secolo. Nella migliore delle ipotesi, il baratto è uno strumento che gli economisti possono utilizzare all’inizio di Econ 101.
Una volta che hai compreso l’economia di un campo di prigionia, devi affrontare la sfida di spiegare i diversi sistemi di pagamento emersi per espandere il commercio e quindi la produzione negli ultimi 5.000 anni. L’incapacità di separare la funzione dei pagamenti da altre funzioni dei moderni sistemi bancari e di tenere conto dei sistemi di pagamento nella teoria macroeconomica (in particolare nella macro teoria keynesiana) è ancora un grave ostacolo per comprendere i guasti nei sistemi di pagamento (un punto che ho sottolineato alcuni giorni fa in relazione alla sorpresa di S. Sumner per il rafforzamento dello yen nella settimana dopo il terremoto).
In effetti, durante la Grande Depressione, la Grande Recessione e molte altre crisi economiche, improvvisi cambiamenti negli schemi delle transazioni hanno portato a rotture nei sistemi di pagamento che a loro volta hanno aggravato il declino del commercio e della produzione. Ancora più importante, in alcune crisi i guasti nei sistemi di pagamento sono stati causati da “fornitori” e i guasti sono stati una delle principali cause del calo del commercio e della produzione. Pertanto, nei sistemi monetari di pagamento, il fornitore di valuta potrebbe aver ridotto la sua quantità o non averlo aumentato pari passu con la domanda di transazione per esso. Nei sistemi di contabilità dei pagamenti, i fornitori (ovvero le banche che gestiscono i sistemi) possono incorrere in problemi propri in quanto forniscono altri servizi, in particolare servizi finanziari, forse al punto di fallire se hanno assunto rischi eccessivi nella fornitura di questi altri servizi. In effetti la macroeconomia ha poco o niente da dire su tutte queste possibili cause di guasti nei sistemi di pagamento (i macroeconomisti ex post si travestono da storici per spiegare cosa è successo, ma le loro spiegazioni si basano vagamente su modelli teorici).
Piango per la perdita di tempo nel discutere teorie che difficilmente possono fornire alcuna guida alle politiche pubbliche, in particolare alle politiche in grado di risolvere le gravi crisi fiscali a tutti i livelli di governo nel vostro paese. Puoi aspettarti una forte concorrenza da parte di persone disposte a spingere idee che difficilmente avranno senso. I macroeconomisti li considereranno ciarlatani, ma prima di farlo dovrebbero guardare ai fallimenti delle loro teorie. Ad esempio, solo per divertimento, vorrei conoscere la tua reazione e Tyler a queste due proposte:
http://online.wsj.com/article/SB10001424052748703560404576189011586690944.html
http://www.newsobserver.com/2011/03 /17/1059132/legislator-says-the-state-needs.html

Se solo una delle persone della catena nell’esperimento di pensiero decide di non continuare la rotonda per qualsiasi motivo, si ottiene lo stesso effetto osservato.

Ci sono molte nuove applicazioni software disponibili sul mercato che possono aiutare la tua piccola impresa. Per ulteriori informazioni, consultare http://onpointbizbuzz.com/

Un altro modo di dire la stessa cosa: il dollaro USA si sta comportando meno come un mezzo di scambio rispetto al passato.

Sarebbe interessante ricercare altre nazioni che spesso usano il dollaro USA come denaro, perché la loro gente ha più facilmente disponibili sostituti stretti rispetto ai residenti negli Stati Uniti. Ad esempio, con la carenza globale di dollari USA, le persone in queste nazioni si sono spostate verso l’utilizzo del proprio denaro? Se la Grande Recessione era davvero il prodotto di una domanda di denaro in eccesso, allora sospetto che ciò sia vero. Nella misura in cui le persone hanno meno sostituti stretti per i dollari USA, il baratto dovrebbe diventare più diffuso.

Il modello della rotonda suona più come quello che Kling chiama il modello di specializzazione e commercio, e lo stesso effetto si verificherebbe se i prezzi del gas salissero, quindi non sono sicuro del perché precluderebbe una teoria RBC.

Sembra che Explorations in the New Monetary Economics sia ormai fuori stampa. (Amazon mostra solo alcune copie usate disponibili.) Considereresti di ripubblicarlo come un’edizione Kindle di $ 0,99?

Nick Rowe,
Sono argentino e abbastanza vecchio da conoscere i dettagli di ciò che è accaduto nel mio paese dal 1951. Mi piacerebbe conoscere la fonte delle tue informazioni sui “club de trueque” nell’ultima crisi perché è la prima volta che ne sento parlare un numero così elevato di persone che partecipano a transazioni di baratto. Ad ogni modo, stai ignorando il fatto più importante che ha scatenato gli eventi del dicembre 2001. Per qualche tempo il governo ha avuto problemi a finanziare il deficit e a rifinanziare i pagamenti del debito e all’inizio di dicembre il Ministro delle finanze (Ph.D. Economics , L’Università di Harvard) ha chiuso le banche (in spagnolo era chiamato “el corralito”) in modo che il governo potesse utilizzare tutti i fondi del sistema. In altre parole, il governo ha distrutto il sistema bancario, incluso il sistema dei pagamenti. Più tardi a dicembre il governo è crollato e un nuovo governo si è sbarazzato della convertibilità (il peso è stato svalutato) e ha fallito la maggior parte del debito pubblico. Nel primo trimestre del 2002 si è verificato un grosso crollo del sistema dei pagamenti e, di conseguenza, sono state raccontate alcune storie sulle transazioni di baratto. A metà del 2002 il sistema dei pagamenti era stato ripristinato e le storie sulle transazioni di baratto erano nella migliore delle ipotesi una nota di ciò che era accaduto.
A proposito, quel ministro delle finanze è stato giudicato dai suoi colleghi di Harvard e ha ritenuto opportuno esibirsi come professore alla Harvard University.

Il mio commento in risposta è bloccato con moderazione, a causa di 2 collegamenti lunghi. Ma se vai al mio post sul blog, vedi il commento di Pablo, più in basso un link da JP Koning.

Grazie per la tua risposta. Ho controllato il lavoro di ricerca su cui Pablo ha basato il suo commento e conferma innanzitutto che, indipendentemente dal nome, non era un baratto ma un caso di valuta secondaria, e in secondo luogo che si trattava di un’esperienza di importanza minore, molto limitata nel tempo e sul posto . In effetti era una nota a piè di pagina della grave crisi del 2002, così come le lunghe file nei negozi durante gli episodi di iperinflazione degli anni ’80 (BTW, lo stesso ministro delle finanze che ho menzionato nel mio commento precedente era responsabile del primo episodio di iperinflazione in la seconda metà del 1982).

A proposito, quel ministro delle finanze è stato giudicato dai suoi colleghi di Harvard e ha ritenuto opportuno esibirsi come professore alla Harvard University.

Un altro punto di dati su come l’economia è una scienza, suppongo.

Il parrucchiere disoccupato vuole che le unghie vengano fatte. La manicure disoccupata vuole un massaggio. La massaggiatrice disoccupata vuole un taglio di capelli. Se un accordo di scambio a 3 vie fosse facile da organizzare, lo farebbero e non sarebbero disoccupati.

Ma tutti e tre vogliono mangiare e pagare l’affitto più di quanto desiderano i servizi reciproci, e per questo hanno bisogno di denaro. Il proprietario non può accettare 60 tagli di capelli al mese al posto dell’affitto, anche se lo volesse.

Ancora più importante, il motivo per cui sono disoccupati in primo luogo potrebbe essere che il resto della loro base di clienti * anche * vuole mangiare e pagare l’affitto più di quanto vogliono manicure, massaggi o persino tagli di capelli professionali. Tre fornitori di servizi di lusso sono forse una cattiva scelta di esempio per cui i loro servizi vengono “misteriosamente” lasciati sul tavolo in una recessione.

Anche se si scambiassero i loro servizi, sarebbero comunque sfrattati e affamati.

PS E ovviamente quelle sono occupazioni insolitamente basse con un capitale richiesto (sebbene non ancora zero). Il meccanico disoccupato potrebbe possedere o non possedere i propri utensili a mano, ma probabilmente non possiede il proprio ascensore, figuriamoci un modo conveniente per conservare e ordinare pezzi di ricambio (che non possono essere pagati con i tagli di capelli), ecc. E questo anche dopo aver spazzato via la sua capacità di trovare potenziali clienti e competere con i garage che sono ancora in attività.

Sicuro. Molte offerte di baratto a mutuo miglioramento richiedono molto più di 2 o 3 persone. Devono portare anche il padrone di casa e il proprietario del garage, e tutte le persone da cui vogliono comprare cose. Il baratto è difficile. Ecco perché vediamo così poco baratto. Ed è per questo che abbiamo delle recessioni. Ma l’incentivo a provare a fare il baratto sarà molto più grande nelle recessioni. E così alcuni baratti saranno fatti – quelli che non sono così difficili da organizzare.

Ma l’incentivo a provare a fare il baratto sarà molto più grande nelle recessioni.

Di chi è l’incentivo? Il padrone di casa non ha alcun incentivo a entrare in uno schema di baratto mentre * qualsiasi * potenziale affittuario ha ancora denaro. La recessione dovrebbe essere così grande da lasciare una frazione sostanziale delle sue unità senza rivali per lui, anche solo per prendere in considerazione l’idea di accettare una sorta di unità di baratto da * alcuni * inquilini (e anche allora, non più di quanto non abbia un uso per le unità di baratto) .

Gli impiegati, in generale, hanno denaro contante e preferirebbero non barattare (i costi di transazione sono orribili, in più non hanno molto tempo lontano dal loro lavoro per lavorare comunque per baratto). Quindi la disoccupazione potrebbe dover raggiungere livelli davvero massicci, come il 20% +, prima di avere una massa critica di persone favorevoli al baratto.

Quasi ogni meccanico ha i suoi strumenti e il suo cavalletto e può fare la maggior parte delle riparazioni da qualsiasi luogo.

Un post interessante in quanto Nick Rowe tenta di esaminare ciò che sta accadendo a livello micro. Capisco che la sintesi neo-keynesiana dovrebbe integrare micro e macro e salvare la teoria keynesiana, ma da quello che posso determinare, sembra incompleta e un’analisi come quella di Rowe è probabilmente utile. Oltre ad usare una terminologia deliberatamente confusa, Keynes sembra operare a un livello troppo alto di aggregazione (nessun gioco di parole inteso) e astrazione. Se fossi un cinico, potrei credere che Keynes abbia spiegato la sua teoria in un modo che ha reso difficile individuare gli errori.

Axel Leijonhufvud redux. Friedman / Schwartz / Keynes / Bernanke nella stessa squadra. Brad D. e Paul K. si oppongono alla posizione pro-capitalista di Friedman e sfortunatamente hanno lasciato che colorasse la loro reazione alla sua macroeconomia.

L’esperienza argentina è stata studiata in un recente articolo di JME (Colacelli e Blackburn, 2009), utilizzando i dati del sondaggio di partecipanti e quartieri in cui si trovavano i “baratti club”:

http://ideas.repec.org/a/eee/moneco/v56y2009i3p295-308.html

Il documento rileva che c’è stato un aumento non banale della produzione economica * reale * a seguito della crescita di questi club.

David, grazie per il link. Avevo visto una bozza di questo documento alcuni anni fa. Non si tratta di baratto ma dell’emergere di una valuta secondaria. Analizzano l’emergere di quella che viene chiamata una valuta locale, quella che viene utilizzata dalle persone a basso reddito per transazioni a basso importo all’interno di un quartiere di una comunità locale. Sebbene riferiscano che il 7% della popolazione era coinvolto, si basano su campioni prelevati in due città (Tucuman e Buenos Aires) e nel sondaggio del 2003 si basavano su ciò che la gente ricordava di aver fatto nel 2002. È importante capire che la crisi della fine del 2001 implicava un forte declino della produzione interna e dei redditi nel 2002 e in molti quartieri poveri la gente fatica a sopravvivere.

Cordiali saluti, in Argentina c’è stata una lunga esperienza con valute secondarie, alcune emesse dal governo nazionale (nella seconda metà del 1962 erano chiamate Bonos 9 de Julio), governi provinciali (più volte, incluso il 2001 quando lo stato di Buenos Aires ha rilasciato il Patacon), e le cooperative e altre organizzazioni locali. Inoltre, la dolar americana è stata utilizzata molte volte per transazioni di grandi dimensioni

Grandi commenti Brandiaran,

Penso che questo thread sia stato in qualche modo dirottato da una preoccupazione per il baratto. Le valute alternative / concorrenti (o valute secondarie come le chiami tu) sembrano una plausibile controciclica soluzione al problema della domanda identificato nel post originale, da quello che ho visto. C’è più qualcosa che potresti condividere sulla tua esperienza con loro in Argentina?

Ryan Vann,
Sì, tutte queste valute secondarie sono aspirine per alleviare il dolore mentre aspetti una cura (cioè, le politiche per risolvere una crisi finanziaria e / o fiscale). Gli economisti che hanno familiarità con la loro storia non perdono tempo con loro. In effetti, sono sorpreso che Alex abbia scritto un post sul baratto e sulle valute secondarie come se fossero rilevanti per la comprensione delle economie moderne.

Ryan Vann, per il tuo divertimento lasciami condividere con te qualcosa che sta succedendo oggi in Argentina. Il governo afferma che l’inflazione è ben al di sotto del 10% all’anno, ma gli economisti professionisti stimano che negli ultimi 12 mesi l’inflazione sia stata del 30% circa e che sarà vicina al 40% nel 2011. Per chiudere il dibattito il governo sta imponendo multe agli economisti che non concordano con la stima ufficiale dell’inflazione e ha invitato l’FMI a fornire linee guida per una nuova metodologia per stimare l’inflazione. Ci sono elezioni presidenziali nell’ottobre 2011 e puoi scommettere che l’inflazione ufficiale aumenterà nettamente dopo le elezioni, indipendentemente da chi le vince. Tali azioni del governo costituiranno una nota in calce alla grande inflazione del 2011-12.

È una buona cosa che il governo non mente con le statistiche ufficiali sull’inflazione qui negli Stati Uniti!

Esiste una società quotata in borsa denominata ITEX che facilita il commercio di baratto tra le imprese. Ecco la loro pagina di stock su Google: http://www.google.com/finance?q=OTC:ITEX
e la loro pagina web:
http://www.itex.com/

Sono in giro da un paio di decenni. Il loro prezzo delle azioni, i ricavi e l’adesione possono essere un proxy ragionevole per la forza dell’economia del baratto.

Un potenziale motivo per cui oggi c’è meno attenzione alle alternative rispetto alla Grande Depressione (a parte l’ovvio – che la recessione del 2008-2011 è un ordine di grandezza meno grave) è che ora puoi essere perseguito per fornire tale alternativa.

http://en.wikipedia.org/wiki/Liberty_Dollar

Solo come esempio.

Il baratto è spesso usato come sinonimo di contrattazione. Si vede una tendenza quando si utilizza il baratto, che di solito è riservato nell’uso comune per lo scambio di beni e servizi senza valuta: http: //documentingthewreckage.blogspot.com/2011/03/bartering-in-depressed-economy.html

“PS E ovviamente quelle sono occupazioni insolitamente basse con capitale richiesto (anche se ancora non zero).”

Questo era il mio pensiero, quanto lavoro deve essere enfatizzato sul capitale affinché il modello funzioni.

Puoi barattare i servizi di capitale nonché il lavoro (e la terra). Ma il punto centrale dell’argomento è che il baratto è costoso. Solo che non è sempre proibitivamente costoso.

Grazie. penso che stavo parlando più del modello iniziale che della modifica del baratto, ma qui sto parlando della mia asset class.

Come è stato sottolineato più volte nel thread, il vero problema in una recessione moderna non è trovare lavoro per i parrucchieri ma trovare lavoro per i progettisti di chip. La ragione per cui la nostra economia è così produttiva è la ragione per cui il baratto non funziona. Il baratto funziona benissimo in un’economia del 10000 a.C. e sospetto che un po ‘meno (con qualche crisi) si avanzi ogni volta.

Alex, il tuo tentativo di spiegare la macroeconomia di un’economia di baratto mi fa ridere e piangere. Rido all’idea di rivedere il classico documento di RA Radford:

http://www.albany.edu/~mirer/eco110/pow.html#


da un punto di vista macro. Il suo articolo chiarisce perché Irving Fisher aveva torto quando scrisse “Nella vita reale del ventesimo secolo, gli handicap per barattare su larga scala sono praticamente insormontabili …”. Gli handicap per barattare su larga scala sono stati SEMPRE insormontabili – prima , durante e dopo il ventesimo secolo. Nella migliore delle ipotesi, il baratto è uno strumento che gli economisti possono utilizzare all’inizio di Econ 101.


Una volta che hai compreso l’economia di un campo di prigionia, devi affrontare la sfida di spiegare i diversi sistemi di pagamento emersi per espandere il commercio e quindi la produzione negli ultimi 5.000 anni. L’incapacità di separare la funzione dei pagamenti da altre funzioni dei moderni sistemi bancari e di tenere conto dei sistemi di pagamento nella teoria macroeconomica (in particolare nella macro teoria keynesiana) è ancora un grave ostacolo per comprendere i guasti nei sistemi di pagamento (un punto che ho sottolineato alcuni giorni fa in relazione alla sorpresa di S. Sumner per il rafforzamento dello yen nella settimana dopo il terremoto). In effetti, durante la Grande Depressione, la Grande Recessione e molte altre crisi economiche, improvvisi cambiamenti negli schemi delle transazioni hanno portato a rotture nei sistemi di pagamento che a loro volta hanno aggravato il declino del commercio e della produzione. Ancora più importante, in alcune crisi i guasti nei sistemi di pagamento sono stati causati da “fornitori” e i guasti sono stati una delle principali cause del calo del commercio e della produzione. Pertanto, nei sistemi monetari di pagamento, il fornitore di valuta potrebbe aver ridotto la sua quantità o non averlo aumentato pari passu con la domanda di transazione per esso. Nei sistemi di contabilità dei pagamenti, i fornitori (ovvero le banche che gestiscono i sistemi) possono incorrere in problemi propri perché forniscono altri servizi, in particolare servizi finanziari, forse al punto di fallire se hanno assunto rischi eccessivi nella fornitura di questi altri servizi.


Piango per la perdita di tempo nel discutere teorie che difficilmente possono fornire alcuna guida alle politiche pubbliche, in particolare alle politiche in grado di risolvere le gravi crisi fiscali a tutti i livelli di governo nel vostro paese. Puoi aspettarti una forte concorrenza da parte di persone disposte a spingere idee che difficilmente avranno senso. I macroeconomisti li considereranno ciarlatani, ma prima di farlo dovrebbero guardare ai fallimenti delle loro teorie. Ad esempio, solo per divertimento, vorrei conoscere la tua reazione e Tyler a queste due proposte: http://online.wsj.com/article/SB10001424052748703560404576189011586690944.html http://www.newsobserver.com/2011/03 /17/1059132/legislator-says-the-state-needs.html

Il problema di fondo è il danno causato dall’attività economica passata tra il parrucchiere, la massaggiatrice e il manicure. Hanno fatto vari affari passati tra loro. Sono stati commessi errori e ora hanno difficoltà a trovare un modo ragionevole per districarli in modo equo, quindi il commercio può continuare. Il denaro è solo un modo per mantenere il punteggio. La stessa cosa potrebbe accadere in un sistema di baratto. La domanda di denaro è guidata dalla necessità di districare.

Il mezzo di scambio è interessante solo in quanto il baratto può essere un modo per creare un accordo che potrebbe essere fatto al di fuori di questo intreccio.

Un modo molto interessante di pensarci. Trovo interessante il fatto che quando abbiamo bisogno di una valuta concorrenziale o di un’alternativa al baratto, è quando lo stato fa aumentare i costi di transazione di questi.

Monopoli e denaro monopolistico, non so …

Posso pensare subito a una ragione per cui l’effetto potrebbe essere molto più piccolo ora che in passato. Più una nazione diventa ricca, più beni derivano da una grande quantità di coordinamento. Questo rende molto difficile organizzare servizi di baratto.

Ad esempio, una persona che lavora su una catena di montaggio che riunisce le automobili, dopo essere stata licenziata, non può davvero barattare i suoi servizi; non hanno alcun valore al di fuori del contesto di una fabbrica con il resto dei lavoratori della catena di montaggio con materiali in mano per fabbricare automobili. Presumo che ci siano più posti di lavoro simili che in passato, perché penso che la creazione di ricchezza provenga in gran parte dall’innovazione, una componente importante (la più importante?) Della quale è l’innovazione organizzativa che coordina gli sforzi degli specialisti.

Mi chiedo come software open source, blog e altre forme di commercio “libere” si adatteranno a questo quadro. Sebbene sia chiaramente un piccolo gruppo demografico, potrebbe esserci una norma culturale di condivisione piuttosto che un baratto diretto che ha colmato parte della domanda non soddisfatta e utilizzato parte dell’offerta di lavoro inutilizzata.

Ad esempio, ho scelto 3 lingue più vecchie (quindi hanno meno probabilità di essere influenzate da mode o cambiamenti nel focus dell’area) e ho guardato Ohloh.net, che può produrre grafici di attività open source. http://www.ohloh.net/languages/compare?commit=Update&l0=cpp&l1=java&l2=css&l3=-1&measure=projects Tutte e tre le lingue hanno visto aumentare l’attività durante la recente recessione e diminuire dall’inizio della ripresa. Non riesco a trovare numeri equivalenti per l’uso, ma mi aspetto di sembrare dinamiche simili.

È interessante notare che concentrarsi su beni con costi di distribuzione vicini allo zero può ridurre un lato dell’inefficienza del baratto. Mentre le persone possono ancora trascorrere del tempo con merci inefficienti, non è possibile che solo le persone con qualcosa da barattare direttamente possano usarle. Una volta che un progetto è su sourceforge, chiunque, freeloader o no, può usarlo. Pertanto, il baratto moderno può trovarsi in beni più efficienti da creare al di fuori dell’economia monetaria, piuttosto che in misura minore.

Un altro esempio recente limitato: i videogiochi usati, che sono spesso acquistabili scambiando vecchi giochi, sono aumentati durante la recente recessione in percentuale di tutti i giochi venduti. http://hothardware.com/News/Used-Game-Sales-Soar-During-Recession/ Potrebbe essere che Internet stia cambiando il modo in cui le persone barattano, ad esempio riducendo l’impulso a barattare localmente a causa di una tolleranza inferiore per costi di transazione, piuttosto che ridurre il baratto tutti insieme. Probabilmente è più semplice trasferire la spesa per beni materiali a Walmart e sostituire invece l’intrattenimento e i beni informativi. Le tendenze di Google per “torrent”, ad esempio, che è qualcosa per niente, hanno chiaramente seguito la forma della recessione: http://www.google.com/trends?q=torrent&ctab=0&geo=all&date=all&sort=0

Nella mia esperienza, hai molte più probabilità di vedere il termine “commercio” negli annunci online rispetto al termine “baratto”.

Ad esempio, ecco un ragazzo che cerca di scaricare la sua collezione di videogiochi:

la mia intera collezione è in vendita. posso vendere tutto in una volta o un pezzo alla volta. mi piacerebbe ottenere 2700 per l’intera collezione. Sono situato a Thor Wa, sono aperto alle offerte e, eventualmente, alle negoziazioni. non sto cercando di scambiare altri giochi. sto cercando di ridimensionare.

http://seattle.craigslist.org/oly/vgm/2277503139.html

Le tendenze di Google mostrano un costante aumento per quel termine da un minimo di metà del 2006 a un massimo di circa la metà del 2009, dove è rimasto stabile da allora.
http://www.google.com/trends?q=for+trade%2C+barter&ctab=0&geo=us&geor=all&date=all&sort=0

Una semplice spiegazione è che le grandi organizzazioni di baratto sistematico hanno senso solo in una recessione di lunghissima durata, a causa dei costi di avvio. Questa recessione probabilmente non sarà molto lunga e non è stata molto lunga finora.

Tutto ciò che uscirà da questa discussione sarà incompleto senza menzionare
Ripple – il sistema monetario p2p. Esempio

* Potrebbe essere usato per connettere LETS
* Potrebbe essere usato come questo ‘scrip’. Personalmente ho creato un bel po ‘di valore – le transazioni fatte tra parti fidate che * non potevano * accadere se ne avessimo usate di più contanti illiquidi

Il baratto non aumenterebbe durante una recessione ora perché ci sono molte altre attività specializzate con nicchie diverse. Ad esempio, se il lavoratore A vuole qualcosa che il lavoratore B vende ma il lavoratore B non vuole quale lavoratore A vende il baratto non può funzionare perché il lavoratore B farà eccezione solo i soldi in cambio del suo bene o servizio. Ci fu più baratto durante la grande depressione perché c’erano molti meno beni e servizi da scambiare, quindi la gente voleva quasi la stessa cosa. Inoltre, con tutte le grandi imprese, le persone non sono autorizzate a pagare a titolo di baratto e la maggior parte delle persone si affida alle grandi imprese per soddisfare le esigenze e le esigenze di base (es: Verizon Wireless, cavo Time Warner, la maggior parte della tecnologia in generale). Infine, il baratto è solo una cura a breve termine per la mancanza di denaro perché non stai facendo soldi per risparmiare e spendere in seguito.

La discussione qui non si riflette su un punto: lo
scambio di monete d’oro / d’argento con altre merci si sta effettivamente impegnando nel baratto.
Allo stesso modo coloro che iniziano a inseguire materie prime in risposta a una crisi finanziaria, mostrano una propensione alla fiducia a barattare più del sistema monetario.

La maggior parte delle discussioni sul baratto di cui sopra sembrano concentrarsi maggiormente sugli esempi di “economia dei servizi”, che è abbastanza visibile per il tipo di professioni descritte:
– La cooperativa di babysitter di Krugman
– Il parrucchiere disoccupato vuole che si facciano le unghie. La manicure disoccupata vuole un massaggio. La massaggiatrice disoccupata vuole un taglio di capelli.

Quindi non ti stai perdendo il quadro generale e non stai guardando principalmente alle opzioni del povero uomo di barattarsi concentrandoti sulle cooperative negli anni ’30?

Una volta ho sentito che l’economia americana si è evoluta in un’economia “basata sui servizi”, non facciamo più cose, forniamo servizi (istruzione, pulizia, tagli di capelli, preparazione fiscale), quindi sembra strano che il baratto non abbia preso off. Ma ancora una volta, servizi come “supporto per call center”, “programmatore” non si prestano davvero al baratto … Qualcuno dovrebbe creare un sito web “Ho bisogno di un …” e avere un motore di ricerca come un collegamento / catena di baratto, come un sito di incontri. Ma poi di nuovo, probabilmente si ridurrebbe in un anello di prostituzione … Immagino che siamo bloccati in questa recessione per un po ‘!

Ho appena letto l’intero tuo articolo ed è stato abbastanza buono. Questo è un ottimo articolo grazie per aver condiviso queste informazioni. Visiterò regolarmente il tuo blog per alcuni ultimi post. Http://modernshow4u.com/Nine-West-Sandals_10_1.htm

Il salto da “nessuno ha denaro” a “c’è una domanda di denaro in eccesso” è un ponte troppo lontano. Semplicemente non vedo la connessione tra gli aneddoti dell’era della depressione che hai citato e gli eventi attuali. Per me, “la domanda di denaro in eccesso” si traduce in “astenersi dal negoziare denaro per beni ora perché il suo valore di opzione è elevato”, piuttosto che “tutti vogliono scambiare beni con denaro, ma nessuno ha denaro quindi non si verificano scambi”. Vedo come il secondo sia tecnicamente corretto, date le definizioni di questi termini, sembra irrilevante.

Inoltre sembra essere solo la causa prossimale, piuttosto che la radice. “La domanda di denaro in eccesso”, se esiste, non è la causa del calo dell’attività economica, ne è semplicemente un sintomo. L’attività economica è in declino perché nuove informazioni stanno causando cambiamenti e riallineamenti della percezione del valore. Cf. La storia ZMP di Tyler: sei senza lavoro perché ciò che hai prodotto non ha più valore.

zpCzyO Con le basi caricate ci hai colpito con quella risposta!

What is land for Georgist purposes?

29 Set
https://marginalrevolution.com/marginalrevolution/2018/09/land-georgist-purposes.html

trad. atom.

Qual è la terra a fini georgiani?

Matthew Prewitt ha scritto questo interessante pezzo ” Reinventare la proprietà: uno sguardo filosofico alla tassazione di Harberger “. Mentre definisce una tassa di Harberger, si riporta il valore della propria proprietà, si paga un’imposta su tale importo, ma se si sottostima il valore che qualcuno può acquista la proprietà da te a quel prezzo. L’obiettivo è incoraggiare il turnover delle attività, piuttosto che l’accumulo di attività. Prewitt scrive:

Ricordiamo che in un mondo in cui le componenti naturali e artificiali del capitale erano magicamente non mescolate, potremmo imporre una tassa Harberger vicino al tasso di turnover sul capitale naturale e una tassa Harberger vicino allo zero sul capitale artificiale. Ma, riconoscendo che non viviamo in un mondo così ideale, Posner e Weyl propongono di fissare tassi HT a percentuali variabili del tasso di turnover per attività diverse, a seconda delle elasticità di investimento di tali attività. Cioè, le attività il cui valore aumenta più rapidamente con l’investimento dovrebbero generalmente godere di un HT inferiore rispetto al loro tasso di turnover, per facilitare gli investimenti.

… il capitale artificiale è il valore che emerge in risposta agli incentivi …

Col passare del tempo, il capitale artificiale inizia ad assomigliare al capitale naturale.

Pensa a una nuova barca, costruita ieri. Ora pensa al Partenone. Il lavoro che ha fatto la barca può e deve essere premiato. Ha senso che il bottino della proprietà della barca si accumuli al suo costruttore. Ma il lavoro che ha reso il Partenone si è dissolto nella notte dei tempi. Non ha senso premiarlo. Troviamo semplicemente l’edificio nel nostro ambiente, come un oceano, una montagna o un deposito di nichel. Chiunque lo possieda merita un incentivo per il suo mantenimento, ma non una ricompensa per la sua esistenza. Qualsiasi profitto derivante dalla proprietà del Partenone dovrebbe essere distribuito su vasta scala e non finire in una tasca particolare. Pertanto, a differenza della nuova barca, il Partenone dovrebbe essere trattato come capitale naturale. Eppure è il prodotto del lavoro umano; una volta eretto, era l’epitome del capitale artificiale.

Naturalmente esiste una funzione di decadimento nel modo in cui trattiamo i diritti di proprietà intellettuale, e questo argomento suggerisce che dovrebbe esserci una funzione di decadimento anche per i diritti nel capitale fisico. Dopo un po ‘di tempo, quel capitale fisico diventa terra georgiana, e quindi soggetto all’efficienza della tassa fondiaria, per non parlare della possibile tassazione di Harberger.

La conclusione di Prewitt è:

  • il capitale artificiale dovrebbe avere un’aliquota fiscale di Harberger vicino allo zero
  • il capitale naturale dovrebbe avere un’imposta Harberger vicina al tasso di turnover
  • il capitale artificiale diventa più simile al capitale naturale man mano che passa il tempo e / o cambia le mani più volte

Più in generale, come ho suggerito circa cinque anni fa , le prossime lotte riguarderanno la tassazione della ricchezza e non del reddito.

Mi chiedo, tuttavia, se questo non debba essere discusso nella direzione opposta. Diciamo che l’eccellenza è sottovalutata. Se una struttura o una spesa in conto capitale dura per un lungo periodo di tempo, forse questa è una selezione fortemente positiva e merita un sussidio? Per prima cosa, tali strutture sono probabilmente marchi iconici di un tipo, con un forte valore di opzione e i costi dell’irreversibilità se li lasciamo morire o cadere in rovina. L’esempio del Partenone è utile, perché in realtà il monumento è in pericolo di inquinamento atmosferico e probabilmente dovrebbe ricevere un sussidio maggiore per la protezione, sia per ragioni intrinseche sia per il suo contributo economico al turismo greco.

Per il puntatore ringrazio David S.

Commenti

Mi piacerebbe vedere lo stesso prezzo di mercato, ma l’imposta sull’attività è sia una piccola percentuale annua, sia un’alta percentuale dell’apprezzamento annuale. Quindi, se il valore della tua proprietà non aumenta, il suo schema è attivo. Ma dove c’è una domanda crescente, la prima fonte di tasse sui consumi (dimenticare le tasse sul reddito) è allineata con la fine del NIMBY. Altrimenti, continuiamo ad avere affitti non acquisiti, e laddove abbiamo affitti non acquisiti, abbiamo ricchi liberali, che sono inorganici e innaturali. Se Malibu non è Miami, la struttura di base è f * cked.

“dove abbiamo affitti non acquisiti, abbiamo ricchi liberali, che sono inorganici e innaturali” Gli
affitti veri ma non acquisiti ci hanno anche donato l’inorganico e innaturale Donald Trump che ha fatto il suo nome e ha dato il proprio nome agli affitti non acquisiti.

Un ottimo dominio identificato deve essere facile da ricordare.

Quanti anni ci sono voluti gli edifici di New York per iniziare a crollare? Chi qui ha visitato una città in rovina?

In che modo ciò incoraggia la manutenzione e il miglioramento delle risorse? La proprietà comune no, pensavo che ormai le persone intelligenti lo sapessero.

Se tassate la ricchezza, ne sarà meno o la ricchezza verrà utilizzata per controllare i processi politici perché gli incentivi per farlo saranno maggiori.

Ero solo a New York. Gli edifici non stanno andando in pezzi. “Città in rovina”?
Quale uomo di paglia stai cercando di creare?

Infine, la ricchezza dovrebbe essere sempre tassata.

Devi vivere in un paese di merda.

“Ero solo a New York. Gli edifici non stanno andando in pezzi.”

Hai provato Detroit?

Il punto è questo? In un dato momento alcune città cresceranno e altre saranno in declino.

Perché la rinuncia alle risorse è una buona cosa?

L’acquisto e, più importante, la costruzione di risorse, è il percorso verso la massima produttività, ma la massima sicurezza a lungo termine.

Tenendo presente, le attività diminuiscono sempre di valore perché l’entropia non può essere negata. E in una vera economia capitalista, tutti stanno costruendo risorse di capitale in modo che le attività non possano essere scarse, quindi il prezzo sarà sempre inferiore al costo di costruzione di una nuova attività, semplicemente a causa dell’entropia.

E la terra per l’edilizia abitativa non è scarsa, come chiunque può vedere chi visita le aree che hanno votato più pesantemente per Trump. Le case abbandonate dominano, in gran parte perché i conservatori hanno venduto il capitale e non hanno costruito nuovo capitale perché pagare i lavoratori costa troppo e “i costi elevati uccidono i posti di lavoro”. Il GOP ha tagliato incessantemente i costi, il che significa in ogni caso i costi della pressione, e quindi i lavoratori si spostano dove i democratici stanno aumentando i costi, il che significa che molti lavoratori vengono pagati, ma non abbastanza. La concorrenza impedisce ai democratici di aumentare i costi abbastanza da pagare a tutti coloro che vogliono essere lavoratori salari elevati costruendo capitali che abbassano i prezzi eliminando la scarsità.

Ad esempio, la California ha un sacco di terra libera per case unifamiliari, ma manca le risorse di capitale del trasporto ad alta velocità per rendere la terra a 50 miglia dalla costa un buon sostituto per la terra a un miglio dalla costa. Dopo aver costruito un buon sistema di trasporto, perché sarebbe una buona idea venderlo?

Perché Union Pacific o Burlington Northern dovrebbero essere acquistati e venduti? Troppo che fine?

“Il GOP ha tagliato senza sosta i costi”

Se solo…

Mi hai tolto le parole dalla bocca. Mulp vive in una realtà alternativa in cui i repubblicani vivono in realtà il taglio del bilancio del Randian su cui fanno campagna.

La tassazione più efficace ed efficiente dell’inflazione della ricchezza non è? È anche forse il più politicamente possibile. I governi dovrebbero correre deficit e finanziare poi tramite la stampa di denaro. I salari, la domanda di offerta vua si adeguerà ma gli investitori del reddito fisso perdono. Quindi viene fatto un investimento produttivo per la mamma.

Mi chiedo solo se Steven Pinker ha qualcosa da dire su quello che stava facendo sull’aereo di Jeffery Epstein

Mi chiedo solo se hai mai avuto qualcosa in tema e vale la pena dirlo.

Ricerche necessarie: quanto degli attuali prezzi delle case è il capitale artificiale, in quanto non ha nulla a che fare con queste case, il loro capitale naturale, ma con le case come attività di investimento, tutte derivate dalle preferenze date al finanziamento degli acquisti di case?

Forse abbiamo bisogno di un mercato dei futures sui prezzi immobiliari? In questo modo, il proprietario della casa potrebbe vendere il potenziale di apprezzamento del capitale continuando a vivere nella proprietà.

Anche se sospetto che tali mercati fallirebbero a causa degli elevati costi di transazione associati a tutte le transazioni immobiliari.

Nella prossima crisi, causata da debiti eccessivi, un reddito di base universale incondizionato è l’unico modo in cui l’economia di produzione potrebbe combattere i profittatori della redistribuzione che cercano di mantenere il valore del loro franchising e mantenere la pace sociale. http://myubi.blogspot.com/2017/01/my-universal-basic-income.html

I politici che propongono aumenti delle tasse sono popolari quanto il torvo mietitore. D’altra parte, i politici che promettono tagli alle tasse sono i migliori amici dell’uomo. La Florida è uno stato fiscale basso, che ha attirato molte persone lì. Sfortunatamente, le basse tasse indicano che la Florida non ha costruito le strutture pubbliche per adeguarsi alla crescita della popolazione, in particolare i sistemi di deflusso delle acque reflue e delle acque piovane; invece, la Florida ha fatto affidamento sulla natura per fare il lavoro (cioè, consentendo alle acque reflue (fognature) e alle acque piovane di defluire nei fiumi, nei corsi d’acqua, nell’oceano e nel golfo). Ora la Florida sta pagando un prezzo molto alto per le tasse basse. E la Florida non è sola. Le catastrofi avvenute a Houston l’anno scorso e nella Carolina del Nord e nel Sud Carolina quest’anno sono state esacerbate a causa dell’incapacità di costruire dighe, dighe, argini e altre strutture che evitano o mitigano i disastri naturali che si sono abbattuti su quelle aree. L’America è diventata una nazione di ciarlatani (i politici che promettono tagli fiscali) e sciocchi (gli elettori che eleggono i ciarlatani). Apprezzo le discussioni accademiche su alternative fiscali più / meno efficienti, ma è tutto ciò che sono, discussioni accademiche, purché siamo una nazione di ciarlatani e sciocchi.

Sebbene in qualche modo ci siano alcune cose in cui non siamo sufficientemente protetti, gran parte dell’IP è iperprotetta, portando al suo decadimento: quanti libri, film e giochi si degradano, se non addirittura si perdono del tutto, perché i diritti sono complicati e i titolari lasciare che marcisca tutto? Spesso sappiamo che qualcosa è protetto da copyright, ma ci vorrebbero centinaia di ore di avvocato per capire chi, e come lo possiedono, e le restrizioni alla distribuzione. Ci sono innumerevoli esempi di IP che diventano inutilizzati e inutilizzabili per questo motivo, e talvolta diventa così grave che la proprietà si perde, poiché la proprietà viene mantenuta solo in forme che si degradano. Spesso, l’unico modo in cui questo IP è preservato è che le persone ignorino del tutto la legge e sperano che l’anonimato e la mancanza di interesse consentano loro di preservarlo, ma diventano impossibili da distribuire legalmente.

In alcuni casi, in particolare per quanto riguarda i videogiochi, un detentore dei diritti alla fine decide, decenni dopo, di rendere il proprio IP disponibile ai consumatori, ma poi ci rendiamo conto che la copia fisica effettiva che conservavano non era un originale: è uno che è stato conservato, con minore modifica per rompere la protezione della copia, da parte dei pirati del software.

Proprio come un economista non penserebbe che un sistema normativo in cui alcuni proprietari hanno la maggior parte della terra ma la lasciano sottoutilizzata è una cosa così buona, perché oggi sono d’accordo con il copyright?

“Matthew Prewitt ha scritto questo interessante pezzo” Reinventare la proprietà: uno sguardo filosofico alla tassazione di Harberger “. Mentre definisce una tassa di Harberger …”

Giusto per essere chiari per chi è alla ricerca di ulteriori informazioni: Weyl è il creatore della proposta fiscale di Harberger, non Prewitt.

Questo sembra sciocco ad un certo livello. Non vieni “ricompensato” per la costruzione del Partenone, sei ricompensato per l’acquisto del Partenone. Le attività in contanti sarebbero tassate alla stessa aliquota? Beni sentimentali che non venderesti a nessun prezzo?

Le inevitabili strategie di elusione fiscale sarebbero interessanti: fare intenzionalmente delle cose per renderti poco attraente per gli acquirenti, come attaccare una facciata fatiscente o gravarla di costi secondari per l’acquirente al fine di ottenere un valore riportato basso.

Forse potrebbero provarlo in California per un paio di decenni. E poi potremmo giudicare tutti i risultati con alcune prove concrete. Supponendo che i californiani sarebbero favorevoli all’idea.

Sembra che tu possa semplicemente impostare un prezzo di mercato superiore, pagare tasse più elevate ma avere più sicurezza che sei protetto da qualcuno che vuole acquistare la tua proprietà.

Potrei immaginare la nostra nuova politica dell’estrema destra che la rende un po ‘ombrosa. Ad esempio, qualcuno ha la casa delle nonne ebree che vale forse $ 100.000 ma hanno fissato il prezzo a $ 300.000 perché vogliono davvero mantenerlo. Fanno qualcosa per far incazzare una folla di Internet, la folla raccoglie $ 300.000 per comprare e buttare la casa con un mucchio di graffiti nazisti. Chiunque sia pubblico potrebbe ritenere di dover alzare ancora di più l’ante, impostando la casa a $ 1M o $ 10M per tenere lontane tali buffonate. Ad un certo livello, tuttavia, anche il mob di Internet dovrebbe rendersi conto che stanno “punendo” qualcuno mettendo un carico di denaro in mano.

Ma allora diciamo che la folla Alt-right che odia gli ebrei acquista la casa di tua nonna per $ 10 milioni. Ora hai $ 10 milioni, puoi acquistarli subito da loro a meno che non impostino il valore della casa in alto, come $ 20 milioni. Nel qual caso conservi i loro soldi e ora hanno una fattura fiscale enorme.

La terra non è tutto creato dallo sforzo umano, in termini economici, non solo fisici.

Questo è diverso dalla proprietà comune, che può essere definita come cose fornite dagli umani ma senza provenza.

È giusto che coloro che vogliono escludere altri dalle risorse naturali o dalla proprietà comune debbano compensare quelli che escludono per la perdita di opportunità. Ciò è necessario solo laddove l’uso comune porterebbe a una tragedia dei beni comuni. Quindi, per cose come le idee (che dovrebbero essere considerate come terre quando vengono scoperte, non create) non dovrebbe essere permesso loro di diventare proprietà privata.

Sarebbe dannoso sottoporre tutto ciò che proviene dalla tassazione in quanto ciò comporterebbe una riduzione della manodopera e del capitale.

Penso che la Harbinger Tax crei più problemi di quanti ne risolva. Penso anche che dimostri che gli autori non capiscono davvero che la perdita di opportunità dovrebbe essere una misurazione basata sul mercato e non soggettiva. Il valore di mercato di qualcosa è in realtà quello del secondo miglior offerente.

Non è difficile immaginare che le persone sopravvalutino le proprie risorse per una serie di motivi. Questo è sbagliato per motivi di equità ed efficienza allocativa.

Semplici tasse fondiarie e aste sembrano essere superiori alla riscossione di indennità dovute piuttosto ad autovalutazioni.

Se tutti sopravvalutassero la loro terra e i loro beni, l’aliquota fiscale sarebbe inferiore e sarebbe molto raro per chiunque forzare una vendita.

Crossing the Creepy Line

29 Set

https://anthropopper.wordpress.com/2019/07/29/crossing-the-creepy-line/

trad. autom

29 LUGLIO 2019 · 18:35

Attraversano la Linea Creepy

Nel  mio ultimo post  , che trattava della spinta verso la fusione dell’umanità con le macchine, ho citato Rudolf Steiner

“Queste cose non mancheranno di apparire; arriveranno. Ciò di cui ci preoccupiamo è, nel corso della storia del mondo, sia affidati a persone che hanno familiarità in modo disinteressato con i grandi obiettivi dell’evoluzione terrena e che strutturano queste cose per il saluto degli umani umani o che sono emanati da gruppi di esseri umani che sfruttano queste cose in senso egoistico o egocentrico. Questo è ciò che conta ”.

(dalla lezione 12 della serie  The Reappearance of Christ in the Etheric  , 1910)

Quindi il vero problema con l’intelligenza artificiale (AI) e la meccanizzazione degli esseri umani non è se ciò accadrebbe accadere, (perché inevitabilmente lo farà), ma se può essere fatto in un modo che arrecherà il beneficio all’umanità senza essere sfruttatore o pericoloso. È fondamentalmente una questione di moralità. In una conferenza tenuta nel 1923, Steiner disse:

“(…) Essere essere certi che nessun meccanismo morale interviene nel meccanismo di una macchina. Non esiste una connessione diretta tra l’assemblea mondiale il morale e le macchine. Di conseguenza, quando l’organismo umano viene presentato come una specie di macchina, come accade sempre più spesso nella moderna prospettiva scientifica, lo stesso vale per noi e gli impulsi morali sono solo un’illusione. Nella migliore delle ipotesi, possiamo sperare che alcuni siano, resi noti a noi attraverso la rivelazione, intervengono nell’ordine mondiale del morale, premino il bene e puniscono il malvagio. Ma non possiamo vedere una connessione tra impulsi morali e processi fisici inerenti all’ordine del mondo ”.

(da Conoscenza terrena e saggezza celeste , 9 lezioni tenute a Dornach nel febbraio 1923, GA221)

Se non esiste alcuna connessione tra gli impulsi morali e i processi fisici inerenti all’ordine del mondo, allora è chiaro che, se vogliamo garantire che l’IA non diventi un disastro per l’umanità, allora la moralità umana diventa di enorme importanza. Ma come sappiamo, nelle situazioni in cui c’è denaro da guadagnare e potere da esercitare, la moralità può diventare la prima vittima.

In una famosa intervista del 2010 , Eric Schmidt, che fino a quest’anno era presidente di Google, ha dichiarato in relazione all’intelligenza artificiale che la politica di Google è di arrivare fino alla “linea inquietante” ma non di attraversarla. La sua visione all’epoca era che impiantare elettrodi nel cervello di qualcuno sarebbe stato quello di attraversare quella linea inquietante, “almeno fino a quando la tecnologia non migliorerà”.

In un post precedente, Ho citato l’avvertimento dello showman tecnico e imprenditore straordinario Elon Musk che l’intelligenza artificiale è più pericolosa della minaccia rappresentata dal regime del dittatore Kim Jong-un in Corea del Nord. Musk è andato su Twitter per dire: “Se non sei preoccupato per la sicurezza dell’IA, dovresti esserlo. Molto più rischio della Corea del Nord. “Ha pubblicato il commento insieme a un’immagine del poster della dipendenza anti-gioco d’azzardo con lo slogan:” Alla fine le macchine vinceranno “. Musk ha aggiunto:” A nessuno piace essere regolamentato, ma tutto ( auto, aerei, cibo, droghe, ecc.) che è un pericolo per il pubblico è regolamentato. Anche l’IA dovrebbe essere ”. Musk ha avvertito in passato che l’IA dovrebbe essere regolata meglio poiché rappresenta una “minaccia esistenziale” per la civiltà umana. Ha anche confrontato gli sviluppatori che creano AI con persone che evocano demoni che non possono controllare.

2017 Vanity Fair Oscar Party ospitato da Graydon Carter

Elon Musk sa di cosa parla, perché oltre a gestire Tesla (auto elettriche) e SpaceX (mettere nello spazio i satelliti per il 5G e lavorare verso l’obiettivo finale di costruire una città autosufficiente su Marte), è anche il fondatore di Neuralink , un’azienda il cui obiettivo è facilitare le comunicazioni dirette tra persone e macchine. Naturalmente, come in tutte queste aziende, l’affermazione è che lo stanno facendo per aiutare le persone con cervelli o sistemi nervosi gravemente danneggiati. Ma in una presentazione sfarzosa a San Francisco all’inizio di questo mese, Musk ha parlato di piani più futuristici che possono dare agli umani “la possibilità di fondersi con l’intelligenza artificiale” scambiando pensieri con un computer, in modo da aumentare la capacità mentale di persone sane.

Ci sono letteralmente centinaia di aziende e laboratori accademici che lavorano nel campo in espansione della neurotecnologia. Stanno tutti cercando di sviluppare diversi tipi di interfaccia tra cervello e computer per scopi medici e ricreativi. Neuralink, tuttavia, è l’unico che mira alla “simbiosi con l’IA” come obiettivo aziendale. I suoi ricercatori hanno pubblicato un documento scientifico di 12 pagine con i dettagli di un prototipo di dispositivo che è stato impiantato nel cervello dei ratti e sembra probabile dai suggerimenti rilasciati alla presentazione di San Francisco che i test siano già stati condotti sulle scimmie. La compagnia spera di ottenere l’autorizzazione dalla Food and Drug Administration americana per iniziare una sperimentazione clinica su pazienti con danni cerebrali l’anno prossimo.

I primi esperimenti di Neuralink hanno inserito 3.000 elettrodi nel cervello dei ratti, ma prevede di portarlo a 10.000 in una prima versione clinica. La società ha ideato un robot chirurgico per inserire gli elettrodi attraverso piccoli fori nel cranio e quindi intrecciarli attraverso il cervello in fili flessibili, ciascuno più sottile di un capello umano. Il robot ha un sistema di visione progettato per evitare i vasi sanguigni e posizionare gli elettrodi in specifiche regioni del cervello. La versione per l’uomo scambierà i dati neuronali tra gli elettrodi e un computer esterno tramite un processore con un trasmettitore wireless impiantato dietro l’orecchio. La “linea inquietante” di Eric Schmidt viene ora superata.

Il punto in cui Elon Musk cerca di superare i concorrenti è fornire un gran numero di elettrodi nel cervello, in modo che ci possa essere un flusso rapido di informazioni tra il cervello e il computer. “La cosa che alla fine vincolerà la nostra capacità di essere simbiotici con l’IA è la larghezza di banda”, afferma. Musk ha aggiunto che: “dopo aver risolto un mucchio di malattie legate al cervello, (il punto è) mitigare la minaccia esistenziale dell’IA”.

Non vi è dubbio che la ricerca di Neuralink sulle interfacce cervello / computer offrirà la speranza di ripristinare la funzione neurologica per le persone con lesioni al midollo spinale, ictus, lesioni cerebrali traumatiche o altre malattie o lesioni del sistema nervoso. Ma, come ha affermato l’onorevole Musk, l’intelligenza artificiale può offrire anche possibilità più offensive e anti-vita. Mentre l’intelligenza artificiale propone la sua migliore faccia pubblica in termini di aiuto a coloro che soffrono di disturbi del cervello o del sistema nervoso, i governi di tutto il mondo investono sempre più in un’altra delle sue applicazioni: i sistemi di armi autonomi. Molti stanno già sviluppando programmi e tecnologie che sperano possano dare loro un vantaggio rispetto ai loro avversari, creando una crescente pressione affinché altri seguano l’esempio.

letale via Leading Edge

È chiaro che ora siamo nelle prime fasi di una corsa agli armamenti di intelligenza artificiale. Proprio come la corsa agli armamenti nucleari del 20 ° secolo, questo tipo di escalation militare rappresenta una minaccia per tutta l’umanità ed è in definitiva impossibile da vincere. Incentiva la velocità rispetto alla sicurezza e all’etica nello sviluppo di nuove tecnologie e, poiché queste tecnologie proliferano, non offrono alcun vantaggio a lungo termine a nessuno. Potresti pensare che i governi avrebbero imparato queste lezioni da errori del passato, ma a quanto pare non è così; la totale inutilità e immoralità di questi programmi fa disperare. Gli Stati Uniti, la Cina, la Russia, il Regno Unito, la Francia, Israele e la Corea del Sud sono tutti noti per lo sviluppo dell’IA a fini militari. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo  Stato dell’IA: intelligenza artificiale, militari e armi sempre più autonome , un rapporto di  Pax .

È tutto così spaventoso come sembra? Nel suo nuovo libro Novacene: The Coming Age of Hyperintelligence , il veterano scienziato James Lovelock riflette sul futuro della vita sulla Terra e sulla prospettiva di macchine superintelligenti. Lovelock si è fatto un nome con la sua “ipotesi di Gaia”, l’idea che la Terra possa essere compresa come un sistema unico, complesso, autoregolante, proprio come un organismo. Ora, nel suo 100 °  anno, Lovelock afferma che le macchine del futuro “sarà hanno progettato e costruito loro stessi dai sistemi di intelligenza artificiale che abbiamo già costruito. Presto diventeranno migliaia, quindi milioni di volte più intelligenti di noi ”. Ma Lovelock fornisce due motivi per cui non pensa che dovremmo vedere questo come l’apocalisse.

Lovelock via Wikipedia

La prima ragione è che le macchine avranno bisogno di noi, perché anche loro saranno minacciate dal riscaldamento globale: “per notevole probabilità, accade che la temperatura superiore per la vita sia organica che elettronica sul pianeta oceano terrestre sia quasi identica e vicina ai 50 ° C ”. Pertanto, sia le macchine che gli umani hanno interesse a garantire un pianeta fresco e le macchine si uniranno a noi per trovare nuovi modi per annullare il danno che abbiamo fatto e riprogettare il pianeta per tornare all’equilibrio climatico. (Anche se il motivo per cui le macchine avranno bisogno di esseri umani piuttosto che di alberi per farlo è meno chiaro.)

Il secondo motivo è l’opinione di Lovelock secondo cui comprendere l’universo è il vero scopo della vita. La Terra ha dato origine agli umani come primo stadio di questo processo, ma saranno le nostre macchine iperintelligenti “che porteranno il cosmo all’autoconoscenza”. La mia visione della prospettiva planetaria di Lovelock secondo cui l’ascesa delle macchine è un’inevitabilità evolutiva è in qualche modo colorata dal suo sostegno al nucleare; considera “auto-genocidio” la nostra riluttanza ad abbracciare l’energia nucleare per fermare il riscaldamento globale indotto dai combustibili fossili. Vi è, tuttavia, qualche motivo per credere che il pensiero di Lovelock e in particolare la sua ipotesi di Gaia, siano stati influenzati da Rudolf Steiner, il cui lavoro è stato portato all’attenzione di Lovelock dal suo amico William Golding, il romanziere e autore di Lord of the Flies. C’è un affascinante racconto di questo in un articolo di Michael Ruse , pubblicato online sulla Southern Cross Review.

Rudolf Steiner, che un secolo fa aveva previsto la spinta attuale verso la fusione dell’umanità con le macchine, era anche la persona che ci ha detto cosa sarebbe dovuto accadere se ciò non avesse avuto fine con un disastro per la razza umana. Ecco due citazioni su questo tema:

“Una forza trainante che può essere solo morale, questa è l’idea del futuro; una forza molto importante, con la quale la cultura deve essere inoculata, se non si vuole ricadere su se stessa. Il meccanico e il morale devono compenetrarsi a vicenda, perché il meccanico non è nulla senza la morale. Oggi ci teniamo duro su questa frontiera. In futuro, le macchine saranno guidate non solo dall’acqua e dal vapore, ma dalla forza spirituale, dalla morale spirituale. Questo potere è simboleggiato dal segno Tau ed è stato in effetti poeticamente simbolizzato dall’immagine del Santo Graal. “

(da  The Temple Legend, The Royal Art in a New Form, Berlin, Lecture 20, 2 gennaio 1906)

“L’umanità deve imparare a gestire la natura come hanno fatto gli dei stessi: non costruendo macchine in modo indifferente, ma facendo tutto come un atto di servizio divino e portando il sacramentale in ogni cosa. I veri demoni devono essere veramente scacciati trattando la gestione dei macchinari come qualcosa di sacro. “

( dal Karma della vocazione,  Dornach, 27 aprile 1916)

 

  1. Sebastian Lorenz

    Sto preparando una conferenza per Transhumanismus 2 il 17 ottobre a Dornach Goetheanum e userò esattamente i materiali di base che hai assemblato qui.
    Sarebbe interessante confrontare le note, prima dell’evento (sarà in tedesco).

    Hai visto il libro “Last Stand” di Perlas?

    • Caro Sebastian,

      Grazie per il tuo commento – sembra che stiamo entrambi toccando un tema che sta diventando sempre più preoccupante! Purtroppo non parlo tedesco, ma sarei felice di confrontare le note con te. Sì, ho letto “Humanity’s Last Stand” di Nicanor Perlas.

      Auguri,

      Jeremy

      • Steve Hale

        Sarebbe interessante confrontare le idee contemporanee del transumanesimo con gli scrupolosi sforzi di Rudolf Steiner per descriverlo per molti anni. Questo articolo fornisce un’idea concisa di ciò che riguarda il concetto moderno:
        https://de.wikipedia.org/wiki/Transhumanismus

        Tuttavia, da una prospettiva antroposofica, Steiner ha parlato e scritto di come sarebbe diventato il futuro dell’umanità. In questa lezione di GA104, inizia immediatamente a descrivere l’uomo di sette volte, secondo i “sette spiriti di Dio”. Questo sembrerebbe essere il destino dell’essere umano che oggi lavora per trascendere se stesso attraverso la volontà e lo sforzo.
        https://wn.rsarchive.org/Lectures/GA104/English/APC1958/19080626p01.html

  2. Grazie per aver condiviso questo!

  3. Ton Majoor

    Inoltre, l’altro lato più lucido del male sarebbe presente in futuro come “Sensazione artificiale”. Il muschio menziona dipendenza, cibo e droghe. Previene il potere umano di percezione e immaginazione del senso libero:

    “Questa influenza luciferiana ha cercato di preservare le antiche forme di concezione pittorica del mondo in modo sbagliato. Così ha cercato di impedire all’uomo di comprendere con l’intellettualità e di entrare con pienezza di vita nell’esistenza fisica del mondo. ”(CW 26, Leading Thoughts nr. 125)

    “Nell’ideazione l’uomo vive non nell’essere, ma nell’essere immagine – in un regno di non essere – con la sua anima spirituale cosciente. Così viene liberato dalla vita e dall’esperienza con il Cosmo. Le immagini non obbligano; Essere soli ha il potere di costringere. ”(CW 26, Leading Thoughts nr. 162

  4. Jeremy cita e parafrasa Musk affermando che gli esseri umani possono fondersi con l’intelligenza artificiale “scambiando pensieri con un computer”.
    Sembra che ci sia quello che Gilbert Ryle avrebbe definito un “errore di categoria” qui. Un computer non ha pensieri, né memoria. Stiamo parlando metaforicamente quando parliamo di memoria del computer.
    Non c’è “Ghost in the Machine”. Il computer memorizza e calcola sequenze binarie che possono essere tradotte in un linguaggio che un essere pensante, un essere umano, può interpretare.

    So che è possibile realizzare un computer che risponda all’attività elettrica della corteccia cerebrale, ma questa attività elettrica non è “pensata”. Può sembrare che rispecchi il pensiero perché l’essere umano in questione potrebbe pensare prima di iniziare un’azione. Quindi potrei alzare il braccio bionico perché voglio bere il mio tè, oppure posso “andare su Google” sul mio computer perché ho imparato a focalizzare la mia attenzione per raggiungere questo obiettivo.
    Mi chiedo se Steiner si stesse effettivamente riferendo a questo legame tra cervello e computer quando parlava della fusione tra uomo e macchina o se si trattasse di qualcos’altro.
    Nick Thomas, un uomo di cui mi fidavo del giudizio, mi disse che a volte era stato in grado di influenzare il funzionamento delle macchine elettriche da remoto, senza alcun contatto fisico con la macchina in questione.
    Doveva essere in grado di vedere la macchina e il movimento di cui prese il controllo. Si trattava più di creare una risonanza tra l’azione della macchina e se stesso interiormente.
    Questo mi sembra più plausibile dell’idea che i computer abbiano pensieri.

    Piace

    • Ciao Tom,

      Penso che Musk non stia affermando che i computer hanno pensieri ma che attraverso l’interfaccia computer-umana, gli umani non dovranno più cercare risposte tramite Google, ma dovranno solo pensare a qualcosa e quindi ottenere la risposta direttamente nella loro testa da la rete. Ciò aumenterebbe l’intelligenza di tutti. Musk lo vuole e crede che ciò impedirebbe che le informazioni vengano monopolizzate da società e governi, e aggiunge che la fusione di persone con super intelligenza potrebbe essere usata per curare le lesioni del midollo spinale e migliorare la memoria umana, aiutando le persone a evitare la demenza. Vede un momento abbastanza presto in cui, con il miglioramento della tecnologia, l’intelligenza digitale supererà l’intelligenza biologica. E sì, penso che questa fosse una parte di ciò che Steiner prevedeva, ma è solo una piccola parte di ciò che verrà.

      Anch’io ho sentito Nick Thomas parlare di come aveva sperimentato l’influenza delle macchine attraverso il potere del pensiero, e in particolare ha menzionato di essere su un autobus in Turchia e di far cambiare i tergicristalli al tergicristallo concentrandosi duramente sulla volontà di un tale cambiamento – ma questo era in realtà un processo magico, che si interruppe rapidamente non appena iniziò ad avere effetto.

      Auguri,

      Jeremy

      Piace

  5. Steve Hale

    Rileggo le lezioni di Steiner sull’Apocalisse di San Giovanni e ho trovato un riferimento che potrebbe essere uno dei primissimi posti in cui ha parlato di questa imminente situazione di coinvolgimento nel cosiddetto “complesso uomo-dio”. Indica che esiste ora come forza trainante per la “Guerra di tutti contro tutti”, che terminerà la settima epoca culturale.

    “Verso la fine dell’epoca atlantidea, il corpo eterico unito al fisico; le sue forze attinsero la testa fisica e quindi l’uomo ricevette il suo attuale volto umano, in cui si riflette lo spirito di Dio. Supponiamo che dovesse negare che è stato lo spirito a dargli il volto umano; quindi non userebbe il corpo come un’opportunità per raggiungere la coscienza dell’io e spiritualizzare di nuovo se stesso; ma crescerebbe insieme al corpo e lo amerebbe così tanto da sentirsi solo a casa. Rimarrebbe unito al corpo e scenderà nell’abisso. E a causa del non aver usato il potere dello spirito, la forma esterna sarebbe tornata ad assomigliare alla forma precedente. L’uomo che scende nell’abisso diventerebbe simile ad un animale. Così l’umanità realizzerà ciò che abbiamo già indicato. Coloro che usano la vita nel corpo semplicemente come un’opportunità per ottenere la coscienza dell’io scenderanno nell’abisso e formeranno la razza malvagia. Si sono allontanati dall’impulso di Cristo Gesù e dalla bruttezza delle loro anime creeranno di nuovo la forma animale posseduta dall’uomo in passato. La razza malvagia, con i suoi impulsi selvaggi, abiterà in forma animale nell’abisso. E quando sopra coloro che si sono spiritualizzati, che hanno ricevuto il principio di Cristo, annunciano ciò che hanno da dire riguardo alla loro unione con il nome, Cristo Gesù – qui sotto nell’abisso risuoneranno nomi di blasfemia e di odio per ciò che provoca la trasformazione spirituale “. Si sono allontanati dall’impulso di Cristo Gesù e dalla bruttezza delle loro anime creeranno di nuovo la forma animale posseduta dall’uomo in passato. La razza malvagia, con i suoi impulsi selvaggi, abiterà in forma animale nell’abisso. E quando sopra coloro che si sono spiritualizzati, che hanno ricevuto il principio di Cristo, annunciano ciò che hanno da dire riguardo alla loro unione con il nome, Cristo Gesù – qui sotto nell’abisso risuoneranno nomi di blasfemia e di odio per ciò che provoca la trasformazione spirituale “. Si sono allontanati dall’impulso di Cristo Gesù e dalla bruttezza delle loro anime creeranno di nuovo la forma animale posseduta dall’uomo in passato. La razza malvagia, con i suoi impulsi selvaggi, abiterà in forma animale nell’abisso. E quando sopra coloro che si sono spiritualizzati, che hanno ricevuto il principio di Cristo, annunciano ciò che hanno da dire riguardo alla loro unione con il nome, Cristo Gesù – qui sotto nell’abisso risuoneranno nomi di blasfemia e di odio per ciò che provoca la trasformazione spirituale “.
    https://wn.rsarchive.org/Lectures/GA104/English/APC1958/19080624p01.html

    Piace

  6. Ton Majoor

    Steiner (1924) ha interpretato il suono della Settima Tromba in Apocalisse 11 come la fine del 20 ° secolo (CW 346), e il “segno sulla loro mano destra o sulla fronte” in Apocalisse 13 come la Guerra di tutti contro tutti , bene contro il male (CW 104).

    “Nel corso di migliaia di anni la fisionomia esterna cambia e dopo la grande Guerra di tutti contro tutti gli uomini avranno una forma del tutto diversa. … Sulla fronte e in tutta la fisionomia verrà scritto se la persona è buona o cattiva. … sui loro volti e … nei loro gesti e nei movimenti delle loro mani. Ecc. “(GA0104 / 19080621)

    La meccanizzazione dello Spirito andrà di pari passo con la Vegetalizzazione dell’Anima e l’Animalizzazione del corpo (CW 193).

    Piace

    • Steve Hale

      Penso che sia corretto affermare che il capitolo 11 di Apocalisse rappresenta il punto cardine e in cui a partire dal capitolo 12 possiamo aggiungere la Guerra in cielo condotta dal 1841 al 1879. Quindi, questo diventa il nostro primo parametro storico moderno. Ciò renderebbe il 20 ° secolo il portatore dell’Apocalisse in termini di sostanza fisica.

      Steiner nel 1908 fu meno informato di quanto non fosse nel 1924, quando tenne le sue ultime lezioni ai sacerdoti sull’Apocalisse di San Giovanni, ref. GA346. A quel punto, sapeva che la cosiddetta “apocalisse” era su di noi come una piaga. In GA104, si tratta di ciò che accade dopo la Guerra di tutti contro tutti, che termina la settima epoca culturale e vede la terra diventare sostanza astralizzata. Questo è quando l’Apocalisse si svolge.

      Tuttavia, l’Apocalisse si svolge per la prima volta nella materia fisica, e questo può essere dimostrato che si verifica nel 20 ° secolo, dopo la guerra in cielo, e la vittoria di Michele, che provoca “l’evento del 1879”. Questo evento costituisce il catalizzatore dei risultati del ventesimo secolo.

      È interessante notare che Steiner ha parlato qui nell’ultima lezione di GA104 su un argomento di cui era molto reticente nel parlare, ad esempio, della ABC della magia nera. Ciò che dice, tuttavia, dimostra che a quel tempo sapeva che l’Apocalisse sarebbe apparsa per la prima volta nel mondo fisico degli esseri umani vivendo le dinamiche del bene e del male:

      “Solo quando un uomo inizia a praticare l’ABC della magia nera, si trova sulla pericolosa strada verso l’abisso. L’ABC consiste nell’insegnamento a un mago nero di insegnare a distruggere la vita in modo abbastanza consapevole, e nel farlo per causare più dolore possibile e provare una certa soddisfazione. Quando lo scopo è pugnalare o tagliare un essere vivente con l’intenzione di provare piacere nel dolore di quell’essere, questa è l’ABC delle arti nere. Non possiamo toccare le fasi successive, ma lo troverai abbastanza orribile quando ti viene detto che l’inizio nella magia nera è tagliare e pugnalare carne vivente, non come i tagli vivisector – questo è già abbastanza, ma il principio di la vivisezione trova il suo rovesciamento nel vivisettore stesso, perché a Kamaloca egli stesso dovrà sentire il dolore che ha causato alle sue vittime, e per questo motivo lascerà la vivisezione sola in futuro. Ma colui che taglia sistematicamente in carne e sente soddisfazione in essa inizia a seguire il sentiero precipitoso della magia nera, e questo lo avvicina sempre di più all’essere descritto come la bestia a due corna. Questo essere seducente è di natura completamente diversa dall’uomo. Proviene da altri periodi mondiali; ha acquisito le tendenze di altri periodi del mondo e sentirà una profonda soddisfazione quando incontra esseri come quei malvagi che si sono rifiutati di assorbire interiormente il bene che può fluire dalla terra. ”GA104, 30 giugno 1908. e questo lo avvicina sempre di più all’essere descritto come la bestia a due corna. Questo essere seducente è di natura completamente diversa dall’uomo. Proviene da altri periodi mondiali; ha acquisito le tendenze di altri periodi del mondo e sentirà una profonda soddisfazione quando incontra esseri come quei malvagi che si sono rifiutati di assorbire interiormente il bene che può fluire dalla terra. ”GA104, 30 giugno 1908. e questo lo avvicina sempre di più all’essere descritto come la bestia a due corna. Questo essere seducente è di natura completamente diversa dall’uomo. Proviene da altri periodi mondiali; ha acquisito le tendenze di altri periodi del mondo e sentirà una profonda soddisfazione quando incontra esseri come quei malvagi che si sono rifiutati di assorbire interiormente il bene che può fluire dalla terra. ”GA104, 30 giugno 1908.

      Piace

  7. Steve Hale

    È interessante considerare quanta parte dell’ipotesi di Gaia di James Lovelock sia effettivamente dovuta al lavoro di Rudolf Steiner. Steiner parlò in diversi luoghi di Gaia e Urania già nel 1904:
    https://wn.rsarchive.org/Lectures/search=mode?query=gaia&mode=context

    Inoltre, nel suo ultimo corso di lezioni in Inghilterra a Torquay nel 1924, parlò della “Dea Natura” qui nelle lezioni quattro e cinque:
    https://wn.rsarchive.org/Lectures/GA243/English/RSP1985/TrFa85_index .html

    Tuttavia, forse il luogo più significativo in cui Steiner ha parlato della terra come organismo vivente è qui nella nona lezione di GA104. Qui parla di “Madre Terra”.

    “Se potessi osservare l’uomo prima che il suo corpo diventasse fisico, vale a dire quando era ancora invisibile agli occhi fisici, quando discese per la prima volta dall’etere, per così dire, diventando prima una struttura ariosa e acquosa, poi una cartilagine struttura – se potessi seguirlo, vedresti che anche la nostra terra era molto diversa. Nel tempo prima della discesa dell’uomo non c’era davvero nessun regno minerale. La terra possedeva solo l’eredità della Luna. Il regno più basso era il regno vegetale e la terra era molto più morbida. La distribuzione delle sostanze acquose e gassose era piuttosto diversa. Se avessi guardato la terra prima che l’uomo fosse sceso dall’atmosfera circostante al terreno solido, non ti sarebbe apparso come il prodotto astratto descritto nella moderna geologia, ecc .; si potrebbe dire che la nostra terra nel suo insieme era in quel momento più simile a un organismo. Era permeato di tutti i tipi di correnti ordinate ed era più simile a un essere vivente di quanto lo sia ora. E l’uomo, che esisteva in quel tempo antico più come un essere eterico spirituale, non è nato come è oggi, ma è stato, per così dire, generato dalla madre terra stessa. Fu la madre terra stessa a produrre l’uomo, che ancora spiritualmente

    essere eterico. Prima che l’uomo separasse tutta la terra, era un essere veramente legato a tutta la terra. immaginare un corpo che sia morbido e in esso compaiano parti indurite; questo ti darà un quadro di come gli uomini erano nati in quel momento dalla madre terra. Erano collegati alla terra da tutti i tipi di correnti, e rimanevano collegati ad essa. Quindi l’uomo ebbe una vita completamente diversa; per esempio, la circolazione del sangue, che ora è confinata entro i limiti della sua pelle, si estendeva ovunque nella terra circostante – esisteva sotto forma di forze naturali. Se avessimo voluto tracciare un quadro di com’era in quel momento dovremmo dire: nacque all’interno della terra – non percettibile agli occhi fisici, ma alla visione spirituale – una parte che era sollevata e poteva essere distinta dal resto dell’ambiente; ma le forze in esso erano collegate da innumerevoli fili con il resto di tutta la terra. Quello fu l’inizio di un essere umano fisico. C’è stato un tempo in cui gli esseri umani erano collegati in questo modo da fili con il resto della terra.

    Come abbiamo detto, ora stiamo toccando un mistero importante e profondo, le cui ultime tracce possono essere viste nel fatto che quando l’uomo nasce al momento attuale, la connessione con l’organismo materno creata dal cordone ombelicale è interrotta . Questa connessione con l’organismo della madre è l’ultimo residuo della connessione che l’uomo ha avuto con la madre terra. E proprio come oggi l’uomo è un figlio dell’uomo, nato dall’uomo, una volta era un figlio della terra, nato dalla terra, quando la terra era ancora un essere vivente. Divenne indipendente attraverso il cordone ombelicale – con il quale era collegato a tutta la terra – essendo reciso, per così dire; così divenne un essere nato dai suoi simili. Dobbiamo capire chiaramente che i percorsi del sangue ora esistenti nell’uomo non sono altro che continuazioni di correnti che nell’antica condizione della terra permeavano l’intera terra, è la stessa cosa con i nervi. Tutti i nervi si estendono nella madre terra. Questi sono ora separati, per così dire, da ciò che scorreva attraverso tutta la terra come nervi. E le altre parti dell’essere umano allo stesso modo. L’uomo nasce dalla madre terra. Ciò che ora è racchiuso nella pelle è stato attirato in lui da tutta la terra. L’essere umano viene tolto dalla terra, le forze di tutta la terra sono in lui. Prima di diventare un figlio dell’uomo, era un figlio della terra. Il nome Adamo significa davvero figlio della terra. Tutti questi antichi nomi indicano importanti segreti. Ma quando ne saremo consapevoli capiremo che prima che l’uomo visibile apparisse sulla terra, quest’ultimo conteneva già al suo interno tutte le forze di questo uomo visibile. Prima che l’uomo diventasse un essere umano, la terra era portatrice di tutte le forze umane. Quindi la terra è la madre della razza umana. Almeno quanto puoi immaginare che l’uomo possa mai crescere dall’attuale terra pietrosa, altrettanto poco potrebbe emergere dalla terra, a meno che non fosse un essere vivente. Ciò che abbiamo appena indicato è avvenuto nell’epoca Lemuriana. ” Almeno quanto puoi immaginare che l’uomo possa mai crescere dall’attuale terra pietrosa, altrettanto poco potrebbe emergere dalla terra, a meno che non fosse un essere vivente. Ciò che abbiamo appena indicato è avvenuto nell’epoca Lemuriana. ” Almeno quanto puoi immaginare che l’uomo possa mai crescere dall’attuale terra pietrosa, altrettanto poco potrebbe emergere dalla terra, a meno che non fosse un essere vivente. Ciò che abbiamo appena indicato è avvenuto nell’epoca Lemuriana. ”
    https://wn.rsarchive.org/Lectures/GA104/English/APC1958/19080626p01.html

    Piace

  8. Ottmar

    Una grande continuazione di un grande saggio, Jeremy. Le persone di lingua inglese hanno un talento naturale per scrivere riassunti concisi e comprensibili e libri scientifici popolari.

    Certo, la moralità è necessaria, sempre e ovunque, anche e soprattutto nell’intelligenza artificiale. Ed eri abbastanza decente da non mettere in discussione la moralità di Elon Musk direttamente. Ma, naturalmente, c’è la stessa doppia agenda nei suoi sforzi di quanto non lo sia nella politica americana e altrove: un grande interesse egoistico, coperto da una “buona causa”. Nel caso dell’olocausto la cerchia delle persone responsabili è stata ampliata nel corso del tempo, legalmente dagli assassini diretti agli “aiutanti”, moralmente a tutti coloro che “sapevano” o non chiedevano.
    La moralità è sempre necessaria ovviamente. Ma ci sono responsabilità specifiche, la moralità in alcuni luoghi è più importante che in altri? Il preside, il tecnico, il segretario? Il cliente, il responsabile delle pubbliche relazioni? Chi può entrare nella Hall of Fame di Ahriman? Solo ragazzi come Musk e Kurzweil o è più democratico?

    A proposito, Elon Musk trasformerà la terra in un forno a microonde con 10 000 satelliti (più 2 000 del progetto Airbus OneWeb). La CO2 è nelle notizie ogni giorno; si sa molto poco degli effetti exoterici e occulti delle radiazioni elettromagnetiche.
    Ottmar

    Per favore Jeremy, invia una notifica sul perché non pubblichi alcuni contributi. Spero che questo contributo si adatti al tuo antropopper.

    Piace

    • Stephen Hale

      Ottmar, hai scritto:

      “Per favore Jeremy, invia una notifica sul perché non pubblichi alcuni contributi. Spero che questo contributo si adatti al tuo antropopper. ”

      Beh, penso che l’abbia fatto perché è stato pubblicato, e questa è una buona cosa. Jeremy ha avuto l’idea che ogni argomento di cui scrive deve essere esattamente correlato. In passato, ha visto una sorta di espansione naturale, e questo si è espresso. Ora, sembra essere abbastanza conservatore nel suo modo di indennità. Ad esempio, Hans van Willensward, avrebbe scritto per implorare che i suoi commenti arrivassero e Jeremy avrebbe ceduto. Vedi, lo farà se vede un’anima onesta. Penso che sia quello che sta cercando.

      Piace

    • Grazie per le tue gentili parole, Ottmar, ma alla fine sono perplesso dalla tua domanda sul perché alcuni contributi non vengano pubblicati. Ci sono commenti che mi hai inviato che non sono apparsi? In realtà ci sono pochissimi commenti che ricevo che non vengono pubblicati; quando ciò accade, di solito è perché il commento sembra essere fuori tema o è in qualche modo offensivo o proviene da un troll. C’è un collegamento ai commenti di questo blog e alla politica di moderazione nella parte superiore della pagina. Occasionalmente ci sono stati problemi con Word Press che le persone mi hanno segnalato, ad esempio i loro commenti non sembrano essere stati accettati nel sistema di Word Press a causa di un qualche tipo di problema tecnico. In questi casi, le persone mi inviano un’e-mail per informarmi e di solito possiamo trovare un modo per aggirare il problema.

      Piace

      • Ottmar

        Beh, è ​​stato un commento sul saggio Credi nell’aldilà? Ho citato alcune idee sulla domanda chi o cosa sia un ateo? Quindi non era molto importante, altri commenti erano più interessanti.
        Quando l’ho inviato c’era la solita frase … attende moderazione o qualcosa del genere. Ciò ha mostrato per 1 giorno, poi è scomparso.
        Sì, ne sono rimasto un po ‘deluso, ma non molto. Prendo le cose come vengono. Sarebbe stupido avvelenare la propria anima e il proprio sangue, no?
        Ottmar

        Piace

        • Sono sconvolto di aver scoperto che c’erano circa 2 dozzine di commenti in attesa di moderazione negli ultimi mesi ma che non mi erano stati comunicati da WordPress. Li ho trovati (compresi 2 dei tuoi, Ottmar) quando sono entrato in quello che WordPress chiama Dashboard – qualcosa che non guardo quasi mai, perché sono abituato a ricevere un’email da WordPress ogni volta che qualcuno lascia un commento. Ora ho approvato molti di questi commenti e posso solo scusarmi con quelli di voi che sono stati colpiti da questo. La lezione che prendo da questo è che ho bisogno di guardare il Dashboard ogni giorno così come la mia casella di posta in arrivo, perché nel sistema WordPress c’è chiaramente una sorta di problema tecnico.

          Con scuse e auguri,

          Jeremy

          Piace

  9. Ottmar

    Sulla moralità – Alcune domande

    I 10 ordini sembrano dare una linea chiara su ciò che la moralità ci richiede. Ma oggi le cose sono più difficili.

    I criteri per la moralità cambiano nel corso del tempo?

    La nostra impronta ecologica (CO2, plastica …): è una questione di moralità o di carattere individuale?
    Qualcuno che guida solo auto premium ma che non compra mai alimenti biologici perché è più costoso: una questione di moralità o solo spensieratezza?
    Sembra che sia una questione di moralità dove mettiamo i nostri soldi. (Qualcuno sa dove Rudolf Steiner ha espresso i suoi dubbi sul possesso di azioni di società che producono armi e poi trasmettono persino quel peso karmico quando lasceremo in eredità queste azioni?) Grandi fondi disinvestono in carbonio, armi, droghe, prostituzione. Quindi è una questione di moralità vendere Airbus, Boeing, ecc.?
    E il nostro lavoro? A che punto arriva la moralità per cui dobbiamo dire: non posso più fare questo tipo di lavoro. O è così brutto che devo diventare un informatore. Dov’è il confine tra compromesso e sacrificio per amore della moralità?

    Esistono differenze riguardo alla moralità per “studenti sulla via dell’iniziazione” e “normali cittadini decenti”?

    Ho cercato ciò che Rudolf Steiner ha detto sulla moralità e ovviamente ho trovato dozzine di suggerimenti, ecco una bella lezione sulle 4 virtù cardinali saggezza, forza del cuore, temperanza, giustizia https://wn.rsarchive.org/GA/GA0170 /19160806p01.html Il totale della moralità è compreso in queste 4 virtù. La seconda virtù qui RS ha chiamato Herzhaftigkeit, una parola che ha creato qui per questo scopo, ma spiega questa o la sua parola con sinonimi.
    Ottmar

    Piace

    • Steve Hale

      Ecco un’altra bella lezione sulle quattro grandi virtù di saggezza, coraggio, moderazione e giustizia:
      https://wn.rsarchive.org/Lectures/GreVir_index.html

      Rudolf Steiner ha spesso espresso le sue perplessità sullo stato del materialismo e su dove avrebbe condotto.

      “Al momento, lo spirito è completamente disceso in una civiltà materialistica. Le tremende forze spirituali hanno dovuto essere impiegate dagli uomini nelle grandi scoperte e invenzioni della nuova era, cioè del diciannovesimo secolo. Pensa, ad esempio, a quanta forza spirituale esiste nel telefono, nel telegrafo, nelle ferrovie, ecc.! Quanta forza spirituale è stata materializzata, cristallizzata nelle relazioni commerciali della terra! Quanta energia spirituale richiede per far pagare una somma di denaro, diciamo a Tokyo, per mezzo di un pezzo di carta, un assegno scritto qui in questo posto! Quindi ci si potrebbe chiedere: l’uso di questa forza spirituale significa progresso spirituale? Chiunque affronti il ​​fatto deve riconoscere quanto segue: Costruisci davvero ferrovie, ma praticamente portano solo ciò di cui hai bisogno per il tuo stomaco; e quando viaggi tu stesso, lo fai solo per qualcosa che ha a che fare con i tuoi bisogni fisici. Fa differenza dal punto di vista della scienza spirituale se maciniamo il nostro grano con poche pietre o lo otteniamo a distanza per mezzo del telegrafo, delle navi, ecc.? Viene impiegata un’enorme forza spirituale, ma viene utilizzata in un senso del tutto personale. Quale sarà allora il significato di ciò che gli uomini negoziano così? Apparentemente non antroposofia, in altre parole, non realtà spirituali. Quando si usano il telegrafo e le navi a vapore, si tratta in primo luogo di quanta cotone verrà ordinato di inviare dall’America all’Europa, ecc .; in altre parole, si tratta di qualcosa che ha a che fare con bisogni personali. L’umanità è scesa nelle profondità più profonde della necessità personale, della personalità fisica.
      GA103, lezione VIII, 27 maggio 1908

      Le persone oggi hanno l’idea che la libertà si basi su ciò che è più efficiente basato sul comfort e la convenienza. E, lo stomaco è ancora la forza trainante. Tuttavia, lo stomaco è un meccanismo corporeo che è interamente dato alla necessità della natura e non può esserci libertà all’interno delle leggi liete della natura. Quindi, dove sorge la possibilità di libertà? Dall’ordine mondiale morale che Dio governa da Devachan.

      Ogni iniziato impara cosa significa assumersi la responsabilità come primo requisito nel condurre una vita cosciente, e viene da Dio, che governa questo Ordine Mondiale Morale. Le prime due lezioni del corso, “Man-Hieroglyph of the Universe”, trattano l’argomento di “Nature Necessity vs. the Moral World Order”.

      Ciò che lega il mondo oggi ai suoi istinti inferiori è in gran parte basato sull’ignoranza e una sorta di autocompiacimento nell’avere una coscienza dell’Io che pensa di poter fare tutto ciò che gli piace e ne porta le conseguenze. Questo è il presagio del “complesso uomo-dio”, che sta ottenendo un flusso costante di credenze popolari perché siamo così immersi nella tecnologia che non possiamo più vedere la foresta per gli alberi.
      Steve

      Piace

  10. Kathleen Finnegan

    Jeremy, grazie per aver scoperto il problema con la ricerca di alcuni dei contributi. Temevo che la mia risposta all’argomento dell’aldilà fosse inaccettabile perché troppo personale. Dal momento che non è un problema, lasciami fare ciò che ho detto un passo più avanti nell’argomento “Creepy”.

    Le esperienze fugaci che ho avuto negli anni mi lasciano con una consapevolezza operativa. Nulla nel mondo tridimensionale (sia esso meccanico, elettronico, ecc.) È quello che sembra essere. Tutto è tenuto in forma e funzione da esseri spirituali coscienti – sia cose viventi che inanimate. Ad esempio, la mia scrivania, la mia tazza, ecc. Sono consapevoli. Loro mi conoscono. La mia parte è sapere che sanno ed essere grati per quello che significano per me – per quello che mi danno. E poi, alla fine, per “rilasciarli” a uno sviluppo superiore. Ciò che è “inquietante” è ciò che può accadere alle cose che ci circondano quando non sono apprezzate e non amate – le consegniamo, non amate, al male. E poi possono (proprio come fanno le persone) diventare profondamente tristi e pericolosi.

    Piace

    • Steve Hale

      Ciao Kathy,

      Anch’io ho scritto un post sul thread “afterlife” che è diventato molto personale, e forse è per questo che non è stato pubblicato in quel momento. Sono andato a guardare il tuo, che ora è pubblicato, e l’ho trovato notevole in grande misura. Il mio riguardava la prova personale che la malattia corporale può, in effetti, portare al rifiuto di Dio. Tuttavia, mio ​​padre sentiva anche che Gesù era un uomo simpatico che aveva un’idea semplice che avrebbe potuto funzionare, ma non ci riuscì. Ricordo che ne parlava, eppure rimproverava mia madre che non c’era Dio. Il suo ateismo era la sua piattaforma, eppure il semplice uomo di Nazareth era un’ideologia che avrebbe potuto accettare se l’avesse percepita. Piuttosto un paradosso.
      https://anthropopper.wordpress.com/2019/06/10/do-you-believe-in-an-afterlife/#comment-20737

      Piace

      • Kathleen Finnegan

        Ciao Steve,
        “avrebbe potuto funzionare ma non è riuscito”, eh? Questo è intelligente. Un po ‘come la democrazia e la ragione in questo momento? Sento quasi che stiamo tutti preparando il palcoscenico per un dramma in procinto di aprire, non avrei mai pensato di vivere (in questa incarnazione) per vedere. E a volte oso credere che il caos del mondo stia solo aprendo nervosismi notturni prima di svolgere i veri ruoli che tutti siamo qui per recitare. Oh, quanto desidero credere nell’ipotesi “Centesima scimmia”!

        In che data è il tuo post recuperato? Mi piacerebbe leggerlo

        • Steve Hale

          Il mio post è stato scritto il 13 giugno 2019 e questo è il commento:
          https://anthropopper.wordpress.com/2019/06/10/do-you-believe-in-an-afterlife/#comment-20737

          È probabile che i nostri veri ruoli non vengano realmente percepiti fino alla nostra prossima incarnazione sulla terra. Ciò significa che questo apparente declino nell’abisso nell’era postmoderna di oggi è semplicemente una mancanza di gnosi. Lo dico convenientemente per separare quelli di noi che incorporano la scienza spirituale, e quelli che rimangono legati a distinzioni solo esterne-esterne. Come tale, siamo enormemente in minoranza.

          Ma se questo blog consente un continuo contributo da parte di coloro che sperimentano l’angoscia dell’attuale condizione mondiale, allora questa voce deve essere ascoltata. Grazie Kathy. Mi piace il tuo tono molto efficace e drammatico. Sento anche questi nervosismi e perché questo blog è una specie di terapia per me. Penso che ci sia un vasto pubblico là fuori che vuole sentire i suoi pensieri e sentimenti.

  11. Kathleen Finnegan

    C’è ancora qualcosa da fare con i post? Ho appena risposto a Steve e non si è presentato come “in attesa di moderazione. Inoltre, il mio indirizzo è sottolineato in rosso ora.

    • Steve Hale

      Mi piacerebbe leggere questa risposta ma non è ancora apparso. Quindi, ho pensato di procedere con il mio prossimo messaggio riguardante “i nervosismi” che sperimentate. Scriverei anche a te, Kathy, se questo è un invito sottolineato in rosso del tuo indirizzo e-mail, ma Jeremy non pubblica indirizzi e-mail.

      Ho il sospetto che Jeremy abbia una nuova politica tematica che deve essere rispettata, e perché il recente tentativo di Hans non ci sia passato. Personalmente, adoro ascoltare tutto e ritengo che qualsiasi espansione di argomento sia di natura molto organica e provenga dalla mente umana entusiasta dell’argomento.

      Attualmente sto rivedendo come la scienza spirituale può spiegare fenomeni come gli UFO, i rapimenti alieni e i cerchi nel grano, che provengono tutti da un evento fondamentale che si è verificato nel mondo spirituale nel 1879; La vittoria di Michele nella Guerra in cielo dal 1841 al 1879 e il conseguente “Evento del 1879”. Ciò causò l’inizio di una comunione spirituale dell’ostia celeste di Michele in cui gli esseri vulcaniani iniziarono a scendere sulla terra per cercare la comunione con gli esseri umani, eppure il materialismo era avanzato a tal punto che noi umani non potevamo più percepirli direttamente. Quindi, hanno assunto altre forme e forme. Rudolf Steiner lo descrive nella quattordicesima lezione di GA204, Materialism and the Task of Anthroposophy, che è prontamente disponibile online.

      Ad ogni modo, ricordo di aver provato a parlare con te, Kathy, dei cerchi nel grano nella tua esperienza nel sud dell’Ohio quando ci sei stato prima. Ho trovato molto interessante la tua intuizione riguardo alla sua venuta. Roba buona e perché dovresti scriverne di più. Hai avuto un’esperienza di prima mano e, spostandoti in un luogo depresso, sai cosa significa un vero cerchio nel grano. Almeno, queste erano le mie impressioni.

      • Kathy Finnegan

        Steve, la cosa più inquietante di quel periodo di tempo dei due cerchi nel grano era che mi ha aperto gli occhi su quanta paura c’è qui. Ricordo che un uomo mi disse qualcosa del tipo: “Sono stato un contadino per … anni e conosco i semi di soia – e non so che nessun essere umano abbia fatto questo. Quindi deve essere il Diavolo ”. Quando arrivai a dove avrei potuto chiedere a lui (e ad altri con lo stesso pensiero) perché non potesse essere miracoloso invece che malvagio – poiché la Bibbia parlava di miracoli e angeli e Cristo disse ai suoi discepoli farebbero più di lui perché andava dal Padre – la sua risposta (e quella degli altri) era che i miracoli non accadono più – quegli insegnamenti erano solo per i discepoli. Quello che ho realizzato è che la perdita del senso del miracoloso era legata alla paura fuori posto di essere ingannato e mentito. E ho visto che questa era una negazione sul lavoro. Dico fuori posto perché queste persone vengono davvero ingannate. Le persone qui sopravvivono coltivando tabacco e, più spesso adesso, mais e soia. Devono credere che il tabacco non sia associato al cancro o alle malattie polmonari e che due centrali elettriche a carbone non causino avvelenamento da metalli pesanti e influenzino lo sviluppo del cervello e causino alti tassi di autismo e bambini che sfidano gravemente l’opposizione, e il motore a reazione GE- l’impianto di sperimentazione non è associato a tassi più elevati di tumori infantili attorno al suo perimetro e i pesticidi neonicotinoidi non stanno decimando la popolazione di api – ecc. Pensano di dover fidarsi di Monsanto, Exxon Mobile e Big Pharma ecc.

        Ho cercato di lavorare con alcune comunità agricole per affrontare gli effetti della crisi climatica che stiamo già vivendo. Le piogge di questa primavera hanno ritardato la semina, quindi la maggior parte del mais e della soia sono andati persi. E un certo numero di persone ha avuto diarrea e lievi febbri che alcuni hanno attribuito alla pioggia in eccesso. Abbiamo una piccola minoranza di persone che sta lavorando a alternative. Alcune coltivano le api, altre hanno i letti da giardino organici rialzati e alcune hanno pannelli solari. Ho un caro amico che realizza dispositivi per la depurazione dell’acqua con pentole in acciaio inossidabile, filtri in ceramica e un rubinetto. La contea Farm Farmeau e la gente di conservazione dell’acqua e del suolo hanno avuto la loro riunione congiunta annuale e si sono rifiutati di creare un comitato per vedere cosa sta succedendo qui. Invece hanno paura che il lavoratore americano venga sostituito da invasori stranieri. Non c’è un ispanico, Persona nera o musulmana entro 60 miglia, ma ciò non fora la negazione. Sono considerato da alcuni come una donna isterica e sono stato avvertito: “Voi newyorkesi non conoscete i problemi che potete suscitare qui.” (E non ho nemmeno ancora detto che sono i computer e l’intelligenza artificiale che ci stanno davvero invadendo e ci stanno sostituendo!)

        Mi rivolgo a Steiner, il mio insegnante, e mi chiedo come può l’uomo “portare il sacramentale in tutto” quando così tanti sono stati letteralmente danneggiati al cervello e hanno perso il senso del miracoloso? E come può essere ripristinato? Temo che se molte delle persone che conosco vedessero segni di meraviglie nel cielo, saltarebbero da una scogliera.

        • Steve Hale

          Ciao Kathy,

          Steiner ha espresso molto qui in questa lezione in cui ha parlato di come dal 1880, gli esseri spirituali sono scesi sulla terra per tentare di influenzare gli esseri umani. Ma a causa di tutto il materialismo inerente all’evoluzione della terra in questo momento, non abbiamo potuto vederli o sperimentarli direttamente. Pertanto, hanno dovuto assumere altre forme e forme per farsi conoscere. Eppure, volevano semplicemente iniziare una sorta di comunione spirituale. Questa comunione si svolge ancora oggi e ha attraversato alcune iterazioni storiche dal 1880 nelle seguenti forme:
          1) avvistamenti UFO
          2) rapimenti alieni
          3) cerchi nel grano

          So anche come te che il miracoloso sta lavorando intorno a noi. Ho vissuto in un ambiente con un arsenico e fonditore di piombo qui a Tacoma, Washington, quando ero un ragazzo, vale a dire ASARCO. Alla fine fu bandito e distrutto, ma lasciò il nord di Tacoma in gran parte incapace di coltivare un giardino. Sono cresciuto lì.

          Bene, ecco la lezione, e per favore presta molta attenzione a Steiner che parla di questi Esseri, provenienti da Vulcano, e di come ignorarli sta solo facendo del male a noi stessi a causa della testardaggine del materialismo, dell’egoismo e dell’orgoglio.
          https://wn.rsarchive.org/Lectures/GA204/English/AP1987/19210513p02.html

  12. Hans van Willenswaard

    Jeremy,
    ho anche cercato di contribuire con commenti che scompaiono. Prova questo per controllare.
    Hans

  13. Hans

    Grazie. Felice di essere ricollegato.

 

100 anni “L’ordine economico naturale” di Silvio Gesell

22 Set

100 Jahre „Die Natürliche Wirtschaftsordnung“
von Silvio Gesell

Questa è la versione html del file https://humane-wirtschaft.de/2016_02/HW_2016_02_S11-13.pdf   trad. autom.
02/2016
11
Il denaro è un mezzo di scambio, niente
Else. Dovrebbe essere lo scambio
il
merce
facilitare,
il
Difficoltà di baratto
tondo. Il baratto era
insicuro, ingombrante, costoso
e spesso anche fallito; i soldi,
che dovrebbe sostituirlo, ecco perché
garantire lo scambio di merci,
accelerare, ridurre.
come quello che abbiamo per- il denaro è
paesi. Il grado di sicurezza,
Velocità ed economicità,
con le merci scambiate,
costituisce la pietra di paragone per l’usabilità
ness di denaro. Se abbiamo ancora
a chiederci il denaro
caratteristiche fisiche possibili
un po ‘fastidioso, quindi questa è una Forde
che decisamente solo allora
Tracht arriva quando raggiungono l’obiettivo
lo scopo del denaro non ostacola.
Se il fusibile, acceleratore
zione e riduzione del prezzo della merce
per scambiare denaro con a
non mangiare le falene e quello te stesso
inoltre, è un ottimo modo per risparmiare – beh,
è così che puoi introdurre questi soldi.
Ma soffre di sicurezza, velocità
ed economicità dello scambio di merci
sotto, diciamo: cavarsela!
E nella consapevolezza che qui il
Divisione del lavoro, il vero fondamento
delle nostre vite, lo sono
che facciamo esattamente i soldi
come richiede la divisione del lavoro, e
anche se senza alcun riguardo per
Desideri e pregiudizi speciali.
100 anni
“L’ordine economico naturale”
di Silvio Gesell
I soldi gratis
Al fine di verificare la qualità del denaro,
non abbiamo scale, né fusione
crogiolo, non usare acidi; noi
Non esamineremo il
intascare un pezzo di denaro,
nessuno, secondo lui,
Esamineremo il lavoro.
chi fa i soldi. vedere
noi, che il denaro sta seguendo la merce,
e portali sul percorso più breve
il posto di lavoro al consumatore.
conduce, osserviamo che i mercati
e magazzini brillano che il
Il numero di commercianti diminuisce che il
Profitti commerciali
zen che nessuna posta in gioco
che i produttori dell’agricoltura
tasso per i prodotti del loro pieno
Il lavoratore è protetto, quindi sii
esclamiamo: un ottimo prezzo! –
e sarà sinonimo di questa opinione
Silvio G
e
SE
ll (1
8
9
5
) – A
B
B
, g
e
m
e
in
fre
io

Pagina 2
12
02/2016
del denaro dalla domanda
una petizione dei proprietari di denaro
fatto, uno ha la domanda di
Bizzarro, il profitto
ricerche, il gioco dell’usciere e il
caso, ed è completamente fuori discussione
Sii consapevole che l’offerta
Ciò è dovuto alla sua natura materiale
Sarà completamente indifeso.
Ecco come è arrivato il potere del denaro
quelli convertiti in potere monetario, uno
pressione insopportabile su tutti i produttori
esercitazioni.
In breve, i nostri onesti esperti
hanno risposto alle domande monetarie.
Parola senza pensare ai beni.
Hanno i soldi da un lato
Punto di vista del proprietario
che può essere usato come mezzo di scambio
è diventato utile. Dopo lo scopo
di soldi che hai visibilmente
mai chiesto, e così hanno, come
Proudhon ha messo, un “gigante
gel invece di una chiave per il
Mercato ” forgiato.
Il denaro respinge la merce invece di loro
per attirare. Compri merci, sì, ma
solo quando si ha fame o quando
hai un profitto. Come un
Tutti acquistano solo il minimo
misurare. Nessuna offerta ne vuole
avere uno; sono nei progetti
Dispense mai fornite.
Ne daresti uno a tutti i cittadini oggi
donare dispensa riempita –
domani troverai tutti questi
Rifornimenti sui mercati di nuovo. solo
La gente vuole soldi, però
Tutti sanno che questo desiderio non lo è
può essere soddisfatto, nella misura in cui
Soldi che tutti raccolgono l’un l’altro.
Il possesso di una moneta d’oro è sì
innegabilmente molto più piacevole. Wa
possono avere gli “altri”. L’altro
loro! Ma chi sono nel popolare
economia questi “altri”? Noi stessi
sono questi altri: noi tutti quelli che siamo
generare ren. Quindi, come acquirente
i prodotti dell’altro
sen, ci affrontiamo tutti
i nostri prodotti indietro. Se lo facciamo
Il denaro non è il nostro prodotto
Preferire i cittadini quando posizioniamo
un desiderato e tuttavia irraggiungibile
riserva di cassa.
investito con i produttori e
I nostri concittadini hanno riempito, così
avevamo bisogno della nostra produzione
Non fare acquisti in negozi costosi.
dove possono essere fermati dal
quale altro vantaggio possiamo
da un cambiamento nel sistema monetario
aspetta, quello di una sicurezza più grande
zione, riduzione del prezzo e accelerazione
lo scambio di merci?
E se questo è lo scopo della cosa
era, come hai spiegato il
tra l’introduzione del
Gold standard e scopo? esso
sarebbe molto prezioso saperlo.
Volevano l’oro, bello, lucido
d’oro, piccole cose carine e rotonde
scambiare paglia,
Ferro, calce, pelli, petrolio, grano
zen, carbone, ecc.
per accelerare e accelerare
a buon mercato. Come dovrebbe succedere?
Nessuno sapeva
ci hai appena creduto. E inoltre
uno si basava completamente (anche su
Marck ha fatto) sul giudizio del
comunicare”.
Lo scambio di merci mangia dopo il
Introduzione della moneta d’oro, intera
come prima, 30, 40 forse 50%
l’intera generazione. Lo stock
ancora scoppiare altrettanto spesso e
sono altrettanto devastanti come lo sono ora
il talento e il fiorino, e in numero
I commercianti possono essere acquistati direttamente
misurare quanto è piccolo il pedaggio delle merci
la forza splendente dell’oro è.
Che la merce – condivisione del potere di
Il denaro è così basso, questo perché
hai i soldi troppo migliorati,
vale a dire, migliorato da un lato
Posizione del proprietario.
Uno deve scegliere i soldi
tutto solo destinato all’acquirente
la domanda. La merce, il
offerto, il venditore, il creatore del
Le merci sono state completamente dimenticate.
Uno ha per la produzione del denaro
la sostanza più bella scelta, la
la terra regge, un metallo prezioso – perché
per i proprietari servizi offerti.
E uno l’ha trascurato
i proprietari delle merci durante la vendita
i prodotti hanno questi servizi.
devo pagare. Uno ha superato
la scelta del denaro per l’acquirente
Dato il tempo, il più economico per lui
Momento per l’acquisto di beni
e ho dimenticato di
che questa libertà non influisce sulla vendita
Forzare pazientemente nel mercato
aspetta che diventi popolare anche con l’acquirente
apparire. Hai la scelta
restiamo quando noi
Vedere quei soldi è poco
ha stimoli fisici. Lo faremo
Considera i soldi, che ne dici di uno
Macchina considerata e nostro giudizio
secondo i servizi, non dopo
per giudicare la forma e il colore.
Di un buon prezzo, uno
scambio adeguato
medio, quindi lo faremo
Gen:
1. Che sia lo scambio di merci
sicuro di ciò che riconosciamo da esso
sia quello scambio senza
Incremento delle vendite, crisi e
La disoccupazione sta succedendo.
2. Che faciliti lo scambio
nige, quello che noi al basso Wa-
scorte, il piccolo numero
da commercianti e negozi e presso
il corrispondente riccamente riempito
Ripostigli dei consumatori
essere misurato.
3. Che rende lo scambio meno costoso
Quello che abbiamo da dire sul basso
differenza tra il prezzo,
che il produttore riceve e il
Prezzo che il consumatore
paga, essere misurato. (Al
I produttori appartengono a questo caso
Tutti coloro che sono coinvolti nel
la promozione sono coinvolti.)
Quanto è cattivo il denaro convenzionale
si è dimostrato un mezzo di scambio che ha
l’inchiesta nel III. Parte mostrata
Un denaro che è legalmente in mezzo
funziona, si ritira,
se inizia a fallire, e quello dentro
La massa nel mercato appare quando
è già eccessivamente rappresentato lì,
può solo vertigini e usura
servire e deve essere inutilizzabile
essere disegnato, piace anche, puro
fisicamente, alcuni
avere proprietà.
Che tipo di cose orribili erano
Stand, esclama l’intenditore, noi
la moneta d’oro ha portato! Innanzitutto il
alimentato da miliardi di tonnellate di denaro
i primi giorni, poi l’inevitabile
Liche, rumore legale!
Abbiamo introdotto il gold standard perché
ci aspettiamo che abbia un vantaggio e
100 ANNI “L’ORDINE ECONOMICO NATURALE”

Pagina 3
02/2016
13
delsunkosten in gran parte consumato
essere. Avremmo quindi un digiuno
len e vendite di beni a buon mercato.
L’oro non corrisponde al personaggio
merce serer. Oro e paglia, oro e
Petrolio, oro e guano, oro e
Mattoni, oro e ferro, oro e
Pelli !!
Solo un’immaginazione, una mostruosa
Pensiero delirante, solo l’argomento di
L’etimologia può fare questa contraddizione
colmato. La merce in generale
Nes, paglia, cherosene, guano
solo allora sicuramente si escludono a vicenda
essere scambiati, se tutte le persone
completamente indifferente, siano essi soldi o
Beni propri, e questo è solo possibile
Sia il caso, se i soldi con tutto il
è gravato da cattive proprietà che
i nostri prodotti sono “propri”.
È molto chiaro I nostri prodotti sono
len, passare, rompere, ruggine e solo
se il denaro ha proprietà fisiche
possedere quelli spiacevoli,
proprietà in perdita del
Supera le merci, può
Scambio rapido, sicuro ed economico
perché allora quei soldi
qualcuno, in nessuna situazione in qualsiasi momento
è preferito alla merce.
Denaro obsoleto come un giornale
come marciscono le patate, come arrugginisce il ferro,
come l’etere evapora, può da solo
come mezzo di scambio di patate,
Giornali, ferro ed etere
Perché nessuno di questi soldi lo farà
dal compratore al venditore
Le merci erano preferite. Uno dà solo allora
anche i tuoi beni per soldi,
perché usi il denaro come mezzo di scambio
non ha bisogno, perché di possesso
di denaro si aspetta un vantaggio.
Quindi dobbiamo usare i soldi come
Le merci peggiorano quando noi
migliorarlo come mezzo di scambio
desiderare.
Come i proprietari dei beni con il
Scambia sempre di fretta, quindi vuole il
Giustizia, anche quella dei proprietari
è urgente essere un mezzo di scambio.
len. L’offerta è soggetta a immediata
baren, coercizione autoimposta, così
dovrebbe anche chiedere tra gli stessi
Sii forzato.
L’offerta è una delle volontà del
Cosa distaccata dal proprietario della merce; così
La richiesta è anche una delle volontà
il proprietario del denaro è cosa liberata.
Se possiamo capirci
i privilegi dei proprietari di denaro
la domanda e la domanda
costretto a sottomettersi a questo
Offerta intrinsecamente soggetta, quindi
risolviamo tutte le contraddizioni del
finanza convenzionale completamente
e realizzare che il follow-up
domanda completamente indipendente da tutti i
politico, economico o naturale
molto regolarmente
appare sul mercato. Nament-
Gli attacchi del
Giocatori Usurer, i punti di vista o
Capricci di pensionati e banchieri
senza alcuna influenza sul
Sii esigente. Sì, è quello che facciamo noi
sentimento “, sarà finita-
non dare più. Così
La giurisprudenza non conosce stati d’animo,
così sarà con la domanda
comportarsi. Nessuna paura di perdere,
nessuna aspettativa di una vittoria sarà
per stimolare o inibire la domanda
può.
Pertanto, la domanda sarà inferiore tra tutti
sempre con quelli di
le strutture di negoziazione fornite
velocità di circolazione consentita
Denaro controllato dallo stato
abbinare.
Tutte le riserve di denaro private si dissolvono
la coazione ad andare avanti automaticamente. il
tutta la massa monetaria emessa è
ininterrotto, uniforme
gemma, circolazione veloce. nessuno
può fare di più per lo stato nell’amministrazione
i soldi spendendo o
Trattenuta di fondi privati
“rompersi nel mestiere”. il
Ma lo stato stesso ha il compito, il
La domanda è sempre molto vicina al
per adattare l’offerta, per la quale il
alimentazione o dispensazione individuale
Sono sufficienti pochi soldi.
Più di questo non è necessario per il
Scambio di merci prima di tutti
per garantire possibili interruzioni
Crisi economiche e disoccupazione
per renderlo impossibile per il
Profitto commerciale sul rango di
Lavoro giornaliero e salari.
cadere, e in breve tempo il
Interesse per un mare di capitali
Saufen.
E cosa fanno i produttori, che ci sono costati
noi attraverso la divisione del lavoro, i soldi
creare, questi ricchi doni di a
Denaro circolazione la coercizione? Nient’altro che quello
Rinuncia alla prerogativa nel
chiedi la volontà e quindi il
Umore, avidità, speranza,
Paura e preoccupazione, paura e paura
avere il permesso di indossare. Abbiamo bisogno
solo l’illusione può essere letta
che hai la tua produzione
può vendere senza di loro
un altro compra. Abbiamo bisogno l’uno dell’altro
solo per obbligarsi a vicenda, immediatamente
e in ogni caso esattamente così
per comprare molto, come abbiamo venduto noi stessi
avere e, alla reciprocità
per rispettare tale obbligo, il
Per organizzare i soldi in modo tale che il
gli acquirenti della merce per conto proprio
i soldi sono necessari
obbligazioni associate al possesso di denaro
rispettare e di nuovo i soldi
tradurre in beni – personalmente,
se può usare i propri beni,
da altri a cui presta i soldi
se non è un bene per se stesso
ha bisogno. Ma anche quest’ultimo, ovviamente
in ogni circostanza e
senza merito, vale a dire indipendentemente dal
Condizioni del legame.
Da: “L’ordine economico naturale”,
1916 di Silvio Gesell, pagg. 239-242
(Il testo è stato sostituito da quello attualmente valido
adattamento ortografico)
fo
a: © M
artin B
a
g
em
a
n
100 ANNI “L’ORDINE ECONOMICO NATURALE”

Irene Diet: LETTERA PUBBLICA A F. HUSEMANN SU IRIS PAXINO

22 Set

Fai clic per accedere a Letters-on-Iris-Paxino.pdf

trad. autom.

IGNIS Verlag
Titolo: LETTERA PUBBLICA A F. HUSEMANN SU IRIS PAXINO
Autore: Irene Diet
Editore: IGNIS Verlag
Data di pubblicazione: 3 giugno 2019
Per ulteriori informazioni sul contenuto Web della casa editrice IGNIS,
contattare: info@ignisverlag.com.
L’utilizzo del contenuto Web di IGNIS Verlag richiede l’accettazione delle condizioni d’uso e della
licenza di IGNIS Verlag. Questi possono essere letti su: https://ignisverlag.com/impressum/nutzungsund-lizenzvereinbarungen/
Caro signor Husemann,
quando leggo la tua lettera dell’8 aprile 2019 di seguito sul libro di Iris Paxino, Brücken
zwischen Leben und Tod – Begegnungen mit Verstorbenen (Ponti tra la vita e
Morte – Incontri con coloro che sono morti), sono rimasto piuttosto stupito. Questo stupore è
aumentato quando ho visto che questa lettera era stata rilevata e diffusa da “Ein
Nachrichtenblatt” (un foglio di notizie). È apparso lì il 21 aprile. (Ein Nachrichtenblatt, n.
9/2019
All’inizio dichiari:
“Per quanto potessi verificare le scoperte di Paxino e per quanto riguarda la mia conoscenza dell’antroposofia
, non contraddicono in alcun modo l’antroposofia piuttosto che estenderla in
modo significativo ”
Tuttavia devo fare una dichiarazione molto diversa, vale a dire questa:
” Per quanto riguarda la verifica dei risultati di Paxino e per quanto riguarda la mia conoscenza dell’antroposofia
raggiunge, essi contraddicono Antroposofia nella sua stessa natura, anzi, sembrano essere una vera e propria
contro-immagine di it.1
Uno di fondazione Al dichiarazioni di Paxino è che, anche dopo la loro morte, molti di quelli
deceduti avrebbero continuato sulla nello stesso spazio di coscienza terrena come durante la loro vita.
In questo contesto, parla dei “morti eterici” – o dei “morti astrali” – questi sono i morti che
sarebbero intrappolati nel loro corpo eterico o corpo astrale, il cui nucleo anima-spirituale del loro essere
rimarrebbe legato a questi guaine. La posizione che Paxino stessa rivendica per il mondo dell’aldilà implica che le piacerebbe assumere un grande compito dai presunti “morti eterici”
o “morti astrali” catturati da lei: ciò che non avviene in modo naturale ed essenziale, per
così dire, attraversando la soglia o attraverso il tipo di esistenza del defunto
che si oppone a ciò che è terreno, lei ora vuole assumere: la “liberazione” dei defunti dai
loro vari corpi.
In totale contraddizione con te, sto affermando che il lavoro di Paxino
contraddice completamente le spiegazioni di Rudolf Steiner. Vorrei mostrarvi questo riguardo ad un
punto; se volessi farlo per l’intero libro, avrei dovuto scrivere un libro da solo, che
non è affatto mia intenzione. Ecco perché qui c’è solo un esempio. – Paxino descrive il
incontro con un “morto eterico” durante una vacanza in Norvegia, dove lei e suo marito avevano
affittato un piccolo cottage. Lì incontrò un presunto defunto la cui forma le ricordava un
contadino all’inizio del XX secolo. Riferisce:
“Ho iniziato una conversazione con lui e mi sono reso conto che durante la sua vita aveva accuratamente
costruito questa casa. (…) Non capiva perché gli estranei venissero continuamente in
casa sua , perché vivessero in essa e se ne andassero di nuovo via e come tutto ciò potesse accadere senza il suo
permesso. Era molto arrabbiato per tutto ciò e brontolava come un maleducato
Rumpelstiltskin. ” 1
06/2019 Irene Diet IGNIS Verlag
1
Poi ha ripreso, quindi riferisce, il contatto con il suo angelo, che – purtroppo – non poteva
fare nulla per l’uomo, ma era in grado di spiegare di più sulla sua situazione. Poi, tuttavia, Iris
Paxino, secondo il suo rapporto, assunse il “risarcimento” del vecchio:
“Non era facile impegnarsi a comunicare a quell’uomo che non viveva più nel
mondo terreno . abbastanza semplice, e dopo ottant’anni (era passato così tanto tempo da
quando è morto – ID), era anche difficile portarlo via da lì. Ho provato a farlo passo dopo
passo: prima gli ho mostrato che poteva librarsi in aria, finalmente si fermò fuori davanti
alla finestra del primo piano, poi l’ho portato in casa e gli ho fatto capire che aveva
non attraversato la porta ma attraverso il muro. La sua opaca consapevolezza cominciò a chiedersi
. Anche se non riusciva a spiegare tutto questo, in
lui sorse un atteggiamento interrogativo . Il giorno dopo, l’ho contattato di nuovo e l’ho lasciato salire su tutto il villaggio. Poi gli ho
permesso di vedere altre aree paesaggistiche e infine la Norvegia e tutta l’Europa dall’alto. “2
In effetti, qui abbiamo tutti gli ingredienti delle storie di fantasmi e horror tradizionali
insieme. Ecco come si immagina, in certi ambienti, il mondo dei morti. Che avrei dovuto
difendere l’antroposofia di Rudolf Steiner da storie horror di questo tipo, e questo di
fronte a un noto antroposofista, questo non avrei mai immaginato!
Ma ora torniamo al mondo fantasioso di Iris Paxino:
ripete più volte che i morti stessi, in base alla propria decisione, devono
lasciare il loro corpo. Non ti è noto, mio ​​caro signor Husemann, che si oppone ripetutamente a quel Rudolf
Steiner e spiega ancora come la persona morta viene lasciata dal suo corpo? 3 Per quanto poco
è in nostro potere quando il nostro corpo fisico ci lascia (l’evento della morte), così poco è in nostro potere
quando saremo lasciati dagli altri corpi. Le presentazioni di Paxino si limitano sempre
al lato terreno degli eventi; con lei, la morte appare sempre solo nella sua forma terrena, spesso terribile
. Proprio l’altro lato della morte, tuttavia, è ciò che è essenziale. Nel suo mondo di idee,
che non ha trovato accesso al lato supersensibile dell’esistenza, questo non può sorgere affatto. Rudolf
Steiner lo descrive con le seguenti parole:
“La morte è terribile o almeno può essere terribile per gli esseri umani fintanto che sono nel loro
corpo, ma quando una persona ha varcato la soglia della morte e guarda indietro alla morte, allora la
morte è la più bella esperienza possibile nel cosmo umano, perché guardare
indietro all’entrata nel mondo spirituale attraverso la morte è la cosa più meravigliosa
tra la morte e una nuova nascita, l’evento più bello, più magnifico, più glorioso di
tutto su cui la persona morta può guardare indietro. Proprio come poco rimane nel nostro fisico
esperienza della nostra nascita – nessun essere umano ricorda la sua nascita fisica con le nostre
capacità ordinarie e non addestrate – quindi la morte sta sempre lì per l’anima che è
passata attraverso la porta della morte, dal sorgere della coscienza in poi. È sempre
presente, ma sta lì come la cosa più bella, come il risveglio nel
mondo degli spiriti, ed è un insegnante del tipo più meraviglioso di tutti, un insegnante
che può veramente provare all’anima ricettiva che esiste un mondo spirituale,
perché distrugge il fisico attraverso il proprio essere essenziale e da quella
distruzione non fa che sorgere ciò che è spiritualità. E questa risurrezione dello spirituale,
con la completa eliminazione del fisico, è un evento che è sempre presente tra il
06/2019 Irene Diet IGNIS Verlag
2
morte e la nuova nascita. Questo è un evento che ne porta uno, un evento meravigliosamente grande, e l’
anima gradualmente si trasforma in una comprensione di esso. “4
Poiché errori come questi di Iris Paxino erano già diffusi nella vita di
Rudolf Steiner, il 6 marzo 1913, spiegò quanto segue:
“Chiunque sia un vero ricercatore spirituale conosce anche quelle regioni del mondo spirituale che si
addensano a ciò che è simile allo spettro, ma sanno che tutto ciò che arriva a un tale
ispessimento è semplicemente ciò che sta morendo, ciò che si sta asciugando fuori nello spirituale
mondo. Quindi, se, ad esempio, con l’aiuto di un mezzo, qualcosa viene promulgato come il
pensiero di una persona deceduta, allora è semplicemente una questione di ciò che, per così dire, è stato lasciato
indietro dal defunto. In quel caso non abbiamo davanti a noi ciò che passa
attraverso la porta della morte, ciò che avanza nel mondo spirituale e
riappare in una nuova vita terrena; in quel caso non si tratta di ciò che è
presente nell’individualità della persona deceduta, piuttosto di ciò che è nel
guscio, di ciò che viene gettato via come le parti legnose di un albero o come il guscio di un
mollusco o come il la pelle di un serpente viene buttata via. Quindi, tali guaine, tali
cose inutilizzabili , vengono costantemente gettate via dagli esseri del mondo spirituale, e questi possono
quindi essere reso visibile, percepibile, dal medium, ma solo come irrealtà. (…) Mentre abbiamo
a che fare con qualcosa nelle regioni del mondo sensibile che dobbiamo lasciarci andare se abbiamo
un errore davanti a noi, qualcosa che dobbiamo escludere una volta identificato come un
errore, nel mondo spirituale non abbiamo a che fare con un errore nello stesso modo, piuttosto
lì l’errore corrisponde esattamente a ciò che sta morendo, a ciò che si sta asciugando, e l’
errore consiste nel fatto che si considera ciò che sta morendo , ciò che si sta prosciugando nel
mondo spirituale per essere qualcosa di fecondo o significativo. Pertanto, anche nella vita delle persone comuni, l’
errore è ciò che gettano via. Nel mondo spirituale, l’errore sorge considerando ciò che è
morto, ciò che sta morendo, come qualcosa che germoglia, come qualcosa di fecondo, in quanto si tiene
ciò che viene scartato dal defunto come nominato per l’immortalità. “5
● La
morte non appare in Paxino, come in Rudolf Steiner, come l’inversione del terreno l’esistenza,
piuttosto come la sua estensione immediata. Il mondo post-morte – spirituale – in cui vivono i morti,
ricorda quello terrestre; le sensazioni e le esperienze dei morti sono le stesse
lì durante la loro vita, così come il riflessioni che Paxino fa su entrambi
, anche queste corrispondono alle idee di una persona che considera le loro idee, che sono formate da
ciò che è fisicamente sensibile, le uniche possibili. Il messaggio di base del libro di Iris
Paxino significa quindi negare un mondo diverso dal normale mondo intellettuale
dell’essere umano quotidiano di oggi . Questo mondo intellettuale sembra essere il solo possibile, e persino
aggiunto a quello che appare disteso sul mondo del defunto (il “mondo spirituale” di Rudolf
Steiner).
Posso immaginare cosa potresti rispondermi a questo punto: Iris Paxino ha visto tutto questo, ha
avuto esperienze reali con quel mondo, ma sto solo parlando di ciò che è concettuale, che è
, per così dire, “teorico” . A questa domanda si può rispondere rapidamente: per chiunque non abbia fatto il
06/2019 Irene Diet IGNIS Verlag
3 ha
allenato il proprio pensiero sull’antroposofia di Rudolf Steiner, è facile “vedere” cosa Paxino
“vede”. Internet è pieno di istruzioni per un tale “vedere”; quasi tutti i numerosi
libri sui “contatti con l’aldilà” contengono “Istruzioni per l’uso” per questo. So che all’inizio
può sembrare assurdo, ma le cose sono davvero così: il pensiero allenato sui testi di
Rudolf Steiner protegge da tali “visioni”; questi non sono più possibili nella forma in cui
appaiono con Paxino. Ciò che è anima-spirituale di una persona così pratica si è orientato in
modo diverso; si è chiuso una volta per tutte a un “vedere” mediatico. La
chiaroveggenza che appare allora è essenzialmente diversa. Se una persona del genere dovesse “vedere” cosa
Paxino guarda, guarderebbero prima il contesto esatto da cui derivano le loro “visioni”.
Ora potresti avere un’altra obiezione. Potresti rispondere che Iris Paxino è stata anche
addestrata nell’antroposofia di Rudolf Steiner, e in effetti lo afferma in vari luoghi.6
E qui arriviamo ad un altro punto molto doloroso: il modo in cui Paxino affronta le idee
che ha formato dalla lettura degli scritti di Rudolf Steiner non differisce dal modo in
cui tratta le sue idee che sono predominanti nella coscienza quotidiana e formate su
ciò che è fisicamente sensibile. Ecco perché il suo racconto di “tre fasi di immaginazione, ispirazione
e intuizione” 7
(in realtà lo chiama così!) alla fine non contraddice le istruzioni per l’uso
fornite da altri “produttori di contatto per l’aldilà o per” l’altra parte “”. Usa semplicemente
altre parole e cita le frasi puntuali appropriate di Rudolf Steiner. Come sempre in questi
casi in cui una percezione presumibilmente supersensoriale si verifica con la massima facilità,
sfugge completamente alla sua attenzione che prima di poter parlare di “immaginazione”, “ispirazione” e
“intuizione”, la differenza essenziale tra l’ordinario e il non è più
necessario riconoscere una coscienza ordinaria, cioè supersensibile.8

Come ho già indicato più volte, il libro di Iris Paxino è per molti versi simile
ai numerosi libri sui cosiddetti “contatti con l’aldilà” che hanno inondato il
mercato esoterico per un po ‘di tempo.9
Proprio come con Paxino, non presumono che vi sia
un’inversione dell’esistenza nella vita dopo la morte piuttosto una sua estensione immediata; e proprio come con
Paxino, una delle principali preoccupazioni di questi libri è quella di incoraggiare i lettori a “liberare” i cosiddetti
“morti” che interferiscono nella sfera della vita dei vivi e ad insegnare loro come
potrebbe arrivare di. (I. Paxino offre questo nei suoi seminari.)
Così Martina Heise, per esempio, che come medium specializzato, tra l’altro, in
questo tipo di “contatto con l’aldilà”, chiarisce quanto segue:
“Ma perché, dopo la morte del loro corpo, le anime non vanno sempre nell’aldilà o nella
luce? Ci sono diverse ragioni per questo: molte di queste anime hanno qualcosa da completare,
vogliono chiarire le circostanze della loro morte , sono attaccati ai loro beni, ai
beni materiali o non possono tollerare nessun altro nella loro casa o appartamento.
Inoltre, ci sono le cosiddette “anime legate alla terra” che, per avidità, invidia, rabbia o
odio, non vogliono andare nell’aldilà. A parte questo, può capitare che alcune
anime non vogliano ancora capire o desiderino che sia vero che sono morte e vivono ancora
– intensamente irritate – tra i vivi. È anche molto comune , tuttavia, per quelli
06/2019 Irene Diet IGNIS Verlag
4
lasciato nella vita per trattenere i defunti che appartengono a loro e dalla profonda tristezza,
dolore, cura e disperazione, non lasciarli andare o lasciarli andare alla luce. “10
Tutti delle dichiarazioni di Martina Heise si trovano anche in Iris Paxino: che molti dei
defunti non avevano capito che erano morti, che per questo motivo sono diventati
“attaccati”, perché vogliono ancora “completare qualcosa”, vogliono “chiarire le loro
circostanze di morte “,” sono attaccate ai loro beni “, affinché possano essere” legati alla terra “,
perché non vogliono” andare nell’aldilà “per avidità, invidia o odio,o potrebbe essere
trattenuto da quelle persone in lutto che appartengono a loro.
Qui non viene richiesto un nuovo pensiero, una concezione inversa delle idee, ma le
idee che derivano da una comprensione non esaminata della vita quotidiana vengono applicate a ciò che è
dopo la morte, e l’Antroposofia altrimenti così difficile diventa improvvisamente così semplice, così facilmente
comprensibile e immediatamente applicabile da tutti! Questa è la causa di un altro
fenomeno, tuttavia, che si riflette nel modo in cui
vengono adottate forme di pensiero e idea come quelle di Iris Paxino: questa adozione ricorda un “clamore”. Nella Wikipedia tedesca
puoi trovare quanto segue:
“Un clamore mediatico (inglese: ‘hype’ – dall’iperbole; tedesco: ‘hyperbel’ – per in particolare
spettacolare, la pubblicità travolgente che fa scattare l’entusiasmo) è di solito di breve durata, intesa
come over-utilizzato nei mass media o notizie esagerate che potrebbero essere lanciati e diretta da
coloro che sono interessati a promuovere certe idee, persone o prodotti.”
Per lo almeno ormai, il mio stupore iniziale si è trasformato in una seria preoccupazione: la
preoccupazione che si persegua sempre più una cosiddetta “antroposofia” la cui stessa natura
consiste nella diffusione del contrario completo dell’antroposofia di Rudolf Steiner (di
cui poi suppongo ancora che si tratti di un ulteriore sviluppo di quest’ultimo), e che si collega a
un contenuto di anima correlato all’isteria della persona moderna che vuole affrettarsi sempre più rapidamente
da una sensazione all’altra … senza fermarsi un attimo e senza smettere di pensare.
Questa doppia preoccupazione deriva dall’apparizione di Iris Paxino nell’ambiente antroposofico
e soprattutto attraverso il suo proverbiale saluto frenetico all’interno dello stesso.
Immagina quali potrebbero essere le conseguenze di ciò se Iris Paxino non avesse fatto altro
che gli innumerevoli media che fanno da tempo il “contatto con l’aldilà”
e se tu, caro signor Husemann, diventi un co-sponsor di tale confusione: cosa accadrebbe
se si condividesse la responsabilità per il fatto che anche il lavoro di Rudolf Steiner sarebbe stato attirato
nella stessa dolina {lett. la risacca della nave} che è stata diffusa sin dalla nascita di
medianità, e che ora anche dal “lato antroposofico”, invece di rivolgerci
al futuro sviluppo spirituale dell’essere umano, dovevamo affrontare i ”
prodotti lasciati indietro ” {lit. prodotti di scarto} dell’essere umano e trattarli come l’essere umano stesso.
Con i più cordiali saluti,
Irene Diet
Berlino, 25 aprile 2019
06/2019 Irene Diet IGNIS Verlag
5
1 Paxino, Iris, Brücken zwischen Leben und Tod. Begegnungen mit Verstorbenen, Stoccarda 2018, pag. 87.
2
Ivi, p. 88.
3
“In generale, va detto: non l’anima e lo spirito lasciano il corpo, ma viene rilasciato da loro quando è
le forze non sono più in grado di lavorare nel senso dell’organizzazione umana. Tale è anche il rapporto tra
anima e spirito. L’anima rilascerà lo spirito nel superiore, nel mondo spirituale, quando le sue forze non saranno
più in grado di operare nel senso dell’organizzazione dell’anima umana. “Rudolf Steiner, Teosofia – Introduzione alla
conoscenza supersensibile del mondo e della destinazione of Man, CW 9, p. 85f.
4 CW 157, p. 188. La mia enfasi – ID
5 CW 62, p. 400ff.
6 Paxino, Iris, Brücken, loc. cit, p. 203ff.
7 Ibid., p 203.
8 In questo vedi la dieta, Irene, la meditazione e l’antroposofia di Rudolf Steiner: qual è la connessione?
esame della cosiddetta “meditazione antroposofica”, IGNIS Verlag, tutte e tre le parti che si possono trovare su:
https://ignisverlag.com/artikel/
9 Vedi, tra gli altri: Dhaibi, Sue, Mit dem Jenseits kommunizieren: Ein Kurs in Medialität
(Comunicare con l’ aldilà : un corso di mediumismo), 2019; Wagner, Silke, Das 1×1 der Jenseitskontakte (The 1×1 of Contact with the Hereafter), 2017; Bachofner, Roland, Jenseits – Ansichten –
Kontakte mit der geistigen Welt: Wir sind nicht allein – Ein Handbuch für Hilfesuchende (The Hereafter –
Views – Contatti con il mondo spirituale: non siamo soli – Un manuale per chi cerca aiuto), 2010; lo
stesso; Kontakte zum Jenseits – Vertraue der geistigen Welt – Jenseitsansichten 2 (Contatti per l’aldilà
– Trust in the Spiritual World – Views of the Hereafter 2), 2013; Voggenhuber, Pascal, Botschafter der
unsichtbaren Welt: Wie der Dialog mit dem Jenseits unser Leben bereichert and heilt (Ambassador of the
Invisible World: How the Dialogue with the Hereafter arricchisce e cura le nostre vite), 2012.
10 https://dieunbestechlichen.com / 2018/04 / sie-sind-unter-uns-geister-die-verstorbenen-seelen /
06/2019 Irene Diet IGNIS Verlag
6
Il nuovo libro di Iris Paxino
in “Rundbrief zur Anthroposophie” dell’8 aprile 2019
Dear Friends,
The libro di Iris Paxino, Brücken zwischen Leben und Tod – Begegnungen mit
Verstorbenen (Ponti tra vita e morte – Incontri con coloro che sono morti “,
Stoccarda, 4a edizione, 2018, ho appreso dalla discussione dettagliata di Ron Dunselmann
sul settimanale “Das Goetheanum” (n. 13, 2019) e, di conseguenza, l’ho letto. Contiene i
risultati dell’autore di ciò che ha visto spiritualmente. I suoi risultati si basano sull’antroposofia,
riferendosi così a Rudolf Steiner, ma in dettaglio vanno oltre Rudolf Steiner. Per quanto ho potuto verificare
le scoperte di Paxino e per quanto riguarda la mia conoscenza dell’antroposofia, esse non contraddicono l’
antroposofia in qualsiasi momento, piuttosto la estendono in modo significativo.
Iris Paxino descrive innanzitutto le esperienze di morte, morte e quasi morte. In tal modo, può
ricorrere al suo lavoro di psicologa clinicamente attiva e al suo dottorato di ricerca. tesi che aveva
scritto su esperienze pre-morte. Già qui e nell’ulteriore corso del libro, parla
di casi studio individuali, tutti molto impressionanti e istruttivi. Poi arriva il
momento dopo la morte, ad esempio il momento del funerale. Non vi è alcun servizio funebre a
cui il defunto non parteciperebbe! Attraverso il corpo eterico spesso ancora esistente, il
defunto è ancora molto vicino alla vita quotidiana che è appena stata lasciata e può anche fare, ad
esempio, osservazioni sprezzanti sui partecipanti al servizio funebre. Poi arriva l’
esperienza molto toccante, che non può essere trovata in Steiner, che oggi molti morti sono ancora così
connessi con la terra, con i loro doveri, con i loro pregiudizi, abitudini, errori di vita, e così
su, che non mettono nemmeno da parte il loro corpo eterico. Spesso non si rendono nemmeno conto di
essere morti, né riconoscono il loro Angelo, che li sta aspettando e vuole guidarli.
Potrebbero rimanere intrappolati nell’aura eterica della terra per decenni. Si può aiutare questi cosiddetti, di Paxino, etere morto dicendo loro che sono morti. Come seconda cosa, si può
mostrare loro il loro Angelo, che poi li accompagnerà. È tragico per i suicidi e anche per
quelli morti di droghe, che in questo stato sperimentano un’eterna ripetizione degli errori che
li hanno portati a suicidarsi e ad usare droghe, e che non riescono a credere di
essere degni di essere liberati o rilasciati. Rimangono con quelli rimasti indietro, si attaccano a loro e
grava in modo considerevole su coloro che sono rimasti indietro o anche sull’ambiente della droga dove si trovavano prima della loro
morte. È meraviglioso come solo una sola Preghiera del Signore in queste e anche in quelle successive da
descrivere – con serietà e partecipazione sincera – presenti un
aiuto immediatamente visibile spiritualmente per il defunto. Ogni pensiero amorevole inviato al defunto
aiuta anche il defunto. L’odio e il rimprovero da parte di coloro che sono rimasti indietro gravano sul defunto.
Poi arriva il momento in cui, dopo la messa da parte del corpo eterico e prima di
entrare in Kamaloka (il mondo astrale), ogni essere umano senza eccezione incontra l’
essere Cristo (per questo vedi Steiner: GA 131, 3a e 10a lezione). Questo incontro è confortante,
perché prima di tutto Cristo come fratello umano comprende tutto ciò che abbiamo fatto. Guardiamo la
nostra vita per la seconda volta con gli occhi di Cristo dopo averla vista per la prima volta
insieme al corpo eterico in retrospettiva. Il significato della nostra vita individuale nel
contesto generale del mondo come lo vede Cristo, ci diventa chiaro. Solo allora Kamaloka arriva il
06/2019 di Irene Diet IGNIS Verlag
7
, dove attraverso un atto dobbiamo ora dimostrare ciò che avevamo riconosciuto insieme a
Cristo, dove viviamo attraverso le notti della nostra vita all’indietro, dove siamo sempre più giovani
e sottoposti tutto in un’immagine speculare. Qui la nostra vita è vissuta per la terza volta.
Ancora una volta qui tutto non va secondo i piani, ma sono possibili molte divagazioni. Non
tutte le persone decedute possono riconoscere e accettare le loro qualità negative o i loro difetti come
appartenenti a se stessi. Tali parti dell’anima irrisolte rimangono quindi e possono essere ulteriormente
elaborate nella prossima vita terrena. Possono anche gravare su coloro che hanno lasciato indietro o quelli colpiti.
Si possono percepirli come recinti nell’aura di quelli lasciati indietro. Ciò che la signora Paxino
descrive concretamente qui sui morti astrali si trova in generale anche con R. Steiner. Ha anche
riferito che in determinate circostanze Kamaloka può durare più a lungo o più breve del solito, e
nella conferenza sull’Inferno ha detto che poi, quando Kamaloka non è più diventato un mezzo per un
fine piuttosto che fine a se stesso, questa sarebbe la prospettiva dell’inferno (CW 56, 16 aprile 1908).
La regione più alta è formata dai morti di Devachan che sono spesso disponibili ad aiutare
con compiti speciali per il rilascio delle loro sorelle e fratelli defunti e che sono guidati dagli
Angeli e dalle gerarchie superiori.

Quando qualcuno come Iris Paxino porta nuovi contenuti, le obiezioni metodologiche sono molto
facili da fare, sono in qualche modo ovvie. D’altra parte, tuttavia, il modo in cui affronta
le basi dell’Antroposofia e le fasi della conoscenza superiore è così chiaro e evidente che convince immediatamente il lettore.
Un altro punto che può portare a obiezioni è il cosiddetto lavoro di rilascio di se stesso. Rudolf
Steiner raccomanda di leggere i testi spirituali ai morti, di parlare dei versi o delle meditazioni
per loro e di pensarli con amore. Il lavoro di rilascio va nella stessa direzione, ma
ordinato secondo le fasi di Iris Paxino appare molto più dettagliato e concreto rispetto a
Steiner. È immediatamente ovvio che una persona deve trasmettere questo fatto a un defunto che
non sa ancora di essere morto e che attraverso questo può essere aiutato. Da questo primo
stadio al livello più alto, dove anche gli ingombri della magia nera sono risolti, le
presentazioni di Paxino sono ovvie e plausibili.
Tuttavia, ci si può chiedere se noi umani siamo effettivamente chiamati a questo lavoro o se
non dovremmo lasciarlo al mondo spirituale. Tuttavia, l’individuo essere umano, anche l’
individuo chiaroveggente, non può farlo da solo in ogni caso, piuttosto si rende disponibile la propria
intenzione o il proprio impulso di volontà e si forma una sorta di punto di cristallizzazione a cui il
mondo spirituale reagisce. Solo allora, e ovviamente solo quando possibile, il mondo spirituale
aiuta o guarisce.
Per inciso, vorrei contribuire con i seguenti pensieri al cosiddetto lavoro di
rilascio. L’intero impulso che Iris Paxino rappresenta ha una firma egizia. La nostra quinta
epoca culturale post-atlantidea (dal 1413) è la ripetizione dell’era egiziana e:
La mummificazione egizia era certamente “discutibile”, era un segno di “decadenza”. L’anima
dell’individuo era allora “legata” alla mummia (CW 216, 24 settembre 1922 e altre
lezioni in quel volume). Attraverso di essa, furono gettati i semi per il materialismo di oggi, e
per questo i morti di oggi rimangono nella regione eterica o astrale e non si arrampicano
ulteriormente nel mondo spirituale. Come era il caso allora, oggi sono ancora legati a ciò che è
06/2019 Irene Diet IGNIS Verlag
8
della terra, e proprio come all’epoca c’erano persone che legavano le anime alle mummie, quindi
anche ci deve essere anche oggi individui incarnati che fanno in modo che le anime di coloro che
sono morti possono essere illimitati e possono ascendere ulteriormente senza ostacoli per spiritualizzare la nostra cultura.
Lo dobbiamo alla libertà che abbiamo vinto nel frattempo. Questo era il significato del
materialismo, che la libertà doveva realizzarsi. Considerato in questo modo, il lavoro di rilascio
inaugurato da Iris Paxino è la strada giusta da percorrere.
Con i migliori saluti, Friedwart Husemann
06/2019 Dieta Irene IGNIS Verlag
9
Una risposta a Dieta Irene
Cara Sig.ra Dieta,
grazie per le sue opinioni. Il tuo commento sulla letteratura esistente sui
contatti ultraterreni , ad esempio il libro di Martina Heise, è molto utile. Questa letteratura non
mi era nota . A questo proposito, la mia recensione ha avuto un difetto che hai giustamente sottolineato.
Il momento sublime e bello che la morte significa per una persona deceduta può essere
vissuto da una persona che muore per suicidio o overdose di droga solo in modo vago o per niente.
Per questo motivo tali persone che sono morte credono di non essere più degne di essere liberate
dalla loro vita. Va ricordato che la signora Paxino si rivolge al mondo spirituale per
scopi terapeutici. Le sue rappresentazioni di suicidi e morti per droga sono quindi
particolarmente impressionanti e convincenti. –
Ho anche pensato alla questione delle parti rimanenti morte dei membri inferiori del proprio essere, ma Iris Paxino riferisce anche sui
morti di Devachan dove delle parti rimanenti morte non si può più parlare. Il fatto che
è in grado di riferire su questo prova che la sua descrizione dei morti che rimangono bloccati non
comprende solo il loro guscio lanciato, ma il loro stesso essere. – Per inciso, mi riferisco – proprio come
fai tu – a una serie di comunicazioni di R. Steiner che supportano Paxino, ma in cui non
vai oltre.
Con affettuosi saluti e ancora molte grazie,
Distinti saluti, Friedwart Husemann
06/2019 Irene Diet IGNIS Verlag
10
Nella lettera da Irene Diet a Friedwart Husemann
Cara Irene,
Bene, vedo le cose in modo che ci sia un po ‘di entrambi. Chiunque abbia letto il Ponte sul
fiume, i contatti regolari di Sigwarts (Botho Sigwart Philipp August Count Eulenburg) a
quelli lasciati dietro di lui, che apparentemente erano considerati autentici da Rudolf Steiner (se riesci a
credere a ciò che è stato tramandato), e sostengono che “la vista dall’alto” contro le
descrizioni di Paxino, avrebbero quindi una luce su dove i collegamenti potevano si trovano nella regione
di ciò che è stato autenticamente sperimentato e anche ben formulato e cosa forse no.
Ho studiato entrambi i lavori. Inoltre, ho provato a sperimentare e sopportare in
modo sveglio l’esperienza della morte della mia carissima nonna del mio cuore, e con ciò
ho dovuto già scoprire, proprio mentre stavo leggendo il libro di Paxino, che alcune delle descrizioni di questa
donna sono davvero molto corretti. Devo anche dire che alcuni dei tuoi esempi, Cara Irene,
che da parte di Paxino si oppongono alle dichiarazioni di Steiner, a
mio avviso non si contraddicono . D’altra parte, non potrei essere d’accordo con alcune delle dichiarazioni di Paxino nel libro.
Ad esempio, con l’affermazione “banale del suono” secondo cui Sorat proveniva da un altro universo (se
ricordo bene). Al momento non sono in un posto dove posso cercare nel
libro di Paxino , quindi questo è solo preso dalla memoria.
Dalla mia esperienza interiore, tuttavia, sono anche d’accordo con te sul fatto che Paxino scriva ancora
da un punto di vista terreno, e mi sorprende un po ‘quali processi “alti” pensa di
poter descrivere. Alcuni di loro hanno anche un posto nella mia esperienza, dal momento che posso andare con loro, penso
insieme a loro, o sperimentali. Alcuni no. Facciamo in modo che ciò
accada sempre nella mia vita, quindi non devo valutarlo subito perché non so nulla del percorso di conoscenza della signora Paxino.
Ad esempio, la tua citazione di Steiner a pagina 8 (“Chiunque sia un vero ricercatore spirituale …”)
non contraddice a mio avviso ciò che Paxino descrive, coincide anche con ciò che Sigwart ha
trasmesso allora, e ciò che io stesso porto come esperienze modeste dentro di me. Ho
capito Paxino in modo tale da rimanere con la citazione di Steiner a pagina 8 della tua lettera, che
questi morti eterici hanno corpi eterici così solidificati che questi semplicemente non possono scomparire così
rapidamente e quindi hanno bisogno di un tempo più lungo per morire. Lo immagino come un gambo appassito e indurito di a
girasole (lo sperimento anno dopo anno in giardino), in contrasto con uno stelo che “si piega” nel
tempo a causa del tempo sufficientemente umido e dei segni sul terreno. Il gambo appassito a volte si
erge tutto l’inverno come un 1 e solo quando è sufficientemente inumidito, si
arrende finalmente al suo processo di decadimento. Fino a che punto la pianta ancora “si blocca” su questo
guscio corporeo, non posso giudicare, ma come immagine per il processo che si svolge nella
fase di transizione , quella della rimozione del corpo eterico, anche se l’immagine è tratto dal mondo
fisico-minerale (al mondo fisico, ovviamente, appartiene anche il corpo eterico), maggio
eventualmente essere di aiuto. Almeno per me, qui non c’è contraddizione tra Paxinos e
Steiner.
Scrivi a pagina 8: “La morte non appare in Paxino, come in Rudolf Steiner, come il
capovolgimento dell’esistenza terrena, piuttosto come la sua estensione immediata. Il mondo post-morte – spirituale –
in cui vivono i morti, ricorda quello terrestre ; le sensazioni e le
esperienze dei morti sono le stesse lì durante la loro vita, così come le riflessioni che il
06/2019 Irene Diet IGNIS Verlag
11
Paxino fa di entrambi. Anche queste corrispondono alle idee di un persona che considera le
loro idee, che sono formate da ciò che è sensibile al fisico, come le uniche possibili “.
In realtà penso che potrebbe essere possibile, specialmente nelle anime materialisticamente permeate,
che tale esperienza, cioè un ostacolo al processo di inversione, possa avvenire con poche
anime. Questa esperienza sarebbe probabilmente originale per i nostri tempi di impulso ahrimanico e
non sarebbe stata presente prima. Per quanto riguarda il fatto che, se si considera l’imbalsamazione egiziana,
che secondo Steiner ha tenuto i morti legati alla terra per lungo tempo, e quindi probabilmente
li ha legati con precisione ai loro corpi materiali materiali fini, solo perché erano così “prosciugati”
da non potrebbe morire fino a quando “l’acqua dello spirito” non lo inumidirà e lo lascerà passare
sufficientemente, quindi tali descrizioni diventeranno del tutto comprensibili.
Riesco a capire molto bene le tue preoccupazioni, Irene, dato che io stesso sono un grande portatore di
riserve sui soliti lavoratori esoterici nella / con la scena luminosa e le loro esperienze e
avvistamenti. D’altra parte, sono già stato in grado di fare esperienze sorprendenti
che, anche dopo una centuplice riflessione, non perdono nulla della loro luminosità e quindi rimangono aperte. Se
le descrizioni di Paxino – e sono sicuramente queste ai miei occhi – devono essere autentiche, allora la
domanda è piuttosto: fino a che punto ha davvero penetrato le sue esperienze con il pensiero e
soprattutto come è stata in grado di foderarle a parole senza uccidere l’esperienza con
un linguaggio troppo materialista. Qui, ai miei occhi, solo un dialogo con l’autore aiuta, ma non a
confronto con la valutazione del sig. Husemann su questo argomento. Spetterebbe
all’autore discutere fino a che punto ha percorso un percorso di conoscenza che la autorizza ad
assumere che ciò che ci sta raccontando non è semplicemente
esperienze nascoste, piuttosto essenziali, vissute intuitivamente . Anch’io sono completamente scettico, ma non oso formulare un giudizio
senza aver mai parlato con l’autore stesso.
Così lontano da me, saluti più calorosi, Oliver
(Oliver Heinl)
14 Vedi: Brücke über den Strom. Sigwarts Mitteilungen aus dem Leben nach dem Tod. Oratio Verlag,
Schaffhausen, 2008
Questo post è apparso sulla pagina personale di Irene Diet su Facebook. Stampato con approvazione amichevole.
06/2019 Irene Diet IGNIS Verlag
12
Che cosa è successo a tutte le domande?
Caro signor Tüscher,
sono sorpreso di leggere la lettera del signor Husemann e di trovarla in “Ein Nachrichtenblatt” [Un foglio di notizie
].
Husemann afferma con quasi un gesto di benedizione le notizie di Iris Paxino sui suoi
incontri e attività con il defunto, che descrive nel suo libro Il ponte
tra vita e morte. Va tutto bene. Ecco com’è. La signora Paxino lo vede correttamente.
Non ci sono dubbi. – Non c’è dubbio: quello che vedo è davvero quello che
penso di vedere? Rudolf Steiner non parla molto spesso, con molta cautela, degli errori in
cui possiamo entrare durante lo sviluppo spirituale?
Come posso imparare a distinguere che desidero o immagino qualcosa di molto e attraverso un
allentamento interiore (ad esempio diverse tecniche di meditazione che esistono oggi) credo di
essere già lì dove Rudolf Steiner parla di diversi “annientamento” delle immagini nascenti
che io devi allontanarti ancora e ancora in modo che l’essenziale possa mostrarsi? Altrimenti, le
immagini che nascono dalla mia stessa esistenza si presentano sempre a me? – Non ci sono
domande. Né con la signora Paxino né con il signor Husemann, né con tutte quelle persone che
arrivano all’immaginazione, all’ispirazione e all’intuizione abbastanza rapidamente.
Lavoro in una libreria e incontro molte persone ogni giorno, e ancora e ancora
la beatitudine che queste cose spirituali si rivelano così meravigliosamente.
Forse ho sbagliato? Ma non si tratta di raggiungere qualcosa di spirituale? Il
dover sempre ripetere la propria esistenza, per riuscire a distinguere
tutto ciò che, dalle circostanze del mondo esterno e degli eventi esterni, è il pensiero
che è nato per me? E come posso entrare in un’attività interiore che si è liberata da
ciò? – A questo proposito non leggo nulla in Mrs. Paxino. Forse l’ha fatto da sola e non
ne parla. Ma, a quanto ho sentito, conduce il seminario in modo tale che entro 10 minuti il
presunto defunto del partecipante sia già presente. Come succede? Come può lei
essere sicuro che quella persona possa distinguerlo?
Questo è responsabile? I defunti vogliono essere richiamati in quel modo? O non sono
davvero i nostri affari che dovremmo affrontare attraverso uno sviluppo interiore, forse doloroso,? In
una solitudine forse indesiderabile, meno spettacolare? Mi dispiace tanto incontrare questi “bellissimi” rapporti
in modo così duro. La mia percezione è che c’è un umore che dice “ci muoviamo naturalmente nello
spirituale e con lo spirituale”. Da dove viene la certezza? Non c’è dubbio
se potremmo perdere un pezzo molto importante del lavoro? Un’opera meno rumorosa e
trasmissibile, ma che coinvolge una lotta interiore e che si comprende come in una conversazione con
Rudolf Steiner?
Non dovremmo sviluppare domande e incontrare il mondo con questo atteggiamento?
In questo senso e con un cordiale saluto
Birgit Philipp
06/2019 Irene Diet IGNIS Verlag
13
Associazione per le scienze spirituali
Birgit Philipp chiede nel precedente articolo sulla certezza nella valutazione delle
esperienze spirituali , compresa la distinzione di errore, illusione e inganno. Elaborare e
presentare questo “tratto distintivo” è il compito di una scuola indipendente per le scienze spirituali. La
Società antroposofica del 1923 aveva (Statuti §8) il compito di promuovere questa ricerca nel
regno spirituale. L’attuale società antroposofica generale non soddisfa questo aspetto al centro
compito, poiché la ricerca nel regno spirituale, o la sua promozione, non è un problema nei suoi
incontri annuali , e gli sforzi e gli sviluppi corrispondenti non sono né presentati né contabilizzati
(Rapporto annuale) – anche non nel 2019. Quindi questo compito ora è lasciato vacante può e deve essere accettato
– solo il singolo individuo può mai venire a conoscenza – dagli individui.
Rudolf Steiner ha commentato la relazione tra le comunicazioni dei
risultati della ricerca spirituale e la certezza offerta da una fondazione scientifica nel 1918:
“Se qualcuno dovesse essere sorpreso dal fatto che in questo libro [La filosofia della libertà] non vi siano ancora
indicazioni del regno del mondo spirituale dell’esperienza che ho presentato in seguito
gli scritti, fanno loro ricordare che a quel tempo non volevo dare una descrizione dei
risultati della ricerca spirituale, piuttosto volevo prima costruire le basi su cui tali risultati
potevano basarsi. Questa (Filosofia della libertà) non contiene risultati così speciali, tanto quanto
contiene speciali risultati scientifici naturali; ma ciò che contiene, una persona del genere, secondo me
, non sarà in grado di fare a meno di chi cerca certezza in tale conoscenza. “15
Quanto è essenziale questo aspetto, quando una personalità competente e affidabile nel suo
giudizio sullo spirituale le esperienze non sono presenti (come quelle di Rudolf Steiner), ma è richiesta la
massima accuratezza possibile del proprio giudizio, può essere considerata dal
seguente citazione:
“Il percorso che conduce attraverso le comunicazioni della scienza spirituale al
pensiero privo di senso è del tutto certo. Ma ce n’è un altro che è più certo e soprattutto
più preciso, eppure per tutto ciò più difficile per molte persone. È presentato nei miei
libri La teoria della conoscenza di Goethe e La filosofia della libertà. ” 16
Il numero crescente di interpretazioni della cosiddetta “meditazione antroposofica” e
delle comunicazioni chiaroveggenti con l’affermazione di rilasciare dichiarazioni nel senso dell’indagine scientifica
nel campo dell’antroposofia, rende ovvio chiedersi concretamente e praticamente
della corrispondente certezza del giudizio : In un’associazione per la scienza spirituale basata su
lavoro cognitivo individuale.
Roland Tüscher
15 Rudolf Steiner, The Philosophy of Freedom, CW 4, Dornach, p. 8 16
16 Lo stesso, Occult Science – An Outline, Dornach, p. 343
06/2019 Irene Diet IGNIS Verlag
14